Oggi è dom 15 lug 2018, 20:44

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: sab 13 lug 2013, 21:10 
Non connesso

Iscritto il: ven 15 feb 2013, 21:23
Messaggi: 68
Ciao a tutti,
volevi sottoporvi una strana rappresentazione di UP (almeno credo fosse lui) apparsami in sogno qualche mese fa:
In pratica il tutto parte con una specie di "gita" in luoghi a me sconosciuti e probabilmente archetipici (sentieri di pietra alternati a pezzi di prato e sempre pietre grigio-bianche tutte attorno), con me ed altri non ben specificati, ma che sentivo totalmente amichevoli e "parte del team" (forse la mia triade), altri dettagli al momento non me li ricordo, finchè non siamo giunti in un luogo con uno spiazzo in fondo, dove un curioso e piccolo (sembrava un nano) vecchio barbuto (tipico volto da Zeus) teneva nelle mani tutta una serie di cavi verso l'alto, con attaccati in stile aquilone quelli che mi sembravano degli uccellini. Accortosi della nostra presenza, mi fissa da lontano fischiando e ad ogni fischio potevo osservare una sua qualche manovra con uno dei vari fili, dove a volte avvicinava ed a volte allontanava questi uccellini, mentre altre ne lanciava uno vuoto per catturare un uccellino ancora libero... O.o
Poi visione da più vicino, credo di essermici avvicinato per curiosità, anche se nel mentre avevo consapevolezza quasi totale su chi/cosa potesse essere questa entità e cosa volesse, dove vedevo che gli uccellini tirati verso di se sembravano spaventati-sofferenti durante il tiro verso il basso, per poi riammansirsi quasi sorridendo una volta nella sua mano.
Successivamente mi pare di essermi riallontanato perchè è successo qualcosa, non mi ricordo più bene ma credo che abbia tentato di fare qualcosa con quei fili, o provando a darmene uno in mano oppure provando ad attaccarmici usando la tecnica in stile pesca inversa descritta sopra, con me che lo ho attaccato di mia iniziativa... E così mi sono svegliato.

Per la cronaca, io ero parassitato da un Lux Blu ed appunto da UP, Lux Blu stecchito senza pietà ca.1 anno e mezzo fa, UP rimasto nell'angolo destro con uno dei "cavi" rimasti (su due iniziali), poi "credo" eliminato tempo dopo a seguito di una sua specie di attacco mentre facevo dell'allenamento fisico.
Grazie per l'ascolto





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: ven 2 ago 2013, 20:48 
Non connesso

Iscritto il: ven 2 ago 2013, 19:10
Messaggi: 3
Ciao Tetrapack e a tutti,
io di esperienze con UP ho scoperto che ne avevo avute in passato in quantità ... e sono proseguite e proseguono tutt'ora anche se le cose stanno cambiando.
Ovviamente fino a pochi mesi fa non sapevo che si trattava di UP. Infatti (per anni ! ) mi è apparso sotto la forma di due due figure a me legate emotivamente ovvero la mia prima fidanzata e mio padre (scomparso 7 anni fa).
Il giochetto in cui ti trascina è il seguente: tu sogni queste persone e provi verso di esse attrazione (la fidanzata) o affetto (il padre scomparso) in quanto nel sogno, come ben sappiamo ci appaiono come reali. In questo modo non ti allontani da loro ma anzi ne ricerchi il contatto (nel sogno). Ecco io credo che in questa modalità lui (che contiene una parte di "noi stessi" dato che è stato il nostro primo contenitore... ) si rifornisce di energia animica senza la quale non riuscirebbe a vivere per tutta la durata dell'universo olografico. Risultato: al mattino mi svegliavo spossato e emotivamente scosso. Nell'ultimo sogno invece UP, mascherato da mio padre, era scostante nei miei confronti (mai accaduto prima !) anche perchè l'ho affrontato varie volte nei SIMBAD ed evidentemente ora ha capito che la musica è cambiata. Per inciso, sono stato parassitato per anni (!) da un LUX che mi instillava terribili sensi di colpa e che per togliermelo dai piedi ho dovuto segregarlo in un pozzo virtuale nel quale gli facevo passare energia animica tramite un tubo cosicchè quando tornava all'attacco facevo girare la valvola da Spirito (...detta cosi sembra una tortura medioevale per alieni ehehe invece è un modo per far capire al LUX che la festa è finita e inizia la carestia, che non finirà. Infatti poi un bel giorno se ne è andato e non ne sento molto la mancanza ;P
Con UP lo so che il film non è finito e che forse non finirà mai. Ma quello che conta è prendere coscienza della situazione e ricordare anche che poi alla fine... lo scopo non è quello di friggere gli alieni ma di far capire agli alieni stessi che qui qualcosa è cambiato...





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: ven 2 ago 2013, 21:46 
Non connesso

Iscritto il: sab 15 ott 2011, 20:40
Messaggi: 25
ComandanteStraker ha scritto:
...da un LUX che mi instillava terribili sensi di colpa e che per togliermelo dai piedi ho dovuto segregarlo in un pozzo virtuale nel quale gli facevo passare energia animica tramite un tubo cosicchè quando tornava all'attacco facevo girare la valvola da Spirito (...detta cosi sembra una tortura medioevale per alieni ehehe invece è un modo per far capire al LUX che la festa è finita e inizia la carestia, che non finirà.


Non sò se mi fà più paura UP o te.. ^^





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: sab 3 ago 2013, 0:46 
Non connesso

Iscritto il: ven 15 feb 2013, 21:23
Messaggi: 68
Ciao Straker, mi hai fatto venire in mente un altro sogno, piuttosto inquietante ed abbastanza recente, su probabilmente UP utilizzante sembianze a noi care...
In pratica mi sveglio dal letto con mio padre (!!!) impugnante qualcosa che non si riusciva a vedere, con l'intento di attaccarmi con una specie di pugnalata, percependo l'idea che fosse qualcosa con cui sì infilzarmi, lasciandomelo però poi attaccato al corpo... Svento l'attacco e vedo anche mia madre, già ferita in volto e molto debole, andando su tutte le furie, ma sempre con una piccola idea di sottofondo su cosa fosse realmente il tutto... Ripete l'attacco, sguardo impassibile, come se fosse un automa senza anima, ma io svento ancora e lo atterro, privandolo della cosa con cui voleva colpirmi... Si rialza e mi attacca a mani nude, io contrattacco e lo sbatto di nuovo a terra... La scena si ripete diverse volte, con alcune varianti tipo io, utilizzando un coltello uscito dal nulla, che lo sgozzo (!!!), gli taglio una mano al volo (!!!!!) etc. etc., ma questo imperterrito continua alzandosi da terra dritto come un vampiro... Poi succede non so cosa, tutto svanisce ed io mi sveglio davvero, con un senso di vittoria...

Altro tipo di sogno invece, ricordato ora mentre scrivevo quello sopra, ma di abbastanza tempo fa:
Io che entro dentro una casa, o meglio, una stanza di un appartamento ben arredato, o meglio, la scena inizia col pezzo dove richiudo la porta appena entrato, intravvedendo del buio totale fuori... Mi sento a mio agio dentro, ma sento che qualcosa sta per succedere... Ero da solo, assolutamente nessun altro dentro, ne eventuali artifici sospetti o ritenuti "fuori posto"... Solo una finestra, chiusa, ma col vetro e senza tapparelle ne altro... Sento come una vocina da dentro di me, credo anima, sussurrante "sta arrivando", mentre tutto comincia a tremare come se si stesse scatenando un terremoto... Sento vibrazioni varie, tutto trema fortissimo, rimanendo però nel giusto ordine, nemmeno un quadro caduto, senso di angoscia, finchè non finisce... Tiro un sospiro di sollievo, passa un pò di tempo (credo pochi minuti) dove guardo in giro per questo luogo e sento di dover coprire meglio quella finestra, oltre ad aver la sensazione che la porta si sia un poco aperta, rimanendo però chiusa grazie ad una di quelle catenelle di sicurezza usate qualche decennio addietro sopra la serratura... Porta richiusa bene, finestra con delle persiane di legno davanti, rivolte ovviamente verso l'interno (sentivo di dovermene stare assolutamente dentro, perchè "fuori c'era lui") ed ecco che riparte il terremoto, mi ricordo ancora il disturbante rumore udibile... Passa anche questo, nessun danno, mi sveglio.
In un altra occasione, sogno molto molto simile, ma che ora non rimembro.
Vi ringrazio per la pazienza





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: sab 10 ago 2013, 2:15 
Non connesso

Iscritto il: ven 2 ago 2013, 19:10
Messaggi: 3
Ciao Tetrapack,
grazie per la descrizione accurata e direi anche coinvolgente dei tuoi due sogni ! dato che li racconti in quell'ordine sembra proprio che hai instaurato anche te un confronto efficace con UP. Lo chiamo confronto e non lotta o scontro o altro di violento perchè credo sia importante capire che lo scopo non è "sconfiggere un nemico". Lo scopo è di far capire ad UP che vogliamo essere lasciati in pace in questo livello energetico (piu basso) nel quale abbiamo scelto di manifestarci mediante il nostro attuale corpo (e mente e spirito).Anche perchè nel venire e nello stare qua ci facciamo, passami il termine, un bel mazzo ! E ci staremo per un tempo limitato, provando le gioie ma anche i non pochi dolori che stare qui comporta. Ma lo abbiamo scelto ! Non ne abbiamo memoria del momento in cui lo abbiamo scelto ma è andata cosi.
Nel tuo primo sogno UP cerca di riprendersi Anima, daltronde quella è la sua fissa. E te (in Spirito e Mente) lo affrontate e gli date il ben servito. Tant'è che nel secondo sogno non riesce ad entrare nella casa (il tuo Corpo). Riesce solo a scuoterla. Te descrivi bene l'angoscia di sapere che la casa ha una finestra e una porta da cui UP potrebbe entrare.
Sarà sempre cosi. Lo scopo non è murare la finestra o la porta. Nessuno può vivere murato vivo. Lo scopo è dire chiaramente "IO adesso sono qui". A quel punto puoi lasciare tutto spalancato. UP passerà sul vialetto, ti guarderà da lontano e se ne andrà per la sua strada.





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: mer 14 ago 2013, 2:35 
Non connesso

Iscritto il: ven 2 ago 2013, 19:10
Messaggi: 3
Ciao Tetrapak,
mi sono ricordato adesso che da bambino ho avuto episodi di "pavor nocturnus", tipicamente quando avevo la febbre alta. Erano episodi in cui mi svegliamo in preda al terrore. Dopo alcuni episodi, una sera decisi di aspettare il momento in cui avrei sentito sopraggiungere i segni premonitori dello stato di terrore. E mi alzai dal letto e mi diressi verso il bagno, nel corridoio notte e li affrontai questo "qualcosa" che mi generava terrore. Il terrore se ne andò all'improvviso. E da allora non ebbi piu episodi di questo tipo.





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: lun 26 ago 2013, 1:51 
Non connesso

Iscritto il: ven 15 feb 2013, 21:23
Messaggi: 68
Grazie Straker, appena avrò l'ispirazione, scriverò di altri miei "incontri ravvicinati" e per il discorso "rimanere murato vivo", credo di aver sviluppato uno stadio di "schermatura" superiore alle solite pareti bianche, una cosa basata sugli specchi, dove io posso "vedere fuori", ma le cose fuori non dentro, anzi, a loro risulterò progressivamente sempre più invisibile ed a quanto pare, ho cominciato a vedere spontaneamente cosa c'è nelle persone che conosco e non solo (dai parassiti Lux al ringhio, finora), sia nel sonno che da sveglio.
Ma è presto per parlarne, attendo ulteriori sviluppi e coscienza dei tali, il tutto mi è stato ispirato da riflessioni basate sul buddismo originario, portandomi a diversi "step" successivi, anche a distanza di mesi.
Anima sta lavorando, l'ho vista chiaramente nelle visualizzazioni e stanno riaccadendo certi episodi tipo le interferenze ai circuiti elettronici intorno a me, sintomo della cosa.
Scusate l'OT, ma mi premeva rendervene partecipi.





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: dom 16 mar 2014, 11:52 
Non connesso

Iscritto il: sab 15 mar 2014, 21:44
Messaggi: 5
io anni fa ho visto l'uomo primo, ma non sapevo che era lui... ero entrata di nascosto nel corpo astrale di un dottore e sono andata nelle stanze segrete... lui si trovava dentro a una stanza di vetro, il suo corpo era mezzo distrutto perché aveva fatto un sacco di trapianti di organi per rimanere vivo, ma di lui c'era solo la memoria, ogni pezzo del suo corpo era stato rimpiazzato. Causa tante operazioni doveva vivere in una stanza di vetro isolata, con aria purificata, bastava un virus nell'aria che moriva. Dentro aveva un telefono dal quale comunicava con l'esterno e comandava tutto il mondo. Sono andata lì e gli ho fatto una puntura. Poi ho capito che lui mandava pezzi di sé sulla terra e poi se li riprendeva... Non avevo capito che quei pezzi di sé erano invece anime... poi ho capito la storia del tunnel e della luce che è uno stargate, ancora prima che ci arrivasse Malanga... difatti con Malanga ero arrabbiata perché diceva sempre che le anime sotto ipnosi dicono di incarnarsi per fare esperienza, mentre io sapevo che era un inganno perché mi son successe delle cose... ora pare che lui finalmente venga sulle mie! oi ho risognato di nuovo il babbuino (io lo chiamo così), mi diede una foto e mi disse: io ho creato questo mondo e ora faccio una grande distruzione.

Allora vi dico, non passate il tunnel... e forse so come distruggere l'up. Se lui è nato, può morire. Se la coscienza dell'Universo l'ha creato, forse connettendoci a essa e chiedendo umilmente, essa ci darà il potere e la possibilità. ----

Sempre in astrale, nel 2002, sono riuscita a programmarmi il futuro fra tutti i miei futurili e so che riuscirò a scappare da qui con un astronave e forse anche a portare gente con me...

se l'argomento vi interessa apro un thread dedicato per parlare solo di com'è possibile sfuggire a lui senza rimanere intrappolati in questo pianeta, come mi è pure successo in queste vite, nel senso che non basta non passare il tunnel, poi rimani qui e ci sono le trappole...ed i falsi amici incarnati che sono allievi e che una volta morto ti traggono in inganno...


ps ho visto in astrale che ho degli impianti, come gli levo?





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: dom 16 mar 2014, 19:27 
Non connesso

Iscritto il: sab 15 ott 2011, 20:40
Messaggi: 25
MADDALENA ha scritto:
ps ho visto in astrale che ho degli impianti, come gli levo?


mi sembri già sufficentemente "sveglia" per toglierteli da sola in un simbad mirato.
"distruggendoli" bene nel simbad non saranno più attivi. Se qualcuno di questi è materiale ti rimarrà comunque dentro ma inattivo, senza bisogno di bisturi. (anzi, in quest'ultimo caso sarebbe fico un esame RM/TAC della zona per tua ulteriore prova oggettiva rispetto le soggettive che già hai, ma anche qui c'è un ma: alle frequenze delle RM/TAC, ottimizzate per risaltare i tessuti umani, il materiale degli impianti potrebbe essere quasi trasparente... ...ed addio prova oggettiva :confused )





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: mar 18 mar 2014, 4:38 
Non connesso

Iscritto il: ven 15 feb 2013, 21:23
Messaggi: 68
MADDALENA ha scritto:
ero entrata di nascosto nel corpo astrale di un dottore e sono andata nelle stanze segrete... lui si trovava dentro a una stanza di vetro, il suo corpo era mezzo distrutto perché aveva fatto un sacco di trapianti di organi per rimanere vivo, ma di lui c'era solo la memoria, ogni pezzo del suo corpo era stato rimpiazzato. Causa tante operazioni doveva vivere in una stanza di vetro isolata, con aria purificata, bastava un virus nell'aria che moriva. Dentro aveva un telefono dal quale comunicava con l'esterno e comandava tutto il mondo. Sono andata lì e gli ho fatto una puntura. Poi ho capito che lui mandava pezzi di sé sulla terra e poi se li riprendeva...


Questa è un archetipizzazione della tua mente di quello che hai "visto", però non è mai stato chiaro (o mi sbaglio?) se UP fosse davvero solo un entità singola oppure una razza o qualcos'altro...

Cita:
Non avevo capito che quei pezzi di sé erano invece anime... poi ho capito la storia del tunnel e della luce che è uno stargate, ancora prima che ci arrivasse Malanga... difatti con Malanga ero arrabbiata perché diceva sempre che le anime sotto ipnosi dicono di incarnarsi per fare esperienza, mentre io sapevo che era un inganno perché mi son successe delle cose... ora pare che lui finalmente venga sulle mie!


Malanga ed ex collaboratori "sanno" questo da diversi anni, secondo me è meglio lasciare indietro il passato e pensare solo all'evoluzione congiunta tramite confronto ed analisi tra chi è realmente interessato e senza secondi fini. Che io sappia Malanga stesso è fuori da un pò.
sìsì

Cita:
oi ho risognato di nuovo il babbuino (io lo chiamo così), mi diede una foto e mi disse: io ho creato questo mondo e ora faccio una grande distruzione.


Sentendo anche altre campane a quanto pare "genuine", una certa distruzione programmata per quella famosa data è stata sventata da un tipo di forza superiore anche all'UP, ma quì non so ancora cosa dire, credere e riportare, l'importante è crescere ed evolversi con la propria esperienza.
Penso che l'UP sia un increspamento dell'ordine universale, della "legge naturale" dove in realtà non esistono ne bene ne male. Di conseguenza prima o poi gli succederà l'inevitabile.

Cita:
Allora vi dico, non passate il tunnel... e forse so come distruggere l'up. Se lui è nato, può morire. Se la coscienza dell'Universo l'ha creato, forse connettendoci a essa e chiedendo umilmente, essa ci darà il potere e la possibilità. ----


Mi hai fatto venire in mente un altro mezzo sogno o visualizzazione in dormiveglia avuto qualche anno fa... In pratica una rappresentazione schematica, tipo videogioco in 3d primordiale, con coordinate tridimensionali etc., tutto sotto una luce azzurra, con un grande centro che a volte appariva e tanti punti singoli sparsi, moltissimi "dormienti" fermi e collegati da un sottile filo a questo centro, altri più attivi (come ad esempio quello che sentivo essere io) che invece ad ondate lanciavano come un raggio distruttivo verso il "nemico comune", quando appariva, il tutto tra suoni metallici distorti ed uno strano numeretto che caratterizzava il grado di "potere" (o meglio, consapevolezza, libertà) di ogni punto (ricordo quelli fermi col filo a 0, io sui 500 a salire), anche se i "nostri" attacchi risultavano troppo deboli per egli.
Questo mi fece pensare che sempre più anime si stanno consapevolizzando e qualcosa sta accadendo, uno stuolo crescente di anime che vuole indipendenza da UP e ha capito che deve morire!

Cita:
Sempre in astrale, nel 2002, sono riuscita a programmarmi il futuro fra tutti i miei futurili e so che riuscirò a scappare da qui con un astronave e forse anche a portare gente con me...

se l'argomento vi interessa apro un thread dedicato per parlare solo di com'è possibile sfuggire a lui senza rimanere intrappolati in questo pianeta, come mi è pure successo in queste vite, nel senso che non basta non passare il tunnel, poi rimani qui e ci sono le trappole...ed i falsi amici incarnati che sono allievi e che una volta morto ti traggono in inganno...


ps ho visto in astrale che ho degli impianti, come gli levo?


Non so se questo pianeta è davvero una trappola, piuttosto vorrei citare una frase a riguardo di "viaggi astrali" etc. presa da una delle mie altre fonti:
"Siete sicuri che uscendo dal vostro corpo poi quando tornerete lo troverete ancora vuoto?"
E' pericoloso, se davvero riesci ad uscirne per un periodo, questo mi fa pensare che in quel lasso di tempo non avrà alcuna difesa di fronte ad eventuali "intrusi" e/o "intrusioni".
:)





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: mar 18 mar 2014, 23:02 
Non connesso

Iscritto il: ven 28 feb 2014, 16:11
Messaggi: 76
Io avevo capito che di uomini primi ce n'erano svariati individui.

Comunque sono interessata all'argomento... Solo in questi giorni ho identificato UP in una persona che sognavo spesso qualche tempo fa: mio papà! Che è un omone con la barba, guardacaso...
Ma sapevo che non era lui nel sogno. Mi provocava comunque un sentimento di grande affetto e profonda comprensione e unione, mi sono sempre chiesta che entità potesse essere. Nei sogni mi parlava tanto, mi insegnava cose e mi stava vicino.
E adesso mi si è accesa la lampadina: ho la certezza che fosse lui (up).




_________________
«Per me c'è solo il viaggio su strade che hanno un cuore, qualsiasi strada abbia un cuore. Là io viaggio, e l'unica sfida che valga è attraversarla in tutta la sua lunghezza. Là io viaggio guardando, guardando, senza fiato.»
(C. Castaneda, "Gli insegnamenti di don Juan")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: mer 19 mar 2014, 12:14 
Non connesso

Iscritto il: lun 19 dic 2011, 1:47
Messaggi: 206
Località: teramo
Ciao a tutti! Ecco un post che trovo utilissimo! Mi avete appena fatto capire quali erano i miei sogni in cui Up era presente! Ne ho la certezza matematica e dopodomani ve li trascrivo.
Riguardo il tunnel, è la prima volta in cui leggo il monito "Non passate!" :D e devo dire di essere d'accordo. Proprio leggendo certe esperienze NDE mi era capitato di leggervi tra le righe la fregatura ...
Il problema però è che fare dopo. Se siamo tutti stati per vite sotto questo influsso, quanto adeguati saremo di stare altrove, dove le anime non sono mai state manipolate? Sarebbe come pretendere di rimettere subito in libertà un cucciolo nato in cattività senza prima averlo lentamente reinserito in natura ....





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: sab 22 mar 2014, 5:15 
Non connesso

Iscritto il: lun 19 dic 2011, 1:47
Messaggi: 206
Località: teramo
Come promesso. Perdonatemi la lunghezza ....
Me ne sono ricordati svariati di sogni riconducibili alla presenza di Up.
Uno in cui mi faceva sentire in colpa, se lui andava praticamente in pezzi ... era per amor nostro! Alla gesù maniera.... solo che lui era su un lettino medico e abbisognava di continue trasfusioni.... poverello... Ops, ne sto ora ricordando altri, sempre con un tipo sottoposto ad assurdi interventi chirurgici, disgustosi (ed ora ci associo pure il sogno del bambino-tigre dell'altro mio post....)
In molti sogni, fin dall'infanzia, sono alle prese con un gigante... (freud a parte?)

Ma quello più "vibrante" di tutti avvenne, guarda caso, pochi giorni prima del mio primo tentativo di liberazione (2002) da questo mondo di maya(li). NON avevo ancora mai pensato di poter essere addotto, anzi, avevo continue manifestazioni palesi di tipo ufologico o comunque metafisico : Luci "tipiche" nei cieli di notte e di giorno - persino quasi a dimostrazione di ciò che positivamente dicevo di loro a colleghi e amici - e in più percezioni ESP ed esperienze "celestiniane". Insomma, avevo aperto una porta tra i mondi ...
IL SOGNO: Ero arrivato ad una struttura archeologica greco-romana di chiara matrice esoterica, con un soffitto disegnato astrologicamente e riflesso sul pavimento (tutto a colori vivaci) (altra parentesi - non avevo ancora mai visto quelle sale all'ingresso dei cinema Warner Village con la stella sopra e sotto e i televisori tutt'intorno....)
Con me c'è la solita presenza femminile amichevole che resta sempre alle mie spalle accompagnandomi nei sogni "astrali", che però non guardo e alla quale non parlo mai. Non ricordo se per caso o con la consapevolezza del simbolo che vi era sopra, comunque toccando una pietra precisa si mette in moto un ologramma : Dal cielo/soffitto, scende su me la proiezione di una realtà virtuale ... Il teatro-tempio riprende vita, c'è gente in festa, stile baccanale,e dal fondo, dal palco, vedo uscire danzante con trenino a seguito ,quello che sento subito essere la falsità incarnata (sento proprio la sensazione addosso, come se lo toccassi, che la sua carne fosse plastificata, gommosa, non vera ) .... Egli è il Cesare nero (di pelle) e mi guarda dritto negli occhi come mi volesse ipnotizzare, ovvero far credere e divertire con quella farsa. Cantando col microfono "la società dei magnaccioni" (la conoscete si?) ,accompagnato sempre dal trenino di festeggianti e in coro da tutti i presenti, pian piano scende dal palco arrivando davanti a me, e cantando si ferma alle parole "e nun ce piace da ..." porgendomi di colpo il microfono ... Silenzio totale, tutti sospesi sulla mia partecipazione al cantare l' ultima parola (un senso di ansia viscerale la loro che sento bene) e io ,dopo un po', la dico - "lavorà", pure stonando. E vai, tutti in festa! Ossia un gruppo di individui salta letteralmente addosso alla mia compagna "discreta" per divorarla!!!
Mi sveglio inorridito. Il paradosso però, è che non ero affatto svuotato di energia, tutt'altro! (Credo ora di capire che forse essa era la mia mente,più che la mia anima!)
L'angoscia e quella vibrazione alta me la sono portata per giorni. Sentivo che c'era di più, del solito inconscio, c'era il superconscio e .... non avevo risposte perfette. Solo supposizioni.
A parte il Cesare Nero (che sentivo essere un presidente degli Stati Uniti, ma ancora non eleggevano Obama........) quello che mi stupì fu quanto accadde pochi mesi dopo (avevo già combattuto la mia prima battaglia coi parassiti) - Matrimonio di un collega romano, trenino con cantata di "Società dei magnaccioni" - con me che me ne tenevo ben fuori - e ...ta-taa!
Mi puntano il microfono per farmi dire quell'ultima parola. Che sbaglio pure , infatti non la ricordavo e dico "paga'!"...
Poco dopo mi rendo conto della coincidenza.
La figura-ombra con gommosità plastica (mutaforma?) tornerà a infastidirmi in sogni-non sogni... Una volta scrollandomela dalla schiena vedo le scie dei suoi occhi luminosi e allungati: due scie verde smeraldo più due subito sotto rosso fuoco ....





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: sab 22 mar 2014, 17:43 
Non connesso

Iscritto il: sab 15 mar 2014, 21:44
Messaggi: 5
per me sono solo egregora e Malanga parla stupidaggini. Per me sono stati creati da noi e per questo si nutrono di noi, appunto egregora. non credo che c'è stato un uomo primo e un altro che ci ha creati. io mi ricordo, noi siamo Dio e esistiamo da sempre, alcuni hanno creato l'universo virtuale olografico e poi si sono incastrati da soli... altri siamo scesi a dare una mano e ci siamo incastrati pure noi... l'unica cosa per vincere gli egregora è diventare puri e vincere i 7 peccati capitali che bloccano i 7 chakra. Io stessa ho avuto esperienza di egregora che mi hanno abbandonato dopo che sono diventata veg e che ho fatto altre cose.





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: mar 25 mar 2014, 21:25 
Non connesso

Iscritto il: lun 19 dic 2011, 1:47
Messaggi: 206
Località: teramo
Senti, come già scritto altrove sono d'accordo col discorso delle 7 NON VERITà (peccato è continuare a definirli tali) che rallentano il flusso dei chakra e del potere creativo della mente che genera mostri (eggregore, al plurale) ma magari se abbassi un po' i toni e la presunzione di umiltà che emani, se ne può parlare.
Sennò mi tengo le eggregore che sono più simpatiche,ok?





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rappresentazioni inusuali di UP
Messaggio da leggereInviato: mer 2 apr 2014, 23:02 
Non connesso

Iscritto il: mar 1 apr 2014, 18:53
Messaggi: 2
si potrebbe a volte afferrare solo il messaggio senza prendere le cose personalmente, in un determinato momento una persona si può esprimere in certi modi per un suo stato emotivo personale ma il concetto che porta è giusto e a volte il tono del discorso è invece percepito in modo diverso da colui che legge appunto per il proprio stato emotivo, perchè io non ho notato un tono così emanante presunzione in maddalena, ma un semplice dichiarare dei fatti senza tanti convenevoli XD





Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010