Scoperto "Ultima Thule", l'oggetto più lontano mai visto prima

Fluttua a più di 6 miliardi di km dal Sole, ed è simile a un gigantesco pupazzo di neve: è Ultima Thule, il corpo celeste più lontano, e forse il più antico, mai esplorato prima, di cui la NASA ha pubblicato le prime immagini scattate dalla sonda New Horizon. Le fotografie hanno permesso di determinare che il corpo celeste è formato da due sfere, o lobi, che hanno gravitato lentamente l'una verso l'altra fino a fondersi insieme. Si tratta di una scoperta molto importante. New Horizon ha sorvolato martedì 1 gennaio Ultima Thule, scoperto tramite telescopio nel 2014.

Fonte: