Oggi è mar 22 mag 2018, 9:41

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Perchè il vuoto mentale?
Messaggio da leggereInviato: gio 16 apr 2009, 19:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 20:46
Messaggi: 712
Località: Nocera Inferiore (SA)
Oggi pensavo ad una cosa, circa il manifestare-percepire. La prima cosa che mi son chiesto è stata "cos'è la Coscienza?" Mi son risposto dicendo che è la consapevolezza che qualcosa esiste.... o no? Poi son andato avanti col ragionamento e mi son chiesto perchè bisogna fare i vuoto mentale, per esempio per muovere qualche oggetto(o anche modificare la realtà in altri aspetti). Se io so che posso farlo, perchè ho bisogno del vuoto mentale? Basta che non mi distraggo no? No, scusate....devo distrarmi dalla realtà circostante =D





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perchè il vuoto mentale?
Messaggio da leggereInviato: ven 17 apr 2009, 13:44 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 9:13
Messaggi: 457
Semplicemente perchè pensare non è manifestare. Poi credo sia perchè col vuoto mentale hai una sola volontà da manifestare e non tante intenzioni discordanti che si annullano l'un l'altra... E poi boh ci sono di sicuro altri motivi. ^__^





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perchè il vuoto mentale?
Messaggio da leggereInviato: ven 17 apr 2009, 21:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 20:46
Messaggi: 712
Località: Nocera Inferiore (SA)
Scusate dello stupido topic :P ..non era questo che volevo sapere, scusate ^_^'
Luciano chiudilo pure, quello che volevo sapere l'ho scoperto da solo :D





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perchè il vuoto mentale?
Messaggio da leggereInviato: ven 17 apr 2009, 22:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 827
allora perchè nnce lo fai sapere anche a noi? rotfl




_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perchè il vuoto mentale?
Messaggio da leggereInviato: sab 18 apr 2009, 17:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 20:46
Messaggi: 712
Località: Nocera Inferiore (SA)
Praticamente la mia domanda era cos'era la Coscienza, e cos'era a farmi manifestare. Cioè io ho coscienza di poterlo fare, e llo faccio, ma cos'è quella "cosa"(cervello, anima ecc.) che me lo fa fare?





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perchè il vuoto mentale?
Messaggio da leggereInviato: ven 8 mag 2009, 22:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 827
il vuoto mentale serve a durare di piu




_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perchè il vuoto mentale?
Messaggio da leggereInviato: ven 8 mag 2009, 22:37 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 9:13
Messaggi: 457
rotfl





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perchè il vuoto mentale?
Messaggio da leggereInviato: lun 25 mag 2009, 21:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 23 mar 2009, 18:31
Messaggi: 303
Località: Torino
sinceramente non è una domanda così stupida...
il vuoto mentale è una assenza di pensiero.
Quindi è come se tu ti fermassi per un tot di tempo, anzi nemmeno lo senti il tempo perchè se tu lo percepissi penseresti al tempo...

Quindi è un momento di ... nulla.

Però credo che alla fine tu non abbia un vero e proprio vuoto mentale.. ma alla fine cerchi di arrivare a pensare a una cosa sola.. (quello che volevi fare prima del vuoto mentale).

Anche solo avere gli occhi aperti obbliga la mente a recepire messaggi, quindi quando fai il vuoto mentale per muovere un oggetto.. in realtà ti concentri solo ed esclusivamente su quel oggetto.
Anche quando fai il vuoto mentale per andare in obe.. alla fine stai solo eliminando tutti i pensieri inutili e ti concentri sulla recezzione di una sensazione nuova... o l'osservazione di come si comporta il tuo corpo.

quindi.. dicono tanto del vuoto mentale... :P ma prendila con filosofia.. svuota la mente e concentrati solo su quello che fai . hehe

è come una prepulizia per poi fare la conferenza ^^" ( magari prima c'era stata una manifestazione di giovani scalmanati e la stanza non era adatta a un corso di concentrazione...)




_________________
Cacciatrice di sogni


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perchè il vuoto mentale?
Messaggio da leggereInviato: lun 1 giu 2009, 17:50 
Daniele ha scritto:
Praticamente la mia domanda era cos'era la Coscienza, e cos'era a farmi manifestare. Cioè io ho coscienza di poterlo fare, e llo faccio, ma cos'è quella "cosa"(cervello, anima ecc.) che me lo fa fare?

Lo specchio riflette la luce, ma cos'è quella cosa che lo spinge a riflettere?
La sua natura (l'idea stessa di "specchio").

Allo stesso modo, se la Coscienza coincide con l'idea di "esistenza", è proprio la sua natura a permetterglielo (la coscienza osserva sé stessa).

Ma ancora più a monte, cos'è che ti spinge a conoscere, a dividerti anche nella sofferenza, ad osare, ad accettare anche il rischio di perderci di tuo?
Pensaci attentamente, perché la tua non è una domanda così banale.





Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perchè il vuoto mentale?
Messaggio da leggereInviato: lun 1 giu 2009, 18:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 20:46
Messaggi: 712
Località: Nocera Inferiore (SA)
Anonimo ha scritto:
Ma ancora più a monte, cos'è che ti spinge a conoscere, a dividerti anche nella sofferenza, ad osare, ad accettare anche il rischio di perderci di tuo

Se devo darti la prima cosa che mi viene in mente dico che è la Coscienza che mi spinge a fare tutto questo, lo fa per conoscersi.

Devo pensarci su comunque





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perchè il vuoto mentale?
Messaggio da leggereInviato: sab 2 gen 2010, 4:11 
Non connesso

Iscritto il: ven 23 ott 2009, 23:42
Messaggi: 7
Due cose....

Cita:
Poi son andato avanti col ragionamento e mi son chiesto perchè bisogna fare i vuoto mentale, per esempio per muovere qualche oggetto(o anche modificare la realtà in altri aspetti)


Fammi capire... tu muovi oggetti con la mente? (non ti sto assolutamente prendendo in giro ne voglio essere tanto meno sarcastico)

Cita:
Se devo darti la prima cosa che mi viene in mente dico che è la Coscienza che mi spinge a fare tutto questo, lo fa per conoscersi.


Io la vedrei del tipo che la coscienza non può conoscersi.. o meglio la coscienza è il frutto del tuo conoscere. Quindi potrai avere (tu come io) più o meno coscienza a seconda del tuo grado di esperienza acquisita.
Quindi magari dietro la coscienza si cela qualcosa di ulteriore...




_________________
L'uomo puo' nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010