Oggi è ven 19 lug 2019, 12:35

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: ven 6 gen 2006, 16:04 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
soprattutto ultimamente, quando acquisto lucidita' in un sogno, avviene in me un'esplosione di gioia, come un bambino, una gioia difficilmente sperimentabile nella vita di tutti i giorni, forse da bambini l'abbiamo provata qualche volte.
come se la testa si espandesse, la mia percezione e conoscenza di quella dimensione, tutto diventa piu' luminoso, sorrido a bocca aperta, dentro di me penso "si!", "ancora!", "sono di nuovo qui!", "ce l'ho fatta ancora"" e cose simili, poi spicco un salto di diversi metri in lunghezza e qualcuno in altezza, o faccio un piccolo volo, aspettando un po' ad atterrare piu' in la.
se sono con qualcuno, cerco di fare vedere come riesco ad utilizzare le mie capacita', una volta addirittura c'era una donna, ed appena sceso giu' dal voletto, l'ho baciata, dalla felicita'.
certe volte, sempre piu' spesso ultimamente, ascuisisco dei poteri nel sogno, che sono poteri di movimento (scalare pareti, rimanere attaccato alle pareti, saltare molto alto, volare in piedi), pero' non sempre divento lucido.
tutto questo sta succedendo in maniera crescente, tanto e' vero che ho dei sogni di questo tipo, lucidi o comunque con un risveglio parziale, anche in notti consecutive.
una cosa e' certa: non passa settimana senza che non abbia fatto piu' di un sogno lucido.
mi sta succedendo qualcosa..forse quello che aspettavo da tanto..
ho poi successivamente scoperto che tutto ciò è ben noto agli jogi.

sono comuni anche a voi queste sensazioni?

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: ven 9 ott 2009, 18:10 
Non connesso

Iscritto il: gio 9 lug 2009, 12:53
Messaggi: 48
si!! è successo anche a me l'ultima volta che ho fatto un sogno lucido!!! era bellissima la sensazione che provavo, ero proprio CONTENTA! era bellissimo. poi mi sono svegliata di colpo (perchè probabilmente avevo consumato tutta l'energia) e avevo un mega sorriso stampato in faccia e per un po' sono stata immobile e ho provato quella bellissima sensazione ancora per qualche secondo! :woot XD :woot


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: mer 18 nov 2009, 18:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 9 set 2009, 15:04
Messaggi: 153
Località: Roma
Da bambino che facevo sogni lucidi a manetta ero sempre contento e quando capitavano cose speciali, tipo quella descritta nel tav che mi sentivo sospeso in aria e potevo oltrepassare l'armadio e il letto scoppiavo di felicita cosi come lhai descritta e poi quando mi svegliavo tornavo a dormire felice come una pasqua :D

ora non succede quasi piu -.- è come fossi ancorato alla razionalita e alla realta che mi circonda...non potete capire che stress e che rabbia per questa cosa, vorrei tornare a fare i i miei bellissimi sogni lucidi, e avere quelle esperienze che da bambino avevo spesso...


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: gio 19 nov 2009, 1:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 23 mar 2009, 18:31
Messaggi: 256
Località: Torino
Io non posso affermare di aver fatto sogni lucidi, però di certo sogni con sensazioni bellissime ne ho fatti.
E sopratutto son decisamente sensazioni molto ma molto più forti di quelle comuni.
^^anche il ricordo stesso è bello, anche se non uguale

_________________
Cacciatrice di sogni


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re:
Messaggio da leggereInviato: sab 28 nov 2009, 22:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 25 nov 2009, 17:22
Messaggi: 20
Citazione (Luciano)
non passa settimana senza che non abbia fatto piu' di un sogno lucido.


è una media incredibile O.o
non so se continui tutt'ora con questo ritmo, se così fosse comunque posso proporre un esperimento (visto che io non riesco ancora a farli) magari in un altro post, ne aprofitto comunque per segnalare il sito
sognilucidi.it è un sito dove vengono raccolte tecniche ed esperienze per i sognilucidi ma anche sogni normali, fra cui ho notato parecchi casi di probabili adduzioni (non so magari potresti iscriverti e oltre condividere le tue esperienze potresti accennare le ricerche di corrado) :D


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: dom 29 nov 2009, 13:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 9 set 2009, 15:04
Messaggi: 153
Località: Roma
io sono iscritto su sogni lucidi ma non è che siano cosi come dire socievoli...ci sono anche molte persone che hanno OBE in continuazione


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: dom 26 set 2010, 22:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 lug 2009, 11:07
Messaggi: 32
Questa cosa e' verissima , anchio quando ho fatto il primo sogno lucido, cioe' mi sono reso conto ,nel sogno, che stavo sognando avevo raggiunto una felicita' enorme.Prima di tutto perche' avevo scoperto in quel periodo, dai libri di Castaneda che esistevano i sogni lucidi e che c'era un modo di provocarli, quindi li stavo cercando e poi per quello che si vive nel sogno.Purtroppo non ho avuto la possibilita' di farne molti, dipendevano penso dalla vita e gli interessi di quel periodo della mia vita. Aspetto la pensione, quando avro' piu' tempo libero nonono .Penso dipenda, il sogno lucido, da quello che porti ad essere un interesse principale per il tuo inconscio ma se uno passa 8 o 9 ore al giorno sul lavoro ne rimane poco di tempo per portare un interesse a coprire la maggior parte del tuo inconscio.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: lun 27 set 2010, 1:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 8 giu 2010, 19:51
Messaggi: 68
ciao,
a me è successo questo dopo aver letto un libro di Castaneda, non mi ricordo se era "Una realtà separata" o " Il fuoco dal profondo" ... comunque un certa influenza c'è stata !!!
ecco il sogno: sogno di trovarmi in una città lontana(oltre 2000 Km da Roma !!!) a vedere dei miei amici, sto volando di notte, mi sembrava anche normale farlo, vedo che sono a casa, loro abitavano al nono piano, quindi tutto bene, penso tra me e me perchè stavano in cucina a mangiare, da lì ho virato nel volo e stavo per tornare, quando vedo un edificio circolare alto 6 metri più o meno e decido di saltare giù sull'asfalto ... tanto per provare com'è !!!
Ebbene mi sono trovata SEDUTA sul letto e con grande bruciore ai piedi, come se veramente io fossi saltata da quell'altezza e l'impatto con il terreno fosse talmente forte che il dolore ha continuato anche da sveglia !!!
La cosa strana era che mi ricordavo del sogno/volo e poi del salto appena fatto ma il dolore alle piante dei piedi che c'entrava se era tutto un sogno ??? Poi trovarmi seduta sul letto !!!
Da questo sogno mi è venuto il dubbio che il mondo onirico sia fatto di cose reali ... ecco, ma che noi non abbiamo, ma ora si, attraverso il lavoro del prof. Malanga, una chiave di lettura più soddisfacente e appropriata !!!
Per i sogni lucidi, ne faccio tanti, anche volando, ma non mi danno tutta questa frenesia, perchè lo faccio da molto tempo....
buona notte a tutti e sognate di volare mi raccomando !!! sìsì

_________________
Gli angeli possono volare perchè si prendono alla leggera - J. Cocteau


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: lun 27 set 2010, 22:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 lug 2009, 11:07
Messaggi: 32
io penso che i sogni siano "reali" cioe' una realta' o varie realta' che si affiancano alla nostra.Io non li considero con meno valore di come considero questa vita,(anche se qui forse ho un po' piu' di paura di morire) ^_^' un altra cosa che mi hai fatto venire in mente ,Prettywoman, tu ti sei portata dietro il dolore ai piedi dal sogno [guilty.gif] ,io invece mi ricordo che quella volta del mio primo sogno lucido la felicita' che avevo provato nel sogno me la sono portata addosso per tutta la giornata .
mi hai fatto venire in mente anche un film che ho visto ieri sera ,ve lo linko se vi interessa,riguarda il sognare e la lucidita' nei sogni ,l'inconscio ecc ecc. http://www.megavideo.com/?v=7VSBQQZY sembra un americanata ma ha qualcosa in piu'.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: gio 30 set 2010, 2:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 4 dic 2009, 18:35
Messaggi: 54
A me delle volte capita proprio "per niente". ^_^

Citazione (manu71)
http://www.megavideo.com/?v=7VSBQQZY sembra un americanata ma ha qualcosa in piu'.


This video has been removed due to infringement.
:(

_________________
http://ufocast.ufomachine.org/




Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: gio 30 set 2010, 20:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 26 lug 2009, 11:07
Messaggi: 32
Citazione (maxdg)

This video has been removed due to infringement.
:(


Scusate, l'avevo appena visto e l'hanno gia' levato.Forse perche' e' fuori al cinema? Il film era "inception"


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: dom 7 nov 2010, 14:28 
Non connesso

Iscritto il: sab 22 nov 2008, 18:27
Messaggi: 19
Luciano hai detto bene.....esplosione di gioia all'ennesima potenza.....
Devo assolutamente raccontarvi questo mio sogno (credo lucido) che ho avuto una mezzoretta fa......
Stavo sul letto a leggere un libro sulla filosofia dell'aikido e dopo qualche minuto mi viene sonno....Mi addormento e comincio a fare dei sogni molto confusi che non ricordo bene, ricordo solo che stavo lottando contro un essere che assomigliava all'alieno di "Predator" e che aimè stava avendo la meglio perche aveva una forza devastante e io non riuscivo a tenerli testa; mi ha riempito di botte ma stranamente non sentivo odio o rivalsa nei suoi confronti,si mi stava facendo del male ma riuscivo a essere distaccato da quello che mi stava fecendo,avvertivo forse una certa superiorità a livello spirituale che mi faceva stare tranquillo.....è durato poco....e poi è scomparso tutto.....booo......
Va be proseguendo all'interno del sogno.....mi ritrovo in una vasta pianura verde e davanti a me vedo una grande montagna, che però era perfetta, nel senso che aveva le pareti perfettamente allineate,sembrava piu una piramide che una montagna.Anche lei ricoperta di un verde lussureggiante, vivo.....Davanti a questa "piramide" c'era una specie di tempio con davanti un lungo viale di pietre grigie ma abbastanza liscie.Io mi trovavo proprio all'ingresso di questa struttura e con me c'erano altri ragazzi piu giovani e una ragazza della mia età; credo fossimo degli allievi di non so quale scuola e stavamo provando delle tecniche di volo.....
Allora io sono il primo....prendo la rincorsa e dopo qualche decina di metri comincio a levitare, sono in posizione orizzontale a un metro da terra e acquisto sempre piu velocità......che bello!!!! comincio a sentire una grande gioia dentro di me.....proseguo sempre piu veloce e adesso comincio a salire di quota, piu veloce mi dirigo verso il tetto del tempio e durante l'ascesa avverto dentro di me,nel mio intimo, un 'emozione che non ho mai provato in tutta la mia vita, una gioia indescrivibile, un senso di totale appagamento e unione verso il centro di me e di tutto cio che mi circonda......vi giuro che non trovo le parole per spiegarvi cosa ho provato, anzi non esistono parole o termini per capire perche ridimensionerebbero la sensazione......Quando stavo ascendendo sempre piu su non ero piu corpo o materia, ero energia consapevole gioiosa e grata verso un qualcosa o un qualcuno che stava in me e fuori di me...dappertutto......Ero lassù in alto, appagato e "arrivato", comincio a piangere di gioia e gratitudine, un pianto liberatorio che mi porta al risveglio e risvegliato del tutto continuo a piangere e a godermi quel momento di beatitudine che però dopo qualche secondo mi abbandona e ritorno a tutti gli effetti alla realtà quotidiana e a questa domenica uguale a tutte le altre....
Ora non so se tutto era vero o creato dalla mia mente malata :)), so solo che la gioia che ho provato in quei momenti non si puo provare in questa vita (intendo cosi fisica e materiale) è qualcosa che trascende tutto e che va a livelli vibratori estremi e inspiegabili per noi....

Luciano.....forse è paragonabile a le sensazioni che anche tu hai provato nei tuoi sogni lucidi???


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: gio 6 gen 2011, 12:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 6 dic 2010, 23:44
Messaggi: 9
Località: Marche
Ho avuto pochissimi sogni lucidi nella mia vita. Ma d'altra parte credo di aver appena imboccato questa strada in ascesa da brevissimo tempo. In mezzo alle mille cose di tutti i giorni, voglio e desidero lo spazio da dedicare all'io interiore a cui prima non davo per nulla importanza (prima dell'Aprile 2010 - ho 24) e che nemmeno conoscevo.

Il primo sogno lucido durò pochissimo. Uno due secondi. Non di più. Il tempo di dare un occhio veloce.
Nel 2006, credo. Poco prima di svegliarmi mi trovai cosciente in un posto luminoso. La luce biaca/gialla era ovunque: non c'erano fonti singole come il sole. Ed io mi sentivo piena d'una felicità assoluta che mai mai ho provato in questa vita. Era una felicità senza motivi. Era in me ed attorno a me forse. Era Amore, Completezza, Perfezione, Beatitudine. Era tutte queste cose assieme. Quando mi svegliai, due secondi dopo. Ero stupita, piacevolemente stupita e corsi subito a dirlo a mio padre, che a quei tempi era ancora vivo.
A lui dissi che avevo fatto un sogno brevissimo ma bellissimo: c'era un alba e colline verdi. Come avrei potuto dirgli di aver sognato per pochi secondi la felicità assoluta?:)

Un altro sogno lucido lo ebbi, poche settimane fa. Mentre dormivo, mi ritrovo improvvisamente sotto un cielo azzurro macchiato da qualche nuvola di passaggio. Era bellissimo. Capisco subito, cosciente al 100% di esser in un sogno. E mi dicevo:" wow che cielo....questo è un sogno bellissimo..." Abbassando la visuale scopro di trovarmi in un punto poco sopraelevato e su un prato verdissimo che correva a perdita d'occhio fino dove il mio sguardo poteva vedere.Ed in fondo montagne dalle cime innevate. Quando torno a guardare in cielo, tuttavia mi accorgo di qualcosa alla mia sinistra.
Vedo un oggetto muoversi in cielo semi-trasparente...come se su di esso il cielo si riflettesse distorto. E dietro questo altri oggetti più piccoli (3 in numero) seguire il veicolo più grosso. Mi è chiaro immediatamente di cosa si tratti. Tuttavia è come se la cosa mi riempia un po di timore, ed allo stesso tempo d'emozione. Mi dico che se questo è un sogno posso fare ciò che voglio...e penso di spostare poco più a destra uno di quei piccoli oggetti che avevano un colore arancione/grigio metallico. Sembra che uno di questi dischi si sia fermato, come se mi stesse osservando. Un po stupita, tuttavia voglio proseguire con l'intento di spostarlo, ed in effetti per brevi istanti la cosa appare più a destra. Sento tuttavia ad un certo punto come se il sogno dovesse finire. Vedo che tutto si fa nero. Ma io voglio continuare a giocare. E rivedo il cielo azzurro. Alla mia destra c'è la scia d'un aereo in cielo. Vedo tutto nero di nuovo, e so che il sogno sta per finire. Ed infatti mi sveglio.

Su quest'ultima cosa, vorrei dei pareri...sogno lucido o qualcos'altro?
Perchè ho fatto ultimamente un altro sogno, che riguardava oggetti in cielo, (anzi...anche un altro più vecchio) strano. Del tipo che dopo aver visto l'oggetto sfrecciare e scomparire nel cielo. Ho avuto nel sogno un cambiamento di scena...come una visione nel sogno. Mi trovavo su una strada d'entrata o d'uscita di una superstrada (cartelli blu in alto) che però non era italiana. I cartelli erano scritti in un altro linguaggio...che io, non so perchè, ho riconosciuto come turco. Poi sono tornata nell'altro sogno, e poi di nuovo ho rivisto quella strada.

Tra parentesi dopo aver letto i lavori di corrado malanga, mi sono capitate cose che prima, se me le avessero raccontate, avrei dubitato o chissà riso in faccia alla persona.
Quando avrò tempo scriverò tutto in un post, nella parte esperienze.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: dom 9 gen 2011, 11:56 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Quel periodo intenso è stato un picco della mia vita che non ho più raggiunto. Negli anni successivi mi sono interessato di così tante altre cose che la mia mente ha iniziato a riempirsi di progetti, preoccupazioni, scadenze, ricerche... e tutto ciò mi ha quasi impedito il dovuto rilassamento psichico - e il tempo da riservare - necessario alla produzione dei sogni lucidi e delle OBE.

Sognilucidi.it lo conoscevo da quell'epoca e non è mai stato un gran sito. Un'accozzaglia di esperienze, di "tecniche" una più sballata dell'altra e di interventi sul forum spesso clamorosamente ignoranti e new age, mi ha dato da subito un'impressione non positiva. Inoltre ricordo che diverse persone provenivano da siti e forum come quello e come XMX per aver tentato le loro "tecniche" ed aver avuto effetti collaterali. Così iniziai su questo forum: risolvendo i problemi di queste persone. Capii che allora ci avevo visto giusto e decisi di continuare.

Negli anni successivi ho poi notato che diversi casi di abduction e parassitaggio venivano scambiati per improbabili paralisi ipnagogiche e sogni lucidi, che in quei casi non c'entravano molto. Tuttavia è inutile contattare qualcuno perché sono già così tanti gli addotti che diamo la precedenza a chi è cosciente del fenomeno e ne vuole uscire. Già senza cercarceli siamo sommersi...!!! Su questo forum l'anno scorso o due anni fa si aprì un progetto simile che non so se c'è ancora nella sezione interferenze aliene: cercare su internet i possibili casi di addotti inconsapevoli da racconti del genere, e contattarli fornendo due righe di spiegazione alternativa e il sito UFOmachine con il nome di Malanga. Lasciammo perdere perché erano troppi e non avevo nemmeno il tempo di cercarli, figurarsi di seguirli... dissi che era qualcosa che doveva fare qualcun altro, ma nessuno si prese la briga di scrivergli e quindi morì lì la faccenda.

Tornando comunque alla discussione, quella sensazione di esplosione di gioia l'ho provata da allora più volte, la ricordo benissimo (è molto intensa, una specie di apertura) e posso confermare, a distanza di anni, quanto scritto nel primo post. E' secondo me non solo uno dei possibili indicatori del sogno lucido, ma anche uno dei possibili indicatori di uno stato di benessere. Attenzione infatti a chi vi propina "tecniche" e poi non sta molto bene né fisicamente né psichicamente.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: dom 9 gen 2011, 13:22 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 250
Località: Savona!
Un sogno lucido non è sempre accompagnato dalla sensazione di gioia...secondo me può anche essere semplicemente accompagnato da una sensazione di leggerezza e distacco...in cui sei libero di fare ciò che vuoi!


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esplosione di gioia
Messaggio da leggereInviato: ven 28 gen 2011, 19:48 
Non connesso

Iscritto il: ven 24 apr 2009, 1:08
Messaggi: 4
Località: campi bisenzio - firenze
Quand'ero ragazzo tenevo un diario dei sogni e alla fine ricordavo quasi tutti i 4-5 sogni che facevo per notte.
Molti sogni erano a puntate e spesso c'erano luoghi che visitavo e ricordavo di esserci gia' stato.
Andando avanti diventavo sempre piu' bravo e incominciai ad avere speso sogni lucidi che erano elettrizzanti.
Alcuni non erano sogni ma vere e proprie visioni e una volta sono addirittura venuto a contatto con gente bizzarra in una citta' sotterranea vicino al Tibet.
Purtroppo subimmo un furto in cui ci rubarono quasi tutto nel ns.negozio di elettronica e in seguito a quello shock non mi sono piu' dedicato cosi' assiduamente ai sogni.
Ora a distanza di tanti anni ho ripreso un po' il contatto col mondo onirico riesco a ricordarmi i sogni e ogni tanto faccio sogni lucidi.
Ultimamente e' successo di sognare di volare ed ero contentissimo e anzi insegnavo ad altre persone prendendole per mano e tirandole su le trainavo in cielo per un po' e alla fine dicevo : *** questo e' un sogno lucido posso fare e chiedere quello che voglio.
Ho chiesto dal profondo della mia anima chi sono veramente , cosa ci faccio al mondo , di vedere come e' fatto Dio.
All'improvviso mi sono trovato come dentro a un terribile otto volante ero scosso da tutte le parti e mi sono detto di mantenermi calmo perche' tutto e' un'illusione e alla fine niente mi poteva fare assolutamente del male.
Dopo un po' e' smesso questo casino ed e' andato via l'audio e il video.
Mi sono ritrovato in una situazione che per me era molto abituale nell'infanzia ero immobile senza la percezione del corpo senza sentire e vedere nulla ma con la consapevolezza di essere vivo e di stare a giacere nel letto.
Con calma mi son chiesto di nuovo chi sono veramente , cosa *** ci faccio a questo mondo e dal profondo del cuore mi son chiesto com'e' fatto veramente Dio.
Niente .
Assolutamente niente.
Ho aspettato senza sentire ne' vedere nulla un minuto , poi due poi forse tre poi mi son rotto le scatole ed ho deciso di risvegliarmi .
Per primo le orecchie si sono aperte con quella caratteristica sensazione di apertura muscolare come di obbiettivo fotografico che da decenni non provavo poi mi sono mosso ed ho aperto gli occhi completamente gioioso pieno e riposato.
La prossima volta cosa devo fare?


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010