Oggi è lun 21 gen 2019, 16:11

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ad Agosto
Messaggio da leggereInviato: ven 12 set 2014, 10:51 
Non connesso

Iscritto il: ven 1 ago 2014, 16:08
Messaggi: 16
Sto guidando, mia figlia dorme seduta nel suo seggiolino e mia moglie sonnecchia accanto a lei.

Strade intercomunali, poca illuminazione fra un paese e l'altro ma molta gente ogni volta che se attraversa uno...è festa e stasera ovunque ci sono grandi fuochi d'artificio.

Sono quasi le 23: siamo sulla via del ritorno. Siamo stati a trovare degli amici che hanno bambini piccoli e abitano a quasi due ore di strada da noi. Abbiamo trascorso il pomeriggio e la serata insieme.

Secondo le regole, chi guida non berrà alcolici a cena.

Io guido e ascolto una delle conferenze di Malanga, Prendere coscienza, parte II, in mp3 e a basso volume per non disturbare le mie donne

Domani, mi dico, questo Simbad devo proprio farlo, e per bene, devo arrivare in fondo, devo liberarmi...

"E perchè non adesso? ora, ora!!"... da dove viene questo pensiero? non è il mio, è una voce che ho in testa che me lo ripete con insistenza, ora ora ora!

Ma sto guidando...ed ecco che avverto chiaramente come se la mia testa si gonfiasse e qualcosa che si agita su e giu' lunga la spina dorsale...
E va bene, mi dico, che sia ora! e comincio a pensare ad anima e a come vibra e al suono della vibrazione e a tutto quello di estraneo ho dentro e che deve sparire perchè sono stanco, stanco...e questa stanchezza comincia a trasformarsi in determinazione, sorda, rabbiosa.

Sento la spina dorsale scuotersi, la nuca e la parte posteriore sinistra della testa si gonfiano, si muovono dentro...

E contemporaneamente devo guidare...come se non accadesse nulla...Sono vigile e concentrato e attento guidando e contemporaneamente accade tutto il resto...ma come è possibile?
Sono intorno ai 50 orari, rallento appena per sicurezza.

Ma cosa succede ora? posso vedere la strada che scorre alla mia sinistra e alla mia destra anche se non muovo la testa ed è come se fosse giorno...le immagini sono stirate, allungate... davanti a me è tutto "normale" e poi le immagini si allungano ...

No, niente è normale... mentre guido con cautela e parlo con l'anima e le chiedo di finirla con questi parassiti...non c'è piu' notte davanti a me...O meglio...tutto è diventato blu e giallo...

non è un blu notte è un blu che mi permette di vedere chiaramente la strada le case le siepi il cielo e la luce bianca dei fari delle insegne dei lampioni è sparita...

e man mano che l'auto procede io continuo a vedere a destra e a sinistra senza muovere la testa ma dal blu tutto diventa giallo e cosi' vedo due colori contemporaneamente, tutto davanti e sopra a me è blu ( ma come posso vedere "sopra"?? vedo tutto il cielo, ma sto guidando sono in macchina!) tutto a destra
e sinistra e poi dietro di me è solo giallo ( vedo dietro di me senza girare la testa come se le immagini alla mia destra e sinistra si incontrassero dietro la mia nuca per
diventare una cosa sola...ma non vedo piu' l'interno dell'auto, non vedo mia moglie e mia figlia, vedo solo la strada... ).

Sento qualcosa che si muove in gola, è diventata rigida e ho l'impulso di aprire la bocca e vomitare, la gola è proprio rigida ed è come qualcosa vi si muovesse dentro.

Apro la bocca il piu' possibile e devo piegarmi sul volante ma cè' una parte di me che comincia a preoccuparsi...sto guidando, non sono solo in auto, e se mia moglie si accorge di quello che succede?


Non riesco a vomitare nulla, mi accorgo che sto piangendo. La notte torna ad essere notte, rivedo le luci dei fari, per guardarmi attorno devo muovere gli occhi...

Sento come una mano sulla testa...Poi la voce di mia moglie che si è appena svegliata e mi chiede se va tutto bene.

La ringrazio per la carezza, lei mi dice che non mi ha toccato per nulla e poi mi fa una carezza...ora riconosco la sua mano.

Tutte le sensazioni e il marasma nella mia schiena e la testa scompaiono improvvisamente.

Il resto del viaggio prosegue tranquillo, a casa mia moglie noterà che ho la gola molto gonfia e rossa...il gonfiore sparirà dopo un paio di giorni, la rigidità - all'altezza della trachea - durerà quasi una settimana, con difficoltà a deglutire e sensazioni di soffocamento durante la notte..

_________________
" Anche se camminassi in una valle oscura non temeró alcun male, perché sono il peggior figlio di *** che ci sia mai entrato..."


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ad Agosto
Messaggio da leggereInviato: sab 13 set 2014, 10:46 
Non connesso

Iscritto il: ven 28 feb 2014, 16:11
Messaggi: 76
è una esperienza intensissima...
concentrati su quella volontà di liberarti, magari non mentre stai guidando la prossima volta... :P

lo sai, una volta mi ero messa in stanza,indecisa se fare un simbad o un'àncora o fare un semplice rilassamento sul respiro.
mi son seduta nella mia solita posizione (gambe incrociate, braccia rilassate e mani in grembo), dopo qualche respiro ho sentito semplicemente che iniziavo a vibrare. sempre più forte!
e una "voce", quella di Anima, che letteralmente TUONAVA "adesso lo buttiamo fuori".
nel mio caso si riferiva al lux.
penso ci abbiamo messo una ventina di minuti, nei quali ogni tanto partiva una visualizzazione spontanea della stanza del simbad dove la triade lo prendeva a mazzate, altre volte sentivo solo la sensazione di qualcosa che si stava per staccare dal plesso solare...
e a un certo punto, qualcosa di grosso che iniziò a salire dalla gola, finchè non aprii la bocca e sentii come se fossi sul punto di vomitare qualcosa.
insomma alla fine ho vinto.
poi sono tornata a combatterci un sacco di volte, ma quella del quasi vomito è una sensazione che conosco anche io. dopo non sono rimasta gonfia... ma era giusto per dirti, le sensazioni sono tante e variegate e spesso è difficile anche definirle a parole.
non so se anche nel tuo caso si trattasse del lux, o del delirio intero che si ha dentro all'inizio (io ero infognatissima, una roba allarmante eh..), comunque pian piano inizia a funzionare tutto.

tu mantieniti sul tuo obiettivo, NON MOLLARE! che per me stai andando bene!!!

_________________
«Per me c'è solo il viaggio su strade che hanno un cuore, qualsiasi strada abbia un cuore. Là io viaggio, e l'unica sfida che valga è attraversarla in tutta la sua lunghezza. Là io viaggio guardando, guardando, senza fiato.»
(C. Castaneda, "Gli insegnamenti di don Juan")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ad Agosto
Messaggio da leggereInviato: sab 13 set 2014, 10:48 
Non connesso

Iscritto il: ven 28 feb 2014, 16:11
Messaggi: 76
ps. e sappi che se ce l'ho fatta io, che ero polla assai (e ogni tanto faccio ancora cose polle...), fidati che ce la fa chiunque! ;P

_________________
«Per me c'è solo il viaggio su strade che hanno un cuore, qualsiasi strada abbia un cuore. Là io viaggio, e l'unica sfida che valga è attraversarla in tutta la sua lunghezza. Là io viaggio guardando, guardando, senza fiato.»
(C. Castaneda, "Gli insegnamenti di don Juan")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ad Agosto
Messaggio da leggereInviato: lun 15 set 2014, 12:53 
Non connesso

Iscritto il: ven 1 ago 2014, 16:08
Messaggi: 16
Citazione (Nagual)
ps. e sappi che se ce l'ho fatta io, che ero polla assai (e ogni tanto faccio ancora cose polle...), fidati che ce la fa chiunque! ;P


Grazie!!

Davvero confortano queste parole!

Un passo dopo l'altro...spero solo che l'"atto di volontà" di cui parlano Malanga e, per esempio, Luciano, non finisca per me essere un elastico stiracchito...l'esperienza che ho raccontato, per esempio, non me la sono "cercata". Ed ora che provo con il Simbad, volontariamente, non cavo un ragno dal buco... :confused

_________________
" Anche se camminassi in una valle oscura non temeró alcun male, perché sono il peggior figlio di *** che ci sia mai entrato..."


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ad Agosto
Messaggio da leggereInviato: lun 15 set 2014, 17:15 
Non connesso

Iscritto il: ven 28 feb 2014, 16:11
Messaggi: 76
Non preoccuparti, ce la fanno tutti :)

come disse lo stesso Malanga, nessuno è condannato a niente, se non vuole!

anche a me son capitate cose del tutto spontanee, a volte mi sentivo vibrare a caso (magari mentre facevo delle faccende), poi in simbad chiedevo cos'era successo e Anima diceva che mi stava difendendo da un attacco di qualcuno...

Tranquillo che Lei capisce, capisce tutto..a volte ci vuole più tempo, a volte ha la zucca dura ma quando lo capisce fa progressi anche da sola, anche se in quel momento non stai facendo la simulazione.
almeno, a me succede così ma ho sentito anche altri a cui capitava..

_________________
«Per me c'è solo il viaggio su strade che hanno un cuore, qualsiasi strada abbia un cuore. Là io viaggio, e l'unica sfida che valga è attraversarla in tutta la sua lunghezza. Là io viaggio guardando, guardando, senza fiato.»
(C. Castaneda, "Gli insegnamenti di don Juan")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010