Oggi è mer 26 giu 2019, 14:20

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Domanda sulla Mente
Messaggio da leggereInviato: lun 19 lug 2010, 18:16 
Non connesso

Iscritto il: dom 10 gen 2010, 21:30
Messaggi: 24
Adesso vorrei porre, e mi scuso per non aver posto questa domanda nel Form di quella precedente, una domanda sulla Mente. Da quello che sono riuscito a capire seguendo le conferenze del Prof che ho trovato su Youtube, la Mente è costituita come tutte le altre due componenti energetiche degli esseri umani da tre assi, e il fatto di avere contemporaneamente l'asse dello spazio e del tempo, e anche quello della coscienza, dato che l'asse dello spazio è la rappresentazione del campo elettrico e l'asse del tempo è la rappresentazione di quello magnetico, la Mente è un campo magnetico cosciente dato che possiede anche l'asse della coscienza. Se qualcuno sa delle cose aggiuntive sulla Mente sarei contento se me le scrivesse in risposta a questa domanda?
Vorrei anche sapere come mai, seguendo una risposta a una mia domanda precedente, la Mente per stare dentro a un corpo fisico ha bisogno dello Spirito, intendendo che lo Spirito sia come una specie di collante che fa in modo che il corpo e la mente possano coesistere e la mente possa svolgere la sua funzione di controllare il corpo?
Grazie delle risposte,


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda sulla Mente
Messaggio da leggereInviato: mar 2 nov 2010, 16:00 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Premesso che Mente, Spirito ed Anima non sono "componenti energetiche", ma anzi è l'Energia ad essere una proprietà (e non la sola) di queste componenti della psiche, e che l'avere Coscienza+Spazio+Tempo significa, per Mente, essere un campo EM cosciente e quindi non solo "magnetico" cosciente, tutto ciò che si può dire su Mente, senza imbarcarsi in discorsi troppo specifici che richiederebbero un piccolo trattato a parte, è che si tratta di un campo intelligente, o meglio cosciente, che si forma laddove c'è un lettore di ologrammi, sia esso il cervello del corpo oppure lo Spirito, dove per Spirito intendiamo non un normale sistema\corpo energetico, ma un sistema\corpo energetico in grado di essere cosciente (con un "cervello energetico" o eterico, quindi), allo stesso modo di come una mente non può formarsi in un corpo biologico senza un cervello (un vegetale). Mente è quella componente che lavora con lo Spazio, cioè con le forme, senza avere Energia o modificarsi nell'Energia, alla quale provvede Spirito: la Mente forma, e lo Spirito alimenta. Ecco come pensiamo e creiamo con il pensiero: le famose FP (vedi glossario delle sigle, che spesso usiamo in questo forum per brevità) sono infatti Spazio+Energia, Mente+Spirito. "L'energia segue il pensiero" si dice in Teosofia (e tutt'ora si conferma nel moderno studio sulle energie sottili), ed infatti L'Energia di Spirito segue, alimenta e riempie la forma (nello Spazio) creata da Mente (il contenuto riempie il contenitore). Mente inoltre non ha bisogno di Spirito per esistere in un corpo fisico: le copie ne sono un esempio.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda sulla Mente
Messaggio da leggereInviato: mer 3 nov 2010, 18:14 
Citazione (Luciano)
"L'energia segue il pensiero" si dice in Teosofia (e tutt'ora si conferma nel moderno studio sulle energie sottili), ed infatti L'Energia di Spirito segue, alimenta e riempie la forma (nello Spazio) creata da Mente (il contenuto riempie il contenitore).


Perché l'energia di spirito, e non quella di anima? Dopotutto entrambe le componenti hanno l'asse energetico... cos'è che discrimina sicuramente che sia spirito ad alimentare i canali di mente?


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda sulla Mente
Messaggio da leggereInviato: gio 4 nov 2010, 10:15 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Il fatto che l'energia sottile è propria del corpo energetico (Spirito), mentre Corpo e Anima sono semplici utilizzatori. Corpo senza Spirito vive poco (vedi le copie) o non vive proprio a livello biologico (vedi i minerali). Anima sembra essere indipendente da Spirito in quanto esiste da prima di lui e continua ad esistere dopo di lui, anche nelle fasi "transitorie", anche laddove Spirito non la segue ("di là"). Spirito comunica con Mente tramite l'energia nello spazio, Anima lo fa tramite la Coscienza nel tempo (vedi somatizzazioni, emozioni, etc). Mente quindi prende l'energia di spirito e la (in)forma, e l'emozione\coscienza di Anima e la (in)forma o traduce secondo le sue conoscenze ed esperienze (la sua mappa).

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda sulla Mente
Messaggio da leggereInviato: lun 8 nov 2010, 18:51 
Spespespe, io mi sto rifacendo strettamente al modello SST di Malanga, cioé quello che include l'asse Coscienza in ognuna delle tre componenti Mente, Spirito ed Anima; e dove l'asse "energetico" è incluso in Spirito e Anima. Queste ultime due quindi sono ipoteticamente quantizzate in quell'asse, ergo lo sfruttano/ne sono correlate/lo percepiscono/lo manifestano.
Se Corpo senza Spirito vive poco, vorrà dire che Spirito fornisce una certa energia vitale. Ma anche Anima, con tutto il suo bagaglio (sempre ipotetico) di emozioni, sembra pompare energia dato che il processo cognitivo è di norma condizionato sia dalle sensazioni sia dalle emozioni.
Poi c'è anche il Corpo fisico che anch'esso ha il suo bell'asse energetico; il fatto che non esprima una propria volontà non vuol dire necessariamente che non riesca a sfruttare qualche tipo di energia... così come un'automobile col motore in moto non potrà mai andare da nessuna parte senza pilota, ma comunque sia consuma e trasforma energia.
Ciò che voglio dire è che tutto questo collegamento tra Mente <-> Spirito <-> Anima (così come l'hai descritto, con Spirito mediatore) non ce lo vedo così evidente, anzi.

Vuoi un esempio palese? I vegetali.
Si assume che non abbiano coscienza, giusto? Quindi niente C, quindi né Mente né Spirito né Anima. Eppure vivono, e pure a lungo (spesso più di noi).


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda sulla Mente
Messaggio da leggereInviato: sab 25 giu 2011, 17:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 423
Citazione (Anonimo)
Spespespe, io mi sto rifacendo strettamente al modello SST di Malanga, cioé quello che include l'asse Coscienza in ognuna delle tre componenti Mente, Spirito ed Anima; e dove l'asse "energetico" è incluso in Spirito e Anima. Queste ultime due quindi sono ipoteticamente quantizzate in quell'asse, ergo lo sfruttano/ne sono correlate/lo percepiscono/lo manifestano.
Se Corpo senza Spirito vive poco, vorrà dire che Spirito fornisce una certa energia vitale. Ma anche Anima, con tutto il suo bagaglio (sempre ipotetico) di emozioni, sembra pompare energia dato che il processo cognitivo è di norma condizionato sia dalle sensazioni sia dalle emozioni.
Poi c'è anche il Corpo fisico che anch'esso ha il suo bell'asse energetico; il fatto che non esprima una propria volontà non vuol dire necessariamente che non riesca a sfruttare qualche tipo di energia... così come un'automobile col motore in moto non potrà mai andare da nessuna parte senza pilota, ma comunque sia consuma e trasforma energia.
Ciò che voglio dire è che tutto questo collegamento tra Mente <-> Spirito <-> Anima (così come l'hai descritto, con Spirito mediatore) non ce lo vedo così evidente, anzi.

Vuoi un esempio palese? I vegetali.
Si assume che non abbiano coscienza, giusto? Quindi niente C, quindi né Mente né Spirito né Anima. Eppure vivono, e pure a lungo (spesso più di noi).


infatti puo essere benissimo che le piante (che ahimè non si possono ipnotizzare) siano esseri di corpo e spirito. dopotutto è mente quella che traduce gli archetipi in qualcosa di tangibile, ma è anche dimostrato che le piante possono morire/essere piu rigogliose, in rapporto all'amore che ricevono o addirittura alla musica che "ascoltano".


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda sulla Mente
Messaggio da leggereInviato: mar 28 giu 2011, 18:47 
Guarda, io sono sempre più convinto che le piante, oltre ad un corpo biologico ed uno spirito, siano anche dotate di mente.
Citazione
[..]La differenza è che la neurobiologia vegetale guarda a questi consueti ambiti di
studio da un nuovo punto di vista e cioè che le piante superiori non solo siano capaci di ricevere segnali dall’ambiente circostante ma che posseggano anche meccanismi atti alla rapida trasmissione di questi, e siano, inoltre, in grado di rielaborare le informazioni ottenute dall’ambiente: in questo manifestando una capacità di apprendimento che implica la ricerca di uno scopo, la capacità di stimare gli errori e la presenza di meccanismi mnemonici. In poche parole la neurobiologia vegetale guarda alle piante come esseri capaci di calcolo e scelta, di apprendimento e memoria.[..]

Fonte: http://www.linv.org/images/popular_science_pdf/alcuni%20aspetti.pdf
Neurobiologia in genere:http://en.wikipedia.org/wiki/Neurobiology


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda sulla Mente
Messaggio da leggereInviato: mar 28 giu 2011, 18:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 423
molto interessante.

la vera parte interessante è che esseri come le piante (notoriamente senza cervello) siano in grado di fare delle scelte... questo avvalora la maggior parte delle tesi sulle identità spirituali/mentali dei corpi energetici e di potenziali intelligenze artificiali. si rivelerebbe una perdita di tempo cercare di creare computer che somiglino sempre piu al nostro cervello, quando basterebbe dargli uno spirito.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010