Oggi è dom 24 mar 2019, 18:03

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 18 mag 2008, 18:08 
Non connesso

Iscritto il: mar 23 dic 2008, 0:36
Messaggi: 38
Località: Lemuria
Su richiesta di Kenshirou espongo una delle mie esperienze.. se possiamo chiamare "paranormali" ^^ (anche se non ci trovo nulla di non normale xD ) c'è un colle vicino un paese dove hanno costruito un enorme monumento ai caduti.. un monumento di cattivo gusto il luogo infatti aveva (non so ora) un energia terribile molto pesante.. tuttavia un nostro amico una persona un pò sensitiva come noi diciamo ci ha avvisato che sentiva qualcosa di strano su quel colle, più del solito.. io e il mio amico abbiamo voluto indagare meglio sulla questione e più di una sera siamo saliti , la prima sera eravamo io e giacomo ancora sulla salita è sceso un velo cupissimo su tutta la strada.. assurdo, abbiamo continuato fino al monumento (il tutto è illuminato da vari fari, il monumento è al centro su un ampio terreno di marmo e tutto intorno c'è foresta escluso il parcheggio dietro) insomma ci siamo messi a girare per il monumento quando il mio amico si blocca a fissare un punto vuoto nella foresta.. io gli chiedo cosa ha visto e lui mi dice di aver visto qualcosa muoversi.. (il punto che fissava era perfettamente illuminato dal faro) restiamo li a fissare il punto per un paio di minuti finchè passa camminando a passo molto svelto un essere sul colore grigiastro alto come noi presumo ( non sono sicuro ) a quel punto il mio amico è cagato in braghe mentre io rimango molto colpito invece io gli chiedo di restare ancora un attimo ma lui vuole andarsene subito (dovreste capirlo xD) allora ce ne andiamo in macchina velocemente xD.

Raccontiamo il fatto al tipo che ci aveva avvisato e allora sti matti guerrafondai cosa fanno xD portano un macete una mazza da baseball e un accetta, io guardo il tutto e dico : e queste x cosa vorreste usarle ?? e loro : non si sa mai cosa siano e che intenzioni abbiano tuttavia sono cose fisiche mi fa quindi queste vanno bene. (va bè xD) torniamo su (in 4) e restiamo in attesa .. all'inizio nulla poi io e un altro iniziamo ad addentrarci un pò nel bosco (patrick quello dell'avviso aveva sentito qualcosa) quando si avvicina ad un cespuglio comincia a muoversi bruscamente.. lui arretra io sguaino il macete (x sicurezza estrema) restiamo immobili entrambi.. ma la cosa bella e che se era un animale sarebbe scappato invece è rimasto li.. immobile a questo punto arretriamo sempre di più.. quando siamo sul bordo della foresta sentiamo un altra presenza muoversi sul fondo verso il nostro lato sinistro ( come una sorta di accerchiamento .. bu -.- ) sempre con calma risaliamo sul monumento e restiamo li a parlare... poi è arrivata una coppietta e non è successo più nulla ( due anziani alle 11 di sera in un posto del cavolo come quello ?? xD ) la mattina dopo patrick è il quarto tipo sono tornati un secondo a guardare hanno trovato una sola impronta molto strana e una affianco come semi cancellata..


e li è finita non siamo tornati U_U ditemi voi

_________________
"Quello che noi vediamo della vita... è solo una frazione di quello che è.."


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 18 mag 2008, 19:10 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Puoi descrivere meglio quell'essere?
Cosa hai percepito esattamente della 2' presenza?
Come erano fatte le 2 orme, quella strana e quella di fianco semi cancellata?
Hai modo di parlare con i tuoi amici del racconto per chiedergli altre cose?

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 20 mag 2008, 10:54 
Non connesso

Iscritto il: mar 23 dic 2008, 0:36
Messaggi: 38
Località: Lemuria
allora l'essere era alto come noi circa 1.70 non so dire con esattezza .. corpo sottile.. di colore grigiastro non gli ho visto il viso dato che era di fianco , molto rapido nei movimenti e tutto il luogo dava una spiacevole sensazione come ho detto prima, dalla seconda non saprei ero troppo preso a fissare il cespuglio che tutto il resto non lo consideravo, ero con i miei amici tutto il tempo abbiamo già parlato di tutto. le orme erano molto vaghe comunque di un piede sottile forse si vedevano solo 3 dita ma erano semi cancellate quindi non saprei comunque erano semi cancellate da uno spostamento della terra non da agenti atmosferici perchè non ha piovuto in quei giorni..

_________________
"Quello che noi vediamo della vita... è solo una frazione di quello che è.."


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 29 ott 2008, 14:53 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
La descrizione non sembra corrispondere nè ai grigi (1,20 m) nè agli esseri di tipo "lacerta" (rettili antropomorfi alti come noi), perchè più che altro sembra essere un misto tra i 2. Sono più propenso a pensare a qualche scherzo della tensione e dell'oscurità (riguardo colori e forme), seppur qualcosa comunque doveva muoversi e attirare l'attenzione. L'impronta andava fotografata per stabilire che non fosse una burla di qualcuno (solitamente in luoghi come quello ci sono gruppi di persone che si divertono a spaventare per gusto personale e per tenere vivo il mistero del luogo).
Di più, senza altri dati, non so dirti. Un consiglio, però: ogni volta che si sa di andare in un luogo "misterioso" è bene portarsi una macchina fotografica con flash, meglio se di quelle tradizionali, cioè ottiche, e non digitali, con molte foto disponibili (grande rullino o grande memoria).

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010