Oggi è lun 21 gen 2019, 20:31

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: com'e' realmente il nostro mondo
Messaggio da leggereInviato: ven 8 ott 2010, 0:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 lug 2009, 11:07
Messaggi: 38
Questo era il pensiero di uno scienziato daltonico:
"E' "vero" il rosso che vedo io o il verde che vedono gli altri? - si domanda - Oppure, al di fuori di noi, non esiste nè il rosso nè il verde, ma solo una vibrazione che quando entra nell'occhio viene trasformata in una certa frequenza dagli oscillatori organici? Questa frequenza nella mia psiche suscita il rosso; vibrazioni organiche diverse determinano una frequenza diversa nella psiche degli altri ed essi vedono il verde".
ho capito che forze, elettricità, magnetismo, luce, suono, calore, odore, sapore, ecc. sono irreperibili nel mondo fisico, corpo umano compreso, sono sensazioni soggettive, che derivano dalla nostra psiche.Noi viviamo in un mondo buio, atono, atermico, inodore, insapore e privo anche di di forze ed elettricità, animato solamente da movimenti continui od alterni di spazio fluido, che solo quando vengono a infrangersi contro I nostri organi sensori provocano le sensazioni predette. Perciò tali sensazioni non sono equivalenti ad energie, bensì al prodotto di masse per accelerazioni… Ero riuscito a provare che non si possono spiegare i fenomeni fisici (moti di spazio) senza prendere in considerazione quelli biologici e psichici".

Che lo spaziotempo e' virtuale significa che in realta' non e' come descritto sopra il nostro universo?o siamo veramente in un universo, senza colori ecc.ecc.
Questo comunque mi fa venire un idea di come possa essere l'universo che percepiscono gli alieni.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: com'e' realmente il nostro mondo
Messaggio da leggereInviato: ven 8 ott 2010, 1:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:23
Messaggi: 637
Località: Torino
Il nostro mondo è quello in cui viviamo, e vivere significa anche ricevere le informazioni dai nostri organi di senso, elaborarli ecc...
Il nostro mondo dunque è un mondo luminoso colorato e profumato, per alcuni è anche felice :).

Non abbiamo idea di come sia l'universo che percepisce il nostro prossimo, non siamo neanche sicuri che il nostro prossimo percepisca davvero (non possiamo in nesun modo saperlo, vedi il problema delle molte menti), quindi credo sia difficile capire come percepiscano gli alieni.
Quello che sappiamo è che anche loro hanno organi di senso, forse simili ai nostri ... solo questo .. ^^

_________________
È difficile vedere un gatto nero in una stanza buia, specialmente quando il gatto non c'è.
(Proverbio cinese)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: com'e' realmente il nostro mondo
Messaggio da leggereInviato: mar 2 nov 2010, 11:30 
Non connesso

Iscritto il: mar 26 ott 2010, 12:56
Messaggi: 12
il mondo è come è, solo che ognuno di noi lo vede come lo vede B|


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: com'e' realmente il nostro mondo
Messaggio da leggereInviato: mar 17 mag 2011, 16:52 
Non connesso

Iscritto il: gio 28 apr 2011, 16:27
Messaggi: 16
credo che al di la dei colori la differenza fondamentale e' che ognuno vede il mondo a suo modo, credo che questo sia il modo piu' bello e romantico per vedere le cose. Non bisogna cercare di uniformarsi al mondo ma bisogna cercare di fare e dire sempre qualcosa che sia unico. in fondo noi siamo nati per cambiarlo questo mondo e non lasciarlo come l'abbiamo trovato, altrimenti la nostra esistenza non avrebbe nessun significato.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: com'e' realmente il nostro mondo
Messaggio da leggereInviato: mer 18 mag 2011, 0:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 17 apr 2011, 12:04
Messaggi: 4
Citazione (manu71)
Noi viviamo in un mondo buio, atono, atermico, inodore, insapore e privo anche di di forze ed elettricità, animato solamente da movimenti continui od alterni di spazio fluido[/color], che solo quando vengono a infrangersi contro I nostri organi sensori provocano le sensazioni predette.



Ti ho capito perfettamente, anche io sono di quell idea li
ragioniamo un secondo: Se fissiamo una mela lucida su di un tavolo ruvido, l'immagine che percepiamo ci sembra fisicamente fuori di noi, questo secondo me è una specie di effetto ottico, l' immagine che vediamo è una ricostruzione "tipo CAD" creata dal nostro cervello, i fotoni colpiscono la mela e il tavolo, a seconda del materiale che colpiscono vengono assorbiti oppure rimbalzano, dopo di che, una piccola parte di quelli che rimbalzano finiscono nei nostri occhi, il cervello converte le varie frequenze alla quale vibrano i fotoni, in colori, poi arriva la mente che con l'aiuto del lobo sinistro (e credo in alcuni casi anche con quello destro) analizza ed interpreta quello che "vede" quindi ad esempio una mela lucida sopra ad un tavolo ruvido . Sono dell'idea che l'universo ci appaia colorato solo perchè abbiamo la capacità di convertire le vibrazioni in colori.

lo stesso discorso vale per gli altri sensi, quindi oserei dire che viviamo in una personale interpretazione dell universo che varia in maniera direttamente proporzionale, al variare della coscienza che abbiamo riguardo quello che stiamo osservando, toccando, assaporando, sentendo in quel momento.
la cosa davvero interessante è che se fosse davvero così, si potrebbe dire che percepiamo l'universo olografico, virtualmente, cioè ricreato dai nostri sensi

Detto questo vorrei porre una riflessione finale... mentre leggevate probabilmente avete immaginato una mela sopra di un tavolo,la mente ha riprodotto un immagine, e lo ha fatto con le stesse dinamiche che avrebbe utilizzato guardando direttamente.

che casino! S|


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: com'e' realmente il nostro mondo
Messaggio da leggereInviato: sab 4 giu 2011, 9:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 1 giu 2011, 9:32
Messaggi: 24
Con esercizi mirati e tanta tanta pazienza, è possibile creare in noi una condizione di "distacco" dai pensieri (spegnere il dialogo interiore), ed utilizzare la nostra percezione senza giudicare quello che vediamo o sentiamo, ma lasciando che la nostra parte consapevole di essere umano interagisca con la reatà così come è.
Noi percepiamo il mondo che ci circonda con tutto il nostro essere, non solo con i 5 sensi "normali", (che sono "programmati dalla mente in maniera limitata) ma con la nostra parte energetica, il nostro "uovo luminoso".
Se riusciamo a interrompere quel dialogo interno che continua incessantemente a martellarci nella testa condizionandoci l'esistenza, cominceremo a creare dentro di noi delle pause di silenzio, cominceremo così a mettere a fuoco il momento presente, e avremo delle belle sorprese!!!
Il pensiero, se usato come si deve, è uno strumento molto potente, ma è e deve rimanere solo uno strumento al nostro servizio! Se stiamo attenti ai nostri pensieri, in realtà ci accorgiamo che siamo noi i loro strumenti! Ma allora...chi siamo noi, e chi sono i pensieri?
Comincerete a vedere il mondo usando la coscienza interna invece che guardare un mondo pre-costruito inseritoci nella testa da chissà chi. (forse lo sappiamo da migliaia di anni, cambiano i nomi ma sono sempre loro... Dei, demoni, alieni)
Citazione : "Ciò che abbiamo bisogno di fare per permettere alla magia di sostenerci è cacciare i dubbi dalla mente. Una volta che i dubbi sono stati cacciati, ogni cosa è possibile."(Castaneda)


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010