Oggi è mar 22 mag 2018, 10:08

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: mar 29 ott 2013, 16:20 
Non connesso

Iscritto il: mar 29 ott 2013, 14:54
Messaggi: 3
Innanzitutto un abbraccio universale a tutti...prendendo anche spunto da questo nuovo topic, per dedicare le prime righe alla prima brevissima presentazione. Sono di Roma ne troppo giovane ne troppo vecchio ma da tempo appassionato di questioni trattate anche in questo forum. Da sempre sono stato attratto dall'ipnosi regressiva a tal punto da volermici sottoporre già quando non era poi tanto conosciuta come oggi...se pur non avendo un motivo reale per farlo. Così come sono attratto da stelle, spazio, alieni ecc...ecc..
Le mie ricerche però mi hanno portato anche molti dubbi e sopratutto dopo aver conosciuto Malanga ed i suoi video!
Leggo di rapimento dell'anima (o perlomeno) appropriazione della propria forza vitale, di Ashtar Sheran nel nome di salvatore universale, di diverse entità definite aliene con razze ed importanza differenti, nonchè di abduction, rapimenti in genere, nonchè coscienze superiori di personaggi che sono riusciti a trasmutare le proprie vibrazioni a livelli superiori.
Uno dei miei dubbi maggiori era...ma se Malanga afferma che con molta probabilità solo il 20% della popolazione è fornita di anima ben attaccata al proprio DNA, io sarò o meno in quella piccola, piccolissima percentuale?
Be oggi mi rispondo in maniera molto convinta ed esaustiva, che al di la di tutte le prove descritte (anche in questo forum) atte a capire se la si possiede o meno, io la ho certamente...e visto che non sono mai stato rapito, e visto che i rapimenti sono talmente tanti in tutto il mondo da coprire sicuramente una percentuale di almeno il 20% della popolazione mondiale presente, e visto che gli alieni come tali dovrebbero rapire solo chi gli è necessario (quindi persone in possesso dell'anima), facendo un piccolo conto matematico (e non fantastico teorico), si può tranquillamente affermare che questa ristretta nicchia di fortunati (o meno) a seconda di come la si vuol vedere, aumenta in maniera esponenziale.
A mio avviso il 20% appartiene a quelli che l'anima non la posseggono...e non viceversa.

Altro dubbio è nel credere o meno al fantomatico (credo pleidiano) Ashtar Sheran, inquanto sempre Malaga afferma che tale nome non è altro che una affermazione o frase detta ai rapiti (uscita fuori in iponosi regressiva), la quale significa (io sono il tuo creatore)...be ma se tuo sei il mio creatore, o padre, perchè sei riuscito a mettere in me la scintilla della vita (anima) ed in te no? Ma allora non sei il mio inventore, ne il mio predecessore...altrimenti staremmo alla pari no? Vi sono forme, parole, affermazioni contrastanti in tutte le filosofie di pensiero da me studiate...e non serve la biofisica o laurea in ingegneria molecolare per capirlo, così come la fisica quantistica. L'essere consapevoli di avere a che fare con razze tecnologicamente di molto più avanzate di noi mi da molto da pensare...il progresso tecnologico di tali entità è alquanto imbarazzante rispetto alla nostra coscienza, mi è quindi di difficile comprensione il perchè da così tanti anni gli stessi abbiano bisogno di lavorare in segreto. Un rapido esempio possiamo trovarlo con noi stessi ed il rapporto che abbiamo costruito con gli animali da fattoria, compreso cani e gatti...molti animali hanno coscienza ed intelligenze di tutto rispetto (basta studiare ed informarsi) e molti di loro arrivano a fare veri e propri calcoli, nonchè il progresso della razza ha portato molti di loro addirittura a fabbricare utensili...ma in realtà la nostra supremazia intellettuale e strumentale li ha portati ad adoperarsi per noi...prendendo spunto dai cavalli, anchessi non volevano essere usati o montati, ribellandosi ai nostri comandi, ma con l'educazione, la costrizione e la ricompensa, gli stessi si sono piegati alle nostre volontà, pur non essendone felici! Sfido chiunque a dire che un cavallo chiuso in un box sia più felice di uno lasciato pascolare allo stato brado! Quindi va da se che gli stessi alieni potrebbero fare tranquillamente questo con noi...o con le buone o con le cattive...se non altro dandoci illusione di un paradiso terrestre a patto di un'anima dal quale attingere per ricaricarsi le batterie...invece nel mondo ci sono orrori, morte, fame, disperazione e purtroppo tanto altro! Quindi forse Ashtar è davvero buono? Forse chi si è di più avvicinato alla verità invece è Malanga? Perchè inoltre i servizi segreti Americani si sarebbero dovuti alleare con gli alieni? O meglio perchè gli alieni avrebbero permesso ai servizi segreti di allearsi con loro? Pechè gli avrebbero dato nozioni fisiche/matematiche/tecnologiche superiori? Be ragazzi io non capisco! E perchè dovrebbe uscire solo oggi fuori tutta questa storia? Da cosa dovremmo difenderci? Dovremmo difenderci da chi ci ha fornito la tecnologia atta a distruggere anche loro stessi? Ma dai non vi sembra una cosa davvero infantile?
Inoltre se dovessimo realmente essere gli unici esseri dello spazio a possedere un'anima, vuol dire che sti poveri alieni sono figli di nessuno...abbandonati dal proprio progenitore o creatore che sia. Per spiegare meglio se esiste davvero la scintilla della vita eterna, da qualche parte sarà pure nata...un creatore ci sarà pure stato! Ammettendo che (come letto) la religione non è altro che una maschera inventata appositamente contro di noi, atta ad oscurarci la coscienza della verità, (angeli e demoni), ma sto fantomatico creatore (da noi definito Dio), resterà li a guardare la distruzione del suo operato? Potrà davvero permettere a questi alieni di rubare a noi ed al lui la vita eterna? Ma qui c'è un caos infinito...una variabile d'ambiente incomprensibile e non ricollegabile al nulla più assoluto. Anche il grandioso film Nosso Lar da una intuitiva e probabile conclusione del ciclo della vita, descrivendo l'anima come eterna...ma i risvolti sono diversi, ed il creatore anche se astratto è presente.

Vi sono dubbi anche sul fantomatico angelo custode....se fosse realmente vero che un'entità astratta e non fisica, possa prendere possesso del nostro lobo sinistro (angelo custode), consigliandoci e guidandoci nella vità, manipolando le nostre scelte, be non vi viene in mente che allora molto probabilmente saremmo quasi tutti guidati verso un'esistenza fatta di preghiera e metidazione, nonchè verso una vita fatta di benessere e soddisfazione, così da cibare l'anima di gioia, amore ed accondiscendenza, in modo da renderla più fruibile, più buona e forte? A me invece mi pare che chi viene rapito ha un'anima in pena, fatta di dolore, attacchi di panico, malessere ecc...ecc...voi trattereste male le galline del vostro ovile per fargli fare le uova?

Tutti questi sono dubbi dettati dalla ragione...dallo studio....dalla conoscienza...
in realtà la mia anima ama tutti voi in un modo univoco...piange quando legge di sofferenze e ride quando vi abbraccia e vi sente sereni!
La mia anima crede a tutti voi, crede negli alieni o entità non conosciute, fisiche, astratte, crede in Dio, crede nell'amore...soffre, ha crisi di panico, alcune volte si sente persa, sola, abbandonata...altre volte è in estasi!

Ma la mia anima mi dice anche di non credere ad una verità assoluta e di sperare sempre nel prossimo...anche in tutti voi

Vi abbraccio tutti
Buona vita





Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mer 30 ott 2013, 13:36 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 410
massipao ha scritto:
Innanzitutto un abbraccio universale a tutti...

lol ciao
massipao ha scritto:
Sono di Roma ne troppo giovane ne troppo vecchio ma da tempo appassionato di questioni trattate anche in questo forum. Da sempre sono stato attratto dall'ipnosi regressiva a tal punto da volermici sottoporre già quando non era poi tanto conosciuta come oggi...se pur non avendo un motivo reale per farlo. Così come sono attratto da stelle, spazio, alieni ecc...ecc..
Le mie ricerche però mi hanno portato anche molti dubbi e sopratutto dopo aver conosciuto Malanga ed i suoi video!
Leggo di rapimento dell'anima (o perlomeno) appropriazione della propria forza vitale, di Ashtar Sheran nel nome di salvatore universale, di diverse entità definite aliene con razze ed importanza differenti, nonchè di abduction, rapimenti in genere, nonchè coscienze superiori di personaggi che sono riusciti a trasmutare le proprie vibrazioni a livelli superiori.


massipao ha scritto:
Uno dei miei dubbi maggiori era...ma se Malanga afferma che con molta probabilità solo il 20% della popolazione è fornita di anima ben attaccata al proprio DNA, io sarò o meno in quella piccola, piccolissima percentuale?
Be oggi mi rispondo in maniera molto convinta ed esaustiva, che al di la di tutte le prove descritte (anche in questo forum) atte a capire se la si possiede o meno, io la ho certamente...e visto che non sono mai stato rapito, e visto che i rapimenti sono talmente tanti in tutto il mondo da coprire sicuramente una percentuale di almeno il 20% della popolazione mondiale presente, e visto che gli alieni come tali dovrebbero rapire solo chi gli è necessario (quindi persone in possesso dell'anima), facendo un piccolo conto matematico (e non fantastico teorico), si può tranquillamente affermare che questa ristretta nicchia di fortunati (o meno) a seconda di come la si vuol vedere, aumenta in maniera esponenziale.
A mio avviso il 20% appartiene a quelli che l'anima non la posseggono...e non viceversa.


Non so se ho capito male o se il conto che hai fatto è sbagliato ma di quel 20% che si teorizza posseggano sta cosa che io chiamerò PIPPO, solo una percentuale viene rapita (1%, 2%? non ho dati nè alla fine ritengo sia così importante) quindi non ho capito il tuo calcolo.

massipao ha scritto:
Altro dubbio è nel credere o meno al fantomatico (credo pleidiano) Ashtar Sheran, inquanto sempre Malaga afferma che tale nome non è altro che una affermazione o frase detta ai rapiti (uscita fuori in iponosi regressiva), la quale significa (io sono il tuo creatore)...be ma se tuo sei il mio creatore, o padre, perchè sei riuscito a mettere in me la scintilla della vita (anima) ed in te no? Ma allora non sei il mio inventore, ne il mio predecessore...altrimenti staremmo alla pari no?

No spè, sto fantomatico Ashtar Sheran (di cui non mi sono mai interessato per repulsione incontrollabile e disinteresse totale) dovrebbe essere il classico orange di turno.
Il fatto di dire "io sono il tuo creatore" (cosa che non ho mai sentito ma solo perchè appunto non mi sono mai interessato) la trovo logica nel contesto "te essere biologico ti ho modificato geneticamente e ti ho fatto diventare come sei adesso".
Non significa quindi che ci ha creato da zero o che ci ha dato la scintilla divina... anzi.... quella già c'era prima che venissero loro (pare) anzi, loro sono venuti qua proprio perchè già quella scintilla era in noi (si dice).

massipao ha scritto:
Vi sono forme, parole, affermazioni contrastanti in tutte le filosofie di pensiero da me studiate...e non serve la biofisica o laurea in ingegneria molecolare per capirlo, così come la fisica quantistica. L'essere consapevoli di avere a che fare con razze tecnologicamente di molto più avanzate di noi mi da molto da pensare...il progresso tecnologico di tali entità è alquanto imbarazzante rispetto alla nostra coscienza, mi è quindi di difficile comprensione il perchè da così tanti anni gli stessi abbiano bisogno di lavorare in segreto.

Lavorare in segreto, diciamo che lavorano stando sul margine dell'inconsapevolezza e della consapevolezza dell'individuo.
Mantengono questo limbo perchè così poi tutto ciò che fanno si confonde con ricordi onirici, sogni, sensazioni ma nulla di conscio.
In questo modo possono prelevare, plasmare, indurre.
Diciamo che è proprio grazie a questa loro tecnologia che possono agire in questo modo.
Metodologia che gli permette di avere vantaggi, cosa che non avverrebbe se fosse tutto fatto alla luce del sole.
Quindi la segretezza è un bonus non un malus.
Per la serie... se devi esaminare/studiare un leone nella savana salvaguardando il suo normale ciclo vitale e le sue interazioni naturali con l'ambiente e la società/branco di cui fa parte cosa fai come prima cosa? Lo narcotizzi.. poi gli fai tutto ciò che vuoi e poi lo risvegli.
Lui dopo il risveglio avrà la sensazione che qualcosa gli è capitato ma poi continuerà a fare quello che faceva da sempre e bla bla bla
massipao ha scritto:
Un rapido esempio possiamo trovarlo con noi stessi ed il rapporto che abbiamo costruito con gli animali da fattoria, compreso cani e gatti...molti animali hanno coscienza ed intelligenze di tutto rispetto (basta studiare ed informarsi) e molti di loro arrivano a fare veri e propri calcoli, nonchè il progresso della razza ha portato molti di loro addirittura a fabbricare utensili...ma in realtà la nostra supremazia intellettuale e strumentale li ha portati ad adoperarsi per noi...prendendo spunto dai cavalli, anchessi non volevano essere usati o montati, ribellandosi ai nostri comandi, ma con l'educazione, la costrizione e la ricompensa, gli stessi si sono piegati alle nostre volontà, pur non essendone felici!

Sì ok ma non possiamo fare un paragone con le galline o i cavalli... abbiamo più coscienza e consapevolezza.

massipao ha scritto:
Sfido chiunque a dire che un cavallo chiuso in un box sia più felice di uno lasciato pascolare allo stato brado! Quindi va da se che gli stessi alieni potrebbero fare tranquillamente questo con noi...o con le buone o con le cattive...se non altro dandoci illusione di un paradiso terrestre a patto di un'anima dal quale attingere per ricaricarsi le batterie...

Oh magari non gli interessa minimamente... oppure c'hanno provato ma non ha funzionato perchè alla fine qualcuno si accorgeva che la fregatura era latente.

massipao ha scritto:
invece nel mondo ci sono orrori, morte, fame, disperazione e purtroppo tanto altro! Quindi forse Ashtar è davvero buono?

Non ho capito il nesso
massipao ha scritto:
Forse chi si è di più avvicinato alla verità invece è Malanga?

Diciamo che ha studiato sistematicamente casi che gli hanno portato testimonianze più o meno sovrapponibile dalle quali ha potuto fare delle teorie.
massipao ha scritto:
Perchè inoltre i servizi segreti Americani si sarebbero dovuti alleare con gli alieni?

Io dò questo a te se te mi fai fare questo liberamente altrimenti lo faccio uguale
massipao ha scritto:
O meglio perchè gli alieni avrebbero permesso ai servizi segreti di allearsi con loro? Pechè gli avrebbero dato nozioni fisiche/matematiche/tecnologiche superiori?

Non so quanto gli hanno fornito, se qualcuno può ampliare questo discorso sarebbe interessante
massipao ha scritto:
Be ragazzi io non capisco! E perchè dovrebbe uscire solo oggi fuori tutta questa storia?

Mah nsomma, sono millenni che pare ci siano contatti
massipao ha scritto:
Dovremmo difenderci da chi ci ha fornito la tecnologia atta a distruggere anche loro stessi?

EH?
massipao ha scritto:
Ma dai non vi sembra una cosa davvero infantile?

Ma infatti non credo proprio che sia così.

massipao ha scritto:
Inoltre se dovessimo realmente essere gli unici esseri dello spazio a possedere un'anima, vuol dire che sti poveri alieni sono figli di nessuno...abbandonati dal proprio progenitore o creatore che sia.

Perchè dovremmo essere gli unici esseri dello spazio a possedere PIPPO?

massipao ha scritto:
Per spiegare meglio se esiste davvero la scintilla della vita eterna, da qualche parte sarà pure nata...un creatore ci sarà pure stato! Ammettendo che (come letto) la religione non è altro che una maschera inventata appositamente contro di noi, atta ad oscurarci la coscienza della verità, (angeli e demoni), ma sto fantomatico creatore (da noi definito Dio), resterà li a guardare la distruzione del suo operato?

Dipende cosa intendi con DIO.
Un Dio bellicoso, forte e interventista come uno Zeus che lancia saette contro i suoi nemici?
Oppure un Dio che è semplicemente il tutto, che è sia bene che male, che si manifesta nella libertà di agire, che è in tutto ciò che esiste perchè tutto ciò che esiste è Dio?
Un Dio che è semplicemente sintropia.
massipao ha scritto:
Potrà davvero permettere a questi alieni di rubare a noi ed al lui la vita eterna?

Bè ripeto, se lo intendo come un Capo che deve proteggere le sue pecorelle ok.
Ma se lo intendi con pura informazione (fare/non fare/bene/male ecc..) allora sono ragionamenti questi puramente umani che non sono associabili a nessuna divinità (aiuto non mi portare su questi discorsi XD)
massipao ha scritto:
Vi sono dubbi anche sul fantomatico angelo custode....se fosse realmente vero che un'entità astratta e non fisica, possa prendere possesso del nostro lobo sinistro (angelo custode)

Prendere possesso del nostro lobo sinistro?
Mizzica cosa hai detto :D
massipao ha scritto:
consigliandoci e guidandoci nella vità, manipolando le nostre scelte, be non vi viene in mente che allora molto probabilmente saremmo quasi tutti guidati verso un'esistenza fatta di preghiera e metidazione, nonchè verso una vita fatta di benessere e soddisfazione, così da cibare l'anima di gioia, amore ed accondiscendenza, in modo da renderla più fruibile, più buona e forte?

Bè ovviamente non succede a tutti altrimenti saremmo tutti delle amebe idiote ma ci sono altre formule di manipolazione.
massipao ha scritto:
A me invece mi pare che chi viene rapito ha un'anima in pena, fatta di dolore, attacchi di panico, malessere ecc...ecc...

E' il soggetto che soffre per quello che gli viene fatto senza il suo consenso e che inconsapevolmente sa.

massipao ha scritto:
voi trattereste male le galline del vostro ovile per fargli fare le uova?

Perchè negli allevamenti intensivi non succede così?
Non mi pare che le galline stipate come sardine nelle gabbie vengano coccolate e accarezzate.
Quello che interessa è il numero, la produzione su larga scala, se il singolo soffre non interessa minimamente, l'importante è che faccia uova poi se smette di produrre o collaborare si vedrà cosa fare.

massipao ha scritto:
Tutti questi sono dubbi dettati dalla ragione...dallo studio....dalla conoscienza...
in realtà la mia anima ama tutti voi in un modo univoco...piange quando legge di sofferenze e ride quando vi abbraccia e vi sente sereni!
La mia anima crede a tutti voi, crede negli alieni o entità non conosciute, fisiche, astratte, crede in Dio, crede nell'amore...soffre, ha crisi di panico, alcune volte si sente persa, sola, abbandonata...altre volte è in estasi!
Ma la mia anima mi dice anche di non credere ad una verità assoluta e di sperare sempre nel prossimo...anche in tutti voi
Vi abbraccio tutti
Buona vita


LOL

Ti faccio notare cosa hai scritto poco sopra....

massipao ha scritto:
Vi sono dubbi anche sul fantomatico angelo custode....se fosse realmente vero che un'entità astratta e non fisica, possa prendere possesso del nostro lobo sinistro (angelo custode) consigliandoci e guidandoci nella vità, manipolando le nostre scelte, be non vi viene in mente che allora molto probabilmente saremmo quasi tutti guidati verso un'esistenza fatta di preghiera e metidazione, nonchè verso una vita fatta di benessere e soddisfazione, così da cibare l'anima di gioia, amore ed accondiscendenza, in modo da renderla più fruibile, più buona e forte?


Oh magari è una caratteristica che io non conosco ma questa empatia gratuita e collettiva non la concepisco :D

Ciao!




_________________
Prima di scrivere sul Forum bisogna leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mer 30 ott 2013, 16:39 
Non connesso

Iscritto il: mar 29 ott 2013, 14:54
Messaggi: 3
Grazie infinite della risposta lexlater75, ma sopratutto un grazie per la paziente lettura!
Purtroppo non capisco molte tue risposte, ma detta in maniera più franca credo che io non sia il miglior comunicatore della terra, bensì non ho mai posseduto il dono di esternare in maniera chiara le mie idee...purtroppo problema che ho da sempre fin da bambino.

Penso solo, riassumendo, che in tutte le ipotesi da me studiate vi sono buchi enormi che non sono colmati da nulla...compreso un eventuale Dio nella sola immagine di creatore.
Malanga stesso parla di Ashtar nei video di ipnosi...Perdonami ma non so se determinate terminologie o nomi sia meglio non usarli! Io sinceramente non ho sensazioni in merito

Il calcolo del 20% è semplice....nel mondo siamo circa 7 miliardi di persone...delle quali solo il 20% posseggono??? (pippo) quindi circa 1.4 ml di persone totali! ma fra ricerche da me effettuate la percentuale di persone sparite e rapite superano o si avvicinano molto a quest'ultimo dato! Inoltre i casi lavorati da Malanga non sono poi tanto pochi...quindi mi viene anche da pensare: e che cavolo hanno preso di mira l'italia! Detto ciò penso che la percentuale di (pippo) sia superiore al 20% affermato da Malanga e anche di molto.

Per il resto è un piacere confrontarsi con chi sembra sapere molto bene l'argomento. sìsì





Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mer 30 ott 2013, 17:01 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 410
massipao ha scritto:
Grazie infinite della risposta lexlater75, ma sopratutto un grazie per la paziente lettura!
Purtroppo non capisco molte tue risposte, ma detta in maniera più franca credo che io non sia il miglior comunicatore della terra, bensì non ho mai posseduto il dono di esternare in maniera chiara le mie idee...purtroppo problema che ho da sempre fin da bambino

uh ma io ti ho capito benissimo.
Quali sono le mie risposte che non ti sono chiare?
Fammi sapere, proverò a spiegarmi meglio... considerati tutti i miei limiti eh.
Ciau!




_________________
Prima di scrivere sul Forum bisogna leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mer 30 ott 2013, 17:04 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 410
massipao ha scritto:
Il calcolo del 20% è semplice....nel mondo siamo circa 7 miliardi di persone...delle quali solo il 20% posseggono??? (pippo) quindi circa 1.4 ml di persone totali! ma fra ricerche da me effettuate la percentuale di persone sparite e rapite superano o si avvicinano molto a quest'ultimo dato! Inoltre i casi lavorati da Malanga non sono poi tanto pochi...quindi mi viene anche da pensare: e che cavolo hanno preso di mira l'italia! Detto ciò penso che la percentuale di (pippo) sia superiore al 20% affermato da Malanga e anche di molto.


Ma il 20% di 7 miliardi è 1.4 miliardi. (miliardi, non milioni)
Sono tantini.
Hai dati che ti testimonino o ti facciano stimare i rapimenti di 1.4 miliardi di persone?
I casi lavorati da Malanga quanti potranno essere? 5000? 10.000?
Fammi sapere




_________________
Prima di scrivere sul Forum bisogna leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 31 ott 2013, 17:15 
Non connesso

Iscritto il: mar 29 ott 2013, 14:54
Messaggi: 3
Allora... di dati su rapimenti ce ne sono diversi! Previa internet si è stimato un calcolo approssimativo di circa 650 milioni negli stati uniti (dati presi su google) quindi solo li stiamo alla metà del 20% stimato di 1.4! Ulteriori dati li ho estrapolati dalla tv, ed anche dalla trasmissione di Mistero, nel quale hanno stimato una percentuale di persone scomparse molto alta. In definitiva si diceva che sparisce un certo numero di persone considerevole solo in un giorno in tutto il mondo. Per ciò che non mi è chiaro nelle tue risposte riporto il tuo dire: (Perchè dovremmo essere gli unici esseri dello spazio a possedere PIPPO?) Questo lo dice Malanga ed altre fonti di sostenitori in giro per internet. Io credo non sia vero proprio come te...o perlomeno ho i miei dubbi!

Poi mi scrivi: (Lavorare in segreto, diciamo che lavorano stando sul margine dell'inconsapevolezza e della consapevolezza dell'individuo.
Mantengono questo limbo perchè così poi tutto ciò che fanno si confonde con ricordi onirici, sogni, sensazioni ma nulla di conscio.
In questo modo possono prelevare, plasmare, indurre.
Diciamo che è proprio grazie a questa loro tecnologia che possono agire in questo modo.
Metodologia che gli permette di avere vantaggi, cosa che non avverrebbe se fosse tutto fatto alla luce del sole.
Quindi la segretezza è un bonus non un malus.
Per la serie... se devi esaminare/studiare un leone nella savana salvaguardando il suo normale ciclo vitale e le sue interazioni naturali con l'ambiente e la società/branco di cui fa parte cosa fai come prima cosa? Lo narcotizzi.. poi gli fai tutto ciò che vuoi e poi lo risvegli.
Lui dopo il risveglio avrà la sensazione che qualcosa gli è capitato ma poi continuerà a fare quello che faceva da sempre e bla bla bla) quindi il mio paragonarci agli animali potrebbe essere davvero fattibile ...
Altro mio dubbio è sulla risposta dell'angelo custode nel quale rispondi (Bè ovviamente non succede a tutti altrimenti saremmo tutti delle amebe idiote ma ci sono altre formule di manipolazione.) Quali sono? Ma sopratutto chi è stato sotto cura di Malanga, scoprendo di avere tale angelo custode vicino, a me sembrava una persona con capacità intellettive di tutto rispetto...e comunque ben lontano dalla soddisfazione fisico/mentale, che reputo importante per un eventuale sfruttamento.

Un piccolo consiglio...sognare di dividersi in due...o meglio, sognare due te (nel vero senso della parola), un tuo sdoppiamento, nel quale ogni te riesce a vedere l'altro intento a fare cose diverse ed in diverse situazioni, e rimanere in uno stato confusionale generale, perchè non riesci a capire come possa essere possibile tale cosa...per poi svegliarsi con forti fortissimi mal di teta, nausea e stanchezza è sintomo di pazzia hahahahaha Scherzi a parte sono giorni e giorni che faccio di questi ed altri sogni strani...che non sto qui a raccontare! Forse tutta questa ricerca di una possibile verità mi sta stancando e dovrei prenderla con più filosofia e calma!





Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 31 ott 2013, 18:12 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 410
massipao ha scritto:
Allora... di dati su rapimenti ce ne sono diversi! Previa internet si è stimato un calcolo approssimativo di circa 650 milioni negli stati uniti (dati presi su google) quindi solo li stiamo alla metà del 20% stimato di 1.4!


Scusa gli abitanti degli stati uniti sono circa 315 milioni.
Forse 650 milioni di rapimenti si riferiscono a più episodi per persona e in più anni?
A me tornerebbe un calcolo così (brr freddi calcoli):
Il 20% di 315 milioni è 63 milioni
Metti che di questi 63 milioni vengono presi il 2% e viene una cifra di 1.26 milioni di persone.
La cosa interessante viene dalla stima (per sentito dire) dei 3 rapimenti annuali per persona.
Quindi si ha che nei soli stati uniti, annualmente, in media, si verificano 3.78 milioni di rapimenti.
Dividi per 365 giorni = 10356 rapimenti al giorno
Dividi per 24 ore = 431 episodi all'ora
Capisci sono cifre che fanno un attimo vacillare la ragione.
Dico però che sono solo un ignorante e un superficiale, se qualcuno può fornire dati più precisi gliene sarò grato.

massipao ha scritto:
Ulteriori dati li ho estrapolati dalla tv, ed anche dalla trasmissione di Mistero, nel quale hanno stimato una percentuale di persone scomparse molto alta. In definitiva si diceva che sparisce un certo numero di persone considerevole solo in un giorno in tutto il mondo.


Vedi sopra i miei calcoli, cambia la variabile "abitanti degli stati uniti" con "abitanti del pianeta terra" e guarda cosa ti viene.

massipao ha scritto:
Per ciò che non mi è chiaro nelle tue risposte riporto il tuo dire: (Perchè dovremmo essere gli unici esseri dello spazio a possedere PIPPO?) Questo lo dice Malanga ed altre fonti di sostenitori in giro per internet. Io credo non sia vero proprio come te...o perlomeno ho i miei dubbi!

Già, mi dicono che l'universo è grandino nsomma, spazio ce ne sta.
massipao ha scritto:
Poi mi scrivi: (Lavorare in segreto, diciamo che lavorano stando sul margine dell'inconsapevolezza e della consapevolezza dell'individuo.
Mantengono questo limbo perchè così poi tutto ciò che fanno si confonde con ricordi onirici, sogni, sensazioni ma nulla di conscio.
In questo modo possono prelevare, plasmare, indurre.
Diciamo che è proprio grazie a questa loro tecnologia che possono agire in questo modo.
Metodologia che gli permette di avere vantaggi, cosa che non avverrebbe se fosse tutto fatto alla luce del sole.
Quindi la segretezza è un bonus non un malus.
Per la serie... se devi esaminare/studiare un leone nella savana salvaguardando il suo normale ciclo vitale e le sue interazioni naturali con l'ambiente e la società/branco di cui fa parte cosa fai come prima cosa? Lo narcotizzi.. poi gli fai tutto ciò che vuoi e poi lo risvegli.
Lui dopo il risveglio avrà la sensazione che qualcosa gli è capitato ma poi continuerà a fare quello che faceva da sempre e bla bla bla)
....quindi il mio paragonarci agli animali potrebbe essere davvero fattibile ...


Ma no sai, non credo.

massipao ha scritto:
Altro mio dubbio è sulla risposta dell'angelo custode nel quale rispondi (Bè ovviamente non succede a tutti altrimenti saremmo tutti delle amebe idiote ma ci sono altre formule di manipolazione.)
Quali sono? Ma sopratutto chi è stato sotto cura di Malanga, scoprendo di avere tale angelo custode vicino, a me sembrava una persona con capacità intellettive di tutto rispetto...e comunque ben lontano dalla soddisfazione fisico/mentale, che reputo importante per un eventuale sfruttamento.


Non credo all'angelo custode buono, credo che siano solo e comunque esseri che fanno i loro giochi per il loro tornaconto personale.
C'è chi li vede in sogno, c'è chi li percepisce di giorno, c'è chi li chiama maestri spirituali.
Quando ho scritto "saremmo tutti delle amebe idiote ma ci sono altre formule di manipolazione" non intendevo dire che che abbassano il quoziente intelletivo della persona, ma ipotizzavo uno scenario estremo dove in un contesto newage, il gruppo di turno canalizza e crede ciecamente a ciò che viene detto dall'angelo di turno.
Ce ne stanno di gruppi in quel modo anche su facebook, facilissimi da trovare, agghiaccianti da osservare.
Tutti abbagliati come falene da una luce.
E' questo l'abnubilamente della coscienza, dell'individualità, del libero arbitrio, un subdolo metodo vigliaccio che con l'inganno di spacciarsi per esseri superiori permette a queste entità corporee o incorporee che siano la manipolazione di un individuo o di una comunità.
Una volta aperta questa breccia poi di lato, fuori dalla consapevolezza e dalla coscienza della persona, può accadere di tutto.

Immaginati di essere uno di questi angeli...magari hai 1000 anni di vita (terrestri)... hai un'esperienza infinita... hai una metodologia e un approccio manipolatorio perfetto... insceni ad arte episodi, avvenimenti, bluff e quant'altro per far credere cose che poi sai per esperienza e lungimiranza che porteranno il soggetto a crederti e a dividersi da chi invece può essere potenzialmente destabilizzante per il tuo scopo ultimo.
Immaginati di essere uno di questi angeli che ha uno scopo millenario che persegue continuamente, magari di prendere il nostro beneamato PIPPO e che per un motivo o per un altro alla fine riesci a far separare il soggetto da individui che potrebbero remare contro... avrai vinto e PIPPO si affiderà a te.
E' solo un'ipotesi eh ... lungi da me porre la parola fine alla cosa e sono pronto anche da domani a cambiare punto di vista, ma questo per ora è ciò che ho visto accadere e le modalità con cui è accaduto non sono per me condivisibili anche solo se contestualizzate e semplificate fino a farle diventare un semplice accadimento (umano) di relazione sociale.
Tutto è stato chiuso in maniera improvvisa, unilaterale, non comprensibile.
Accettabile sì, comprensibile no.

massipao ha scritto:
Un piccolo consiglio...sognare di dividersi in due...o meglio, sognare due te (nel vero senso della parola), un tuo sdoppiamento, nel quale ogni te riesce a vedere l'altro intento a fare cose diverse ed in diverse situazioni, e rimanere in uno stato confusionale generale, perchè non riesci a capire come possa essere possibile tale cosa...per poi svegliarsi con forti fortissimi mal di teta, nausea e stanchezza è sintomo di pazzia hahahahaha Scherzi a parte sono giorni e giorni che faccio di questi ed altri sogni strani...che non sto qui a raccontare! Forse tutta questa ricerca di una possibile verità mi sta stancando e dovrei prenderla con più filosofia e calma!


No ma se vuoi racconta pure :) (in un altro topic)




_________________
Prima di scrivere sul Forum bisogna leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 3 nov 2013, 5:00 
Non connesso

Iscritto il: ven 15 feb 2013, 21:23
Messaggi: 68
Se prendiamo in riferimento anche altre scuole di pensiero, tipo alcune spirituali legate agli antichi testi sacri indiani, TUTTI hanno quello che noi definiamo anima, solo che ci sono persone che lungo le diverse vite si sono così "allontanati dalla verità" che l'elemento in questione è fuori dalla loro percezione.





Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 3 nov 2013, 13:29 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 410
eh, questa cosa è parecchio che mi gira in testa.




_________________
Prima di scrivere sul Forum bisogna leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010