Oggi è dom 24 mar 2019, 5:29

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 118 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: dom 20 giu 2010, 23:39 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
"L'amore è svegliarsi, e accorgersi che un sogno non sarà mai bello come quello che si vive ad occhi aperti"
(Anonimo)

"L'amore è una strada che va dagli occhi al cuore senza passare per l'intelletto"
(Gilbert Keith Chesterton, scrittore e critico inglese)

"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall'angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura"
(Albert Einstein)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: mer 23 giu 2010, 15:47 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Bruce Lee
Attore, regista, scrittore, filosofo e maestro di arti marziali.



[list][*]Conoscere se stessi è studiarsi mentre si agisce con l'altro.[/*:m][*]In ogni ardente desiderio conta più il desiderio della cosa desiderata.[/*:m][*]Quando senti dire che il Jeet Kune Do è diverso da "questo" o da "quello", non ti formalizzare: è soltanto un nome.[/*:m][/list:u]

[list][*]Usa il non metodo come metodo avendo l'assenza di limiti come limite.[/*:m][*]Il passato è un'illusione. Devi imparare a vivere nel presente ed accettarti per quello che sei ora. Quello che ti manca in flessibilità e in agilità devi acquisirlo con la conoscenza e la pratica costante.[/*:m][*]Quando non si ha una forma, si può avere qualsiasi forma; quando non si ha uno stile, si può avere qualsiasi stile.[/*:m][*]La conoscenza non è sufficiente, dobbiamo applicarla. La volontà non è abbastanza, dobbiamo agire.[/*:m][*]La mia verità può non essere la vostra, però la vostra verità può non essere la mia.[/*:m][*]Non è importante quanto hai studiato, è più importante quanto hai assorbito e capito di ciò che hai studiato![/*:m][*]Le teste vuote hanno lingue lunghe.[/*:m][*]Se pensi che una cosa sia impossibile, la renderai impossibile.[/*:m][*]La cintura serve solo a tenere su i pantaloni.[/*:m][*]Nel combattimento solo l'aria mi può fermare, ci siamo solo io e lei, il mio avversario non esiste.[/*:m][*]Il sapere non è sufficiente, dobbiamo applicarlo. Il volere non è sufficiente, dobbiamo fare.[/*:m][*]Sii come l'acqua, cerca di adattarti ad ogni situazione. Se il tuo avversario si apre chiuditi e se lui si chiude apriti.[/*:m][*]Il combattimento non è altro che un gioco preso sul serio.[/*:m][/list:u]

[list][*]Se il mio cuore mi dice che ho ragione, andrò avanti anche contro migliaia.[/*:m][*]Essere nel momento presente. Ascolta: riesci a sentire il vento? E gli uccelli cantare? Devi ascoltare. Vuota la tua mente. [/*:m][*]Sai in che modo l'acqua riempie una coppa? Essa diventa quella coppa. Non devi pensare al nulla: devi diventare il nulla.[/*:m][*]Tempo speso e tempo sprecato. Spendere il tempo significa trascorrerlo in un modo specifico, mentre sprecare il tempo significa lasciarlo passare sconsideratamente o sbadatamente. Tutti abbiamo tempo da spendere o da sprecare, e spetta a noi decidere cosa farne. Ma, una volta passato, se ne è andato per sempre.[/*:m][*]Divertiti. Ricorda, amico mio, di goderti il progetto così come il suo risultato, perché la vita è troppo breve per riempirla di energia negativa.[/*:m][*]Le emozioni: il motore più importante del comportamento.[/*:m][*]Se pensi che una cosa sia impossibile, la renderai impossibile.[/*:m][*]Le teste vuote hanno lingue lunghe.[/*:m][*]Conoscere non è abbastanza: dobbiamo applicare. La volontà non è abbastanza: ci vuole azione.[/*:m][*]Fate ogni giorno almeno un passo definito verso il vostro obiettivo.[/*:m][*]Migliorarsi ogni giorno con l'addestramento.[/*:m][*]Per cambiare, per diventare un'altra cosa, dobbiamo prima sapere che cosa siamo.[/*:m][*]Prendi ciò che ti è utile e da lì progredisci.[/*:m][*]Ogni giorno qualcosa di meno, non qualcosa di più: sbarazzati di ciò che non è essenziale.[/*:m][*]La vita stessa è il vostro maestro.[/*:m][*]Noi non diveniamo, noi siamo. Non sforzatevi di divenire. Siate.[/*:m][/list:u]

[list][*]Sto ancora imparando, poiché l’apprendimento non ha limiti [/*:m][*]L’uomo che ha realmente l’urgenza di scoprire cosa sia la verità, vive soltanto in ciò che è [/*:m][*]La vita stessa è il vostro maestro [/*:m][*]Una mente intelligente è quella che è in costante apprendimento [/*:m][*]Una mente intelligente è una mente che ricerca. Non si accontenta delle spiegazioni, né é una mente che crede poiché credere é un altro modo di fermarsi [/*:m][*]Libertà interiore, piuttosto che meccanica efficienza[/*:m][*]Essere se stessi porta a vivere rapporti reali. Accettate i sentimenti così come sono. Esprimere se stessi è importante [/*:m][*]Solo chi è autosufficiente può stare solo, la maggior parte delle persone segue la folla e procede per imitazioni [/*:m][*]Più poveri siamo interiormente, più cerchiamo di arricchirci esteriormente[/*:m][*]Non c’è liberta se siete imprigionati da muri di disciplina[/*:m][*]Libri, insegnati, genitori, la società intorno a noi, tutti ci dicono cosa pensare, ma non come pensare[/*:m][*]La vera libertà è conseguenza dell’intelligenza[/*:m][*]Ciò che si ottiene imparando viene perso imparando[/*:m][*]Il grande errore consiste nel voler anticipare il risultato dell’impegno; non dovreste preoccuparvi di come finirà, lasciate solo che la natura faccia il suo corso, ed i vostri strumenti colpiranno al momento giusto[/*:m][*]Siamo sempre nel processo del divenire e nulla è fissato[/*:m][*]L’espressione di un artista è la sua anima resa manifesta[/*:m][*]Riusciamo a vedere attraverso gli altri, soltanto quando vediamo attraverso noi stessi[/*:m][*]Noi viviamo, non viviamo per qualcosa[/*:m][*]E’ con me stesso che ho cominciato e quando sarà tutto finito sarò tutto quello che resterà di me[/*:m][*]Noi non diveniamo, noi siamo. Non sforzatevi di divenire. Siate[/*:m][*]La vita è qualcosa che non trova risposta; dev’essere compresa momento per momento[/*:m][*]Non potrete mai chiamare il vento, ma potete lasciare la finestra aperta[/*:m][*]La gioia e la sofferenza sono il frutto di pensieri giusti o sbagliati. La sofferenza, in special modo, è più che altro una creazione personale[/*:m][*]La sconfitta è uno stato mentale[/*:m][*]La sconfitta è unicamente temporanea, e la sua punizione non è altro che uno sprone per me a compiere maggiori sforzi per raggiungere i miei obiettivi. La sconfitta mi dice semplicemente che qualcosa nelle mie azioni è sbagliato, è un sentiero che conduce al successo e alla verità[/*:m][*]La felicità è buona per il corpo, ma la sofferenza rafforza lo spirito[/*:m][*]Egli può perché pensa di potere[/*:m][*]Ci viene detto che il talento crea le proprie opportunità. Ma talvolta sembra che il desiderio intenso crei non solo le opportunità, ma anche i talenti[/*:m][*]Per avere si deve dare[/*:m][*]Senza riguardo! Conquistate ciò che volete e niente di meno![/*:m][*]Procedete per un altro miglio ed un altro ancora[/*:m][*]Egli è poiché pensa di essere[/*:m][*]La fede senza le opere è morta[/*:m][*]La disperazione è la fine degli sciocchi[/*:m][*]La conquista di se stessi è la più grande delle vittorie[/*:m][*]Il silenzio è ornamento e salvaguardia dell’ignorante[/*:m][*]Cos'è la flessibilità? E’ un giunco che si piega al vento, esso non si oppone ne cede mai[/*:m][*]L’artista Zen veramente grande esprime il massimo con il minimo di linee e sforzi. Più vicini si è alla fonte, minore è lo spreco [/*:m][*]Ricordate che nessun uomo viene sconfitto finche non si scoraggia [/*:m][*]La stima degli altri non è un criterio per me [/*:m][*]Diventa più facile accettare i sentimenti altrui se prima si accettano i propri [/*:m][*]Se conoscessi la causa della mia ignoranza, sarei un saggio [/*:m][*]Le cose estreme non perdurano [/*:m][*]Osservate quanto facilmente si spezza l’albero dal tronco più rigido, mentre il salice sopravvive al vento. La saldezza senza flessibilità è come un barile senz’acqua, e la flessibilità senza saldezza è come l’acqua senza barile. [/*:m][*]Da sola, la flessibilità non potrà mai annullare una grande forza, né la pura forza bruta potrà mai soggiogare un avversario [/*:m][*]Lascia che le cose acuminate si spuntino [/*:m][*]Se voglio dominare me stesso devo prima accettare me stesso procedendo d’accordo e non contro la mia natura [/*:m][*]Uno spirito aggressivo verrà abbattuto, l’orgoglio conduce alla caduta, la violenza finirà con l’essere sconfitta [/*:m][*]L’uomo nel quale splende la verità non conosce la collera [/*:m][*]Basarsi sulla debolezza è forza [/*:m][*]Se il mio cuore mi dice che ho ragione, andrò avanti anche contro migliaia e decine di migliaia di avversari [/*:m][*]Mettiti in mostra e non avrai attenzione; Il tuo vantarti sarà prova del tuo fallimento[/*:m][/list:u]

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: ven 25 giu 2010, 20:16 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
"Potrete ingannare tutti per un po', potrete ingannare qualcuno per sempre, ma non potrete ingannare tutti per sempre"
(Abraham Lincoln)

"Per l'uomo è più facile spaccare un atomo che frantumare un pregiudizio"
(Albert Einstein)

"Se un uomo non è disposto a correre qualche rischio per le proprie idee, o le sue idee non valgono nulla o è lui che non vale nulla"
(Ezra Pound, poeta statunitense)

"Pochi uomini hanno il coraggio di sfidare la disapprovazione dei loro compagni, la censura dei loro colleghi, l'ira della loro società. Il coraggio morale è una risorsa più rara del coraggio in battaglia o di una grande intelligenza. Eppure è un'indispensabile, vitale qualità per coloro che cercano di cambiare un mondo che cede faticosamente al cambiamento"
(Robert F. Kennedy)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: mer 21 lug 2010, 9:27 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
"L'intelligenza è la capacita che un soggetto ha di mettere in relazione due fenomeni che tra di loro sembrano non aver nessuna relazione"
(Corrado Malanga)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: mer 21 lug 2010, 10:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 gen 2009, 23:45
Messaggi: 212
Località: Modica (RG)
"La libertà non consiste nel fare ciò che si vuole, ma nell'essere i fautori delle proprie azioni"
(Io)
non è una grande perla di saggezza, ma ci credo veramente :DD

_________________
Even if the morrow is barren of promises
Nothing shall forestall my return,
To become the dew that quenches the land,
To spare the sands, the seas, the skies,
I offer thee this silent sacrifice.
(Loveless, act V)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: ven 23 lug 2010, 15:05 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
"Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finché non arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa"
(Albert Einstein)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: ven 23 lug 2010, 19:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 gen 2009, 23:45
Messaggi: 212
Località: Modica (RG)
un grande albertino!!! :lol

_________________
Even if the morrow is barren of promises
Nothing shall forestall my return,
To become the dew that quenches the land,
To spare the sands, the seas, the skies,
I offer thee this silent sacrifice.
(Loveless, act V)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: ven 20 ago 2010, 11:21 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
"Per tranquillizzare se stesso, per avere delle certezze, l'uomo stabilisce modelli di comportamento, di pensiero, di comunicazione col prossimo. Poi ne diventa schiavo e finisce per credere che essi corrispondano alla realtà"
(Bruce Lee)

"Non esistono storie fantastiche ma esistono rappresentazioni della realtà. Se la realtà rappresenta un corpo, la fantasia ne costituisce l'ombra"
(Corrado Malanga)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: gio 2 set 2010, 12:01 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
"La verità è comprensibile solo per chi la può capire, per chi ha la coscienza per farlo. E' inutile insegnarla agli altri, perché sarebbe un vero spreco di tempo, così come non si può insegnare a suonare il pianoforte ad un'ameba"
(Corrado Malanga)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: sab 4 set 2010, 15:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 gen 2009, 23:45
Messaggi: 212
Località: Modica (RG)
ecco perchè nessuno crede alle mie verità...per quanto riguarda le amebe mi è venuta voglia di provare a insegnargli a suonare il pianoforte...chissà come reagiscono :lol

_________________
Even if the morrow is barren of promises
Nothing shall forestall my return,
To become the dew that quenches the land,
To spare the sands, the seas, the skies,
I offer thee this silent sacrifice.
(Loveless, act V)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: gio 7 ott 2010, 21:08 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
"Ci sono cose che pur essendo totalmente incredibili sono vere, e cose che pur essendo credibili sono false"
(Corrado Malanga)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: sab 9 ott 2010, 22:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 lug 2009, 11:07
Messaggi: 32
Il vero valore di un uomo si determina esaminando in quale misura e in che senso egli e' giunto a liberarsi dall'io.(A.Einstein)

Einstein io l'ho scoperto solo ultimamente, e sono arrivato alla conclusione che veramente era un genio. Einstein era troppo famoso per attirare la mia attenzione, perche' ormai io sono arrivato al punto che quando una cosa e' considerata un bene dalla maggioranza io diffido. 8| Comunque , a differenza della maggioranza, io rimango aperto a tutte le possibilita' e prima o poi arrivo dappertutto.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: mer 27 ott 2010, 9:27 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
"Il genio è la capacità di vedere dieci cose là dove l'uomo comune ne vede solo una, e dove l'uomo di talento ne vede due o tre"
(Ezra Pound)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: gio 28 ott 2010, 12:20 
Non connesso

Iscritto il: mar 26 ott 2010, 12:56
Messaggi: 12
I due piu' comuni elementi nell'universo sono l'idrogeno e la stupidita'

Gli incontri piu importanti sono già combinati dalle anime prima ancora che i corpi si vedano.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: lun 1 nov 2010, 16:53 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
"Se non hai fatto un profondo esame di coscienza e non hai capito che "si è" perché si esiste e non perché si appartiene a qualcosa, sei finito"
(Corrado Malanga)

"Se la conoscenza può creare dei problemi, non è con l'ignoranza che possiamo risolverli"
(Isaac Asimov)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: mar 30 nov 2010, 17:00 
FRASI TRATTE DAI TESTI DI LATERALUS (CD DEI TOOL)

"indossa il rancore come una corona di negatività
calcola cosa tollereremo o cosa non tollereremo
disperati per controllare tutti e tutto
incapace di perdonare coloro che portano la lettera scarlatta* "

*(citazione de "la lettera scarlatta" di nathaniel hawthorne. significa coloro verso i quali provi rancore
the graudge

------------------------------------------

"é forse un test? deve esserlo altrimenti non posso continuare
prosciugando pazienza, prosciuga vitalità questo paranoico vampiro
paralizzato si finge un po' vecchio"

the patient
----------
" c'è stato un tempo in cui i pezzi combaciavano ma io li ho visti cadere
ammuffiti e corrosi. strangolati dalla nostra brama
ho fatto i conti a sufficienza per conoscere il pericolo di una seconda chance
destinata a frantumarsi a meno che noi non cresciamo e rafforziamo la nostra comunicazione"

Shism
------------------------------------
"Ci ricordiamo a malapena chi o cosa è venuto in precedenza a questo prezioso momento scegliendo di essere qui, adesso. resisti, stai dentro questa sacra realtà, questa sacra esperienza
scegliendo di essere qui in questo corpo.
questo corpo che mi trattiene.
sii qui a ricordarmi che non sono solo in questo corpo.
questo corpo che mi trattiene.
sentendomi eterno tutto questo dolore è un illusione"

Parabol/parabola
------------------------------------
"Sovrapensare, sovranalizzare, separa il corpo dalla mente
atrofizzando la mia intuizione, mancando opportunità e io devo
nutrire la mia voglia di sentire il momento, disegnando vie al di fuori delle linee"

Lateralus
---------------------------------

"E nel mio momento più oscuro, fetale e piangente
La luna mi racconta un segreto. Mia confidente.
Così piena e luminosa come sono, questa luce non è la mia
Un milione di riflessi di luce mi attraversano
La sua fonte è chiara e inestinguibile. ("sua" riferito alla luce.. non si traduceva meglio)
Lei resuscita i senza speranza ("lei" - la luce)
Senza di lei noi siamo inanimati satelliti alla deriva.
E nel momento in cui metto la testa fuori, io sono senza un dubbio
Non voglio stare qua sotto a nutrire il mio narcisismo
Devo crocefiggere l'ego prima che sia troppo tardi
Prego la luce affinchè mi elevi prima che io mi strugga dal dolore.
Reflection
-----------------------------------


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: mar 30 nov 2010, 18:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 gen 2009, 23:45
Messaggi: 212
Località: Modica (RG)
«Un uomo è come una frazione il cui numeratore è quello che è, e il cui denominatore quello che pensa di sé. Più grande è il denominatore, minore la frazione.» (Lev Tolstoj)
tratto dall'ultimo compito di matematica, sull'analisi infinitesimale...che ho pure sfasciato :lol

_________________
Even if the morrow is barren of promises
Nothing shall forestall my return,
To become the dew that quenches the land,
To spare the sands, the seas, the skies,
I offer thee this silent sacrifice.
(Loveless, act V)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: mer 15 dic 2010, 10:21 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
"Nessuno può vedere al di là di sé. Con ciò voglio dire che ciascuno vede nell'altro solo quel tanto che è anche lui stesso"
(Arthur Schopenhauer)

"La disobbedienza civile diviene un dovere sacro quando lo Stato diviene dispotico o, il che è la stessa cosa, corrotto. E un cittadino che scende a patti con un simile Stato è partecipe della sua corruzione e del suo dispotismo?"
(Ghandi)

"Riuscire a staccarsi dalle cose del mondo vuol dire diventare indifferenti? O vuol dire solo non esserne schiavi?"
(Tiziano Terzani)

"La logica vi porterà da A a B. L'immaginazione vi porterà dappertutto"
(Albert Einstein)

"Non è la letteratura né il vasto sapere che fa l'uomo, ma la sua educazione alla vita reale"
(Gandhi)

"Che importanza avrebbe che noi fossimo arche di scienza, se poi non sapessimo vivere in fraternità con il nostro prossimo?"
(Gandhi)

"La libertà significa responsabilità: ecco perché molti la temono"
(George Bernard Shaw)

"L'anima libera è rara, ma quando la vedi la riconosci: soprattutto perché provi un senso di benessere, quando le sei vicino"
(Charles Bukowski)

"Anche sul piu' alto trono del mondo non siamo seduti che sul nostro culo"
(Michel De Montaigne)

"Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola"
(Giovanni Falcone)

"Se fossi, se avessi e se potessi, erano tre fessi che giravan per il mondo"
(Antonio De Curtis)

"Tutto ciò che non abbiamo portato alla coscienza, torna sotto forma di destino. Quello a cui opponi resistenza persiste."
(Carl Gustav Jung)

"Il rituale è fatto da persone che hanno poca coscienza di sé e che quindi si devono riconoscere nel gruppo"
(Corrado Malanga)

"Io sono semplicemente convinto che qualche parte del Sè o dell'Anima dell'uomo non sia soggetta alle leggi dello spazio e del tempo"
(Carl Gustav Jung)

"Che ci piaccia o no, siamo noi la causa di noi stessi. Nascendo in questo mondo, cadiamo nell'illusione dei sensi; crediamo a ciò che appare. Ignoriamo che siamo ciechi e sordi. Allora ci assale la paura e dimentichiamo che siamo divini, che possiamo modificare il corso degli eventi, persino lo Zodiaco"
(Giordano Bruno)

"Quando l'energia psichica regredisce oltre il periodo della prima infanzia e penetra nel retaggio della vita ancestrale, ecco che ci si spalanca il nostro mondo spirituale profondo, la cui esistenza non avevamo mai sospettato"
(Carl Gustav Jung)

"Se l'altro ride di te, puoi averne pietà; ma se sei tu a ridere di lui, non ti potrai mai perdonare. Se l'altro ti offende, puoi dimenticarne l'ingiuria, ma se tu lo offendi te ne ricorderai sempre. In verità l'altro è il tuo io più sensibile, vestito di un altro corpo"
(Kahlil Gibran)

"Anche se cinquanta milioni di persone dicono una cosa stupida, quella resta sempre una cosa stupida"
(Anatole France)

"Dentro di noi c'è una cosa che non ha nome, e quella cosa è ciò che siamo"
(Josè Saramago)

"Il rifiuto delle lodi è il desiderio di essere lodato due volte"
(François de La Rochefoucauld)

"Ci si finge modesti per farsi ancor più adulare"
(Roberto Gervaso)

"L'eccesso di modestia e umiltà sono atti di superbia"
(Alessandro Morandotti)

"La morale non ha niente di divino: è una faccenda puramente umana"
(Albert Einstein)

"Si odiano gli altri, perché si odia se stessi"
(Cesare Pavese)

"Non si potrebbe così bene intendere una cosa e renderla propria quando la si impara da un altro, come quando la si scopre da sé"
(Cartesio)

"Il segreto dell'insegnamento ha qualcosa a che fare col teatro. Imitate semplicemente il miglior professore che avete conosciuto"
(Ezra Pound)

"Difficilmente si è consapevoli di ciò che è significativo nella propria esistenza"
(Albert Einstein)

"Come sono inutili anche i migliori consigli, quando le nostre stesse esperienze ci insegnano così poco!"
(Luc de Clapiers de Vauvenargues)

"È facile fare domande difficili. Difficile è dare risposte facili"
(Alessandro Morandotti)

"Superficialmente, direi che la scienza è quel che sappiamo e la filosofia è quel che non sappiamo. È una definizione semplice e per questa ragione le domande si trasferiscono dalla filosofia alla scienza, man mano che il sapere progredisce"
(Bertrand Russell)

"La filosofia va necessariamente verso il proprio tramonto, cioè verso la scienza, che tuttavia è il modo in cui oggi la filosofia vive. Tutti possono vedere che la filosofia, su scala mondiale, declina nel sapere scientifico"
(Emanuele Severino)

"Coloro che, senza conoscerci abbastanza, pensano male di noi, non ci fanno torto; non attaccano noi, ma il fantasma creato dalla loro immaginazione"
(Jean de La Bruyère)

"Non vi è intelligenza senza emozione. Ci può essere emozione senza molta intelligenza, ma è cosa che non ci riguarda"
(Ezra Pound)

"La saggezza non è un prodotto dell'istruzione ma del tentativo di acquisirla, che dura tutta la vita"
(Albert Einstein)

"Meno sappiamo, più lunghe sono le nostre spiegazioni"
(Ezra Pound)

"La scienza può solo accertare ciò che è, ma non ciò che dovrebbe essere, ed al di fuori del suo ambito restano necessari i giudizi di valore di ogni genere"
(Albert Einstein)

"La scienza non può stabilire dei fini e tanto meno inculcarli negli esseri umani; la scienza, al più, può fornire i mezzi con i quali raggiungere certi fini. Ma i fini stessi sono concepiti da persone con alti ideali etici"
(Albert Einstein)

"Ci guadagneremmo di più a lasciarci vedere come siamo che a cercar di sembrare quel che non siamo"
(François de La Rochefoucauld)

"Fidatevi dei sogni, perché in essi è nascosto il passaggio verso l'eternità"
(Kahalil Gibran)

"La prova più forte contro una teoria è la sua applicabilità pratica"
(Karl Kraus)

"È difficile sapere cosa sia la verità, ma a volte è molto facile riconoscere una falsità"
(Albert Einstein)

"E voglio che tu scelga un momento nel passato in cui eri una bambina piccola piccola. E la mia voce ti accompagnerà. E la mia voce si muterà in quelle dei tuoi genitori, dei tuoi vicini, dei tuoi amici, dei tuoi compagni di scuola e di giochi, dei tuoi maestri. E voglio che ti ritrovi seduta in classe, bambina piccolina che si sente felice di qualcosa, qualcosa avvenuto tanto tempo fa, qualcosa tanto tempo fa dimenticato"
(Milton Erickson, "La mia voce ti accompagnerà")

"Grandi menti discutono di idee, menti mediocri discutono di eventi, piccole menti discutono di persone e di quel che fanno"
(Anna Eleanor Roosevelt)

"Non è la materia che genera il pensiero, è il pensiero che genera la materia"
(Giordano Bruno)

"La vostra visione diventerà chiara solo quando guarderete nel vostro cuore. Chi guarda all'esterno, sogna. Chi guarda all'interno, apre gli occhi"
(Carl Gustav Jung)

"A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire"
(Guglielmo di Ockham)

"Lodare e predicare la luce non serve a nulla, se non c'è nessuno che possa vederla. Sarebbe invece necessario insegnare all'uomo l'arte di vedere"
(Carl Gustav Jung)

"Un fatto può contraddire una teoria, ma non il contrario"
(Claude Bernard)

"Se non ti piace qualcosa, cambiala. Se non puoi cambiarla, cambia il tuo atteggiamento. Non lamentarti"
(Maya Angelou)

"Non si riceve la saggezza, bisogna scoprirla da sé, dopo un tragitto che nessuno può fare per noi, né può risparmiarci, perché essa è una visuale sulle cose"
(Marcel Proust)

"L'avvenire ci tormenta, il passato ci trattiene, il presente ci sfugge"
(Gustave Flaubert)

"Una menzogna non avrebbe senso se a qualcuno la verità non sembrasse pericolosa"
(Carl Gustav Jung)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: sab 23 apr 2011, 15:37 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
"Smettila di pensare a cosa potrebbe andare male e inizia a pensare a cosa potrebbe andare bene"
(Roberto Benigni)

"Si impara con la pratica. Che si tratti di imparare a danzare facendo esperienza di ballo, oppure imparare a vivere facendo esperienze di vita, il principio non cambia. In alcuni campi si diventa atleti di Dio"
(Martha Graham)

"La libertà non è una cosa che si possa dare: la libertà uno se la prende, e ciascuno è libero quanto vuole esserlo"
(James Baldwin)

"La religione è considerata vera dalla gente comune, falsa dalle persone sagge, utile dai governanti"
(Seneca)

"Verrà un giorno che l'uomo si sveglierà dall'oblio e finalmente comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene schiavo.. l'uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderà conto, sarà libero anche qui in questo mondo"
(Giordano Bruno)

"Solo quelli che sono così folli da pensare di cambiare il mondo, lo cambiano davvero"
(Albert Einstein)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aforismi, citazioni, massime
Messaggio da leggereInviato: mar 17 mag 2011, 16:48 
Non connesso

Iscritto il: gio 28 apr 2011, 16:27
Messaggi: 16
una delle frasi che mi hanno colpito in questo periodo e che mi ha fatto anche ridere e' una frase del grande comico groucho Marx che dice che un gatto nero che ti attraversa la strada significa solamente che l'animale sta andando da qualche parte. Credo che all'interno di questa frase ci sia una grossa verita' che a volte con la supersstizione non riusciamo a vedere.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 118 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010