Oggi è dom 25 ago 2019, 13:43

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 3 mag 2008, 19:39 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 9:13
Messaggi: 417
Meglio dire di essere telepate che dire di essere esorcista :lol: ma... tu fai davvero l'esorcista? non lo sapevo!


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 3 mag 2008, 20:06 
CITAZIONE (Riccardo2016 @ 3/6/2008, 20:39)
Meglio dire di essere telepate che dire di essere esorcista :lol: ma... tu fai davvero l'esorcista? non lo sapevo!

Si. Ma è il genere di cose che tengo per me, anche perché scattano subito le domande a raffiche, e io, personalmente, sono sempre un po stanca di risponderci.
Magari un giorno ne parlerò,,,,magari no.
Comunque, io inizio sempre per dire che sono Reiki Master....passa meglio... :P


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 3 mag 2008, 20:07 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 9:13
Messaggi: 417
:) OK


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 3 mag 2008, 20:38 
jiusto sefanor concordo con il tuo pensiero ormai siamo in una società dove la donna per essere accettata da un gruppo e poter parlare con un "normale" (notare le virgolette) persona deve avere una multi cultura di uomini e donne e amici di maria de filippi ppure fott..si il cervello imitando il grande fratello( valgono anche per gli uomini queste cose). l'uomo perfetto deve essere palestrato vestito di AJ D&G GUCCI ecc... ma sopratutto deve avere un quoziente intellettivo sotto il 60% se no è considerato secchione.

comunque come ha detto morganne per partire a parlarne con una persona bisognerebbe partire piano piano poi andare oltre. nel caso di genitori, se si è in famiglia di credenti bigotti(starei attento e se appena ne parli storcono il naso lascerei perdere) in caso di famiglia laica o comunque non sfegatatamente credente l'approccio dovrebbe essere piu facile ma attenzione alle persone troppo materialiste, le donne di solito sono piu sensibili a queste cose rispetto agli uomini quindi prima ne parlerei con mamma, o con un amica o maico veramente fidato o se si cerca il puro sfogo a uno che non gli interessa piu di tanto.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 3 mag 2008, 20:43 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 9:13
Messaggi: 417
io ai miei genitori l'ho detto tranquillamente... soltanto che mio padre continua a dire che il 6'senso è un fenomeno spiegato dalla meccanica quantistica... chissà se è vero boooh... comunque dirlo ai genitori, che sono in famiglia e ti capiscono perchè ti conoscono dalla nascita e ti hanno visto crescere è un conto... dirlo a un amico è completamente diverso... comunque quoto morgana... e poi...arok che vuol dire tutto questo?
CITAZIONE
jiusto sefanor concordo con il tuo pensiero ormai siamo in una società dove la donna per essere accettata da un gruppo e poter parlare con un "normale" (notare le virgolette) persona deve avere una multi cultura di uomini e donne e amici di maria de filippi ppure fott..si il cervello imitando il grande fratello( valgono anche per gli uomini queste cose



Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 3 mag 2008, 20:48 
CITAZIONE (Riccardo2016 @ 3/6/2008, 21:43)
io ai miei genitori l'ho detto tranquillamente... soltanto che mio padre continua a dire che il 6'senso è un fenomeno spiegato dalla meccanica quantistica... chissà se è vero boooh...

Voglio conoscere il tuo padre! :wub:
comunque...secondo me, ha ragione...ma non vuole dire per quello che non esiste. Solo che è spiegato con questa teoria scientifica alternativa.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 12 mag 2008, 10:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Io non ho nessun problema a dire a tutti che frequento questi forum e conoscere questi fenomeni.
Ma c'è qualcuno che mi intralcia continuamente, sono i genitori.
I più grandi rompiscatole... non ti incoraggiano mai, son contenti soltanto se prendi bei voti a scuola, se ti interessi a queste cose sono i primi che ti mettono in punizione perché dicono "che perdo tempo per cose astratte"... anche i vostri hanno rotto le scatole in questo modo?
Quanto godrò, a sapere che magari ho imparato, per esempio, la telecinesi, mentre loro erano convinti che non esistesse... bwawawawawawawa! :rolleyes:
Li ho già detto che se realizzo qualcosa li dirò "grazie per avermi intralciato"...ma cos'ho fatto di male io, per essere ostacolato, non faccio niente di male! :cry:
572

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 12 mag 2008, 11:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 20 dic 2008, 19:23
Messaggi: 291
Località: Messina
caro Sef,
continuo qui quello che ti stavo dicendo in tag.
sono qui per offrirti tutto il mio supporto, perchè ci sono passata anche io e so che significa... non per queste cose, per altro... ma mi ha fatto molto male ugualmente.
io, come ti ho accennato in tag, non ho mai detto ai miei genitori mezza parola sulle mie facoltà ESP, perchè non penso proprio che capirebbero.
sai... io penso che bisogna iniziare a comprendere certe cose con calma, un passo alla volta... almeno, per me è stato così.
ad esempio... la prima volta che ho visto su internet un video sulla psi wheel sono rimasta sconvolta, pensavo che ci volesse una capacità assurda a fare girare del pezzetto di carta e, soprattutto, che fosse una cosa *riservata a pochi "eletti"*.
io sono sempre stata abbastanza conscia della mia empatia, ma sai... quando sei una bambina e hai tipo 7-8 anni non vieni preso sul serio.
qualcosa dentro di me mi ha sempre detto che era meglio non dire nulla, perchè non avrebbero capito... e lo penso anche adesso, anzi adesso forse anche più di prima.
sai... non penso che se io andassi lì e gli dicessi "mamma, papà, sapete che entro nella testa delle persone anche senza averle mai viste, basandomi solo su dei nick?" oppure ancora... "mamma, papà, sapete che sono in grado di muovere gli oggetti solo con la mente?"...
bhè, non credo che potrebbero capire, anzi... sono *certa* che si comporterebbero esattamente come i tuoi genitori.
ti spiego una cosa...
cosa che fino a un mese fa per me erano impensabili, come uscire fuori dal corpo o (senza andare troppo lontano) il mio fatto stesso di riuscire a vedere com'è dentro una persona ed anche il suo aspetto fisico senza averlo/a visto e per di più a centinaia di km di distanza, adesso sono normalità...
ci vuole tempo, secondo me, per capire certe cose... e ci vuole anche esperienza personale.
tu puoi andare da una persona e sollevare una macchina solo con la telecinesi sotto i suoi occhi: ok, resterà strabiliata ma poi probabilmente tornerà a casa sua e dimenticherà a tutto... oppure penserà che sei un illusionista.
se tu fai questo con una persona che sa, invece, sarà diverso perchè quella persona sa come stanno le cose... sa che *tutti* abbiamo delle potenzialità e tutte quelle cose che sai già.
perdona un pensiero così pessimista, ma personalmente non mi aspetto comprensione dai miei genitori sotto questo punto di vista...
quello che mi sento di consigliarti, con tutto l'affetto che provo per te, è di *non mollare mai, se tutto questo ha un senso per te, se per te questo è importante, perchè significherebbe lasciare morire una parte di te*.
i tuoi genitori parlano così, permettimi di dire, perchè non sanno... altrimenti, secondo me, ovviamente non farebbero che incitarti e starti vicino.
per loro sono importanti cose materiali come la scuola, trovare un lavoro e tute quelle cose che ci vengono ripetute ogni giorno per anni.
bene... lascia che dica l'ultima cosa, amico mio.
è vero, queste cose sono davvero importanti perchè se non ci sono queste non si va avanti nella vita ("materiale"), ma secondo me ci sono cose molto più importanti: l'anima, la sua cura, lo sviluppo delle proprie facoltà, l'apprendere cose nuove... queste, secondo me, sono le cose davvero importanti.
spero di averti trasmesso qualcosa e di averti fatto venire su almeno un sorriso :)
se hai bisogno del mio aiuto per qualsiasi cosa puoi mandarmi un mp, fare un fischio in tag e/o contattarmi in msn... :)
continua così, sei il migliore :)
non lasciarti abbattere da niente e da nessuno, e se proprio vuoi farlo, fallo solo per riposarti :)
un forte abbraccio :)
kiss,


Vanya


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 12 mag 2008, 11:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Grazie Vanya :cry:
Discorso profondissimo e molto consolatorio...
è che son stato sfigato, perché essendo ancora bambino non vengo preso sul serio :(
Tu, secondo me, fai bene a non dire niente di queste cose, sei stata furba, io invece ho fatto lo scemo e ora sto pagando :lol:
Comunque ho trovato una nuova ragione di vita... provare l'esistenza del paranormale per poi rinfacciarglielo a loro con una megalinguaccia e risatona (tipo Nelson dei simpsons) quando li vedo andare all'ospedale, mentre io invece non ci vado più da anni perché son master di reiki...son proprio bastardo quando mi metto! :rolleyes:
Comunque hai ragione, loro parlano così perché non sanno (oltre che non interessati!)
Grazie mille!
573

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 12 mag 2008, 12:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 20 dic 2008, 19:23
Messaggi: 291
Località: Messina
CITAZIONE (Sefanor @ 12/6/2008, 12:27)
Grazie Vanya :cry:
Discorso profondissimo e molto consolatorio...

amico mio, per così poco...:)
avrei scritto molto di più, ma non volevo risultare noiosa :lol:
CITAZIONE (Sefanor @ 12/6/2008, 12:27)
è che son stato sfigato, perché essendo ancora bambino non vengo preso sul serio :(

bambino? oh, dai, Sef...
un tappo con lo zaino sulle spalle e una macchinina in mano è un bambino... :P
posso chiederti quanti anni hai?
CITAZIONE (Sefanor @ 12/6/2008, 12:27)
Tu, secondo me, fai bene a non dire niente di queste cose, sei stata furba, io invece ho fatto lo scemo e ora sto pagando :lol:

non hai *minimamente* fatto lo scemo, mettitelo bene in testa :)
hai semplicemente parlato con i tuoi genitori di questa cosa, pensando che ti avrebbero capito... ti sei semplicemente comportato da figlio, come qualsiasi altro figlio farebbe.
CITAZIONE (Sefanor @ 12/6/2008, 12:27)
Comunque ho trovato una nuova ragione di vita... provare l'esistenza del paranormale per poi rinfacciarglielo a loro con una megalinguaccia e risatona (tipo Nelson dei simpsons) quando li vedo andare all'ospedale, mentre io invece non ci vado più da anni perché son master di reiki...son proprio bastardo quando mi metto! :rolleyes:

se questa è una motivazione che ti da' forza per continuare questo percorso o comunque per approfondire ciò che più ti piace, allora non posso che essere felice per te :)
CITAZIONE (Sefanor @ 12/6/2008, 12:27)
Comunque hai ragione, loro parlano così perché non sanno (oltre che non interessati!)

io ho solo espresso il mio parere, ma sono felice nel leggere che anche tu la pensi come me...
ricordati sempre, e mi permetto di parlare a nome di tutti gli utenti, che qui ci sono delle persone (tutte bellissime e umanissime persone) che sono pronte ad aiutarti, a chiarirti dubbi e a non farti sentire "diverso".
perciò ti dico... non disperare, sappi che qui ci siamo sempre noi... e ora, con il senno di poi, posso aggiungere una cosa: anche se (naturalmente non te lo auguro) non dovesse riuscire a comunicare con noi tramite il forum... ricordati che l'anima non ha limiti... se hai, per esempio, bisogno di me, o di jena, o di chiunque altro... chiudi gli occhi, schiudi i petali della tua anima e cercaci... cercaci con il cuore, cercaci con l'anima e noi, anche se siamo in capo al mondo, ti sentiremo come se tu fossi dietro di noi... :)
fidati, l'ho provato e posso dire che è vero... non avrei detto una cosa così importante senza cognizione di causa :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 12 mag 2008, 16:12 
Beh ragazzi io vi dico che lo ho detto a 3 amici solo che uno mi prende per i fondelli l'altro sembra crederci anche se gli ho fatto vedere il video della mia psy wheel e diceva che c'era un trucco... e alla mia mamma lo ho solo accennato un giorno ma non ho detto niente di che... mio padre... io non gli ho detto niente ma penso che lo sospetta... comunque io come jena me ne fotto del giudizio degli altri cioe nel senso che se voglio fare una cosa perchè mi piace o perchè mi interessa e gli altri mi prendono in giro io me ne frego e continuo a farla! ANARCHIA! il terzo è sylar con il quale condividiamo queste cose da quando eravamo piccoli.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 12 mag 2008, 17:13 
ho scoperto che la mia famiglia è anche peggio di me... e io sono molto attratto dal paranormale...

ma al momento solo una mia amica mi crede ed abbiam esperienze reciproche...

per altri amici o non mi credono o mi deridono.

ci ho rinunciato


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 12 mag 2008, 20:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 20 dic 2008, 19:23
Messaggi: 291
Località: Messina
ragazzi, mi dispiace molto per voi... :(
leggendo le vostre esperienze, purtroppo negative, continuo a convincermi sempre di più che ho fatto e sto facendo bene a non parlarne con nessuno se non con il mio ragazzo.
state su, siamo con voi.
un abbraccio forte,

Vanya


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 12 mag 2008, 22:19 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 9:13
Messaggi: 417
CITAZIONE
Voglio conoscere il tuo padre!
comunque...secondo me, ha ragione...ma non vuole dire per quello che non esiste. Solo che è spiegato con questa teoria scientifica alternativa.

boh era una teoria che diceva che dopo che due particelle si sono incontrate restano sempre in contatto... poi c'erano anche altre cose che diceva sui fenomeni paranormali.... mi ricordo anche che aveva detto che lo spazio vuoto in realtà non esisteva, poi altre cose... ^^ se vuoi gli chiedo delucidazioni e domani ti scrivo tutto, che sono molto confuso ora :wacko: comunque, per lui il paranormale è normale :) anche se, prima di vedermi all'opera, era scettico verso queste cose ^^e io gli posso percepire di tutto, che lui continua a dire che è tutto spiegabile co queste teorie :( però sbaglia in una cosa: lui crede che i viaggi astrali siano possibili grazie al 6'senso

quella cosa del contatto con le particelle, che restano sempre in contatto dopo il primo contatto, praticamente dice che tutto è unito, perchè prima del big bang tutte le particelle erano in contatto ^^


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 12 mag 2008, 22:38 
ragazzi io non molto tempo fa ne ho parlato con mia mamma,lei anche è sempre stata abbastanza attratta da queste cose ma non sufficientemente interessata da occuparsene ma il fatto di sapere che sia io che mio fratello di 13 anni ci stiamo approcciando sia alla telecinesi che ad altro non l'ha scossa minimamente,anzi è come se le avessi detto che volevo iscrivermi a qualche sport in particolare...mia madre fortunatamente mi h sempre incoraggiata in tutto,siccome però i miei sono separati da 12 anni con mio padre non ne ho ancora parlato perchè vorrei prima tentare di ottenere qualche risultato in più visto che sono solo all'inizio ma di solito anche lui c'incoraggia se vede che qualcosa ci rende felici. Pensate che quando ho parlato al mio fidanzato per la prima volta della psy wheel,lui per tutta risposta ha provato a farla girare immediatamente facendo provare anche ai suoi genitori...con buoni risultati direi. Ai miei amici non ho detto niente perchè non ho nessun amico/a in particolare alla quale sento la voglia di confidare queste cose,sento il tutto come un mio tesoro da coltivare e far crescere prima di mostrarlo ma nonostante tutto concordo con chi dice che se vi sentite di dirlo a qualcuno che per voi è caro bisogna farlo...e se questa persona veramente vi è amica capirà e v'incoraggerà di sicuro...se invece non capisce secondo me le si può dare un po' di tempo per metabolizzare la cosa...dopo un po' o capirà e comprenderà quello che siete oppure forse è troppo difficile per lui da capire ma non per questo l'amicizia deve finire...anche se effettivamente potrebbe non valerne la pena...anche se è molto brutto da dire a volte è così.
Ragazzi non abbiate timore di quello che siete perchè se al mondo esistete e avete i poteri di cui siete dotati un motivo c'è e di sicuro non è quello di farsi discriminare dagli altri,abbiate coraggio e fiducia in voi stessi e nessuno potrà mettere in dubbio cio che siete e che rappresentate.
Spero di non essere stata troppo noiosa.

un bacio a tutti

Silena ^_^


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 12 mag 2008, 22:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 20 dic 2008, 19:23
Messaggi: 291
Località: Messina
non sei stata affatto noiosa, Chocola :)
bellissimo discorso :)
sono felice x te :)
kiss,

Vanya


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 13 mag 2008, 0:05 
scusa riccardo se rispondo solo adesso per la tua citazione. cn quello che ho scritto volevo solo evidenziare la stupidità progressiva a cui l'uomo medio è soggetto. ritenere interessanti programmi televisivi del genere amici di Maria ecc penso sia una retrocessione e un instupidimento d della mente. lo dico perke è provato e lo si puo riscontrare solo guardandosi attorno, che i ragazzi di adesso fanno piu o meno gli stessi discorsi e i comportamenti sono identici, mi guardo in torno e vedo continue puntate di Amici o grande fratello solo cn attori diversi.

per lo meno qui a rimini è cosi!


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 13 mag 2008, 14:25 
Non connesso

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 15:55
Messaggi: 269
Località: Atlantide
A me personalmente non interessa parlarne con gli amici(non perchè me ne vergono perchè comunque non c'è niente di cui vergognarsi) perchè non ne sento il bisogno,diciamo che è una cosa mia che voglio tenere per me e poi preferisco parlarne con chi condivide i miei interessi(cioè voi :D )e non con qualche amica a cui ineressa solo parlare del trono della De Filippi!
Diciamo che l'unica che sa del mio interesse verso il paranormale è mia mamma,gliene ho parlato perchè è da sempre interessata al paranormale, a volte le parlo anche dei miei sogni premonitori,è anche grazie a lei che mi sono avvicinata a questo:da piccola leggevo i suoi libri sui viaggi astrali,OBE,,...)Al contrario di me non è mai stata attratta dalla psicocinesi e telecinesi.Con mio papà non ne ho mai parlato.
Comunque se sentite il bisogno di dirlo: Fatelo!!!Non si tratta di coraggio ,nessuno può giudicare nessuno :) e se i vostri amici non vi capiscono o vi prendono in giro mandateli a fancu.. capito?? ;)



Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 13 mag 2008, 14:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1229
Località: A n a r c h i A
CITAZIONE
mandateli a fancu..

parole sante, essenza dell'anarchia :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 14 mag 2008, 19:38 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
CITAZIONE (Riccardo2016 @ 12/6/2008, 23:19)
boh era una teoria che diceva che dopo che due particelle si sono incontrate restano sempre in contatto... poi c'erano anche altre cose che diceva sui fenomeni paranormali.... mi ricordo anche che aveva detto che lo spazio vuoto in realtà non esisteva, poi altre cose... ^^ se vuoi gli chiedo delucidazioni e domani ti scrivo tutto, che sono molto confuso ora :wacko: comunque, per lui il paranormale è normale :) anche se, prima di vedermi all'opera, era scettico verso queste cose ^^e io gli posso percepire di tutto, che lui continua a dire che è tutto spiegabile co queste teorie :( però sbaglia in una cosa: lui crede che i viaggi astrali siano possibili grazie al 6'senso
quella cosa del contatto con le particelle, che restano sempre in contatto dopo il primo contatto, praticamente dice che tutto è unito, perchè prima del big bang tutte le particelle erano in contatto ^^

Tranne che per le OBE, tuo padre dice bene ;)

Mi rivolgo a tutti quelli che hanno problemi quando si trovano nella situazione in cui parlare agli altri dei propri interessi: siate tranquilli.
Se, invece di parlare, e quindi di preoccuparvi quando, con chi e come parlare, iniziate a comportarvi tutti i giorni come se per voi non ci fosse separazione tra la vita degli altri e la vostra, tra ciò che pensate sia normale e ciò che pensate sia paranormale, allora tutt'intorno a voi avrete situazioni in cui non verrete giudicati.
Gandhi diceva "siate il cambiamento che volete che avvenga": ed aveva proprio ragione.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010