Oggi è gio 17 gen 2019, 15:25

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Testimonianza di un impiegato NASA
Messaggio da leggereInviato: dom 16 dic 2012, 15:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Tra tutti gli argomenti importanti di cui scrivere o dibattere questo è forse il meno interessante e il meno rilevante ma mi sento di postarlo, altrimenti poi mi sfugge e buonanotte.
L'anno scorso ho conosciuto questo tipo, lo chiamerò Luca col suo nome di battesimo. Luca ha lavorato e lavora saltuariamente per la NASA, non ci volevo credere ma poi in effetti ho visto le carte e i vari progetti a lui affidati. In pratica è una delle ultime ruote del carro, un tecnico informatico esterno che a tratti viene ingaggiato per pochi soldi e tanto entusiasmo dal celebre ente spaziale per apportare qualche modifica ai vari siti di appoggio e poco altro.
Nel mentre si dedica al suo lavoretto la NASA lo ricompensa con qualche notizia di nicchia (tramite una newsletter apposita per i "soci" internazionali) e qualche fotografia non pubblicata.
Tramite questi contatti il buon Luca viene a sapere dei progetti per le nuove navicelle dopo-shuttle, e di altre cosette, tutte notizie prima o poi pubblicate, niente di trascendentale.
Tranne una cosa: la missione Apollo 20 dichiarata mai effettuata dalla NASA e sulla quale invece circolano un sacco di video su youtube e compagniabella.
Luca sostiene che quasi tutti quei video siano reali, è altresì convinto che l'astronave aliena sulla luna ci sia davvero e che dal suo interno, oltre al cadavere di "monnalisa" siano stati recuperati reperti archeo-tecnologici per un complesso di circa due quintali.
Due quintali di tecnologie aliene.
Ora, io ero mooolto scettico di fronte a tutto ciò ma proprio molto scettico, oltretutto non mi risulta che gli alieni da noi conosciuti utilizzino ancora navi materiali in questo settore di universo, comunque ho richiesto a lui maggiori informazioni.
Premesso il fatto che caratterialmente Luca ha tratti dell'addotto perfetto (ma non ho eseguito TAV su di lui, non posso saperlo) mi ha mostrato i documenti elettronici (foto) che altri come lui hanno ricevuto-trovato lavorando come lui per la NASA da tecnici esterni, fotografie in cui non soltanto si vede con chiarezza la nave interstellare ma anche si approfondisce il materiale di cui è fatta e molti altri dati tecnici che non ricordo. Non ho niente in mano a parte i miei ricordi dato che Luca rifiuta categoricamente di condividere quelle foto e quei dati, posso solo dire che sono foto reali, che sono state analizzate e risultano perlomeno vere (certo potrebbe trattarsi di una complessa ricostruzione, non ho le skill necessarie per saperlo) e che l'oggetto in questione (l'astronave) è pure molto bella esteticamente :D

Ora, io vi do la notizia, non do alcun parere, non so nemmeno cosa pensarne a tutt'oggi, comunque di una cosa sono certo: Luca sarà addotto o peggio pazzo ma non è bugiardo e mi ha realmente mostrato queste cose, oltre a settori del sito ufficiale NASA raggiungibili solo con indirizzi che cambiano ogni settimana a beneficio degli addetti ai lavori. In quei settori non soltanto approfondimenti interessanti che ho potuto solo guardare di sfuggita da quanti erano, ma anche documenti non ancora resi pubblici sul prossimo programma di esplorazione spaziale (veramente figo) con un prototipo di navicella molto piccola, a differenza dei nuovi razzi più grossi dello shuttle.

Veridicità di tutto questo?

PRO:
- conosco il tipo, riservatissimo ma non delinquente
- ho visto e letto di persona molta roba con lui

CONTRO:
- tecnici esterni alla NASA che hanno accesso a tutte queste informazioni?... Mah
- Astronavi CONCRETE? Mah...
- la NASA che si appoggia a gente comune di altre nazioni? Supermah...

Certo è che lui era tutto affascinato non all'idea della EBE ritrovata all'interno della nave ma del carico di materiale enorme prelevato dalla nave stessa e adesso conservato e studiato chissà dove e da chi, non certo destinato a noi insomma.
Signori non so che dirvi, volevo però riportare questo fatto per sentire la vostra, a me personalmente a parte il piacere di ficcanasare tra programmi spaziali innovativi, cambia poco se è vero o no :)

Luca attualmente vive e lavora a Padova ma non lo sento da un paio di mesi.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 16 dic 2012, 17:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 331
Ammesso che il tuo amico abbia detto il vero: hai detto nome di battesimo, incarico e da dove viene. Sicuramente potrebbero esserci centinaia di persone a cui corrispondono questi dati... però non molti lavorano alla nasa, anche se con incarichi "secondari". E' sicuramente molto improbabile, ma non impossibile che il tuo amico possa passare qualche guaio se si considerano i tentativi di insabbiamento da parte del governo e quindi magari anche dalla NASA. Forse è meglio editare con nome e città inventate :)

Premesso ciò è molto interessante!


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 16 dic 2012, 20:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Citazione
Forse è meglio editare con nome e città inventate

Apprezzo la prudenza ma dubito che l'NWO venga a cercare un tecnico misantropo per così poco :D


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 16 dic 2012, 21:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 14 mar 2012, 17:07
Messaggi: 170
Secondo me il materiale giunto in mano del tuo amico potrebbe essere benissimo roba autentica, potrebbero volerlo distribuire in giro di proposito. Le perplessità che hai elencato a fine post sono giuste, ma se il fine è la disinformazione far circolare un po' di verità controversa tra le mille foto e i mille video taroccati che burloni e non sfornano ogni giorno, porterebbe tante persone a catalogare materiale autentico insieme ai falsi. E' una semplice speculazione la mia, ma sempre più credibile di una "fuga di notizie" o del contentino ad uso e consumo del collaboratore. Ci starebbe a pennello come veicolo per questo tipo di notizie il fatto che il tuo amico sia (presunto) addotto, non ci sarebbe candidato migliore in caso fosse necessario "alterare" la credibilità di chi suo malgrado si ritrovasse in mano questo tipo di informazioni.

_________________
Ehi, ma dici sul serio? Allora rido più forte!


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 16 dic 2012, 21:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Sì, in definitiva la tua idea mi sembra coerente, sono d'accordo, comunque dell'astronave che ne pensi?


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 16 dic 2012, 21:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 14 mar 2012, 17:07
Messaggi: 170
A dire il vero non saprei cosa pensare, a parte avanzare ipotesi anche contrastanti tra loro. Boh

_________________
Ehi, ma dici sul serio? Allora rido più forte!


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 17 dic 2012, 0:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 331
Citazione (Iena)
ma dubito che l'NWO

Eh ? no basta che qualcuno alla nasa venga a sapere dell'idea del tuo amico di rendere semi-pubbliche delle informazioni così fastidiose, e verrebbe sicuramente licenziato su due piedi. Poi ripeto è altamente improbabile, ma dovessero sgamarlo è fottuto (in senso lavorativo). Strano comunque che queste informazioni non siano tenute sott'occhio, così come gli addetti al lavoro che per un motivo o per l'altro possono avervi accesso per vie indirette...
Comunque in caso te lo tieni tu sulla coscienza :PP (scherzo asd )


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 17 dic 2012, 0:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 set 2011, 20:22
Messaggi: 145
Ma il fatto di concedere queste informazioni "segretissime" (magari anche false), non potrebbe essere un modo per mettere alla prova la "fedeltà" del dipendente NASA?


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 17 dic 2012, 0:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
No non credo proprio Babet, visto il personaggio di cui parlo non penso che la NASA abbia una qualunque idea di testarlo o metterlo alla prova: troppo marginale e testa tra le nuvole, non avrebbero nessun vantaggio a "sprecarci" tempo. Se poi invece tu avessi ragione allora povero Luca! Lo spediscono nello spazio col primo volo senza ritorno :ehm

Citazione
Comunque in caso te lo tieni tu sulla coscienza


Hehe no, lui si rende conto del "rischio" ma si assunse la piena responsabilità, per questo mi sembrava tutto molto "finto" sembrava di star spiando segreti di stato et simila. Mah, chissà poi qual'era la verità. In ogni caso ripeto: l'astronave si vede bene, è ancora ben conservata (nonostante abbia milioni di anni a detta dei documenti) e sembra quasi esteticamente rivestita di quelle corazzature molto artistiche stile astronavi di stargate non so se avete presente. Comunque bella, eh, niente da dire sul gusto estetico degli alieni :D


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 17 dic 2012, 1:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 331
Giusto per capirci stiamo parlando di questo?
http://www.youtube.com/watch?v=oNeLfJBiZVY
Citazione
niente da dire sul gusto estetico degli alieni

Niente da dire neanche sull'aliena femmina [mrgreen.gif] asd


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 17 dic 2012, 1:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Sì si parla di quello :)

Citazione
Niente da dire neanche sull'aliena femmina


furbacchione :D

Che poi vedete anche in questo video ci sono alcune incongruenze (eppure Luca assicura che è vero):
- le riprese sono fatte alla ca**o di cane non si capisce, persino io che in fotografia sono zero le avrei potute far meglio con campi più ampi.
- la EBE in questione oltre ad essere molto più simile ad un umano che ad un orange (come forse invece è) è l'unica "superstite"? Un'astronave di 3 chilometri in lunghezza abitata da un'unica passeggera? Luca sostiene che ce n'era un altro ma si era come spappolato nell'impatto quindi poco "telegenico". Evvabbé, quindi erano due?? C'era crisi lavorativa anche tra gli orange?!
Mahhhhhhhh....


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 17 dic 2012, 1:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 331
Beh il fatto che lui ne sia convinto, non significa che sia necessariamente vero. Mi spiego meglio, magari qualche collega che voleva farsi il figo e gli ha passato la prima bufala che ha trovato sul web. Dipende da quanto questo tuo amico sia "influenzabile". Per giunta è davvero strano che certe informazioni possano realmente entrare in mano anche ad un semplice impiegato.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 18 dic 2012, 11:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
dico solo due considerazione sull'aliena e sulla nave:

-l'aliena poteva essere benissimo un ibrido, sia per l'altezza che per le caratteristiche, sta di fatto che i tratti somatici non è che siano buttati li, anzi, soprattutto il labbro... questo lo dico per "esperienza".

-l'astronave: non sei il primo iena che dice che gli risulta strana una astronave "fisica" ma se ne potrebbe discutere abbastanza. credo infatti che con l'andare del tempo, il sensazionismo di gente piu abituata a visualizzare che a ricordare abbia un po falsato i dati... io comunque RICORDO astronavi fisiche con giardini annessi anche.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 18 dic 2012, 15:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Citazione
io comunque RICORDO astronavi fisiche con giardini annessi anche.


Bene ti prendo in parola, comunque l'astronave in questione è talmente grossa che potrebbe benissimo contenere giardini.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 18 dic 2012, 16:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
chiaramente io non faccio media, ma essendo l'unico che parla delle proprie esperienze... :)

un parere che ho io sull'astronave disabitata è che alla fine gli altri si siano salvati, e quindi se ne siano andati. hanno lasciato la i cadaveri.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 18 dic 2012, 17:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Citazione
hanno lasciato la i cadaveri.

Nel qual caso dimostrano una volta di più la loro pochezza emotiva, sempre che si trattasse come penso di orange. Mah, prima o poi qualche notizia tornerà a galla, e forse Luca la condividerà... comunque anche queste nuove navicelle (io penso vadano ad antimateria) sarebbero da approfondire, a parte l'origine della tecnologia alla base del sistema propulsivo, sarebbe affascinante poter analizzare con comodo quei documenti.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 18 dic 2012, 17:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
beh scienziati che avevano lavorato per la nasa raccontarono che di navicelle sotto studio nella famosa area 51 ce'n erano molte, dalle quali si sarebbero ricavate diverse invenzioni odierne tra cui il microchip (caduto dal cielo). puo essere che tecnologie simili all'antimateria siano gia in studio, ma che non vengano divulgate. inoltre ritengo che tali navicelle epr quanto "fisiche" siano in grado di fare anche balzi dimensionali (una delle poche spiegazioni plausibili per spiegare balzi di migliaia di anni luce di distanza)


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 18 dic 2012, 17:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Citazione
tali navicelle epr quanto "fisiche" siano in grado di fare anche balzi dimensionali

Sì, lo penso anche io, probabilmente sfruttando i wormhole o addidittura creandone adhoc. E' plausibile anche che siano riusciti a sfruttare gli ipotetici tachioni, nel qual caso la velocità superluminale sarebbe automatica.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 18 dic 2012, 17:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
anche se ricordo che recentemente sui tachioni si sia discusso e smentito parecchio sulla effettiva esistenza e/o funzionalità... magari ci sono anche altri sistemi che noi ancora ignoriamo


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 18 dic 2012, 17:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Sicuramente ci saranno, la natura del continuum spazio-temporale si sa che è soggetta a molte scoperte e variazioni, evidentemente loro hanno compiuto scoperte tecniche in tal senso molto prima di noi.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010