Oggi è gio 23 mag 2019, 21:32

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 102 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: gio 17 gen 2013, 15:35 
Non connesso

Iscritto il: mer 16 gen 2013, 21:15
Messaggi: 11
Citazione (Iena)
.... Non mi rispondere che se io non li so non posso comprenderli perchè ti trascino in una flamewar.


Vedo che già dai per scontate le mie ipotetiche risposte e le tue ipotetiche controrisposte ... sei dunque preda dell'immaginazione mentale ... prigioniero della mente duale .

Ecco questo è il classico esempio di come si ci proietta nello stato illusorio , costruendosi intorno una falsa realtà.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 17 gen 2013, 17:13 
Non connesso

Iscritto il: lun 20 set 2010, 1:57
Messaggi: 123
Ahhhhh ma siamo dentro Matrix...allora ditelo. Tornando seri le cose sono molto più complesse (non complicate) di quanto si possa pensare Sere. Ti posso dire che l'evoluzione umana avviene tramite DNA e la capacità di mutare di quest'ultimo è variabile. Anche la logica mentale è il suo relativo comportamento è legato al DNA. Solo che un conto è creare delle sinapsi (già di per se incredibile) ma un altro è modificare l'intero corpo umano nella sua interezza e per interezza intendo anche quello sottile. Non ti conosco e non so il tuo grado di comprensione e non ne voglio fare assolutamente una critica perché sarebbe poco cortese visto che ognuno fa il suo cammino. Tuttavia dalle affermazioni che dai mi pare che tu abbia un approccio della questione molto "campato per aria". Per campato per aria intendo per sentito dire ma privo di reale conferma soggettiva. Ci sono certamente cose che la scienza non riesce ancora a spiegare, poi ci sono le cose che la scienza fa finta di non sapere e poi ci sono le cose che la scienza non può o non vuole accettare. Il comportamento verso quest'ultima è il suo modo di difendersi perché essa è e deve rimanere dettata da un rigore scientifico comprovato da basi e leggi fisiche. Non sto dicendo che quello che non riesce a comprovare non esiste,anzi. Ma ti sto dicendo che creare delle credenze è un attimo anche quando sono fuorvianti. Ora a meno che tu non sia capace di spiegare cosa intendi tu per cambiamento , purtroppo e difficile trovare un punto di discussione che sia pulito dalla "fuffa" che viene messa in testa alla gente che ha piacere di fare ragionamenti privi di ancore logiche. Questo purtroppo e per fortuna. Ti faccio un esempio una persona che per me è stato capace di spiegare scientificamente quello che possiamo ancora chiama oggi come magia è Bruce Lipton. Lui è stato capace ( e lo farà presto ancora più in profondità) di creare un ponte tra credibile e incredibile. Quindi se c'è riuscito lui ed è un umano può riuscirci chiunque abbia una preparazione tale da saper unire il visibile dall'invisibile.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 17 gen 2013, 17:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 1 dic 2012, 18:18
Messaggi: 199
Località: Cyberspazio
Citazione
Ecco questo è il classico esempio di come si ci proietta nello stato illusorio , costruendosi intorno una falsa realtà.

esattamente come mi aspettavo; non solo non hai capito la mia richiesta ma addossi su di me il solito giochino responsabilità-provocazione. Brava continua così andrai lontanissimo. Quante ne ho viste e VISSUTE di donne così! :D


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 17 gen 2013, 23:59 
Non connesso

Iscritto il: mer 16 gen 2013, 21:15
Messaggi: 11
Citazione (Iena)
....
esattamente come mi aspettavo; non solo non hai capito la mia richiesta ma addossi su di me il solito giochino responsabilità-provocazione. Brava continua così andrai lontanissimo. Quante ne ho viste e VISSUTE di donne così! :D


Sinceramente il tuo vissuto con le donne non è un argomento che cattura il mio interesse.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 0:10 
Non connesso

Iscritto il: mer 16 gen 2013, 21:15
Messaggi: 11
Ortega ... l'esposizione non è il tuo forte... comunque il DNA muta con l'evolvere della coscienza , ci sono varie fasi alchemiche in cui avviene questo tipo di evoluzione.

Tuttavia oltre ai problemi con le donne di Iena e la tua personale percezione di cambiamento evolutivo... tornando all'origine del mio intervento, ribadisco che il salto ... o meglio una manifestazione esteriore del salto evolutivo profetizzato dai Maya è evidente, basta osservare come stanno saltando i dogmi e le dittature religiose , sanitarie, politiche , economiche ... anche l'esoterismo contrariamente ai tempi di Steiner, Gurdjieff ecc... oggi ti viene quasi a cercare.
Per cui dire che la profezia Maya è saltata può essere accettabile solo da chi non è consapevole di ciò che sta effettivamente avvenendo... da chi non ha occhi per vedere.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 8:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 260
Sere, io generalmente sono sempre fastidioso e sicuramente molti mi vedono come uno ***, perchè spesso dico la mia e quando è controcorrente viene considerata dagli altri come una critica... in realtà credo che l'evoluzione passi anche dal pacifico confronto di idee ma non sempre vengo capito. Per cui quello che è importante è dare pari dignità alle opinioni altrui e creare un ambiente di discussione costruttivo. Mi rendo conto che non è facile però se tu continui a lanciare frecciatine imho non si cava un ragno dal buco... è sufficiente l'argomentazione.

Detto ciò io vorrei chiederti, secondo te questo può davvero considerarsi il momento col più grande salto evolutivo da 5000 anni a questa parte? No perchè storicamente possiamo anche ricordare la rivoluzione francese, l'illuminismo, il rinascimento, la rivoluzione copernicana (e Galileo d'appresso)... mi viene da dire che perfino nel '69 (per quanto sia insignificante rispetto ai precedenti citati) ci fosse più aria di rinnovamento di oggi...
Quello che tu dici è un discorso molto generico che non vedo come si possa collocare proprio nel 2012... quasi si potrebbe scegliere un periodo a caso e fare un discorso simile. La crisi incombe anzi peggiora, e nonostante questo investiamo 20 MILIARDI SOLO per dare 90 nuovi giocattolini f35 (che fanno pure schifo, ndr) all'esercito, e questa è solo una piccola parte dei soldi per loro... la chiesa continua ad influire pesantemente su questioni come l'aborto, gli anticoncezionali, l'eutanasia ecc... le ricchezze ed il potere continuano ad accentrarsi nelle mani dei più ricchi soprattutto ora, e per il governo sceglieremo fra un banchiere ed un imprenditore che si fa leggi ad personam... le guerre continuano e muoiono milioni di persone ogni anno... continuano a torturare migliaia di animali per pellicce o cosmetici o ricerche sulle sigarette (ASSURDO)... io mi chiedo dove cavolo sia questa evoluzione. A volte vorrei tanto che ci fosse davvero stata un apocalisse... per l'uomo.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 13:20 
Non connesso

Iscritto il: mer 16 gen 2013, 21:15
Messaggi: 11
I momenti storici di cui parli hanno rappresentato una trappola illusoria per l'uomo. Una falsa democrazia che in realtà è un'oligarchia.
Un po' come nel film Truman Show in cui viene costruita intorno al protagonista una realtà virtuale. In cui tutto viene fornito dall'esterno , ma nulla avviene dentro . Quando poi si realizza il VERO si superano le paure si squarciano i veli (il veli della maya). Lo stesso "Dio" di Truman dice <io non l'ho costretto se lui fosse stato determinato a uscire dal gioco avrebbe potuto essere libero.>
Nessuno costringe l'uomo a stare nello scenario che descrivi, ma è l'uomo che vuole rimanere.

Questa visione catastrofista e vittimistica su cui ti sei focalizzato , è esattamente quella che espongono i mass media nei tg e nei programmi d'intrattenimento, per tenere l'uomo improgionato dentro la paura. Ma c'è un'altra realtà che si sta facendo strada , nella politica , nella sanità e nel dominio dei poteri forti come le chiese.. e la vera liberazione consiste nel prendere coscienza innanzi tutto di se stessi estendendo questa "rivelazione" all'umanità.

Apocalisse vuol dire appunto "rivelazione" ed è quello che sta avvenendo. L'umanità sta capendo che il vero cambiamento deve essere all'interno .. nell'officina alchemica.

Io vedo tanti gruppi di liberazione animale come ALF o come addirittura in cina http://www.express-news.it/2013/01/16/cina-liberati-1000-gatti-destinati-ai-ristoranti/. I gruppi di volontari che difendono i diritti animali sono migliaia in tutto il mondo , anche in veterinaria si sta facendo strada la medicina olistica http://www.gattocicova.it

La medicina tradizionale è disarmata http://www.aboutpharma.com/news/farmaco/industria-farmaceutica-la-reputazione-precipita-nel-2012/ , la gente ha capito che la sanità rema contro ... e sta imparando a non delegare al medico la propria salute. Metodi alternativi di cura sono reperebili ovunque alla portata di tutti.

La politica sta riprendendo il suo vero significato originale
[GoogleVideo] http://www.youtube.com/watch?v=AIxIHoFyv5k [/GoogleVideo]
[GoogleVideo] http://www.youtube.com/watch?v=hSQPKOlH82g [/GoogleVideo]

La chiesa ormai è agli ultimi respiri [GoogleVideo] http://www.youtube.com/watch?v=Ndjq7gntjts [/GoogleVideo]

Per quanto si cerca di tenerle in vita con le bombole a ossigeno le BANCHE RANTOLANO tutti sanno ormai in che modo l'oligarchia le ha protette e la gente sta chiudendo il conto corrente uscendo dal sistema bancario.

Questo processo culminato nel 2012 è ormai irrefrenabile anche se nella nostra dimensione duale spazio tempo può sembrare lento ... ma anche qui se un individuo vuole veramente arrivare a uscire da questo stato illusorio del tempo OGGI può farlo .


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 15:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 186
Sere ti dico una cosa.
Anche io proprio adesso.. mentre sto scrivendo, prendo coscienza che questa trappola del duale / non duale è in realtà una sotto trappola e ti ringrazio per avermene fatto prendere coscienza.
Tu credi che esiste la non esistenza dell'esistenza della negazione del duale..
Ma pensa che ora, proprio mentre scrivo... il duale esiste già adesso che lo stai negando.. negando il duale in realtà ne sei già disciolta al suo interno.
Ora sono sicuro che anche tu, quando leggerai queste righe, proprio in fondo, qualcosa ti dirà che c'è della verità in quello che stai leggendo.. ora, tornando al tuo topic.. capisci che il non duale è specificatamente una falsa negazione di un qualcosa che percepisci tutti i giorni, tutti gli istanti, anche adesso mentre respiri e non respiri, lentamente e velocemente, profondamente e superficialmente.
Le tue stesse citazioni su avvenimenti nei campi della medicina, della politica, nella sensibilità collettiva, nello squarcio del velo, sono una rappresentazione duale del vero oggettivo e del vero soggettivo, del falso oggettivo e del falso soggettivo.
Esiste ciò che vedi perchè sei permeata del concetto della sua non esistenza.
Ciò che vedi ora, può essere falso per altri, vero per te, profondamente, e falso per altri che magari vedono adesso in quello che hai scritto... qualcosa di vero ma che è falso e dentro lo sai.

Credo che semplicemente porti a suffragio della tua tesi, prove soggettive e non oggettive e se qualcuno te le contesta.... vuol dire che o non è eletto o non è pronto... ma un momento, eletto è la visione duale del non eletto, non pronto è la visione duale del pronto; ma immagina adesso e con calma... che tu sei su un lato e gli altri che non la pensano come te sono su un altro lato... tu sei giù e gli altri su o viceversa... invece di preoccuparti di percepire su scala mondiale il cambiamento... perchè non ti preoccupi di ascoltarti veramente e sono sicuro che qualcosa, se ti ascolti, ti sta già dicendo che questa visione è indotta ... qualcosa potrà catturare di nascosto nelle parole che stai leggendo un messaggio che ti farà sorgere partendo dal profondo, un piccolo dubbio... sono sicuro che potrai farcela a capire che tutto questo è una cosa su cui rifletterai per molto tempo partendo da oggi.
Cordialmente mi raccomando.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 17:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 260
Citazione (Sere)
I momenti storici di cui parli hanno rappresentato una trappola illusoria per l'uomo. Una falsa democrazia che in realtà è un'oligarchia.

Fino a prova contraria quella falsa democrazia c'è anche oggi dopo la tanto attesa profezia Maya.

Comunque, prendiamo la rivoluzione francese, che ha portato alla "falsa democrazia". Per quanto sia falsa, non puoi certo paragonarla alla monarchia assoluta che c'era prima. Solo perchè non vennero eliminati tutti i mali (ovviamente impossibile) non puoi certo negare il passo avanti.
Il positivismo ha liberato la mente umana il cui sapere era fino ad allora assoggettato a dogmi religiosi e pregiudizi. Ha portato alla rivoluzione industriale, nel bene o nel male tutto è cambiato da allora.
Galileo per la prima volta sfidò la chiesa che a breve dovette cedere il passo alla scienza di cui aveva gettato le fondamenta.

Queste sono rivoluzioni che hanno cambiato il mondo. Negare QUESTE rivoluzioni significa "non avere occhi per vedere"... non neghiamo l'evidenza.

Tutto il resto di cui parli, è una visione assolutamente soggettiva. Io finchè non vedo cambiamenti almeno paragonabili a quelli di cui ho parlato, non me la sento mica di definire quella dei Maya la più grande rivoluzione degli ultimi 5000 anni.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 17:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 186
Citazione (giuseppe90)
Tutto il resto di cui parli, è una visione assolutamente soggettiva. Io finchè non vedo cambiamenti almeno paragonabili a quelli di cui ho parlato, non me la sento mica di definire quella dei Maya la più grande rivoluzione degli ultimi 5000 anni.

Quoto tutto ciò che dice giuseppe90 ma chiedo a Sere.
Cosa dovrebbe fare precisamente un essere che non vede questi cambiamenti per riuscire ad afferrarli?
Negare tutto ciò che è esistito fin'ora bollandolo come un enorme e plurisecolare piano di egemonia da parte di pochi ai danni della collettività?
Catalogare il mondo civile e occidentale come un'incredibile e variegata architettura di strumenti di controllo delle masse per impedire loro di evolversi?
Si torna nel duale.
Forse però questo discorso del duale lo intendi come un "non fornire energia e attenzione a chi cerca di trattenerti nei suoi giochi terreni e di potere"?
Un non accettare più questi "giochi di contrapposizione fra buoni e cattivi, giusti e sbagliati"?
Lo trovo personalmente impossibile.
Tu stessa, nel preciso istante in cui ti crei un differente punto di vista crei dualità.
In un certo senso crei la realtà che ti circonda grazie al tuo differente punto di vista soggettivo.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 17:42 
Non connesso

Iscritto il: mer 16 gen 2013, 21:15
Messaggi: 11
Il non duale è unitario ... punto.
Oggi la società di cui si parla è duale altrimenti non esisterebbe il conflitto. Il conflitto rappresenta sempre un'opportunità di evoluzione ed è utile a questo scopo.
Uscirne è sicuramente uno sforzo un lavoro tenace su se stessi e sul circa 90% di inconscio che non conosciamo, anche se gli eventi esterni ci fanno da specchio.
Per quanto riguarda i veli .. sono più di uno e nel 2012 si parla comunque di un inizio di un certo processo alchemico che partendo dall'individuo man mano coinvolge il collettivo.

Per quanto riguarda il mio vissuto personale e la mia visione più o meno unitaria o frammentata della realtà , non era e non è opportuno trattarla in questa sede.

In sincerità sono arrivata a questo forum attraverso alcune tracce in rete del prof Malanga , che stimo e che trovo ad un alto livello di sua evoluzione personale.
Il titolo Conosci te Stesso e le argomentazioni trattate nel forum hanno catturato la mia attenzione , e quando ho letto il titolo di questo 3d dove si parla di una sorta di appuntamento mancato con la profezia Maya ... pensavo fosse ironico.
Invece ho constatato che si parla di bollette da pagare, crisi economica ecc e mi sono chiesta : < come mai persone che frequentano un probabile forum esoterico , non si siano invece accorte di quanto potente sia il cambiamento profondo evolutivo ovviamente quantico , in atto ? >

E il resto ... si legge.

A questo punto per quanto mi riguarda , darò un occhiata ad altre discussioni e deciderò se rimanere o essere stata solo un passaggio e dato che nulla è un caso anche il fatto che io sia passata di qua ha un senso sia per me che per chi legge.

p.s. non esiste un vero oggettivo ... tutto è creato dalla nostra interiorità e dalla nostra percezione della realtà e come afferma Malanga ( potrei citarne molti altri come la Giuliana Conforto, Brizzi, Marchi ecc figli della Nuova Era) quando si è sviluppata la coscienza nulla può intaccare l'essere , ed è per questo che cambiando dentro cambia il presunto fuori ... compresa la crisi economica e le bollette da pagare.
Se vuoi posso dare delle tracce su cui lavorare ...
ciao


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 17:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 186
Citazione (Sere)
Invece ho constatato che si parla di bollette da pagare, crisi economica ecc e mi sono chiesta : < come mai persone che frequentano un probabile forum esoterico , non si siano invece accorte di quanto potente sia il cambiamento profondo evolutivo ovviamente quantico , in atto ? >

Perchè non c'è nessun cambiamento quantico e la mia volontà è forte quanto la tua.
Le persone che frequentano questo forum, che etichettarlo come "esoterico" già lo rende aderente solo ad una parte di ciò che intendo personalmente come "spirituale", penso siano coscenti che la vita è fatta di mille sfaccettature, comprese quelle che fanno parte del qui e ore con il quale intendo far parte di una società che non piace, che magari è ingiusta ma che nella quale dobbiamo esistere.
Se non piace è inutile dire Io trascendo/Io trascendo/Io trascendo/Io trascendo perchè tanto sempre pane e acqua devi mangiare, al bagno ci devi andare e le bollette anche te le devi pagare.
MA sei libera, atto di libertà tuo, di fare o non fare tutto ciò che ti pare ma chiediti se quello a cui rinunci ti arricchisce o ti limita nella tua esperienza di vita.
Io personalmente nutro ogni sfaccettatura spirituale e non di ciò che definisco esistere e sinceramente... mi dà molta felicità ogni attimo, ogni cosa nuova che io nella mia libera espressione di volontà decido di perseguire.
Alla fine credo che questo sia vivere.
Non credo nei sermoni, nelle ricette, nella new age, nei maya e nei nuovi profeti umili e semplici.
Credo in me stesso e tutto ciò che è esterno lo valuto e lo esamino con spirito critico ma ovviamente è una mia visione soggettiva della realtà.
Se te ne vai hai fallito perchè ti allontani da persone solo perchè non aderiscono al tuo credo.... duale e indotto ovviamente ... perchè non fai altro che recitare dogmi di altri... vedo che sei liberissima.

Citazione (Sere)
p.s. non esiste un vero oggettivo ... tutto è creato dalla nostra interiorità e dalla nostra percezione della realtà e come afferma Malanga ( potrei citarne molti altri come la Giuliana Conforto, Brizzi, Marchi ecc figli della Nuova Era) quando si è sviluppata la coscienza nulla può intaccare l'essere , ed è per questo che cambiando dentro cambia il presunto fuori ... compresa la crisi economica e le bollette da pagare.
Se vuoi posso dare delle tracce su cui lavorare ...
ciao


Per favorire la crescita interiore di tutti coloro che leggeranno questa discussione, ti chiederei di fornire le tracce su cui lavorare.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 18:01 
Non connesso

Iscritto il: mer 16 gen 2013, 21:15
Messaggi: 11
Citazione (giuseppe90)

Fino a prova contraria quella falsa democrazia c'è anche oggi dopo la tanto attesa profezia Maya.

Comunque, prendiamo la rivoluzione francese, che ha portato alla "falsa democrazia". Per quanto sia falsa, non puoi certo paragonarla alla monarchia assoluta che c'era prima. Solo perchè non vennero eliminati tutti i mali (ovviamente impossibile) non puoi certo negare il passo avanti.
Il positivismo ha liberato la mente umana il cui sapere era fino ad allora assoggettato a dogmi religiosi e pregiudizi. Ha portato alla rivoluzione industriale, nel bene o nel male tutto è cambiato da allora.
Galileo per la prima volta sfidò la chiesa che a breve dovette cedere il passo alla scienza di cui aveva gettato le fondamenta.

Queste sono rivoluzioni che hanno cambiato il mondo. Negare QUESTE rivoluzioni significa "non avere occhi per vedere"... non neghiamo l'evidenza.

Tutto il resto di cui parli, è una visione assolutamente soggettiva. Io finchè non vedo cambiamenti almeno paragonabili a quelli di cui ho parlato, non me la sento mica di definire quella dei Maya la più grande rivoluzione degli ultimi 5000 anni.


Non è così come appare il discorso per esempio tra scienza e religione parla sempre di due forme di dittatura con cui l'uomo ha bisogno di identificarsi. E l'identificazione é la chiave di tutto.

Io come ho detto pensavo di entrare in un gruppo dove si parla lo stesso linguaggio, e dove certi concetti di coscienza, dualismo ed evoluzione transpersonale fossero ormai acquisiti e dati per scontati.
Ma così non è e non sono qui per convincere nessuno , anche perchè ognuno di voi sarà chiamato ad affrontare un determinato cammino che aiuterà se stesso e successivamente gli altri ad uscire dalla matrix.

per cui vi lascio una piccolissimo contributo che al di la delle risposte degli utenti potra guidare chi legge e magari chi non è intervenuto..

[GoogleVideo] http://www.youtube.com/watch?v=o-CzjxOt ... BE&index=5 [/GoogleVideo]

è stato comunque un piacere...


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 18:04 
Non connesso

Iscritto il: mer 16 gen 2013, 21:15
Messaggi: 11
Il video è disponibile su you tube e si chiama Salvatore Brizzi : Non c'è nulla la fuori...

altrimenti ci si può arrivare da qua ...
[GoogleVideo] http://www.youtube.com/watch?v=6AOuryiPOAM [/GoogleVideo]


invece sulle bollette da pagare il 2012 offre questa possibilità di risoluzione ... sempre interiore naturalmente [GoogleVideo] http://www.youtube.com/watch?v=yPX2loK7 ... 26453D13BE [/GoogleVideo]

se io recito o no non vi deve riguardare ... andate oltre la persona , ma focalizzatevi sempre sulla "via"
io al massimo posso essere solo un tramite e non un punto di riferimento ... sono uno, nessuno o centomila . Non conto nulla !


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 18:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 186
Citazione (Sere)
Non è così come appare il discorso per esempio tra scienza e religione parla sempre di due forme di dittatura con cui l'uomo ha bisogno di identificarsi. E l'identificazione é la chiave di tutto.

Vero, infatti sei ben identificata in un certo credo, anzi, radicata.

Citazione (Sere)
Io come ho detto pensavo di entrare in un gruppo dove si parla lo stesso linguaggio, e dove certi concetti di coscienza, dualismo ed evoluzione transpersonale fossero ormai acquisiti e dati per scontati.
Ma così non è e non sono qui per convincere nessuno , anche perchè ognuno di voi sarà chiamato ad affrontare un determinato cammino che aiuterà se stesso e successivamente gli altri ad uscire dalla matrix.

Mi spiace ma purtroppo come vedi sei permeata dalla dualità, ognuno ha il suo punto di vista.
Noto che ti fa piacere stare solo con persone a te affini.. tutto per una precisa strategia di trascendere insieme la dualità ovviamente, ottimizzate le risorse, bene.
Ovviamente sono felicissimo che hai trovato la ricetta per vivere ed elevarsi, finalmente qualcuno in migliaia di anni c'è riuscito.
Citazione (Sere)

per cui vi lascio una piccolissimo contributo che al di la delle risposte degli utenti potra guidare chi legge e magari chi non è intervenuto..
[GoogleVideo] http://www.youtube.com/watch?v=o-CzjxOt ... BE&index=5 [/GoogleVideo]

Perfetto, grazie di questa indicazione per aumentare la nostra visione della realtà, accetto tutto.
Citazione (Sere)
è stato comunque un piacere...

Non è vero e lo sai.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 18:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 186
Citazione (Sere)
se io recito o no non vi deve riguardare ... andate oltre la persona , ma focalizzatevi sempre sulla "via"
io al massimo posso essere solo un tramite e non un punto di riferimento ... sono uno, nessuno o centomila . Non conto nulla !

Altro problema.
Non ti identifichi in una precisa personalità.
E' vero, l'identificazione è la chiave di tutto come hai detto tu poco sopra.
Ti poni come un avatar di un credo.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 18:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 20:19
Messaggi: 186
Citazione (Sere)
invece sulle bollette da pagare il 2012 offre questa possibilità di risoluzione ... sempre interiore naturalmente [GoogleVideo] http://www.youtube.com/watch?v=yPX2loK7624 [/GoogleVideo]

Visto il video.
Contesto ogni singola parola di quello che dice.
Generalizzazioni, semplificazioni, tutto cibo per menti semplici senza basi che diventano come secchi da riempire e che si affidano sempre a qualcuno fuori, sempre una fonte esterna, pappa per cervelli semplici la chiamo spesso.
Ascoltate tutto con spirito critico, non credete nel primo gnostico che passa.
Ma è solo un mio pensiero, io sono solo IO, non tutti.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 18:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 260
Citazione (Sere)


Non è così come appare il discorso per esempio tra scienza e religione parla sempre di due forme di dittatura con cui l'uomo ha bisogno di identificarsi. E l'identificazione é la chiave di tutto.

E daje. Per te o è bene o è male. Non esiste solo bianco e nero, ma anche grigio, marrone, verde, celeste... è un mondo colorato, usiamoli tutti sti colori. Scienza e religione per te potranno pure avere, entrambi, delle basi errate... ma non puoi dire che sono uguali. Non dico che il mondo è cambiato in positivo in senso assoluto, ma diamine se è cambiato. Con la rivoluzione industriale siamo passati dai cavalli alle automobili, perlomeno la scienza presuppone un minimo di ragionamento anzichè rimane fossilizzata sui dogmi religiosi.

E' incredibile che non si riconosca il positivismo... e invece sul 2012 si veda di tutto e di più.

2000 anni di storia buttati alle ortiche, però il 2012 è l'anno del cambiamento... perchè l'hanno detto i maja. Boh.

Citazione
se io recito o no non vi deve riguardare ... andate oltre la persona , ma focalizzatevi sempre sulla "via"
io al massimo posso essere solo un tramite e non un punto di riferimento ... sono uno, nessuno o centomila . Non conto nulla !

Eppoi un minimo di umiltà per favore... frasi tipo "io posso solo indicarvi la via", dovete fare così e colà... non funziona così. Tu non vuoi un confronto ma solo "insegnare" quella che secondo te è la verità assoluta. Non esiste una sola via, ognuno fa il suo personale percorso.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 19:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 423
@giuseppe: maYa LOL


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 18 gen 2013, 19:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ago 2011, 14:28
Messaggi: 260
Citazione (filippo77)
@giuseppe: maYa LOL

rofl rofl rofl


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 102 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010