Oggi è gio 18 lug 2019, 11:28

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: esoterismo
Messaggio da leggereInviato: mar 12 mag 2009, 20:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 699
dare un spiegazione di esoterismo o trattare l'argomento a fondo è qualcosa di difficilissimo per la vastità dell'argomento, come definizione wikipedia dice:

Esoterismo è un termine indicante genericamente le dottrine di carattere segreto i cui insegnamenti sono riservati agli adepti, ai quali è affidata la possibilità della rivelazione della verità occulta, del significato nascosto.

ovviamente è una definizione molto generale anche perchè se leggiamo le opere degli esoteristi più tardi, la definizione di occulto è diverso da quella suddetta, per esempio Steiner parla di scienza occulta in quanto usa mezzi d'osservazione nascosti ai piu ma accessibili a tutti tramite un'iniziazione(da cui il titolo di una delle sue opere) tra questi mezzi tra l'altro c'è la percezione di energie sottili, l'obee, il 3 occhio, la meditazione ecc, cose che facciamo anche noi, anche se parliamo in termini di inizio secolo(volendo fare una critica possiamo pensare che avessero ormai capito che dopo l'illuminismo il concetto di esoterismo e le verità indimostrate o indimostrabili avevano perso presa sul pubblico)

tipico dei movimenti esoterici è considerarsi prosecutori di movimenti precedenti, fino a risalire di solito alle tradizioni egizie o mesopotamiche

tra i movimenti piu famosi c'è l'antroposofia:
L'antroposofia è definita dai suoi sostenitori come un percorso spirituale e filosofico basato sugli insegnamenti di Rudolf Steiner. L'antroposofia postula l'esistenza di un mondo spirituale obiettivo e intellettualmente comprensibile, accessibile ad una esperienza diretta per mezzo di crescita e sviluppo interiore. Si propone l'investigazione e descrizione di fenomeni spirituali per mezzo della osservazione animica mediante metodo scientifico[1], cioè mediante espansione del metodo scientifico a oggetti non immediatamente sensibili. Steiner disse che "la mia filosofia della libertà è la base epistemologica per la scienza spirituale orientata in senso antroposofico a cui mi rifaccio."[2][3]. L'antroposofia viene oggi considerata una pseudoscienza

l'esempio dell'antroposofia penso sia significativo per far vedere le somiglianze tra il nostro modus agendi e quello di una parte dell'esoterismo .
ovviamente il topic è aperto a tutti i tipi di esperienze positive e/o negative anzi l'intento è proprio avviare una discussione sull'argomento:)

NB: piccola nota personale, ora come ora grazie a internet che ci da la possibilità di reperire con una certa facilità le opere e i testi di esoterismo la parola perde buona parte del suo significato ;)

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: esoterismo
Messaggio da leggereInviato: ven 15 mag 2009, 15:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 13 apr 2009, 11:54
Messaggi: 110
Ciao Davide,

ti faccio un esempio concreto che forse potrà darti qualche spunto maggiore: al giorno d'oggi la scienza, in tutte le sue sfumature, rappresenta il principale e più potente canale di investigazione occulta (perchè occulto non significa nel suo senso originario "tenebroso", ma semplicemente nascosto). Talmente potente da arrivare a scomporre l'atomo. Ma tutto ciò riesce forse ad istruire gli scienziati sul *Senso* della Vita e del creato? No, se non in maniera incidentale :) un certo tipo di Conoscenza non è raggiungibile con l'investigazione e la pratica occulta. Ma è frutto di pratica esoterica. Ci puoi arrivare anche con la scienza insomma, ma è possibile che accada anche passando l'aspirapolvere ;)

Ciao

_________________
S'i fosse 'mperator, ben lo farei;
a tutti tagliarei lo capo a tondo.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: esoterismo
Messaggio da leggereInviato: ven 15 mag 2009, 15:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 699
asd grazie sei stata utilissima

in effetti nonostante l'esoterismo possa avvalersi di sistemi piu o meno scientifici a differenza della scienza si propone anche la conoscenza di sè stessi a oltre che delle leggi universali, spesso in vista di una corrispondenza tra microcosmo(piccolo ordine) ovvero l'uomo e il macrocosmo(grande ordine) ovvero l'universo; facciamo un esempio pratico:

l'astrologia consente a chi conoscere l'ordine cosmico dei pianeti e delle stelle di conoscere informazioni in piu su sè in particolare sul suo futuro, nella magia salomonica per esempio ad ogni pianeta sono proposte alcuni ambiti e alcune parti del corpo, per esempio se voglio agire nella sfera amorosa dovrò sfruttare pietre, sigilli o erbe relative a Venere oppure se ho problemi alla bocca dvrò ricorrere al Sole

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: esoterismo
Messaggio da leggereInviato: lun 13 lug 2009, 16:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 13 lug 2009, 14:53
Messaggi: 5
Località: Modena
Ciao,
appoggio del tutto la descrizione di Shabatu su ricerca occulta ed esoterica, e aggiungo un idea mia.

Citazione (davide)
per esempio Steiner parla di scienza occulta in quanto usa mezzi d'osservazione nascosti ai piu ma accessibili a tutti tramite un'iniziazione(da cui il titolo di una delle sue opere)


Questo oggi vale anche per le scienze "profane", i mezzi usati per affronare la ricerca occulta tramite scienza e tecnologia (fisica, chimica, ingegneria...) è talmente spacialistico che serve un addestramento iniziatico per avere gli strummenti e la forma mentale necessarie a portare avanti la ricerca. Questo renderebbe anche la scienza una ricerca esoterica...

Ma secondo me rimane generalmente essoterica, perchè ritego che il senso del contrasto eso-/esso- stia nel tipo di risposte cercate.

Nell'esoterismo il processo di ricerca è non-misurabile e soggettivo, mentre solo i risultati possono essere visibili ai più.
Un esempo. Vista da fuori, una qualunque sessione di meditazione sembra un comune pisolino.... Un rituale sembra un dramma teatrale... Sono solo i risultati dopo tanta pratica che fanno vedere la differenza nella vita e nell'anima delle persone coinvolte. Anch'essi tra l'altro non sono tanto quantificabili.

Nella ricerca essoterica, qualunque processo deve essere misurabile e riproducibile, per quanto occulto e iniziatico sia il tema affrontato.

_________________
"To face the Shadow is the work of the apprentice.
To face the Anima is the work of the master."
C.G. Jung


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: esoterismo
Messaggio da leggereInviato: mar 14 lug 2009, 17:54 
Non connesso

Iscritto il: mar 14 lug 2009, 17:03
Messaggi: 1
ciao a tutti,

sono capitata per caso su questo blog, ma ho trovato interessanti gli argomenti e vorrei provare ad inserirmi.
E' giusta la definizione di esoterismo ed occultismo ma è anche giusto considerare la vastità degli argomenti, tale da non poter sempre rientrare in una "definizione".
Io mi interesso di occultismo (come "discipline" nascoste) e di esoterismo con l'unica differenza che, oggi, non è più necessario essere un iniziato per, appunto, iniziare questa ricerca.
E' anche vero che non è misurabile il processo quando il risultato. Infatti, le persone che "praticano" difficilmente si mostrano agli occhi dei più.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: esoterismo
Messaggio da leggereInviato: mar 14 lug 2009, 22:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 13 apr 2009, 11:54
Messaggi: 110
Ciao Patty, benvenuta :)

Citazione
Io mi interesso di occultismo (come "discipline" nascoste) e di esoterismo con l'unica differenza che, oggi, non è più necessario essere un iniziato per, appunto, iniziare questa ricerca.


Dipende da cosa intendi per Iniziato. Se intendi dire che non è necessario far parte di qualche ordine posso anche essere parzialmente d'accordo. Ma se intendi che non sia necessario ricevere "iniziazione"... ho i miei dubbi che questo sia possibile :) Dipende cosa intendi.

Ciao

Shabatu

_________________
S'i fosse 'mperator, ben lo farei;
a tutti tagliarei lo capo a tondo.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010