Oggi è mar 20 feb 2018, 15:57

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: mer 15 giu 2011, 17:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 12 feb 2010, 14:59
Messaggi: 34
Abitando nei pressi del "Parco regionale dei Castelli Romani" vicinissimo a Roma, per chi non lo conoscesse:

http://it.wikipedia.org/wiki/Castelli_Romani

ed essendo in famiglia amanti dei boschi e della natura, spessissimo si va a fare passeggiate nei boschi, si va a correre, etc.
Più di una volta ho notato una strana presenza militare nei pressi di “Monte Cavo”. (vicino alla famosa salita in cui la forza di gravità sembra opposta, infatti se si mette l’auto in folle sale da sola invece di scendere)

Monte Cavo

http://it.wikipedia.org/wiki/Monte_Cavo

è un piccolo monte famoso per la presenza di numerosissime antenne sulla sua cima. Le antenne dovrebbero essere proprietà in gran parte dell’Aeronautica Militare, che vi ha stabilito un grande impianto di trasmissioni e telecomunicazioni che utilizza anche sotto le vesti della NATO. Il restante esiguo numero di antenne dovrebbero essere della RAI.
Ogni volta che si percorre ad esempio la via sacra (antico tratto di strada romana che portava al tempio di Juppiter …Giove)
Era una montagna sacra ai Romani ed ai popoli Latini prima di loro. (sacro…sacro è dove ci sono gli dei….)
Ogni volta insomma che ci si avvicina troppo al perimetro delle antenne, dei militari sbarrano la strada, ed il bello è che spuntano dal bosco. Non è troppa sorveglianza per 10 antenne?

Ma questo è niente:

Parlando con diverse persone (che hanno più di 40 anni) che conosco e che abitano nei paesi che vicino al monte, e anche leggendo molte testimonianze di chi vive tra i castelli romani ed il litorale romano; si evince che mi pare durante gli anni ’80 (nell’arco di 2 anni) si sentivano provenire dal sottosuolo selle vibrazioni come causate da esplosioni da scavo. Non erano piccoli terremoti, chi abita nei Castelli Romani è ben abituato ai terremoti giornalieri, e li sa riconoscere, visto che i castelli romani sono i resti dell’antico supervulcano laziale. Era come se si stesse scavano dei tunnel dal monte al mare. Poi sono numerosissimi gli avvistamenti di UFO sul monte e sul lago di Castel Gandolfo (lago di origine vulcanica molto misterioso, che solo negli ultimi anni si è riuscito a scoprire la sua profondità con un sommergibile (170m) che è molto superiore anche a quella di laghi più grandi. Molte testimonianze spesso riferiscono di oggetti luminosi che entrano ed escono dalle acque del lago.
Anche per il web si trovano ipotesi come questa:

questa zona d’Italia è stata spesso collegata ai discorsi di ufologia perché qualcuno sospetta l’esistenza di una base segreta nascosta nel Monte Cavo in cui avverrebbero contatti ravvicinati con gli extraterrestri. Insomma, un sospetto di cui si è già parlato per molte altre aree, come Aviano (vedi post del 05/10/2008) oppure - se vogliamo fare paragoni con territori esteri - come la Base Dulce nel New Mexico (vedi post del 21/09/2008). (http://ufovni.splinder.com/tag/basi+segrete)

Ho sentito dire da persone legate all’aeronautica che il monte è una specie di NORAD (bunker fortificato USA) Italiano.

La mia domanda è: dalle ipnosi o da altre fonti è mai uscita una notizia riguardante Monte Cavo e i castelli Romani?





Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010