Oggi è dom 18 nov 2018, 12:35

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 6 gen 2008, 14:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A

Il Flusso Akashico è il deposito eterico di tutto il pensare collettivo. L'intera esperienza e conoscenza viene depositata in un luogo speciale che simbolicamente è pari alla libreria dell'universo.

Però non è una libreria vera e propria! :P Ovviamente ognuno la potrà visualizzare come tale ma è importante capire che è un flusso e non un topos (luogo). Quantisticamente non è particellare!

L'accedere alle informazioni del Flusso Akashico sembra che richieda un armonizzarsi alle vibrazioni speciali sia del deposito che dell'informazione, che a quanto ho capito, praticamente coincidono. L'informazione non è alla portata di tutte le anime.
Quando un'anima è qualificata all'accesso di ulteriori informazioni contenute negli archivi akashici, l'otterrà, quanto prima.
Ecco qui mi pare errato, è una frase che ho ripreso da un sito molto interessante ma qui mi pare sbagliata: perché non è l'anima a non essere pronta secondo me; tutte le anime credo che siano pronte a tutto. E' l'Io che non è pronto, a limite. Ma questa è una mia opinione non suffragata da esperienze.

Voi che ne pensate e cosa sapete del Flusso Akashico?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 6 gen 2008, 16:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 970
Località: Cuneo
Direi che ti do ragione, per quanto ne so io ovviamente...
senti ma...visto che ci sei perchè non dai un'occhiata alla vera creazione del mondo o sulla vera storia di Gesù?Almeno disintegriamo le idee anticriste di qualsiasi persona :D
Mi piacerebbe farlo ma non ne sono in grado...solo tu puoi salvarci! :lol:
218

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 6 gen 2008, 17:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A
esagerato! :D e comunque te l'ho detto, a questo flusso non ci ho mai attinto consapevolmente, non saprei neanche come fare (daccordo lo ammetto: mi pare fatica)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 6 gen 2008, 17:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 970
Località: Cuneo
CITAZIONE (JENA78 @ 6/2/2008, 16:12)
esagerato! :D e comunque te l'ho detto, a questo flusso non ci ho mai attinto consapevolmente, non saprei neanche come fare (daccordo lo ammetto: mi pare fatica)

AAAAAAAh...pensavo fossi capace di andarci...scusa avevo capito male...
ma ho visto che in astrale ci sono tante dimensioni, non escludo ci sia anche una tipo la akashika...ne parlava anche L.Rampa...
220

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 6 gen 2008, 17:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A
Sì certamente, magari pure ci sono stato ma non ne avevo coscienza, infatti se ti ricordi tempo fa non ci credevo neanche a questo Akashico


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 6 gen 2008, 22:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 13 dic 2008, 15:41
Messaggi: 144
Località: La Spezia
Interessante questa cosa! Magari le intuizioni derivano dal fatto che inconsapevolmente la gente entra in contatto con questo sapere universale! Sarebbe un po' come se io apprendessi qualche conoscenza senza averne mai letto o sentito dire, solo perchè ho "sbirciato" in questo serbatoio di informazoni. Oppure è come se avessi un'idea brillante, che però magari è gia stata concepita da qualcun'altro che però l'ha trascurata, non considerandone magari le potenzialità.

_________________
"La scienza non è altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità"
Nikola Tesla

"La Chiesa dice che la Terra è piatta, ma io so che è rotonda perchè ho visto l'ombra sulla Luna, e ho più fiducia in un'ombra che nella Chiesa"
Ferdinando Magellano


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 6 gen 2008, 22:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A
Diciamo che, piuttosto di apprendere nuovi dati, li ricordi. Se partiamo dall'ipotesi della reminiscenza, cioè che ( sempre meccanica quantistica!) al momento della nascita si sa tutto (già accaduto... nel presente!) e via via si dimentica; l'accesso al flusso qui trattato semplicemente sbloccherebbe celle di memoria chiuse.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 5 mag 2008, 21:35 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
L'Akasha viene considerata in Radiestesia come "l'insieme delle informazioni su qualsiasi cosa esistente o avvenuta, che esistono tutte insieme senza confondersi o sparire, ed alle quali è possibile accedere con il nostro 6' senso, la percezione pura, che funziona grazie alla nostra coscienza".
Diciamo che, confronto alla visione esoterica, ne propongo una più realistica.
Comunque si parla sempre della stessa cosa: semplicemente, molte culture danno una "forma" all'Akasha, così che può essere visitata in un modo particolare e secondo un certo percorso :)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 10 mag 2008, 10:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A
appunto


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 14 lug 2008, 12:46 
Scusate se mi butto nella discussione così...senza presentarmi ma ho trovato questa discussione e...

Alcuni pensano che il Flusso Akashico (o Archivio Akashico), sia contenuto all' interno di quello che i fisici sperimentali come Hal Phutoff chiamano Campo del Punto Zero (Zero Point Field, ZPF), che altro non è, se non un "mare" di energia che è presente ovunque nell' universo e in cui è contenuta una quantità immensa di energia...
Io sono tra quelli che la pensano così...

P.S.: Rifletteteci un attimo...immaginatevi un entità che abbia a disposizione l' energia del campo del punto zero (e l'energia quando è molta, può essere convertita in materia), da un lato e tutte le conoscenze passate e future di ogni essere dell' universo dall' altro...non assomiglia a qualcosa che ci è molto famigliare ?

P.S.2: Io comunque spero, prima o poi di riuscire a "vedere" all' interno dell' Archivio Akashico...

P.S.3: Sembra che alcune persone nella storia umana siano state particolarmente "connesse" con l' Archivio Akashico, tra queste Einstein, Tesla, Heisemberg, Da Vinci, e altre...
Che sia un caso che siano i più grandi geni dell' umanità ? Che sia un caso che loro abbiano cambiato la storia ?


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 25 lug 2008, 18:52 
Non connesso

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 23:08
Messaggi: 167
Località: Lecce
CITAZIONE (Conan Edogawa @ 14/8/2008, 13:46)
P.S.3: Sembra che alcune persone nella storia umana siano state particolarmente "connesse" con l' Archivio Akashico, tra queste Einstein, Tesla, Heisemberg, Da Vinci, e altre...
Che sia un caso che siano i più grandi geni dell' umanità ? Che sia un caso che loro abbiano cambiato la storia ?

E come fai a sapere che sono state particolarmente connesse? Dove lo hai letto? (non è che non ti credo, è che sono molto curioso, soprattutto per il mio adorato Da Vinci :P)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 25 lug 2008, 18:57 
L' ho letto in giro su internet...
E seguendo la logica è probabile...


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 25 lug 2008, 18:58 
Non connesso

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 23:08
Messaggi: 167
Località: Lecce
Ah ecco, credevo ci fossero delle prove o cose simili. comunque si è probabile e sono d'accordo con la teoria di demo47


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Flusso Akashico
Messaggio da leggereInviato: ven 10 apr 2009, 15:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 20 dic 2008, 19:23
Messaggi: 300
Località: Messina
Questa è una cosa davvero interessante... :woot
Come si fa a capire se si è pronti e, eventualmente, a entrare/percepire/entrare in contatto con questo Flusso Akashico? :queenie


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Flusso Akashico
Messaggio da leggereInviato: dom 3 mag 2009, 16:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A
ti spediscono l'invito stile facebook. ;)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re:
Messaggio da leggereInviato: mar 30 nov 2010, 12:08 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
Citazione (Anubis Wolf)
Scusate se mi butto nella discussione così...senza presentarmi ma ho trovato questa discussione e...

Alcuni pensano che il Flusso Akashico (o Archivio Akashico), sia contenuto all' interno di quello che i fisici sperimentali come Hal Phutoff chiamano Campo del Punto Zero (Zero Point Field, ZPF), che altro non è, se non un "mare" di energia che è presente ovunque nell' universo e in cui è contenuta una quantità immensa di energia...
Io sono tra quelli che la pensano così...

P.S.: Rifletteteci un attimo...immaginatevi un entità che abbia a disposizione l' energia del campo del punto zero (e l'energia quando è molta, può essere convertita in materia), da un lato e tutte le conoscenze passate e future di ogni essere dell' universo dall' altro...non assomiglia a qualcosa che ci è molto famigliare ?

P.S.2: Io comunque spero, prima o poi di riuscire a "vedere" all' interno dell' Archivio Akashico...

P.S.3: Sembra che alcune persone nella storia umana siano state particolarmente "connesse" con l' Archivio Akashico, tra queste Einstein, Tesla, Heisemberg, Da Vinci, e altre...
Che sia un caso che siano i più grandi geni dell' umanità ? Che sia un caso che loro abbiano cambiato la storia ?

Quella è una definizione fisica di ciò che con il termine Akasha si intende a livello psichico\energetico. In realtà sappiamo che le informazioni sono nella Coscienza, tuttavia sono presenti anche nell'universo olografico in forme psichiche, energetiche e psichiche. Quindi affermare che l'Akasha è contenuta nel campo del punto zero può essere parzialmente corretto.

Per leggere le informazioni basta percepirle... non c'è un archivio limitato (è solo un simbolismo figurativo, tipico delle visioni orientali che danno un corpo a tutto anche se si crede siano più spirituali) in quanto sono dappertutto e per sempre: puoi percepirle in qualsiasi modo, anche con l'aiuto di tecniche specifiche. Consiglio l'ascolto delle prime due conferenze audio sulla percezione che si possono trovare in cima a questa sezione.

Le persone da te citate sono proprio i famosi genii, ovvero persone in grado di essere un misto equilibrato fra razionalità ed irrazionalità, lobo sx e dx del cervello, mente\spirito e spirito\anima, pensiero e percezione... ovvero sono canalizzatori, come gli artisti, ed infatti nei loro campi sono stati degli scienziati e degli artisti. I veri Scienziati, insomma. Oggi sappiamo a livello di anatomia e fisiologia sottile come le energie sottili, presenti tra la Coscienza e il livello fisico, possono interferire o interagire con la percezione, favorendola o limitandola. Queste persone hanno un equilibrio psichico ed energetico che gli consente di essere maggiormente connessi con la Coscienza, con i CO contenenti le informazioni universali, etc (Akasha o come la vogliamo chiamare, io di solito non uso tale termine perché antiquato e limitato).

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010