Oggi è ven 19 lug 2019, 12:36

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: mer 18 nov 2009, 16:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 4 nov 2009, 21:50
Messaggi: 12
Ciao a tutti.
Ho appena finito di guardare il dvd di Alessio Turci "Prenderne Coscienza" e volevo chiedere a voi un chiarimento (sempre che il prof. Malanga abbia spiegato la cosa).
Lui (Malanga) dice che Anima è presente sulla terra in circa il 20% della popolazione.
Se Anima, per come ho capito, è qui per fare esperienza "della vita", se si è incarnata nell'essere umano per sperimentare la gioia, il dolore, la paura, la felicità e tutte le possibili emozioni che possiamo sperimentare, mi sorge, spontanea,.... una domanda.
Chi non ha Anima e quindi non ha dentro di se quel registratore di emozioni che, appunto, è Anima, che scopo ha sulla terra?
Se io non ho Anima ma sto facendo scoperte dentro di me che non pensavo, se sto aprendo la mia consapevolezza sul fenomeno alieno, sulle tematiche del controllo globale, se pratico meditazioni orientali per risvegliare in me parti addormentate o potenziarne altre che già sono attive; che senso ha tutto questo se poi non ho Anima che può registrare questa mia ascesa consapevole?
A chi lascio tutto quello che sto apprendendo adesso se non ho Anima che ne farà tesoro per il futuro?
Questa è una cosa che davvero non capisco.
Mi sembra molto strano allora che l'80% della popolazione stia vivendo una vita piena di tante emozioni se poi, tutto questo bagaglio di esperienze, non servono a nessuno.
Per caso finiscono tutte dentro la GMUC? (Grande Memoria Umana Collettiva).

Che dite?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: mer 18 nov 2009, 17:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 9 set 2009, 15:04
Messaggi: 153
Località: Roma
e se tu facessi proprio tutte quelle cose perche HAI anima ? ...mentre chi non si apre e ha diffidenza sdegno e non interesse in queste cose forse non ce lha !? te le sei mai poste queste due domande ?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: mer 18 nov 2009, 17:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 4 nov 2009, 21:50
Messaggi: 12
Si certo, me le sono poste queste domande e la risposta che mi sono dato è la stessa che tu mi dai.
Mi sa che allora in casa ho gente senza anima perchè appena cerco di parlare di queste cose sembra che gli stia chiedendo un prestito: si chiudono a riccio... |:)

Comunque resta da capire lo scopo di chi nasce e vive senza anima.
Credo che ci siano ancora molte cose da capire attraverso le ipnosi regressive.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 16:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 699
fare esperienza non è scopo di anima ma di tutta la coscienza anche quella che è in spirito e mente

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 19:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 25 nov 2009, 17:22
Messaggi: 20
il punto centrale dell'essere umano (e di qualsiasi altro essere vivente) è la coscienza, anima o non anima non è fondamentale, come dice davide è la coscienza che fa esperienza in ogni essere, a mio avviso l'anima ha altre funzioni specifiche ma queste sono mie idee personali, per quanto riguarda la "registrazione" delle esperienze, a mio avviso non c'è nulla da registrare perchè tutto avviene in un istante, il tempo e lo spazio non sussistono.
non credo neanche che esistano delle categorie assegnabili come stereotipo di uomo con anima, quindi a mio avviso non c'è nessuno requisito universale che possa caratterizzare questi individui, per cui la loro diversità starebbe solo nel potenziale di coscienza (e quindi di modificazione e comprensione della realtà)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 20:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 4 nov 2009, 21:50
Messaggi: 12
La mia domanda nasceva dal fatto che anima stessa, secondo Malanga, dice che non tutti la possiedono, e quindi mi sono chiesto, visto che se anima dice questo dobbiamo credere che sia reale, perchè esistono esseri umani con e senza anima.
Se facciamo congetture diverse da quello che dice anima (che appunto parla di esseri con e senza), allora dovremmo rivedere l'esattezza o meno delle ipnosi di Malanga.
Non so se mi sono spiegato.
Se diamo per vero quello che lui riporta, e che anima dice, allora, appunto, la domanda successiva dovrebbe essere:" perchè esistono uomini con anima e senza anima?".
Probabilmente non esistono 6 miliardi di anime quante le persone della terra, e forse non avrebbe neppure senso.
Quindi le anime sono sempre le stesse che vivono esperienze parallele in tutti i contenitori contemporaneamente.
Però se è vero, come è vero, che niente esiste per caso e che tutto ha un suo perchè, resta sempre il dubbio di cosa rappresenti, nell'universo che stiamo vivendo, l'essere umano senza anima.
Forse, come dice Davide, ogni persona che è anche coscienza (e può non avere anima), porta in dote, comunque, la sua esperienza.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 20:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 27 gen 2009, 15:50
Messaggi: 140
Località: Barcellona
Citazione
Anima o non anima non è fondamentale, come dice davide è la coscienza che fa esperienza in ogni essere, a mio avviso l'anima ha altre funzioni specifiche ma queste sono mie idee personali,
Ormai abbiamo i FATTI, nelle ipnosi anima si definisce bene come parte della coscienza, quindi e' anch'essa coscienza, come lo e' spirito o se volete l'energia, il tutto; per questo anche quelli senza anima non hanno problemi di coscienza, dato che spirito e' ovunque, si potrebbe dire che spirito e' la ''manifestazione'' della coscienza, quello che ha creato...
Malanga e' una buona fonte e pure veritiera dato che ha 30 anni di esperienza nel settore.. ne sa molto di piu' di noi fidatevi

_________________
"Si è coscienti essendo coscienti, non provando ad essere coscienti"...

"Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; se è ingiusta, evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; se è giustificata, impara da essa".
(Tao Te Ching: Saggezza)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 22:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 23 mar 2009, 18:31
Messaggi: 256
Località: Torino
ovviamente ha un sacco di esperienza e può praticamente parlare direttamente con anima in alcune ipnosi.
Però concentrandosi sul problema alieni, forse non ha approfondito le grandi domande esistenziali...
Anche perchè a parer mio manca qualcosa a tutto il discorso...
Se non sbaglio Malanga non ha mai ipnotizzato uno senza anima... lo ha detto in una conferenza.
Io mi chiedo perchè non abbia fatto certe domnde ad anima... e se le ha fatte non c'è lo ha detto ^^".

_________________
Cacciatrice di sogni


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 22:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 9 set 2009, 15:04
Messaggi: 153
Località: Roma
Citazione (mekikon)
Si certo, me le sono poste queste domande e la risposta che mi sono dato è la stessa che tu mi dai.
Mi sa che allora in casa ho gente senza anima perchè appena cerco di parlare di queste cose sembra che gli stia chiedendo un prestito: si chiudono a riccio... |:)

Comunque resta da capire lo scopo di chi nasce e vive senza anima.
Credo che ci siano ancora molte cose da capire attraverso le ipnosi regressive.

io ultimamente sto tirando le somme per una teoria basandomi su quello che ho sentito da malanga...e forse so anche quale scopo hanno chi non possiede anima sempre a livello teorico...per farla molto breve ritengo che chi non possegga anima, abbia la stessa funzione di chi la possiede, ovvero raccogliere informazioni per aumenare la conoscenza universale, soltanto che quando cè presenza di anima, le informazioni elaborate e immagazzinate sono molte e piu dettagliate mentre chi non la possiede immagazzinera ed inviera informazioni piu spicciole se cosi le potremmo definire...e sul perche ancora ci sto lavorando, forse è tutto regolato sulla casualita ma forse cè un disegno anche per questo...a presto ulteriori notizie xD


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 22:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 27 gen 2009, 15:50
Messaggi: 140
Località: Barcellona
Ovviamente ci sono ancora un mucchio di cose da imparare, abbiamo appena cominciato a capire come siamo REALMENTE fatti, anche se prima di arrivare alla conoscenza completa bisognerebbe risvegliarsi. Lui non si e' soltanto dedicato al problema alieni, da quello che sappiamo, si e' spinto molto oltre, il fatto e' che ci manca ancora molto, e' per questo che nel nostro piccolo gli si venga data una mano, come sta facendo Luciano per esempio.. le ipnosi non vengono solo fatte per risolvere il problema alieno, ma come i SIMBAD, in teoria serve sia per risolvere il problema alieni/militari che per crescere spiritualmente e coscienzialmente. trovo che malanga stia facendo un gran lavoro.. e sono contento dei risultati ottenuti fin'ora.
e' bene che si discuta cosi' tanto su questo argomento, aiuta sia me che tutti gli altri. siamo qui per questo :)

_________________
"Si è coscienti essendo coscienti, non provando ad essere coscienti"...

"Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; se è ingiusta, evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; se è giustificata, impara da essa".
(Tao Te Ching: Saggezza)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 22:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 4 nov 2009, 21:50
Messaggi: 12
Fulvio:"Malanga e' una buona fonte e pure veritiera dato che ha 30 anni di esperienza nel settore.. ne sa molto di piu' di noi fidatevi"

Volevo ribadire che da parte mia, ma credo anche da parte di chi sta rispondendo a questi messaggi, non si mette in dubbio l'operato di Malanga.
Sarai d'accordo però che l'argomento è talmente "profondo" che le domande che uno si pone sono molte e stiamo solo cercando di capirci qualcosa.
Ad onor del vero a volte Malanga dice di non fare determinate domande perchè a lui interessa solo liberare l'addotto...., a me questo suona un po strano; se hai a disposizione una cosa come l'anima, o qualsiasi cosa sia, hai certo la voglio di capire meglio di cosa si tratta.
Cosa chieda agli addotti in ipnosi lo sa solo lui e solo lui sa esattamente cosa stanno combinando fra alieni e militari.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 22:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 27 gen 2009, 15:50
Messaggi: 140
Località: Barcellona
Citazione (Fulvio)
le ipnosi non vengono solo fatte per risolvere il problema alieno, ma come i SIMBAD, in teoria serve sia per risolvere il problema alieni/militari che per crescere spiritualmente e coscienzialmente.

Per liberare l'addotto bisogna prima conoscere come siamo fatti..
Citazione
e' bene che si discuta cosi' tanto su questo argomento, aiuta sia me che tutti gli altri. siamo qui per questo :)

Ribadisco che sono contento di quello che si sta discutendo fino ad adesso.. per ulteriori chiarimenti consiglio a TUTTI di leggersi alien cicatrix.. personalmente ho ricevuto tante risposte.. poi ripeto con l'esercizio del simbad, si possono scoprire un mucchio di cose..
Poi non bisogna per forza prendere tutto quello che dice Corrado per oro colato.. e' giusto che ci diamo da fare pure noi in qualche modo..

_________________
"Si è coscienti essendo coscienti, non provando ad essere coscienti"...

"Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; se è ingiusta, evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; se è giustificata, impara da essa".
(Tao Te Ching: Saggezza)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 23:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 4 nov 2009, 21:50
Messaggi: 12
scusate la domanda stupida...
Io non sono addotto (della serie le ultime parole famose...).
fare il SIMBAD per una persona non addotta può avere un significato?
Funziona?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 23:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 27 gen 2009, 15:50
Messaggi: 140
Località: Barcellona
Certo, serve appunto per scoprire se stessi, ti posso solo dire che sono migliorato tanto da quando ho cominciato a fare i SIMBAD, migliori il rapporto con gli altri, con te stesso, prendi coscienza sempre di piu' insomma. e' un esercizio che consiglierei a tutti per la sua efficacita'.. leggiti bene alien cicatrix, lo trovi sul forum: viewtopic.php?f=35&t=591. Non dico che leggerlo sia realmente indispensabile pero' secondo me arrivi a sapere molto di piu' di quello che puoi raccogliere su internet, sono 300 pagine di pura informazione :)
Ah e poi consiglio anche di leggere gli altri documenti suoi, alien cicatrix 2 e 3 etc.. quelli che trovate nel link

_________________
"Si è coscienti essendo coscienti, non provando ad essere coscienti"...

"Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; se è ingiusta, evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; se è giustificata, impara da essa".
(Tao Te Ching: Saggezza)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 23:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 4 nov 2009, 21:50
Messaggi: 12
alien cicatrix (il primo) lo avevo letto ed in effetti volevo provare il SIMBAD.
Spero di riuscirci, non credo che sia facile da subito entrare nel meccanismo giusto con la mente
Se avete consigli dite pure.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 23:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 27 gen 2009, 15:50
Messaggi: 140
Località: Barcellona
All'inizio puo' sembrarti difficile, perche' ti sembrera' che le situazioni e i dialoghi li crei tu, ma andando avanti ti verra' cosi' automaticamente che non ci farai nemmeno piu' caso, rilassati il piu' possibile, stai in una stanza da solo e comincia l'esercizio. puo' venirti benissimo anche subito, dipende dalla persona.. aggiornaci con i risultati :)

_________________
"Si è coscienti essendo coscienti, non provando ad essere coscienti"...

"Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; se è ingiusta, evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; se è giustificata, impara da essa".
(Tao Te Ching: Saggezza)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: gio 26 nov 2009, 23:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 4 nov 2009, 21:50
Messaggi: 12
perfetto!! :)
grazie per adesso.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: ven 27 nov 2009, 0:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 27 gen 2009, 15:50
Messaggi: 140
Località: Barcellona
ci mancherebbe altro.. :)

_________________
"Si è coscienti essendo coscienti, non provando ad essere coscienti"...

"Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; se è ingiusta, evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; se è giustificata, impara da essa".
(Tao Te Ching: Saggezza)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: ven 27 nov 2009, 14:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:23
Messaggi: 591
Località: Torino
Uh quante belle questioncine [cheerful.gif]
Punto primo:
Malanga è umano e per quanto possa avere un'enorme esperienza ed essere un ottimo ricercatore, non possiede la conoscenza della verità assoluta ^^ . Egli stesso lo dice, infatti bisogna fare attenzione quando si riporta qualcosa come:
Citazione (mekikon)
Lui (Malanga) dice che Anima è presente sulla terra in circa il 20% della popolazione. (...) visto che se anima dice questo dobbiamo credere che sia reale, perchè esistono esseri umani con e senza anima.

In quanto questo dato non è frutto né di una sola ipnosi, né perfettamente certo, ma è un dato ottenuto con una statistica e va interpretato. Anima in ipnosi non può dire "20%" e non lo direbbe mai, anzi, come farebbe a saperlo? Tutto quello che può dirci a riguardo è che alcuni contenitori sono senza anima. (qualcuna dice "pochi" qualcuna dice "solo l'uomo" qualcuna azzarda qualche cifra tipo "1000" e anche qualche percentuale ma diverse, semplicemente perché non è in grado di comunicarlo, anche se potrebbe saperlo).
Arrivare a stabilire il 20% è frutto di un calcolo stimato che attualmente non so bene come si sia ottenuto.

Punto secondo:
Citazione (mekikon)
Ad onor del vero a volte Malanga dice di non fare determinate domande perchè a lui interessa solo liberare l'addotto....
per quanto sembri strano anche a me, questo fatto ci chiude una porta e ci apre un portone: Noi non sappiamo nulla di chi, a detta di alcune anime, non ha anima, quindi chissà quali altre facoltà può avere per provare emozioni e insomma avere una vita tranquilla e felice e chissà cos'altro fa chi è Anima.

Punto terzo: (forse un po' più personale e soggettivo)
Citazione (mekikon)
Però se è vero, come è vero, che niente esiste per caso e che tutto ha un suo perchè, resta sempre il dubbio di cosa rappresenti, nell'universo che stiamo vivendo, l'essere umano senza anima.

Per me, ad esempio, quello che dici non è per niente detto né scontato. Chi l'ha mai detto che tutto debba avere uno scopo? E' effettivamente così?
E anche se fosse, c'è proprio bisogno di anima per avere uno scopo??
Cioè se fosse vero quello che dici, pensa quante cose senza anima e quindi senza scopo ci sarebbero. Lo scopo di Anima, a detta di Anima, è di fare esperienza ("conoscere", "imparare", "giocare", "provare tutto"), ma ciò non vuol per niente dire che le altre parti, così come chi è senza anima, abbiano un motivo per esistere, magari anche molto simile ^^ se non lo stesso.
Chi ha mai detto che per avere uno scopo e compierlo, io debba per forza registrarne i quello che ottengo? Non è mica la "registrazione" lo scopo, ammesso che esista!

Punto quarto: (sfumature)
Citazione (mekikon)
Mi sa che allora in casa ho gente senza anima perchè appena cerco di parlare di queste cose sembra che gli stia chiedendo un prestito: si chiudono a riccio...

Come ben sai (o dovresti sapere), Anima non decide da sola dove attaccarsi ma ha bisogno di una compatibilità biologica, quindi in famiglia generalmente se tu hai Anima (come probabilmente è vero dato le domande che ti poni e i tuoi interessi e non so cos'altro) ce l'hanno anche i tuoi familiari, sicuramente tua madre e la discendenza femminile in quanto il DNA mitocondriale, probabile (ipotizzato)portatore di anima, viene trasmesso solo dalla madre, ma anche quella maschile perché probabilmente (ipotesi mia) una donna con anima difficilmente sceglie un compagno senza.
Il fatto che si chiudano come dei ricci dipende da quanto tengano in considerazione la loro Anima: non tutti la ascoltano sempre e c'è chi invece preferisce che stia zitta e si faccia i fatti suoi, e ad anima dal lato suo poco importa; questo accade soprattutto ultimamente dati i canoni della società che ci vogliono tutti omologati e poco creativi.

Punto quinto: (Su SIMBAD, ipnosi e alien cicatrix)
Citazione (mekikon)
scusate la domanda stupida...
Io non sono addotto (della serie le ultime parole famose...).
fare il SIMBAD per una persona non addotta può avere un significato?
Funziona?
Il SIMBAD è un metodo derivato dal cosiddetto psicodramma di Moreno, che assolutamente non riguardava gli addotti in nessun modo, quindi possono farlo tutti anche in modo utile per conoscere se stessi.
In particolare è stata migliorata come tecnica grazie all'uso della PNL, che se applicata bene rende il metodo una vera e propria auto-ipnosi, i cui risultati possono avere quasi lo stesso valore delle ipnosi effettuate da qualcun'altro.
Citazione (Fulvio)
Ah e poi consiglio anche di leggere gli altri documenti suoi, alien cicatrix 2 e 3 etc.. quelli che trovate nel link
In particolare il terzo supplemento ad Alien Cicatrix è intitolato "alla ricerca di anima" e può aiutarti in questi tuoi dubbi, come anche il quarto, più recente, dal titolo "Simualzioni mentali", che parla appunto di questi metodi.

_________________
È difficile vedere un gatto nero in una stanza buia, specialmente quando il gatto non c'è.
(Proverbio cinese)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda su Anima
Messaggio da leggereInviato: ven 27 nov 2009, 14:08 
Buondì ragazzi,
espongo qualche delucidazione sia per fare il punto, a livello personale, sia per sdoganare alcuni dogmi che sembrano essersi autosviluppati nel tempo.

Citazione
Anima è presente sulla terra in circa il 20% della popolazione

Si tratta di una stima più ipotetica che reale.
Non tutte le anime hanno dichiarato con questa precisione, anzi, ognuna ha risposto in modo differente in relazione ad un campione immaginario di quell'istante. Inoltre, essendo Anima non legata al concetto di tempo, spesso e volentieri non si sa effettivamente in che situazione temporale vengono tirati fuori questi numeri.
Tutti gli addotti ne sono dotati, questo è l'unico punto davvero certo.
Per il resto, lo stesso Corrado ha dichiarato esplicitamente di non aver mai condotto in ipnosi un individuo senza anima, ma soltanto una copia; mentre in alcuni SIMBAD (pochi casi pervenuti, se non erro) sembra che anima non venga proprio fuori.

Citazione
Anima è qui per fare esperienza "della vita", si è incarnata nell'essere umano per sperimentare la gioia, il dolore, la paura, la felicità e tutte le possibili emozioni che possiamo sperimentare.

E' una conclusione che ormai si legge spesso, ma è piuttosto affrettata e semplicistica.
Non c'è nulla di assolutamente provato nell'identità Anima=Emozione, molto probabilmente perché fino ad ora nessuno è stato ancora in grado di comparare chi ha Anima con chi non ce l'ha.
Lo si crede giusto perché "emozione" e "stato d'animo" sono sinonimi? Troppo semplicistico, dato che in molte culture l'anima coincide con l'inconscio, e quindi vi entra a far parte anche ciò che Malanga definisce come Spirito.
Sarebbe inoltre logico pensare (ulteriore ipotesi) che l'emozione sia un qualcosa che lavora a più "strati", ed Anima sia in grado di percepirne/manifestarne determinati livelli. Basti pensare a quante tipologie di amore esistono.
Per essere più corretti, in relazione al materiale raccolto fino ad oggi, si potrebbe dire che Anima è quell'interfaccia (di Coscienza) in grado di permetterci di fare un'esperienza differente, come differente sarà quella di Spirito, e come differente sarà quella di Mente.

Non dimentichiamoci mai che in questo paradigma, tutte e tre le componenti percepiscono/manifestano la medesima cosa (Coscienza), soltanto in modi strutturalmente differenti. Ma a monte c'è sempre quello.
Un pò come dire che quando ci troviamo di fronte un oggetto, Mente ne percepisce la forma, Spirito la tipologia, Anima il colore. Ma l'oggetto, aldilà della percezione, è sempre lo stesso.

Citazione
Anima ha più Coscienza delle altre componenti (Spirito, Mente)

Questo secondo me è un grosso abbaglio.

Le ragioni sono principalmente due:
[list][*] 1) Il fatto che Anima, una volta presa coscienza/consapevolezza, riesca a modificare la realtà in modi incredibili, non la rende per forza più potente o più importante - dovremmo smetterla di fornire una connotazione divina a tutto ciò che ci sembra miracoloso e incredibile, non a caso i lux ci infinocchiano facendo perno proprio su quest'idea.
A titolo di esempio, riflettiamo un attimo su ciò che Mente, principalmente, è stata in grado di fare in tutti questi anni. L'uso, la trasformazione e il controllo di potenti forme energetiche (elettrica, elettromagnetica, nucleare...); sviluppo di strumenti e modalità in barba ai limiti di spazio e tempo (la scrittura quale fruibilità di conoscenze scritte da terzi in altre epoche, Internet quale forma di comunicazione istantanea antispaziale...); l'analisi analitica e comparativa (la matematica, la logica, la filosofia...) e via ad andare.
Inoltre la stessa Anima, senza l'ausilio di una Mente evoluta, non si sarebbe nemmeno potuta liberare dall'interferenza aliena (al contrario non servirebbero nemmeno le ipnosi).
Penso sia chiaro a tutti che l'effetto novità gioca spesso brutti scherzi, facendoci rischiare di surclassare ciò che sappiamo già (l'Anima, secondo quanto la conosciamo all'interno del modello SST, è effettivamente una grossa novità).
[/*:m][*] 2) Secondo molti riscontri sul campo, Anima definisce, sente un corpo con DNA incompatibile come "spento", "morto". Ciò dimostra che si tratta di un modo di percepire la realtà altamente localizzato, specifico, invece che globale o assoluto. Se per Anima qualcosa è morto, vuoto, per Spirito potrebbe invece apparire vivo, pieno; idem per Mente.
Quindi non prenderei tutto ciò che Anima dice come oro colato, dato che anch'essa ha i suoi bei limiti strutturali.

Tanto per fare un esempio, sappiamo che quando un'Anima viene condotta in una situazione anti-tempo ("descrivimi la prima occasione in cui hai iniziato a percepire") ha una visione del Tutto davvero sorprendente. Ebbene, nell'ultima conferenza ho chiesto a Corrado se era stata fatto lo stesso nei confronti di Spirito, conducendolo in una trascendenza anti-spazio, per vedere quale fosse stata la sua percezione. Mi è stato risposto che non è stato ancora provato, e che sarebbe un bell'esperimento.
La ragione della mia domanda verteva principalmente su di una serie di esperienze nelle quali ho osservato soggetti in uno stato percettivo di anti-spazio (parliamo quindi di Spirito), dove non vi è alcuna differenza tra oggetti, persone, concetti e opposti. E potete credermi se vi dico che si trattava di un qualcosa di altrettanto sorprendente.
Anche qui, fintanto non si vagliano tutte le altre possibilità oltre la percezione di Anima, non possiamo dichiarare con certezza chi e se ha maggior coscienza.[/*:m][/list:u]
Citazione
La vita di un ipotetico uomo senz'anima sembra avere poco senso, poco valore

E perché mai?
Nascere senza quella capacità innata di correre 100 metri in 6 secondi netti, non ci rende necessariamente peggiori rispetto a chi invece ci riesce. Vorrà dire che siamo destinati ad avere esperienze differenti.
Oltre al fatto che la presenza/mancanza di Anima è anch'essa una necessità di differenziazione - se tutti fossimo Anima, non si potrebbe mai conoscere l'esperienza di non averla!
[per quest'ultimo motivo ho ragione di credere che possano anche esistere individui con o senza Spirito, con o senza Mente...]

Citazione
Chi non ha Anima riporterà esperienze meno dettagliate, più spicciole

Anche questa è un'affermazione che nasce da un'interpretazione un pò forzata.
Come affermato nel punto precedente, le esperienze non saranno meno dettagliate, ma differenti.
Chi vede a colori vedrà sempre a colori, non potendo mai fare esperienza del bianco e nero. Quindi la presenza di Anima è altrettanto limitante nei confronti dell'esperienza.
"Ma io vedo a colori! I colori sono più dettagliati, più completi!" - e come fai ad esserne così certo, se non conosci e non conoscerai mai il bianco e nero (il non essere Anima).


Top
 
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010