Oggi è dom 20 gen 2019, 5:23

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Simbad e vite passate/parallele
Messaggio da leggereInviato: gio 20 dic 2012, 20:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 set 2011, 20:22
Messaggi: 145
Secondo voi chiedendo in simbad alla triade domande su vite passate/parallele si possono ottenere risposte attendibili? XD Malanga o altri ne hanno parlato in qualche scritto o video? Avete provato a farlo? Grazie.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 10:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
la domanda è interessante, ma chiaramente la risposta è che non si possono ottenere risposte attendibili, cioè verificabili... a meno che uno non riesca a venire a capo di identità precise verificabili.

personalmente ricordi o visioni riguardanti ad altre esistenze presenti, passate o future, ne ho avuti in varie forme (principalmente sogni ad occhi aperti) e li ho attribuiti a questo solo perchè nel caso specifico o la persona coinvolta non ero io, oppure avevo a che fare con gente che parlava linguaggi a me sconosciuti, o luoghi che non ho mai visitato.

scientificamente (o meglio spiritualmente) parlando di ricercatori che trattano questo tema ce ne sono, e nell'immaginario comune la tecnica dell'ipnosi regressiva è la piu usata per indagare queste cose. di sicuro sarà capitato anche a malanga di approfondire questi aspetti con i soggetti addotti dando lui per scontato che anima atemporale vive piu esistenze fisiche o comunque illusorie. questo magari poteva capitare tramite un'ancora sbagliata che generava ricordi che non c'entravano nulla con il soggetto, che si metteva a parlare dei tempi dell'antico egitto o dell'antica roma, come se ci avesse vissuto realmente.
ci sono altri studiosi che indagano però basano la loro ricerca sul karma e la reincarnazione nell'immaginario induista-buddhista, quindi con altri tipi di preconcetti, ma sempre tramite tecniche di ipnosi regressiva.

nei documenti di malanga (quelli che erano su ufomachine ed adesso boh) c'era la ricostruzione dei primi simbad raccontati da federico bellini, in cui lo stesso narrava un ricordo di una vita precedente rivissuta tramite il simbad, quindi ammesso che sia riconducibile al vero, è possibile, solo che la domanda andrebbe posta ad anima e non alla triade visto che è anima la parte atemporale.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 14:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 331
Citazione
nei documenti di malanga (quelli che erano su ufomachine ed adesso boh)

Nel nuovo sito COMA di Malanga ci sono anche i vecchi articoli. Poi non so se sono tutti, credevo di si


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 16:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
no li non c'è, e vorrei vedere dopo tutto cio che ha detto su bellini ed il simbad in generale


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 18:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Citazione (Babet)
Secondo voi chiedendo in simbad alla triade domande su vite passate/parallele si possono ottenere risposte attendibili? XD Malanga o altri ne hanno parlato in qualche scritto o video? Avete provato a farlo? Grazie.


Da quel che ho potuto scoprire con l'esperienza rispondo: sì.
Da quel che ho potuto scoprire in seguito con analisi dell'esperienza e con nuove informazioni... no!
:kwasny

Pare che non ci si possa incarnare due volte consecutive nella stessa forma umana, bensì ci si possa reincarnare in manifestazioni differenti. Ti faccio un esempio: se ora sono un uomo, prima forse ero qualcosa di meno (un animale di qualche tipo molto evoluto, forse una scimmia o un delfino, che ne so) e successivamente dovrei tornare a manifestarmi sotto forma più evoluta dell'uomo (non ho idea, uno spirito? boh.) e così via, ma pare che sia esclusa scientificamente la possibilità di aver rivestito forme e ruoli umani nel corso dei secoli: di forma umana ce ne dovrebbe essere una sola per ogni percorso di anima... parrebbe.
Tuttavia mi ricordo cose di altre vite, a cominciare da quelle dell'annunaki Marduk, per proseguire con un filosofo greco, una tagliagole bulgara e forse uno sciamano o qualcosa di simile, dell'oceano pacifico.
Come conciliare questi ricordi con le scoperte sopracitate? Evidentemente non si tratta di ricordi ma di informazioni condivise attraverso altri canali, magari interferenze extradimensionali.
Mi pare sempre interessante il "contatto" che ebbi con lo zio Marduk (ormai lo chiamo così) che di umano non aveva praticamente niente (eccetto la forma umanoide, l'ambizione smisurata e il desiderio di potere e conoscenza) il quale, come alcuni vecchi utenti sanno, per tre o quattro volte riaffiorò nella mia mente in sogno e meditazione regressiva additandomi come sé stesso e quindi piegandosi alla mia realtà umana pur di ritornare evidentemente sulla cresta dell'onda. Sapendo la fine che ha fatto secondo gli antichi testi mi pare ragionevole ma al tempo stesso si rafforza l'idea di una interferenza extradimensionale e non di un ricordo anche se ne aveva la forma.
Quando ricordai ad esempio di cavalcare questo immenso drago-mostro-quel che era, e di volare sopra certe zone mesopotamiche e di stringere un bastone-scettro metallico capace di canalizzare enormi quantità di energia elettrica (fulmini), beh sembrava proprio che fossi stato io... ma evidentemente non è così! In prima persona, eh, con questo corpo fighissimo indistruttibile, colore strano, non umano, tipo bronzo o zinco strani riflessi... e non ero io!
Ma ti ripeto, per le scoperte nel settore e per le ricerche che ho fatto sui testi vedici ti assicuro che anima, pare, non possa tornare nella stessa forma più di una volta: l'evoluzione è inarrestabile, come l'entropia del resto.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 19:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
Citazione (Iena)
ma pare che sia esclusa scientificamente la possibilità di aver rivestito forme e ruoli umani nel corso dei secoli: di forma umana ce ne dovrebbe essere una sola per ogni percorso di anima... parrebbe.


spiegati scientificamente


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 19:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 331
Se ho ben capito viene chiesto anche riguardo vite parallele. Mi chiedo dunque se possa centrare anche spirito oltrechè anima, dal momento che è a-spaziale può darsi che si condivida una parte del proprio spirito con qualcun altro? Mi sembra di averlo letto da qualche parte :) In tal caso eventuali domande nel simbad potrebbero essere poste anche a spirito! Sbaglio?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 19:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
Citazione (giuseppe90)
Se ho ben capito viene chiesto anche riguardo vite parallele. Mi chiedo dunque se possa centrare anche spirito oltrechè anima, dal momento che è a-spaziale può darsi che si condivida una parte del proprio spirito con qualcun altro? Mi sembra di averlo letto da qualche parte :) In tal caso eventuali domande nel simbad potrebbero essere poste anche a spirito! Sbaglio?


quando parlavo di verifiche parlavo anche in quel senso

riguardo a chiedere a spirito, non saprei, in quel caso hai ragione, ma non è che sia una vera e propria vita parallela ma una sorta di energia condivisa, ma forse mi sbaglio io.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 19:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Eh sì, è una parola! Vediamo, provo una sinossi.
Anima proviene dalla manifestazione informale o più probabilmente dalla non-manifestazione (soprassiedo sui termini sanscriti). Da tale natura viene imprigionata (o sceglie di imprigionarsi) nella manifestazione formale, nello specifico nel corpo materiale. Fa le sue esperienze, usa il corpo, la mente e lo spirito dell'individualità prescelta per esplorarne le potenzialità TUTTE (ecco perché le dimensioni parallele e la struttura a multiverso del manifestato) dopodiché esce dall'individuo morente, prosegue il percorso, torna a casa sua oppure torna indietro nella manifestazione formale per compiere altre esperienze ma saranno necessariamente:
- diverse,
- più evolute delle precedenti poiché la manifestazione formale procede attraverso il tempo e lo spazio.
Quindi ecco che si ipotizza che l'anima, partendo da esperienze rudimentali (che ne so, un sasso?), passi attraverso esperienze più complesse (vegetali, animali, uomini, chissà cos'altro) e raggiunga di nuovo la sua piena consapevolezza di sé, nell'ipotesi della prigionia, oppure si stufi di giocare col lego, nell'ipotesi della scelta consapevole e torni nell'unico "luogo" dove può esistere qualcosa: la NON manifestazione, poiché com'è logico l'unica affermazione vera possibile deve negare qualsiasi determinazione dimensionale.
Non so come altrimenti spiegarmi. Ah, preciso che per me scienza è sia la scienza intesa come tecnologia umana sia la scienza intesa come scienza sacra antica, io butto tutto insieme e trovo le correlazioni.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 19:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 set 2011, 20:22
Messaggi: 145
Le ipnosi di Bellini me le ricordo poco, proverò a rivederle.
Ma Anima in ipnosi non vedeva le vite precedenti (sia umane che aliene) come parallele, poste "in sequenza" sull'asse del tempo? Malanga non aveva detto questo? Forse son rimasta indietro. Giusto per sapere, non è che io creda in toto a quello che dice. Mi ricordo anche che diceva che Spirito poteva esser condiviso da più persone sull'asse dello spazio.

Che non ci si possa reincarnare in forma umana più di una volta è la prima volta che lo sento, dove posso approfondire?

Ho fatto questa domanda perché mesi fa provai a chiedere sia in simbad che nel kahiki all'animale totem, ed ho avuto delle risposte "confermate" (o fantasticate) poi in flash che ho avuto in dormiveglia e in sogni. Forse l'unico modo per "confermare" la veridicità di queste esperienze sarebbe solo l'ipnosi regressiva.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 19:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 set 2011, 20:22
Messaggi: 145
giuseppe, scusa ho letto dopo, abbiamo scritto le stesso cose :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 19:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Citazione
Che non ci si possa reincarnare in forma umana più di una volta è la prima volta che lo sento, dove posso approfondire?


René Guenon - L'uomo e il suo divenire secondo il Vedanta, non prendetelo come un esoterista del cavolo alla aleister-maledetto-crowley! Guenòn era un genio, leggetelo e sappiatemi dire :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 20:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
certo, ma l'affermazione "piu evolute delle precedenti poichè la manifestazione formale procede attraverso il tempo e lo spazio" per me vuo, dire tutto e nulla. di sicuro un testo antico che afferma questo avrà motivazioni piu plausibili, per quello chiedevo il modello scientifico di riferimento.

per contrasto potrei dire che nel metodo malanghiano (l'esperienza tramite dialogo per lo meno con le anime stesse) la presenza di anima viene giustificata tramite il DNA, si dice che nemmeno tutti gli esseri umani ne hanno una, e comunque anima dice di essere contemporaneamente tutte le sue esperienze e quindi le "ricorda tutte".

la domanda per farla semplice è: "l'antico dove trova le informazioni che poi determina come esatte?" perchè sempre di ipotesi alla fine si va a parlare (chiaramente in entrambe le circostanze).

questo ovviamente chiesto e detto in tutta curiosità e tranquillità :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 20:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 set 2011, 20:22
Messaggi: 145
Iena: Guenòn lo conosco ma quel testo non l'ho letto. Ho da approfondire. Grazie! :)

Fillippo: l'antico fornisce opinioni. :)

Steiner ad esempio dice altre cose, mi pare.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 20:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Filippo: hai perfettamente ragione ma non so come spiegarmi in poche righe!
Citazione
l'antico dove trova le informazioni che poi determina come esatte

Da nessuna parte, non le determina esatte l'antico, a limite le CREDE esatte, io dicevo della disamina di Guenòn che vince sulla logica, poi ovviamente
Citazione
anima dice di essere contemporaneamente tutte le sue esperienze e quindi le "ricorda tutte"
perché si manifesta nel multiverso (tutte le dimensioni) ma proviene dall'eterno presente (contemporaneamente al di là del tempo e dello spazio).
Eterno presente: 1 lunghezza di planck(tempo) x 1 lunghezza di planck(spazio) (per come lo determina la scienza odierna, mi riferisco alla Mecc.Quantistica tanto per cambiare).
Ma si tratta sempre di un tempo e uno spazio quindi da "qui" si può solo intuire, è indimostrabile per definizione.
Citazione
piu evolute delle precedenti poichè la manifestazione formale procede attraverso il tempo e lo spazio

Nel senso che, preso un continuum alla volta che è ciò che il nostro spirito può comprendere al massimo, anima (che prende tutti i continuum alla volta) li percorre "linearmente" dal minore al maggiore... ecco perché parlavo di interferenza dimensionale e non di ricordo.
Citazione
si dice che nemmeno tutti gli esseri umani ne hanno una

Sì e questo dato di fatto è esatto, e comincio ad intuire il perché, ma vado OT!
Citazione
Iena: Guenòn lo conosco ma quel testo non l'ho letto. Ho da approfondire. Grazie!

Prego Babet, figurati, io lo amo quel genio.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 20:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 331
Citazione (Babet)
giuseppe, scusa ho letto dopo, abbiamo scritto le stesso cose :)

tranquillo :) io comunque ricordo come te, purtroppo non saprei approfondire perchè non sono esperto come gli altri.
Comunque Malanga parla in parte sulle reincarnazioni ne "il tempo e la sua percezione". Prova a darci un occhiata! Il professore non sarà perfetto ma ha scritto tante cose giuste ed io continuo a reputarlo un genio per ciò che ha fatto, nonostante di recente non mi trovi tanto d'accordo!


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 20:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 set 2011, 20:22
Messaggi: 145
io... tranquilla :*
Infatti, chiedevo di Malanga, proprio perchè speravo esistesse qualche dato riguardo al simbad e le vite passate e eventualmente conferme avute tramite ipnosi. Pretendo troppo, forse. asd


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 21:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 331
ops asd

comunque boh io cerco di rispondere come posso, ti posso dare delle dritte su dove andare a cercare, perchè di rispondere direttamente non so se ne sono in grado :) . Ripeto, Malanga in quel testo diceva qualcosa sulle reincarnazioni in generale. Anche in "Simulazioni Mentali 2" nel capitolo "I dati ottenuti con le ipnosi e con il Simbad" parla di vite passate, magari qui dato che parla di simbad trovi ciò che cerchi. Di ipnosi posso dirti che sul sito COMA, nella sezione audio, c'era un tizio che in ipnosi parlava di una sua vita passata (risalente alla preistoria mi sembra) e descriveva pure un esperienza di rapimento ai tempi... e ce ne sono diversi altri... però se ho ben capito a te interessava solo per avere conferma dell'efficacia sui simbad. Non saprei dirti altro sorry


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: ven 21 dic 2012, 21:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 set 2011, 20:22
Messaggi: 145
Grazie Giuseppe, ripasserò il materiale che hai consigliato :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Simbad e vite passate/parallele.
Messaggio da leggereInviato: sab 22 dic 2012, 12:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
in realtà giuseppe parla anche di vite future, e non solo passate. tra le varie ipnosi ricordo una che venne descritta in cui si parlava di cervelli impiantati in macchie che svolgevano incarichi ciclici, dove la persona in questione affermava che per poter mantenere la famiglia con uno stipendio fisso avrebbe donato al sua essenza perchè venisse piantata in una macchina. ma ce ne sono anche altre.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010