Oggi è lun 21 gen 2019, 16:16

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: pareri sul TCT
Messaggio da leggereInviato: gio 31 ott 2013, 22:48 
Non connesso

Iscritto il: sab 15 ott 2011, 20:40
Messaggi: 25
Questo topic lo scrivo per fare un piccolo sondaggio:
chi fra di voi ha effettuato il TCT (sia verso se stesso od altri), ha mai avuto un caso di assenza della terza sfera Anima?
Io l'ho fatto a me stesso molto tempo fà e c'era, poi per curiosità l'ho fatto senza dare quasi nessuna spiegazione a mia madre e mia sorella e c'era (stiamo a tre su tre). Poi l'ho fatto anche alla mia compagna perchè parlando del più e del meno mi ha detto che da piccola aveva un incubo ricorrente di un gatto nero che la fissava (anche lei era all'oscuro della vera finalità del test e c'era, stiamo a quattro su quattro). Per ultimo ad un mio collega di lavoro, unico soggetto già al corrente della realtà abduction, dei lavori di malanga, ecc.. ecc.. e secondo me molto dentro al problema ma al momento ne ha troppo paura ed anche lui aveva la terza sfera (stiamo a cinque su cinque).
Cinque su cinque mi sembra strano.. ..ci ho riflettuto un pò su e credo che forse sia probabile che li ho un pò influenzati senza volerlo, oppure è il test stesso che sollecita una risposta positiva in quanto nel momento stesso che gli chiedi di accenderla (se c'è), gli focalizzi la fantasia in quella direzione.
Che ne pensate?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: pareri sul TCT
Messaggio da leggereInviato: sab 9 nov 2013, 3:22 
Non connesso

Iscritto il: ven 15 feb 2013, 21:23
Messaggi: 68
Prendendo come riferimento alcune tradizioni legate a testi sacri indiani, credo che TUTTI abbiano anima, solo che alcune persone sono così "piene di finte certezze", in questa vita ed in quelle precedenti, che hanno perso il contatto con tale elemento, comunque presente.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: pareri sul TCT
Messaggio da leggereInviato: sab 9 nov 2013, 17:44 
Non connesso

Iscritto il: lun 19 dic 2011, 1:47
Messaggi: 206
Località: teramo
Oltre alla scarsa co(no)scienza di se stessi , stando agli studi del prof. stesso, io ne deduco che il problema principale sia nel DNA, se quest'ultimo è "conformato" in maniera tale da veicolare il fattore anima (o le capacità ad essa associate) o meno.
Il mio timore semmai è se le adduzioni siano finalizzate - e in che modo - alla manipolazione di quest'ultimo. Ovvero, lo stanno migliorando o frenando? Il "risveglio" è inevitabile, ma rallentato (da elettromagnetismo e irrorazioni aeree), o pilotato verso una direzione?
Ma forse vado off-topic
Secondo me anima=vita. Solo un robot non ha vita. La vita è imprevedibile. Un robot no.
Più che l'assenza di anima, si dovrebbe temere la propria assenza ALL'anima.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010