Oggi è dom 20 gen 2019, 17:46

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 2 feb 2008, 14:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A
I-CHING

Il Libro dei mutamenti, conosciuto anche come Zhou Yi ; o I Mutamenti (della dinastia) Zhou è ritenuto il primo dei testi classici cinesi sin dalla nascita dell'impero cinese (II secolo a.C.). È sopravissuto alla distruzione delle biblioteche operata dal "primo imperatore", Qin Shi Huang Di.

Lo I-Ching è diviso in due porzioni, jing o 'classico' e zhuan o 'commentario', composti in momenti differenti ma tramandati come testo unico da due millenni circa. La porzione jing è composta da sessantaquattro unità, ognuna basata su un esagramma composto di sei linee che sono o continue e rappresentanti il principio yang o interrotte e rappresentanti il principio yin.

Considerato da Confucio libro di saggezza è utilizzato principalmente a scopo divinatorio.
Liebnitz, il grande filosofo, lo utilizzò per estrapolarne il sistema binario, che è quello in uso dai computer.
L'I-Ching è un sistema composto da 8 trigrammi che vengono evoluti in 64 esagrammi, attraverso i quali si può interpretare tutta la realtà.

image

Il metodo più in uso prevede il lancio di tre monete uguali. Si decide quale lato rappresenti yin e quale yang, e si attribuisce un valore numerico a ciascun lato della moneta, ovvero 2 per yin e 3 per yang. Si effettua quindi una serie di 6 lanci e si sommano i valori ottenuti, ordinandoli progressivamente dal basso (primo posto) verso l'alto (sesto posto). Si valuterà il valore di ogni singola linea come segue:


2 + 2 + 2 = 6 linea spezzata mobile


3 + 2 + 2 = 7 linea intera fissa


3 + 3 + 2 = 8 linea spezzata fissa


3 + 3 + 3 = 9 linea intera mobile



La terminologia utilizzata vuole indicare, col termine di linea mobile, una linea "mutevole", ovvero che può mutare verso un tratto differente da quello nativo. Perciò, una linea spezzata mobile tende a divenire una linea intera fissa, e viceversa. Nell'interpretazione oracolare sono proprio questi tipi di linea a dare complessità al giudizio e a permettere la comprensione dell'evoluzione degli eventi, ovvero dei mutamenti. Infatti, si ponga che un lancio di monete generi un esagramma che abbia al primo posto una linea spezzata mobile: tale esagramma è solamente il punto di partenza da cui ogni cosa si evolve fino ad arrivare ad una situazione descritta dall'esagramma che abbia al primo posto una linea intera (l'evoluzione di una linea spezzata mobile) e le rimanenti linee identiche all'esagramma di partenza. L'esagramma di partenza andrà valutato per la sua immagine, la sua sentenza e il commento del duca di Chou alla linea risultata mutevole durante il lancio: l'esagramma di arrivo, invece, andrà valutato nella sua interezza fatta eccezione per la linea mutata, e da esso trae origine il consiglio oracolare vero e proprio.

Il sistema più tradizionale di estrazione dei responsi è basato non sul veloce lancio di monete ma sulla manipolazione di bastoncini di Achillea millefoglie, operazione più lenta che attraverso un preciso rituale permette di raggiungere uno stato mentale più distaccato e quindi una migliore predisposizione all'interpretazione del responso.

differenze dei due sistemi

Da un punto di vista statistico di calcolo delle probabilità i due sistemi, quello delle monete e quello degli steli di millefoglie, sono differenti e portano a probabilità differenti nell'estrazione delle linee. Mentre nel lancio di monete è equiprobabile l'uscita di "Yin" o di "Yang", nell'estrazione di steli "Yang" esce con probabilità tre volte maggiore di "Yin".

vedere anche questi link:

I-Ching
I-Ching italia

A cosa serve? Perchè funziona?
Lo I-Ching parte dal presupposto fondamentale che tutta la realtà non sia una cosa statica ma in costante trasformazione e trasmutazione (e in parte, transustanziazione).
Questo è esatto, lo vediamo anche dal primo principio della Termodinamica, per esempio.
Quindi, detto ciò, il "responso" (il risultato dell'intenzione di conoscenza) provocato dal sistema I-Ching si avvicina a questa metamorfosi continua attraverso un linguaggio simbolico esatto quanto antico, basato sulla interazione di 2 soli simboli elementari (linea continua e linea spezzata) organizzati su 64 strutture che risultano dalla interazione dei due elementi in 6 combinazioni, gli esagrammi (6 è il numero del cosmo, dell'esattezza).
Da notare inoltre che 64 è anche il risultante di 8x8 cioè della perfezione moltiplicata per sé stessa.

Io personalmente non uso lo I-Ching come oracolo ma come metodo di interazione e dialogo con l'inconscio, dato che alla fin fine di questo si tratta (il grande musicista John Cage ad esempio, lo usava nella composizione musicale), ma se qualcuno volesse usarlo come una sorta di semidio che predice il futuro può farlo al prezzo di trasformarsi nel solito idolatra di turno e di subire brutte delusioni (dato che non è un semidio!)

Sentiamo la vostra opinione...


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 2 feb 2008, 16:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 970
Località: Cuneo
E' carino...comunque anche io son dell'idea che niente è sicuro, tuttavia i responsi fanno abbastanza riflettere, anche se non prevedono il futuro (che non esiste ;) )
Io l'ho provato...e delle risposte non ci ho capito un tubo :huh: ...
comunque è di sicuro più efficace dei tarocchi!
In che modo lo usi per interagire con l'inconscio?
329

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 2 feb 2008, 16:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A
Ogni "responso" corrisponde ad un insieme simbolico di stati d'animo collegati ad una situazione, come cluster archetipici collettivi; una volta raggiunti si ricollegano all'esperienza personale e così facendo si evince un'idea (o più idee) per la propria situazione presente.... ahhhh saggezza antica! ^_^


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 29 apr 2009, 9:53 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
Prima ancora di essere un sistema di divinazione, l'I:Ching è probabilmente la miglior mappa esistente della natura :)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: I-Ching, il libro dei mutamenti
Messaggio da leggereInviato: dom 3 mag 2009, 15:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A
infatti. =D


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: I-Ching, il libro dei mutamenti
Messaggio da leggereInviato: dom 3 mag 2009, 16:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 784
perchè? dov'è la natura in quei trattini? asd

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: I-Ching, il libro dei mutamenti
Messaggio da leggereInviato: dom 3 mag 2009, 16:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A
quei trattini sono il dna della natura <_<


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: I-Ching, il libro dei mutamenti
Messaggio da leggereInviato: dom 3 mag 2009, 16:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 784
non fare il criptico asd io so che a ogni possibile combinazione dei 2 segni viene dato il nome di un elemento della natura, però non credo che vi riferiate solo a quello

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: I-Ching, il libro dei mutamenti
Messaggio da leggereInviato: dom 3 mag 2009, 16:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A
Citazione (glorfindel92)
non fare il criptico asd io so che a ogni possibile combinazione dei 2 segni viene dato il nome di un elemento della natura, però non credo che vi riferiate solo a quello


ovviamente no! l'IChing è un codice binario attraverso il quale si può risalire ( a saperlo leggere esattamente tutto il che è umanamente direi quasi impossibile) a qualsiasi permutazione esistente in natura, qualsiasi dinamica fenomenologica, quindi a qualsiasi parte della natura stessa, capisci?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: I-Ching, il libro dei mutamenti
Messaggio da leggereInviato: dom 3 mag 2009, 16:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 784
beh essendo una sequenza di 0 e 1 puo rappresentare qualsiasi numero, però a questo punto non vedo la differenza rispetto ad un dado comunissimo

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: I-Ching, il libro dei mutamenti
Messaggio da leggereInviato: ven 24 giu 2011, 11:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
Citazione (davide)
beh essendo una sequenza di 0 e 1 puo rappresentare qualsiasi numero, però a questo punto non vedo la differenza rispetto ad un dado comunissimo


so che la discussione è vecchia, scusa se mi intrometto

la differenza sta nel tipo di intenzione di fondo con cui è stato creato. l'i-ching si presuppone di essere oracolo filosofico-esistenziale, mentre il dado è una invenzione romana per passare il tempo. (che potrebbe però avere origini dalla lettura delle falangi o dei denti di animali praticate all'epoca dai veggenti, visto che erano fatti di osso i primi dadi... non ci sono fonti certe).

chiaramente quello che molti non sanno è che tutti i focus di matrice fisica sono identici sotto molti aspetti. potenzialmente usando le giuste simbologie anche sulle faccie dei dadi si potrebbero usare per divinare, quanto tutti gli altri sistemi conosciuti. si riassume tutto in suggestione programmata da archetipi, un po come nella PNL.

la parte interessante dell'i-ching è la filosofia di fondo più che l'oracolo spiccio.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: I-Ching, il libro dei mutamenti
Messaggio da leggereInviato: mar 28 giu 2011, 11:38 
Non connesso

Iscritto il: mar 2 mar 2010, 12:59
Messaggi: 31
Io ho usato una volta l'I-ching e le risposte erano abbastanza attinenti alla domanda fatta.

Per quanto mi riguarda lo trovo utile come libro di saggezza, e utile per avere qualche buona idea in situazioni complicate. :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: I-Ching, il libro dei mutamenti
Messaggio da leggereInviato: mar 28 giu 2011, 18:54 
Citazione
chiaramente quello che molti non sanno è che tutti i focus di matrice fisica sono identici sotto molti aspetti.

Filippo, potresti gentilmente spiegare meglio questo passaggio? Cosa intendi per "focus di matrice fisica"?


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: I-Ching, il libro dei mutamenti
Messaggio da leggereInviato: mar 28 giu 2011, 19:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
intendo oggetti che si possono toccare che servono per fare divinazione. per focus intendo il talismano, l'amuleto, il pendolino,le monetine ecc...


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010