Articoli di Luglio 2019:

Il suicidio di uno dei liquidatori di Černobyl'

Qualche giorno fa Nagashibay Zhusupov, uno dei liquidatori, gli eroi silenziosi che salvarono una vasta zona geografica da un disastro di proporzioni ben maggiori rispetto a quelle che si sono verificate, si è tolto la vita. Molti dei liquidatori sono deceduti a seguito dell'esposizione alle radiazioni, altri negli anni successivi per tumori sviluppatisi conseguentemente. Tra i rimasti vivi, molti sono quelli con problemi di salute. Era il caso di Zhusupov a cui, nonostante furono assegnate varie onorificenze per il lavoro svolto, si vide negare aiuti più che dovuti, come una casa e una pensione dignitosa. Assieme alla famiglia ha continuato...

Il nuovo Mac sembra una grattugia: Apple derisa da Ikea

Nel mese scorso, tra le nuove uscite presentate da Apple, è stato mostrato al pubblico il nuovo computer desktop Mac Pro, attualmente il più potente prodotto dell'azienda di Cupertino. E anche il più costoso: nella sua configurazione al top, costa ben 6000 dollari! Da un prezzo tale ci si aspetterebbe l'eccellenza anche nel design, oltre che nelle prestazioni, così com'è sempre stato per ciò che porta il marchio della mela mela. E invece no: il nuovo PC sembra inequivocabilmente una grattugia, al punto tale da scatenare commenti e meme su tutto il web, che sono proliferati senza controllo. Del resto, con un fail del genere...