Oggi è gio 17 gen 2019, 15:29

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: mer 20 feb 2013, 18:48 
Non connesso

Iscritto il: ven 15 feb 2013, 15:18
Messaggi: 13
Citazione
Anch'io lo vidi in un modo simile quando lo affrontai in seduta per ucciderlo, molto grosso, bianco, anch'esso come un personaggio da cartone animato, lì fermo muto a fissare.


Brava, tipo cartone animato. Hai presente il genio di Aladino? Però più squadrato e fisico asciutto. Dunque ti dissero che era il parassita blu? [guilty.gif]


Ultima modifica di Veronica Corso il mer 20 feb 2013, 19:00, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: mer 20 feb 2013, 18:56 
Non connesso

Iscritto il: ven 15 feb 2013, 15:18
Messaggi: 13
Citazione
Tornando al Blu, quindi pare che possa coesistere insieme ad un Lux classico dentro la stessa persona?



Federico Bellini parla del lux blu? Si trova su you tube? Vabè che questo ragazzo non mi convince. O ha la memoria attiva di mantide e chissà quante razze o dice cavolate. Che io sappia può esserci solo una memoria aliena attiva. "conosce" troppo bene tutte le razze, nomi ecc....che sia un giornalista intergalattico! [boxed.gif] ... scherzi a parte. Vorrei sentire cosa dice su questo lux che non conoscevo.... Grazie a tutti ;*


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: gio 21 feb 2013, 1:48 
Non connesso

Iscritto il: ven 15 feb 2013, 21:23
Messaggi: 68
Citazione
Brava, tipo cartone animato. Hai presente il genio di Aladino? Però più squadrato e fisico asciutto. Dunque ti dissero che era il parassita blu? [guilty.gif]


Una cosa in questa direzione, ma tutto bianco, stessa posa, davanti allo "specchio"

(!empty($user->lang['IMAGE'])) ? $user->lang['IMAGE'] : ucwords(strtolower(str_replace('_', ' ', 'IMAGE')))

Già vedendolo e percependolo a distanza ho cominciato a tremare, singhiozzare, fare scatti, lacrimare e sbattere gli occhi manco fossi posseduto o meglio, un addotto...
Sì, Luciano disse che si trattava di un Blu, almeno nel mio caso. Aggiunse che si trattava di uno dei più forti e meschini mai incontrati.

Ps: per la vocale messa in grassetto, sono un maschio...


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: gio 21 feb 2013, 17:57 
Non connesso

Iscritto il: gio 26 apr 2012, 23:10
Messaggi: 94
Hola, :)

Grazie !
Grazie mille per i chiarimenti Iena.

Sto cercando di farmi una idea più precisa..
E anch'io mi chiedo: E possibile che non sia un Lux..?
E allora cosa potrebbe essere...?

A me,particolarmente,non mi pare così poco intelligente.Un essere,cosa,o energia che riesce a manipolare una persona,prendendone,a volte,l'intero controllo di questa,non mi pare così poco intelligente..
La particolarità che ricordo bene,già che non era in sogno,ma ero molto vigile.Era questa specie di vortice di colori alle estremità del corpo di questo essere non identificato..

Comunque si qualcuno,potrebbe dare altre info,vi ringrazio in anticipo !
Un grande abbraccio !


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: gio 21 feb 2013, 19:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Citazione
Grazie mille per i chiarimenti Iena.

Prego :) spero di non aver tralasciato niente.

Citazione
A me,particolarmente,non mi pare così poco intelligente.Un essere,cosa,o energia che riesce a manipolare una persona,prendendone,a volte,l'intero controllo di questa,non mi pare così poco intelligente..


Pensaci bene, questi esseri NON prendono il controllo di niente, si limitano ad escludere dai pensieri della persona e dalle sue sensazioni quelle intuizioni che invece un'anima libera possiede e che permette all'individuo di liberarsi dai mille condizionamenti in cui viviamo. Questi esseri non sono geni, non hanno strategie o tattiche precise si limitano a nascondersi all'attenzione della persona facendosi passare per la cura (falsa) a un determinato insieme di problemi ed essendo appunto false cure la loro presenza incoraggia la complicazione di questi insiemi di problemi.
Esempio pratico: una persona parassitata da lux senza saperlo vive intensamente i propri ideali politici. Essendo il lux presente e nutrendosi di questi ideali (in questo caso ipotetico) spingerà istintivamente la persona in questione a continuare a vivere intensamente i suoi ideali, fino a spingerla al fanatismo, all'esagerazione, al sacrificio di tutto ciò che non corrisponda a questi ideali politici (ad esempio affetti, lavoro, contatti con persone con idee diverse eccetra). Risultato: la persona in questione si trova isolata, fanatica, ossessionata da ideali costruiti e non più reali, sola, stanca, frustrata e in queste condizioni può commettere qualche pazzia, ad esempio nel caso degli ideali politici potrebbe adoperarsi in operazioni di terrorismo. A quel punto il lux è sazio, la persona probabilmente muore o finisce in galera, il parassita esce e si connette con qualcun altro.
In tutto questo processo intellettivo del lux si limita a spingere senza mostrarsi la persona verso i suoi ideali naturali, esagerandoli fino al parossismo per potersene nutrire. Non è una gran forma di intelligenza.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: mer 27 feb 2013, 15:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 14 mar 2012, 17:07
Messaggi: 170
Salve a tutti, è un po' che non intervengo nel forum ma leggo sempre i nuovi post.
Mi sento di condividere un'esperienza particolare avuta stanotte, la posto qui perché credo abbia a che fare con un lux. Penso questo perché è una vicenda che credo di poter ricollegare ad altre in cui comunque c'è un lux di mezzo, o qualcosa di molto simile. Che poi sia giallo, blu, marrone o a pois, non ne ho idea. Magari qualcuno ne ha una :)

Stamattina presto, erano circa le cinque e mezza, dormivo e sognavo qualcosa che nemmeno ricordo, ricordo solo che c'ero io e una ragazza. Ad un certo punto, nel sogno, ho esclamato "brucia maledetto, brucia!". In quel momento qualcosa è cambiato, quello che era un sogno molto confuso è diventato subito chiarissimo. Non so se stavo ancora sognando e se in quel momento ne sono diventato cosciente come in un sogno lucido, o se ero in uno stato percettivo particolare o cos'altro. Come dicevo, nel momento in cui ho pronunciato quelle parole mi son reso conto di essere nel mio letto, con gli occhi chiusi, sotto le coperte. La percezione sensoriale era normale, la temperatura, il tatto, i suoni eccetera. Sentivo al centro della schiena una fortissima vibrazione, proprio nel punto dove si attacca il lux, questa vibrazione si estendeva alle braccia, fino alle dita. Non alle altre parti del corpo. Benché fossi sveglio il sogno continuava, e io mantenevo gli occhi chiusi come fosse una simulazione mentale, ero perfettamente lucido e cosciente di quello che stava succedendo e avevo intenzione di portare a termine quello che inconsciamente avevo iniziato. Ai piedi del mio letto, in piedi, vedevo una ragazza dai tratti asiatici, alta circa 1.50 o poco più, che mi fissava. Io la fissavo di rimando, volevo distruggerla, farla esplodere, vederla bruciare. Mantenevo lo stato emotivo che provavo nel momento in cui mi sono svegliato, che non era rabbia o odio, era repulsione. Repulsione e determinazione ferrea nel voler fare sparire quella *** dalla mia vista, definitivamente. Nel frattempo la vibrazione alla schiena e alle braccia forse era aumentata, non so dirlo con certezza perché era già fortissima. La percepivo più o meno come una scossa elettrica, anche se era una sensazione un po' diversa. A un certo punto questa "ragazza" ha cominciato a rimpicciolirsi, ad accartocciarsi, credevo sarebbe sparita a un certo punto, ho allungato lo sguardo per vedere meglio (in realtà sempre sotto le coperte ad occhi chiusi, il gatto che miagolava al piano di sotto) e ho visto che veniva "risucchiata" dentro un tubo rosso e blu la cui estremità spuntava dal pavimento. Nel momento in cui non è rimasto niente di lei, una specie di coperchio chiudeva questo tubo che dopo poco è scomparso. La vibrazione che percepivo continuava, qualcosa era successo e non capivo cosa, non sapevo se l'ospite indesiderato se ne fosse andato o se si era solo nascosto, se avessi dovuto continuare o fermarmi; che poi, continuare a fare cosa non lo sapevo nemmeno io. Ho provato a richiamare questa cosa perché volevo finirla, ma non ho ottenuto alcun risultato. Ho provato a visualizzare la triade, cercare di capirci qualcosa, ma mi stavo deconcentrando, la vibrazione alla schiena e alle braccia cominciava a scemare e non sapevo nemmeno se questa fosse una cosa positiva o negativa, intanto qualcuno si era alzato per aprire la porta al gatto e luci e rumori mi hanno fatto perdere ancor di più la concentrazione.

Questa è la mia esperienza di stanotte, per come l'ho vissuta io e come sono stato in grado di descriverla. Non mi sbilancio sulle considerazioni, ma se qualcuno ne ha qualcuna, sarei felice di leggerla.
Ciao a tutti!

_________________
Ehi, ma dici sul serio? Allora rido più forte!


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: mer 27 feb 2013, 19:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 343
Ora vi PORTO IO un "sogno" a testimonianza del discorso LUX.

Qualche mese fa avevo fatto un tct in cui ho sfiaccolato (bello questo nuovo termine lol XD) un lux e bla bla bla.. tutto bene figo ecc...

Qualche giorno dopo faccio questo sogno:
Ero io, un signore anziano e una ragazza, di notte, in una casa su una spiaggia in riva al mare (ovvio era una spiaggia).
Usciamo da questa casa scendendo 3 piccoli gradini che davano subito sulla spiagga io in compagnia di queste due persone.
La persona anziana faceva un pò da cicerone, parlando del posto, della spiaggia, del mare e della luna che rischiarava la sua superficie increspata da piccole onde.
Tutto nitido, un paesaggio marino notturno.
Io camminavo leggermente indietro alle due persone e ammiravo il mare, l'enorme distesa liquida che si perdeva nella notte stellata.
Ad un certo punto vengo attratto dall'acqua, ci entro dentro, e fatto pochi metri, sotto la superficie trasparente del mare vedo che c'è un essere che mi osserva.
E' piccolo nero e lucido, come una sfera di marmo nero come la pece.
Mi attira, è sott'acqua, lo guardo fisso e mi avvicino a lui andando io stesso con la testa sott'acqua.
Mi ritrovo vicinissimo a lui, me lo ritrovo ad un centimetro dal naso, è come un enorme occhio lucido e nero in cui mi specchio, lo guardo immobile, perso nel suo sguardo, freddo, glaciale ma profondissimo ed estraniante, quasi ipnotizzante... io lo guardo e lui mi guarda.
E' immobile, passivo, privo di energie ma vivo e sembra che mi dica "prendimi" con il pensiero.
Mi alzo dall'acqua e lo porto in superficie, prendendolo con le mani.
E' come un fantoccio, una bambola di pezza nera, senza energie, non si muove ma so che è viva.
La persona anziana e la ragazza sono ancora sulla battigia che parlano e io gli faccio segno che avevo trovato un qualcosa.
Mi dicono disinteressatamente che potrei anche lasciarlo stare, ma fondamentalmente non gli interessa.
Decidiamo di rientrare in casa, la persona anziana, la ragazza e io che tengo in mano questo fantoccio.
Una volta dentro gli altri due continuano a parlottare e io metto per terra questa sorta di bambola nera che cerca stancamente di divincolarsi.
Si muove a fatica, cerca piano piano di allontanarsi da me cercando di andare in un'altra stanza.
Lo osservo, lo prendo in mano e lo rimetto giù, un pò come si fa con una tartaruga che cerca di scappare lentamente e poi la si riprende... ci gioco un pò... tanto è debolissimo, cosa può mai fare.
Gli altri mi parlano, distolgo lo sguardo un attimo e il fantoccio non c'è più, vedo la sua scia umida (era bagnato di acqua) ma so che si è intrufolato in qualche stanza e non riuscirò a trovarlo per ora....

Discutiamone mortali.........


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: gio 28 feb 2013, 17:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 14 mar 2012, 17:07
Messaggi: 170
Non vale, a te si mostra per quello che è. Io invece lo sogno sempre come una ragazza che cerca di intortarmi in qualche modo. Una settimana fa circa ho sognato una tipa che a un certo punto mi ha abbracciato da dietro, ho inteso l'inganno in quel momento e mi son svegliato ma era già tardi. E anche se cambiano volti scenario eccetera i miei "sogni luxtipici" hanno tutti più o meno questa dinamica. Che poi, si sognano queste cose nel momento in cui il parassita si intrufola, rappresentazione onirica "in diretta" del fattaccio? Oppure dopo, quando il nanerottolo ha già preso posto? Perché io li faccio talvolta questi sogni, e al risveglio sento se c'è e ne sento la differenza anche nei giorni successivi. Ma ad essere sincero è qualche mese che non faccio una grigliata, quello che ho raccontato ieri non mi era mai successo prima. O li elimino inconsciamente e continuano a tornare, oppure vanno e vengono, oppure sto diventando un condominio. Sta cosa mi accade una o due volte al mese, magari qualche volta ho reagito in tempo, nei sogni reagisco quando mi rendo conto che qualcosa non và, però diverse volte mi ha fregato ed è entrato

_________________
Ehi, ma dici sul serio? Allora rido più forte!


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: gio 28 feb 2013, 21:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Citazione
Discutiamone mortali.........

Non ho capito perchè sarebbe un lux, lex! :D
Mi pare invece un simbolo interessante e sintomatico di tutt'altro, poi magari invece è un lux ma non sono convinto per niente. Ti do la mia interpretazione: una parte di te assolutamente bistrattata giace appena sotto il tuo livello di coscienza. Essa è debole, forse sta morendo, ma ha anche una forte connotazione perturbante (vedi significato letterale del termine, non c'entra con l'erotismo). La raccogli (la accetti-la affronti) e questa inizialmente è remissiva e inerme, ma appena distogli l'attenzione da essa, si intrufola nelle stanze (della tua psiche) e chissà che ha intenzione di fare mi sembra un vecchio video (che poi era un fake) che vidi sul tubo molti anni fa in cui una cosa simile si intrufolava nelle stanze di una casa facendo cagare sotto il proprietario. Insomma più che un parassita alieno mi sembra un simbiote terrestre.

Citazione
Questa è la mia esperienza di stanotte, per come l'ho vissuta io e come sono stato in grado di descriverla. Non mi sbilancio sulle considerazioni, ma se qualcuno ne ha qualcuna, sarei felice di leggerla.

Più che un lux, martin, mi sembra un cosiddetto orange, se vogliamo assimilare questa esperienza agli alieni. Bello il tubo rosso e blu che a quanto ho capito sono i colori tipici di anima e spirito :)
L'istinto di bruciarla, l'aspetto orange e certi suggerimenti farebbero pensare ad una sorta di rimasuglio di MAA forse ma io cerco sempre prima la spiegazione psicologica asd comunque la schiena prudeva nel punto classico del lux, è vero.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: gio 28 feb 2013, 21:41 
Non connesso

Iscritto il: ven 15 feb 2013, 15:18
Messaggi: 13
Citazione (martin pescatore)
Non vale, a te si mostra per quello che è....

Anche a me..non so se ne ho parlato qui. Sono dei globi luminosissimi che si muovono a mezz'aria.
Dunque ve ne racconto uno...
Ero nel letto, ancora sveglia, e chiusi gli occhi capisco di non esser più nella mia stanza (dormo da 15 anni sola...non credo che sia proprio io a volerlo, ora mi è chiaro!); ma mi ritrovo in piedi in una stanza tappezzata di rosso, con tendaggi rossi e divani del medesimo colore. Vedo tre luci (globi luminosi) sospesi a mezz'aria, questi mi abbagliavano e gli chiesi gentilmente se potessero abbassarsi di frequenza...lo fecero! Poi di fronte a me ce ne stava un altro che non riusciva o non voleva abbassare la frequenza luminosa e mi trasmise in testa (perchè mentalmente, guardandolo, lo rimproverai)che era spiacente, ma non lo sapeva fare e si nascose dietro al divano. Mi veniva da ridere, mi fece quasi tenerezza. Una voce maschile esterno campo chiede:- chi è?- Vi era una signora con capelli rosso mogano, seduta ad una scrivania davanti un computer, e rispose:- Veronica Corso, codice 5....- Pensai:- io ho un codice????? [angry2.gif] Mentre mi facevo la domanda sento una vocina :- ciao1..- Abbassai lo sguardo e vidi un bimbo di circa 3 anni o mano; riccioli biondi, occhi grandi e azzurri (no pupilla verticale), pelle bianchissima e guace rosa, boccuccia carnosa a cuore....bellisssimoooo!!! mi tirò piano da un pezzo do pigiama ( :| ) e mi chiese guardandomi dolcemente :- sei tu la mia mamma?- Io gli sfiorai il mento con una carezzina e gli risposi che mi dispiaceva, e che ero sì una mamma, ma non la sua... . Il piccolo abbassò lo sguardo e sentii che ci rimase male. Poi qualcuno che non riuscii a vedere, se lo venne a prendere. Poi arrivò il solito dottore in camice, quello con i baffi e mi fece perdere conoscenza...altro no ricordo...
Oggi se ci ripenso, stò male...forse quel bimbo è mio.... T_T


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: gio 28 feb 2013, 22:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 343
Citazione (Iena)

Non ho capito perchè sarebbe un lux, lex! :D
Mi pare invece un simbolo interessante e sintomatico di tutt'altro, poi magari invece è un lux ma non sono convinto per niente. Ti do la mia interpretazione: una parte di te assolutamente bistrattata giace appena sotto il tuo livello di coscienza. Essa è debole, forse sta morendo, ma ha anche una forte connotazione perturbante (vedi significato letterale del termine, non c'entra con l'erotismo). La raccogli (la accetti-la affronti) e questa inizialmente è remissiva e inerme, ma appena distogli l'attenzione da essa, si intrufola nelle stanze (della tua psiche) e chissà che ha intenzione di fare mi sembra un vecchio video (che poi era un fake) che vidi sul tubo molti anni fa in cui una cosa simile si intrufolava nelle stanze di una casa facendo cagare sotto il proprietario. Insomma più che un parassita alieno mi sembra un simbiote terrestre.

nananana
Ti do la mia interpretazione.
Il lux indebolito dal mio precedente tct (non eliminato quindi ma solo reso inerme) giace privo di energie nelle pieghe della mente (il mare).
Io ne sono attratto perchè coscientemente so che è ancora lì.
Spirito e anima non se ne preoccupano o se ne fregano o sanno che tanto "lo controllano".
Lo raccolgo perchè mi attira, mi conturba, mi fa pena (notare infatti che nel tct anima non vuole eliminarlo perchè non vuole arrecare dolore ed è convinta di controllarlo.. me l'ha sempre detto) lo riprendo con me e lo faccio entrare nella casa (il corpo) tanto lo trovo "inoffensivo perchè debole".
Lui senza energie cerca di scappare dalla mia attenzione e nascondersi da qualche parte nella casa per poi rifare i suoi comodi.
Ha raggiunto il suo scopo, è di nuovo "accettato".


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: gio 28 feb 2013, 22:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Citazione
Ha raggiunto il suo scopo, è di nuovo "accettato".

Hmmm beh anche questa è un'interpretazione plausibile, ma non è l'unica secondo me :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: gio 28 feb 2013, 22:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 343
Fidati, era qualcosa di "esterno", non era me, non era una parte di me, non era un mio pensiero.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: gio 28 feb 2013, 22:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
Citazione
Oggi se ci ripenso, stò male...forse quel bimbo è mio....

Lo è sicuramente, ma dovresti chiederti: di quale parte di me è figlio? Nel caso alieno può esser figlio solo del tuo corpo (dai, "principalmente" del tuo corpo...) e se fosse figlio invece della tua anima e tutto il teatro di "veronica codice 5" fosse soltanto una distorsione dell'inconscio per impedirti di riconoscerlo? Perchè devo fare sempre io queste obiezioni? Obietto!


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: gio 28 feb 2013, 23:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 343
E se fosse solo un sogno?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: gio 28 feb 2013, 23:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 256
Località: Cyberspazio
anche, certo ma resta figlio suo (di sè stessa) anche se era un sogno.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: ven 1 mar 2013, 1:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 14 mar 2012, 17:07
Messaggi: 170
Citazione (Iena)
Più che un lux, martin, mi sembra un cosiddetto orange, se vogliamo assimilare questa esperienza agli alieni

Io credo sia associabile al lux, e al suo approccio "standard" nei miei confronti. Poi in effetti non mi era mai capitato di svegliarmi durante uno "scontro" onirico o quello che era, potrebbe anche essere come dici tu.

Citazione (Veronica Corso)
Dunque ve ne racconto uno...

Le interpretazioni potrebbero essere diverse, comunque io dubito fortemente che il bimbo che hai sognato possa aver qualche collegamento con un bambino vero, tuo o di qualcun'altro. A me sembrerebbe più un espediente per renderti emotivamente più vulnerabile poi non posso esserne sicuro ovviamente.

Citazione (lexlater75)
E' piccolo nero e lucido, come una sfera di marmo nero come la pece

Il fellone, qualche volta pure io dopo averlo sbattuto e ramazzato durante i simbad me lo son trovato imbucato da qualche parte con queste precise sembianze. La prima volta non sapevo neanche cosa poteva essere, poi me lo hai detto proprio tu lex, e in seguito ne ho avuto ulteriore conferma: quando lo scarico senza riuscire a cacciarlo me lo ritrovo così, nascosto da qualche parte

_________________
Ehi, ma dici sul serio? Allora rido più forte!


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: ven 1 mar 2013, 1:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 343
Citazione (martin pescatore)
Il fellone, qualche volta pure io dopo averlo sbattuto e ramazzato durante i simbad me lo son trovato imbucato da qualche parte con queste precise sembianze. La prima volta non sapevo neanche cosa poteva essere, poi me lo hai detto proprio tu lex, e in seguito ne ho avuto ulteriore conferma: quando lo scarico senza riuscire a cacciarlo me lo ritrovo così, nascosto da qualche parte

Zi anche se fin'ora non lo avevo mai visto in sogno in quel modo.
Nel tct ho visto infatti un lux "scarico" in quel modo ma potrebbero essere anche formepensiero o altro.
In sogno invece prima volta.
Lo percepivo però (dò altre precisazioni) come un qualcosa di organico, nero, sferico, lucido, ma quella lucentezza trasludica che può avere un occhio visto da vicino, solo totalmente nero e specchiante.
Come i classici occhi da ebe nsomma.
Era un enorme occhio nero infatti, suppongo lo percepissi "occhio" perchè sentivo che mi osservava.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: ven 1 mar 2013, 14:31 
Non connesso

Iscritto il: ven 15 feb 2013, 15:18
Messaggi: 13
Citazione
Le interpretazioni potrebbero essere diverse, comunque io dubito fortemente che il bimbo che hai sognato possa aver qualche collegamento con un bambino vero, tuo o di qualcun'altro. A me sembrerebbe più un espediente per renderti emotivamente più vulnerabile poi non posso esserne sicuro ovviamente.

Dunque, il bimbo l'ho rivisto altre due volte, me lo portò entrmbe le volte una signora con i capelli lunghi, mossi, rosso/castano, Il vestito era lungo e verde militare. lo tiene x mano, lei sorride e me lo mette davanti. Io (a quei tempi non sapevo tutto stò casino, manco me ne interessavo!) lo guardo con tenerezza, lui pure, ma non lo tocco...poi ogni volta non ricordo più nulla.Io penso che la stanza tappezzata di rosso, con luci e tutto dello stesso colore, possa essere un'interpretazione ancor più archetipica di Spirito. Un Lux si nasconde....quello che poi ho eliminato. Anche nella tct si nasconde dietro Spirito e poi dietro me; ma l'ho fatto fuori uguale, come quello blu...più veloce e resistente, che all'epoca tentò di depistarmi, facendomi credere che fosse un'anima B| L'ultima notte che lo vidi accadde un'altro incontro con una lucertolina, che sembrava un drago di comodo senza cresta; 80 cm o quasi un metro. A svegliarmi fu un delicatissimo, ora so che si chiama Ringhio, il quale alle mie spalle cominciò a "ruggire" :fear2 , terminando con un dolcissimo ringhio. Sembrava squarciare l'etere, e continuò finchè non fui completamente sveglia. Ma questa è un'altra storia, magari la racconto in una sezione più adatta al personaggio /anzi..i personaggi, dato che appariranno anche i Nordici /. P. S. Il codice iniziava x 5, ma in tutto erano 5 cifre. Un giorno Narduk (un mio ex amico alieno) mi disse, quando glielo domandai, che TUTTI abbiamo un codice e mi disse che l'abbiamo addosso. Ora capisco che forse si riferiva al codice sui chip impiantati...poi non so..... Lui era sempre molto asciutto e telegrafico nel parlare /telepaticamente intendo :blush2 / Baci :*


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il parassita BLU
Messaggio da leggereInviato: ven 1 mar 2013, 15:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 343
Ah ok, capito il discorso del bambino.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010