Oggi è lun 17 giu 2019, 0:58

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: sab 1 ago 2009, 17:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 23 mar 2009, 18:31
Messaggi: 256
Località: Torino
Bene bene, ho un altro bel sogno da raccontarvi: non so però se definirlo un sogno tranquillo o un incubo...

notte tra 30- 31 luglio 2009 (il mio gatto)

Ambiente: casa (in vero casa estiva, dove mi trovo in questo momento)
Personaggi: Io, mia sorella, mia madre, forse anche i nonni, e il mio gatto ovviamente

Descrizione: Era notte. verso le 5/6 di notte (premessa: il mio gatto verso l'alba o anche un po' prima, gratta sulla porta e rompe per essere aperta su tutta la casa; lei dorme in cucina. Quindi solitamente mi devo alzare per dargli qualche cosa da mangiare/ sgridarla di non rompere).

Nel sogno era quasi l'alba e essendomi svegliata per aprire il gatto avevo guardato fuori dalla finestra, e alla luce dell'alba ( o forse della luna?!) vidi molte nuvole che però si stavano aprendo come un cerchio quasi perfetto si allargasse; ho subito pensato che era innaturale e quindi poteva essere un qualche azione delle strisce chimiche. Opportunamente presi il cellulare per filmare questo cerchio di cielo libero che si apriva a forma di cerchio; ma la zanzariera non mi lasciava filmare bene e allora aprii la finestra e di scatto il gatto mi passa sotto le gambe e va sul balcone. Inoltre il balcone aveva un angolino rotto (come un balcone in rovina con il bordo sgretolato) e il gatto che voleva andare oltre la ringhiera ha messo le zampe proprio li nel buco ed ovviamente è caduta giù. Io non ho fatto in tempo a prenderla e credevo cadesse e si facesse male ( premessa: due anni prima era scappata per quel balcone ed andando in un altro appartamento al secondo piano di questa palazzina è misteriosamente scomparsa; o meglio l'abbiamo ritrovata IN CORTILE due ore dopo. Probabilmente qualcuna l'ha buttata giù visto che soffiava sangue dal naso...). Ma con mia sorpresa invece di cadere come tutte le cose pesanti si librava nell'aria come una piuma che cade a terra; in questo modo è caduta lentamente verso il balcone del primo piano e da li ha fatto un balzo verso il balconcino del piano terra finendo poi su una scala di gradini di pietra ( che non esiste nella realtà, ma nel sogno invece si). Ero perplessa ma al tempo stesso felice che non si fosse spiaccicata al suolo. Appena scese giù sulla scalinata vidi li vicino un signore; stavo per dirgli che quel gatto era mio e che lo fermasse in qualche modo ( poi mi scappa via il gatto XD), ma non ho avuto il tempo di parlare che il mio gatto con due balzi sui balconi è tornato su da me. Ero esterrefatta, tanto che son corsa con il gatto da mia madre e mia sorella per raccontargli l'assurdità della cosa. (Ora che ci penso erano alzate in cucina ... a quell'ora?! um... XD non è normale....) Erano sull'altro balcone che si apre dalla cucina ( abbiamo 2 balconi praticamente vicini sullo stesso lato della casa e la cucina, il bagno e una saletta dove dormo io si affacciano tutte su questo lato e son congiunte da un corridoio.) Raccontai a mia madre e mia sorella l'avvenimento e non sembravano molto sorprese. Il mio gatto era sul balcone della cucina con noi. Io ,non so perchè, mi allontanai per andare nella saletta e vidi il mio gatto che mi osservava dalla porta balcone della cucina con due occhio ( sapete la classica faccia dei gatti), la vidi e poi andai oltre nel corridoio e appena incrociai la porta del bagno mi vidi sempre il gatto (ora nel bagno) che mi fissava. La cosa mi inquietò perchè non mi era passato tra le gambe e non poteva essere corsa dal balcone in così poco tempo (qualche secondo). Allora inquietata feci altri due passi necessari per arrivare nella saletta e la rividi li sul balcone ( della sala, un attimo fa era nel bagno...) che mi fissava sempre con quei occhi; questa volta però aveva due grandi canini che dal basso si alzavano quasi fino agli occhi. Presa dalla paura o da non so cosa (avendo un pezzo di stoffa in mano) feci dei segni per scacciarla via dicendogli : via demone! vattene via !

Non avevo paura poiché era un demone, o meglio ero inquietata ma non terrorizzata, ma comunque non era più il mio gatto e non lo volevo vicino a me; avevo purtroppo capito che non era normale....
Poi mi sveglia all'improvviso.

La cosa che mi rattristò molto fu l'immagine del mio gatto (così puccio e dolce) con quei lunghi canini della mandibola.


Strano vero?! per me molto!

al prox sogno :)

_________________
Cacciatrice di sogni


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010