Oggi è mer 16 gen 2019, 12:33

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 4 mag 2005, 14:05 
Luciano, dei miei sogni spesso t'ho raccontato.

Questo è un sogno lucido che ho fatto no più di due settimane fa, al massimo il mese scorso.

Mi trovavo di notte in una strada di campagna, fuori dalla mia auto, con della gente che conoscevo (presumibilmente i miei genitori, qualche amico, la mia ragazza). Mi passavano davanti e si fermavano per pochi secondi, giusto il tempo di scambiar due parole e poi misteriosamente dovevano far altro. Gli elementi fissi eravamo io e la mia auto, ferma (è una seat ibiza grigia).
Ora la trama non la ricordo bene, dev'essere successo tipo un incidente o qualcosa comunque che ha destato l'interesse delle altre persone (due settimane fa mi ricordavo meglio il sogno, ora ricordo poco).

Ad un certo punto mi viene un pensiero: "ehi, ma questo è un sogno!"
Avevo dunque coscienza che era un sogno. Subito dopo però mi sono preoccupato: "sicuramente mi sveglierò!"
E mi è venuto un senso di preoccupazione per il fatto che non volevo svegliarmi, ma continuare il sogno. Ma non era così facile. Ho cominciato a sentire la pesantezza del corpo, soprattutto delle gambe, infatti ho chinato leggermente la testa in giù. Poi ho sentito (sempre nel sogno) una forza misteriosa che mi tirava verso l'alto. Non tirava il mio copro, tirava il mio spirito. Quasi come se lo spirito uscisse dal mio corpo. Dopodiché il sogno si è fatto ofuscato e buio, e il mio spirito dev'essersene andato dal corpo in cui ero.

Non mi sono svegliato subito... o, se mi sono svegliato veramente, mi sono subito riaddormentato, dimenticando però cos'è successo dopo.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 6 mag 2005, 8:41 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
mooolto interessante..hai sperimentato anche tu la sensazione di un altro corpo..quella diciamo era la tua coscienza che stava uscendo dal sogno e rientrando nel corpo fisico..purtroppo non ti ricordi niente di quello che e' successo dopo!
se tu potessi rifare una cosa del genere ma con piu' coscienza..

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 6 mag 2005, 12:23 
Il bello è comunque che sentivo di venir trasportato verso l'alto! E' questo che mi è rimasto impresso del sogno lucido... la netta sensazione di distacco che ho provato! Quasi come se lo provassi realmente!


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 6 mag 2005, 12:25 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
bene, molte persone non capiscono quando parlo di distacco o corpo astrale, tu l'hai provata!
ora una cosa..sentivi che salivi verso l'alto da solo, oppure eri attirato da qualcosa, oppure qualcuno ti tirava su?

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 6 mag 2005, 12:29 
Non salivo da solo. La mia intenzione era quella di continuare a sognare, quindi di rimanere col corpo fermo. Ma proprio quando ho cominciato a preoccuparmi del fatto che avrei potuto svegliarmi, qualcosa o qualcuno mi ha "tirato via" dal sogno... E proprio nel sogno lucido ho pensato: "Qualcuno mi sta trascinando via!", insomma me ne stavo andando dal sogno per colpa di una forza esterna a me stesso (o almeno questo capivo nel sogno).


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 6 giu 2005, 11:03 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
hai provato anche le percezioni amplificate; insomma, normalmente non potresti capire certe cose a meno di dedurle, ma in quello stato percepisci quasi tutto quello che ti circonda anche se non lo puoi verificare : era come se SAPEVI cosa stava succedendo.
sospettavo dal racconto che l'accaduto fosse per meritop di una forza indipendente dalla tua mente, ma resta da stabilire se e' stata un altra entita' (ti ricordi chi c'era in quel sogno?) o uno stato vibratorio favorevole (coscienza quando non ce la dovresti avere = fai cose che normalmente non potresti).
avrai anche verificato che lo "spirito" (corpo astrale) e' piu' materiale e tangibile di quanto si possa pensare!

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 7 giu 2005, 22:56 
ken, puoi postare link a qualche materiale da leggere?
io cercherò di tradurre altri articoli del lucidiy institute (come quello sul ricordare i sogni), visto che i libri di LaBerge in italiano non li trovo da nessuna parte!


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 7 giu 2005, 22:59 
CITAZIONE
Ho cominciato a sentire la pesantezza del corpo, soprattutto delle gambe, infatti ho chinato leggermente la testa in giù

sono sensazioni comuni, in questi stati di semi-coscienza.
penso che derivino dal fatto che, in parte, controlli il tuo corpo fisico (che è immobile nel letto).
e anche perchè tenti di applicare un tipo di controllo (quello che usi nello stato di veglia) a uno stato che invece è onirico! penso sia meglio non fare sforzi, concentrarsi con curiosità sull'ambiente e lasciarsi trasportare.



Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 3 set 2005, 8:38 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
ogni tanto posto dei documenti!
kilk, hai mai avuto esperienze simili?

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 25 nov 2005, 21:26 
sentite questa che lo spirito se ne va dal corpo è una cosa che mi è capitata ma io lo attribbuita ad una obee o meglio alla mia pairma che ricordo
cioè una mattina non sono andato a scuola e sono rimasto del tempo in + nel letto stavo a pangia in giù
quando avverto che qualche cosa ho pensato la mia anima si stava staccando dal corpo in un modo abbastanza armonioso
si staccava dai piedi o meglio dai talloni iniziava ad alzarsi
questo mi ha fatto spaventare e non poco e dico che io non ho paura quasi di niente
e pensando che fosse un sogno cercavo in tutti i modi prima di fermare questa uscita poi di aprire gli occhi che ci osno riuscito dopo parecchio tempo dato che non riuscivo ad aprirlo e ci osno riuscito appena la mia "anima" almeno quella che era uscita dai talloni era rientrata completamente
che significa questo?


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 25 nov 2005, 21:52 
Quando ero bambino, e mi mettevo sulla poltrona in salotto, a volte prima di addormentarmi mi sentivo ondeggiare come su un'altalena, anche se ero fermo. Tanto che mi piaceva mettermi lì per provare quella strana sensazione, e non mi facevo troppe domande su cos'era e perchè succedesse.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 26 nov 2005, 11:43 
perchè eri bambino
e penso che è meglio non farsi troppe domande altrimenti la cosa si complica in un modo esponenziale
ma + grandi si fa e + domande si fanno e questo da un lato è buono ma dall'altro no


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 7 mag 2006, 12:56 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
CITAZIONE (MagikK @ 25/12/2005, 21:26)
sentite questa che lo spirito se ne va dal corpo è una cosa che mi è capitata ma io lo attribbuita ad una obee o meglio alla mia pairma che ricordo
cioè una mattina non sono andato a scuola e sono rimasto del tempo in + nel letto stavo a pangia in giù
quando avverto che qualche cosa ho pensato la mia anima si stava staccando dal corpo in un modo abbastanza armonioso
si staccava dai piedi o meglio dai talloni iniziava ad alzarsi
questo mi ha fatto spaventare e non poco e dico che io non ho paura quasi di niente
e pensando che fosse un sogno cercavo in tutti i modi prima di fermare questa uscita poi di aprire gli occhi che ci osno riuscito dopo parecchio tempo dato che non riuscivo ad aprirlo e ci osno riuscito appena la mia "anima" almeno quella che era uscita dai talloni era rientrata completamente
che significa questo?

puo' essere sia un'esperienza onirica dello stato di veglia sia un mezzo distacco del 2' corpo (etereo).

jobba, quella sensazione e' comune durante il rilassamento profondo.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 5 nov 2007, 21:45 
Luciano, gli utenti che hanno partecipato a questo topic ora non ci sono più? O si sono reiscritti con altri nick?

Un sogno che ho fatto stanotte. Te lo racconto molto succintamente: invasione di extraterrestri.
Da principio sembra di essere in un film: le astronavi compaiono in un giorno molto nuvoloso, e cominciano a bombardare. Un paio di colpi avvengono appena fuori casa mia (io sono all'interno).
Successivamente gli alieni si palesano e hanno sembianze di esseri umani; è chiaro che sono venuti a "conquistarci" e bisogna lottare per non cedere...
Inizia la lotta contro di loro, poi il sogno s'interrompe quando scopro l'identità di una delle "aliene"...
Commento: avrò visto troppi film... :P


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 7 nov 2007, 23:30 
Non connesso

Iscritto il: mar 16 dic 2008, 21:55
Messaggi: 27
CITAZIONE (Kenshirou @ 6/7/2005, 11:03)
hai provato anche le percezioni amplificate; insomma, normalmente non potresti capire certe cose a meno di dedurle, ma in quello stato percepisci quasi tutto quello che ti circonda anche se non lo puoi verificare : era come se SAPEVI cosa stava succedendo.
sospettavo dal racconto che l'accaduto fosse per meritop di una forza indipendente dalla tua mente, ma resta da stabilire se e' stata un altra entita' (ti ricordi chi c'era in quel sogno?) o uno stato vibratorio favorevole (coscienza quando non ce la dovresti avere = fai cose che normalmente non potresti).
avrai anche verificato che lo "spirito" (corpo astrale) e' piu' materiale e tangibile di quanto si possa pensare!

spiegazione sciamanica: seconda attenzione: (lato sinistro) pro: una "modalità" in cui sei coscente di tutto e percepisci tutto perche il punto di assemblaggio va in una posizione specifica si percepisce con tutto il corpo
contro: quando torni nell attenzione normale ricordi ben poco, ci vogliono anni di accumulo "potere personale" per sbloccare il tutto,
ps vi raccomando lo sblocco di energia dal passato è sempre cosa ottima e ci sono vari modi





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 11 nov 2007, 23:34 
Donagh, perdonami ma essendo un "profano" non ho capito la tua ultima frase, ma sono sicuro che nella presente sezione ci sono già riferimenti.

P.s.: gran firma la tua!


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 20 nov 2007, 11:55 
CITAZIONE (Kilkenny @ 6/6/2005, 12:29)
Non salivo da solo. La mia intenzione era quella di continuare a sognare, quindi di rimanere col corpo fermo. Ma proprio quando ho cominciato a preoccuparmi del fatto che avrei potuto svegliarmi, qualcosa o qualcuno mi ha "tirato via" dal sogno... E proprio nel sogno lucido ho pensato: "Qualcuno mi sta trascinando via!", insomma me ne stavo andando dal sogno per colpa di una forza esterna a me stesso (o almeno questo capivo nel sogno).

Uff...... pfui... <_< ... Kilkenny... diamo ! Sono cose normali...... non succedono solo a te...

Allora ti dirò facendo un VERSUS Luxor2000 vs Kilkenny che il mio sogno recente... beh ho sognato un sito internet probabilmente futuristico che nel dettaglio era così perfetto che mi ricordo la freccia del mouse sulle varie opzioni... lo sfondo... MAI VISTO in precedenza... ordinato con termini tecnici CHE IO NON SAPREI IMPOSTARE ma solo capire...... io non posso neanche sognarmi un dettaglio tecnico quale quello che ho visto... se questa non è pubblicità subliminale... cioè ti entrano nella mente imponendoti quello che devi sognare ???? IO CREDO sia una tecnica possibilissima nel potenziale hi tech odierno.......
Ripeto un dettaglio tecnico come questo sito che vi sta apparendo ora ( il sito di kenshirou )... ma mai visto in precedenza perchè trattava un argomento del tutto estraneo alla mia vita reale MA NEL SOGNO MI serviva però interagirci....... Kenshirou ????? :o: ^_^ :alienff: What is this ?
C'era troppo dettaglio, le pagine del sito cambiavano regolarmente... tutto perfetto... lo sfondo...
era VERO preciso e reale... è una cosa normale...... ok... accade a molti... ma c'era troppo dettaglio... niente vaghezza o imprecisione...... non potrei mai immaginare da sveglio una creazione di un sito così perfetta, tecnica ordinata... mah... ma come penso che sia SONO TUTTE *** !!!!!! :shifty:


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 20 nov 2007, 12:25 
Ah poi... questo sito era interamente in inglese. Quell'inglese che non saprei scrivere correttamente ma che potrei sapere che è scritto correttamente: non è una contraddizione ATTENZIONE... cioè IO NON SO l'inglese bene ma creo un sito in perfetto inglese... probabilmente io so pià di quello che da sveglio so.
Credo che come quelle persone che in un certo stato esplodono un linguaggio che non conoscono... per capirci...: " Powered by Forumfree.net " so che cosa significa leggendolo e il senso OK ! Ma se prima di legggerlo avessi dovuto usare quel termine nealla creazione di un sito non avrei saputo usarlo perchè non ne conoscevo il significato... INVECE QUEL SITO DEL SOGNO era 'costruito' così bene che non potevo averlo creato mio... ma ho potuto solo intuire
a cosa si riferiva. Era un sito di finanza con parole tecniche ordinate separate con le virgole tutto ad arte... in una logica finanziaria...
Vedi giù: c'è scritto Skin Lab, Tag Board, Emoticons tutte parole che potrei intuire l'argomento... ma non impostarle sequenzialmente in modo perfetto. Se tu mi dici ricrea un sito finanziario in inglese IO NON CI CAPISCO UNA MAZZA farei confusione sembra contraddizione ma non lo è... probabilmente so più di quello che so da sveglio... il lato oscuro cosi' immenso...

è comunque difficile da spiegare... Kilkenny è il classico marzialista amante dei Samurai e dei Ninja che vorrebbe lanciarsi in una avventura eroica alla Lord of the Rings... infatti lui è proprio lì il biondo che lancia sempre le freccie con le orecchie a punta... quello con la faccia a piede !! AAHAHHAHHHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHH o da prete ?????? Prete con spada o con la spada è un duro !?????? Nella foto ????
Berò la arti marziali non servono a nulla ormai al giorno d'oggi...... anzi... Bruce Lee si rivolterebbe nella tomba... lui preferirebbe gente marzialmente zero ma che combatte e sopravvive ogni giorno contro le tasse, i mutui le difficoltà del mondo civile...... questa è la battaglia a cui siamo costretti... Shura la terra dove per sopravvivere dove non c'è pietà... la giungla non è più quella dei serpenti e delle pantere ma quella dei semafori e della matematica... presa come mezzo l'arte marziale è un arte passiva al giorno d'oggi... comunque disciplina OK ! Mi piacerebbe imparare il Dim Mak e sfidarti Kilkenny... eh eh....... ma no...... scherzo !


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 7 feb 2008, 15:59 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
CITAZIONE (Kilkenny @ 5/12/2007, 20:45)
Luciano, gli utenti che hanno partecipato a questo topic ora non ci sono più? O si sono reiscritti con altri nick?

Un sogno che ho fatto stanotte. Te lo racconto molto succintamente: invasione di extraterrestri.
Da principio sembra di essere in un film: le astronavi compaiono in un giorno molto nuvoloso, e cominciano a bombardare. Un paio di colpi avvengono appena fuori casa mia (io sono all'interno).
Successivamente gli alieni si palesano e hanno sembianze di esseri umani; è chiaro che sono venuti a "conquistarci" e bisogna lottare per non cedere...
Inizia la lotta contro di loro, poi il sogno s'interrompe quando scopro l'identità di una delle "aliene"...
Commento: avrò visto troppi film... :P

Credo che qualcuno si sia cancellato da forumfree o gli sia stata scoperta la password e cancellato il nick; comunque, ualcuno è tornato con un altro nick.

I sogni di invasioni aliene e di scenari apocalittici sono sempre più frequenti nelle persone, pare sia solo parzialmente dipendente dai film, dato che sono pochissimi quelli che descrivono scenari simili, e neanche di questo periodo...

Luxor, hai fatto un sogno in stile Johnny Menomonic? :lol:
Incredibile, ma sono d'accordo con quello che dici su Bruce Lee e le arti marziali al giorno d'oggi.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010