Oggi è lun 21 gen 2019, 16:20

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: mer 4 giu 2014, 22:53 
Non connesso

Iscritto il: dom 5 dic 2010, 12:07
Messaggi: 42
Penso sia giunto il momento di affrontare la cosa e vorrei un vostro parere.Se volete.
Da quanto ho capito potrebbe tratarsi di parassiti.Quali, però, non lo so.
Questo in poche parole quello che mi capita : all'improvviso,nell'arco della giornata , anche più volte in un giorno,succede che mi vengano in mente come flash improvvisi, episodi passati,anche di tanti anni fa in cui io mi sono reso responsabile di fatti di cui mi dovrei vergognare o in cui avrei fatto o detto cose di cui vergognarmi.Cose molto spesso banali ma che mi danno vibrazioni negative,sensi di colpa.Ormai ci convivo e non gli do un gran peso,però tendono a buttare giù ,anche se solo per poco,la mia autostima.Da bambino ci soffrivo tanto,sprofondavo dalla vergogna.Oggi sono quasi sempre di buon umore o comunque ho sempre un atteggiamento positivo nella mia giornata.Questi flash però mi disturbano molto anche se ho imparato a smorzare in qualche modo,però continuano incessanti a venire.
Secondo me :o è una forma di parassitaggio o paranoia,ma mi farebbe piacere sapere cosa ne pensate,grazie.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 5 giu 2014, 1:34 
Non connesso

Iscritto il: lun 19 dic 2011, 1:47
Messaggi: 206
Località: teramo
Indovina un po'?... Anche in questo non sei solo!
Si, mi succede da sempre. Specie nelle giornate "no"! E' un atteggiamento mentale che , se vero che te lo porti da un bel po', qualcuno ti ha "insegnato" ad avere... Di solito una figura malamente autoritaria, e questa tua "vocina" non è che l'eco di quella voce maledetta che non faceva che rimproverare la tua pochezza, le tue marachelle, ecc ecc come un continuo martello sugli zebeDei dell'anima!
Alcuni hanno l'Es, altri l'Es-cremento ...
Ovvio, che se un parassita passa dalle tue parti, la prima arma che userà contro di te sarà quella.
Ma ti succederà comunque, quindi hai da superare il problema "vocina" : Hai fatto, detto, pensato qualcosa che altri prima di te (o dopo e durante) mai hanno fatto, e peggio? Vuoi vedere che quella voce/persona del tuo passato aveva paura di rivedersi in te? ... E rimproverava se stessa, in realtà? ...Della sua pochezza educativa in primis? Forza, taglia il cordone.
E poi , come già saprai, sarà ora che inizi ad amarti anche da solo ... Sei grande e libero di non doverti giustificare, o paragonare.
Te lo dice un bimbo bello cresciuto....

Ah, se interrompi sempre il processo sul nascere (Zak! Switch! Pamela Anderson con i puffi e zio tibia ....ecc) e non ti dimentichi mai di farlo, ti preserverà da ulteriori perdite energetiche.
Nel dubbio o no, poco cambia. Spesso però trattasi di "larve"... che già hai creato o preso, e quindi assomiglia, il tutto, a un cane che si morde la coda.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 6 giu 2014, 9:25 
Non connesso

Iscritto il: ven 28 feb 2014, 16:11
Messaggi: 76
Ciaoo!

OVVIAMENTE questo capitava anche a me!
Io ho scoperto che erano i parassiti. I quali "educano" a quel particolare atteggiamento mentale che persiste una volta che li cacci, ho lavorato anche su quello e pian pianino, briciolina dopo briciolina, sto riuscendo ad avere un atteggiamento diverso, più positivo.

In un simbad avevo chiesto ad Anima di farmi vedere tutte le scelte dove loro mi avevano dirottata e che, naturalmente, si erano rivelate sbagliate. Dal vetro di una finestra che ho rotto da bambina, senza essere padrona di quell'impulso che me lo ha fatto fare, al rifiuto (per assurdi motivi) di un incarico che mi veniva proposto... una vita costellata di queste cose qui, che continuavano a bruciarmi e mi incolpavo per la mia idiozia!
Quale parassita fosse di preciso non lo so, io credo più o meno tutti. Tutti quanti hanno interesse a farci sentire delle ciofeche.
Hai provato col simbad?

_________________
«Per me c'è solo il viaggio su strade che hanno un cuore, qualsiasi strada abbia un cuore. Là io viaggio, e l'unica sfida che valga è attraversarla in tutta la sua lunghezza. Là io viaggio guardando, guardando, senza fiato.»
(C. Castaneda, "Gli insegnamenti di don Juan")


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 10 giu 2014, 12:51 
Non connesso

Iscritto il: dom 5 dic 2010, 12:07
Messaggi: 42
No con il simbad non ho provato,non sono molto pratico ma ci proverò.
Penso che spesso siano i genitori stessi,che per poca coscienza tarano le menti dei figli ,magari credendo di far bene.Penso che nel mio caso sia così.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010