Oggi è sab 18 ago 2018, 10:00

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 5 apr 2005, 19:59 
vi è mai capitato in un sogno di riuscire a far pensare un personaggio che non eravate voi?
naturalmente è tutto frutto della vostra mente, e i "pensieri" di questo personaggio sono in realtà vostri, e li sentite come foste un narratore onniscente e allo stesso tempo protagonista del sogno; però potete dargli vita, dargli un'identità

bene, provate a pensare una cosa:
se noi fossimo come quei personaggi, cioè delle pedine del Sogno di un essere superiore?
un essere infinitamente superiore, la cui intelligenza non è neanche lontanamente paragonabile alla nostra, in grado di averci creato a miliardi, in grado di gestire l'Universo intero tutto insieme
noi non saremmo più delle persone, saremmo soltanto un Sogno.. tutto sarebbe un Sogno, e noi non ce ne potremmo rendere conto, perchè non siamo il protagonista del Sogno.. in un Sogno del genere solo Dio potrebbe diventare lucido e accorgersi che sta sognando; forse lo è già
Dio, un essere talmente grande rispetto a noi da fare un Sogno lunghissimo, colmo di particolari e di istanti di tempo, così dettagliato per noi piccoli personaggi pensanti, e magari più sfocato per lui, come i sogni per noi
in fondo se ci pensate, anche noi siamo come Dio nei sogni.. siamo l'unico vero protagonista, che crea tutte le altre comparse e gli da voce secondo la sua intelligenza
la cosa incredibile è che ci ha fornito di un'intelligenza tale da poterci chiedere se in effetti non siamo delle pedine del Suo Sogno.. incredibile
abbastanza intelligenti da studiare il Sogno, credendolo e chiamandolo "realtà"
e poi di che intelligenza stiamo parlando? della Sua intelligenza, Lui ci ha creati e ci ha dato l'intelligenza
quindi in ultima analisi la nostra tanto lodata intelligenza non è altro che un pallido riflesso della Sua
e ancora non siamo noi a chiederci se siamo in un sogno, è Lui che fa in modo che ce lo chiediamo
e quindi noi, cosa siamo alla fine? niente
e come si può più parlare di "identità personale", quando tutti siamo parto della stessa mente? viviamo di luce riflessa, e anzi, non viviamo affatto
provate a pensare al computer che state guardando adesso, e pensate di essere un personaggio di un vostro sogno che lo sta guardando
esiste il computer? sì, in realtà, perchè per il personaggio di un sogno è il sogno la realtà
forse per il protagonista non è reale, ma per voi sì
dunque si può parlare di più livelli di realtà

ma ancora una cosa: i personaggi che appaiono nei sogni possono essere persone realmente esistenti, o comunque delle creazioni derivate dall'esperienza reale.. stessa cosa valga per qualsiasi ente presente nei sogni
quindi anche noi non siamo delle mere creazioni dal nulla, ma deriviamo dall'esperienza di Dio: siamo un riflesso del livello superiore di realtà
l'universo stesso lo è
e poi, i personaggi dei vostri sogni, ne divengono parte perchè voi li incontrate, li vedete
quando smettete di vederli cessano di far parte del sogno, cessano di esistere
questo cosa vuol dire? che effettivamente Dio non ci perde mai di vista, che è veramente onnipresente
se così non fosse, se si "girasse" per un attimo, noi smetteremmo di esistere
e non pensate di sfuggire al Suo controllo: il semplice fatto di pensarlo o di volerlo è indotto da Lui, il che vuol dire che non è possibile fare alcuna azione a sua insaputa, non abbiamo autonomia di iniziativa
di fatto siamo schiavi del nostro livello di realtà

e ancora, Dio è tale solo per noi, che facciamo parte del suo regno, ma Lui potrebbe essere una persona semplicissima, normale nel Suo livello di realtà
potrebbe addirittura far parte di un sottolivello anche Lui
l'unica cosa che potremmo dire noi, è che non siamo in cima alla piramide

e poi provate a immaginare a quanti universi paralleli al nostro, e nel nostro stesso livello di realtà potrebbero esistere.. potenzialmente uno per ogni essere del livello superiore

e infine, se il Sogno finisse? svaniremmo tutti nel nulla, senza rendercene conto.. così, all'improvviso, svaniti e magari conservati in parte nella memoria di Dio al Suo risveglio
in fondo è questo il destino dei sogni..





Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 5 apr 2005, 20:06 
è una teoria molto interessante ..... davvero
In ogni sogno esistono i cosidetti "dreamsigns" .... se riuscissimo a individuarli si potrebbe confermare la teoria... ma credo sia difficile... perchè magari il mondo dell essere al di sopra di noi ( di cui noi siamo il suo sogno ) vive in un mondo completamente diverso... e magari per lui , il fatto di non volare ( per dire una banalità ) è gia un dreamsign..... quindi penso sia difficile individuare i dreamsigns....





Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 5 apr 2005, 20:11 
non sarebbe possibile individuare i dream signs
possono anche essercene a milioni, ma per noi fanno solo parte della realtà
come ho detto, non abbiamo autonomia di iniziativa, siamo schiavi di questo livello





Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 6 apr 2005, 14:39 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 4549
sono allibito
pensavo fosse molto meno complessa e studiata di quello che e', quando la annunciasti settimane fa!!
che dire..in parte e' vera.
quando uscirete dal corpo (anche quando uscirete in stato di pre morte e di morte, che vi auguro piu' tardi possibile), vi accorgerete che LA VITA ATTUALE E' COME UN SOGNO.
vi sveglierete solo allora..e quindi la teoria tua, che noi siamo parte di un sogno, e' in un certo senso vera..e' vera in parte anche se consideriamo dio come il cosiddetto "punto di energia zero" (fisica quantistica), una mare di energia che da' vita all'universo stesso..come se un pensiero diventasse realta'
qua ci sarebbe da parlare tanto, d'ora in poi hai tutto il mio rispetto per la tua capacita' di analisi jayr




_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")
_________________
Prima di scrivere sul Forum si consiglia di leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 6 apr 2005, 18:46 
Uhm.
Bisogna ammettere che è una teoria dannatamente interessante, oltre ad essere ben elaborata. Bel lavoro.
Anche io ho avuto a volte il dubbio di vivere in un sogno... anche se non mi piace l'idea di essere il parto della mente di un altro...
Significherebbe che tutti i miei pensieri, in realtà, non sarebbero miei ma del sognatore!
A volte ho anche pensato di essere dentro a un gioco...

Comunque, secondo me, esistono infiniti universi paralleli: ad esempio, tutte le cose che immaginiamo, tutti i parti della nostra immaginazione fanno parte di un universo parallelo.
Mi spiego meglio.
Prendendo ad esempio HNK, che è il parto delle menti di Buronson e Hara, suppongo che l'ambientazione di HNK esista in una dimensione parallela che si è creata nel momento in cui B&H hanno iniziato la loro creazione...






Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 6 apr 2005, 21:28 
interessante la teoria sugli universi paralleli GFSan..

comunque grazie sia a te che a kenshirou, che a Hieb per i complimenti
comunque è facile, basta avere un'intuizione, e calarcisi dentro per poi analizzarla
e così ti puoi anche immaginare il tuo Dio che se ne dorme beato nel lettino dando vita a te
e poi, io ho postato solo un po' di deduzioni, ma è possibile farne veramente tante di più..
alla fine le ultime alle quali ero arrivato erano tutte relative ai livelli di realtà.. nella mia opinione è anche la parte più affascinante..






Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 7 apr 2005, 12:48 
CITAZIONE
comunque è facile, basta avere un'intuizione, e calarcisi dentro per poi analizzarla
e così ti puoi anche immaginare il tuo Dio che se ne dorme beato nel lettino dando vita a te

so come funziona, sono uno che abusa di seghe mentali





Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 7 apr 2005, 16:02 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 4549
anche tu gfsan? vai alla sezione libri
jayr ti ho detto tali cose perche' anche io, dopo l'intuizione, mi immedesimo letteralmente nel parto della mia mente..livio ti sa dire qualcosa
infatti facevo certe pensate tipo le tue!
gsfan, anche io ho un'idea del genere, anche su hnk pero' e' qualcosa di diverso..sostanzialmente non esiste UN universo derivato dalla mente del creatore, ma esiste un universo per ogni persona che se lo immagina su tale modello..a volte possono coincidere!




_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")
_________________
Prima di scrivere sul Forum si consiglia di leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 7 apr 2005, 19:30 
sì è probabile...
Nella sezione libri? in quali topic?





Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 8 apr 2005, 12:50 
La teoria di Jayr! Interessante da leggere....

E se fossimo un sogno... non di Dio ma di un altro abitante della terra? Uno che inconsciamente ci sogna tutti quanti? E quindi sogna anche sè stesso? ma ad esempio: se fossi io a essere il sognatore, e tutti gli altri sono solo dei miei sogni? E se invece fossi io il sogno di qualcun altro?





Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 8 apr 2005, 17:21 
E se la realtà fosse davvero come in Matrix? E' una possibiltà.





Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 9 apr 2005, 12:41 
kilk, se fossimo il sogno di un altro abitante della terra questi dovrebbe essere infinitamente superiore a noi.. per questo io l'ho chiamato Dio





Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 9 apr 2005, 22:00 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 4549
voi non dimenticate matrix, che ci tornera' utile




_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")
_________________
Prima di scrivere sul Forum si consiglia di leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 23 mar 2009, 18:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 23 mar 2009, 18:31
Messaggi: 303
Località: Torino
ciao a tutti, son nuova.
Avevo visto questo forum molto tempo fa....(il tempio della luce) e ora ci son riotrnata per controllare alcune info sulla telecinesi.

Passando tra le pagine ho notato questo post, e stranamente la teoria è molto simile alla mia.

Anche io ho pensato che dio sia colui che ci pensa, e pensandoci esistiamo.
Mi è venuta in mente perchè ho scoperto (forse creato inconsciamente) un mondo tutto mio, dove ho pieno controllo, ma al tempo stesso esso è fortmato e abitato. Ho esplorato una piccola parte di questo posto, e ci ho trovato alcune persone particolari.

Io so che questo mondo è frutto della mia immaginazione :/ , però alcune persone che ci vivono sembrano ben formate con il proprio carattere che quasi sembrano vive.

:P ultimamente ho evocato io immaginario di una persona.... e faccio esperimenti di comunicazione ( però la cosa è lenta visto che non oso di certo dire a questa persona reale che succede nella mia pazza mente).

comunque se io posso creare un mondo che viaggià da solo.. perchè non l'ho può fare un entità superiore a noi...
e quindi si ritorna alla tua teoria.
l'unica cosa è che non penso che sogni, ma semplicemente ci pensi (pensare come immaginare ).
Però non ti fare troppe domande e non starci male, che vivi meglio anche senza che pensi di essere controllato da un destino immutabile.

^^mi son registrata a questo forum perchè mi interessano questi argomenti strani.

grazie per l'attenzione ciao ciao




_________________
Cacciatrice di sogni


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010