Oggi è gio 24 gen 2019, 15:11

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: lun 25 lug 2011, 23:43 
Non connesso

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 23:04
Messaggi: 17
Buonasera a tutti ,
sono iscritto da poco ma ho capito subito che probabilmente è il posto giusto dove raccontare una delle esperienze più significative che ho avuto in questi ultimi mesi.
Sono a letto in una situazione di dormiveglia, comincia un ronzio nelle orecchie accompagnato da un brivido molto intenso all'intero corpo e leggera vibrazione... è un istante, sono molto concentrato, assopito... all'improvviso mi appare una scena, si illumina lo schermo della mia mente. E' come stare davanti uno schermo del cinema ad altissima definizione, con dei colori vividi, bellissimi.
Faccio parte dell'esperienza. Sono nello spazio, immobile che osservo da una certa distanza la Terra, il nostro pianeta.
E' di un azzurro stupendo, sono a mio agio è tutto normale. Riesco a vedere solo davanti a me. Sono consapevole del fatto che alla mia sinistra c'è qualcuno. Non so chi sia o cosa sia. Ma sono tranquillo. Mi rivolgo a lui senza guardarlo e telepaticamente gli dico questa frase :"scappiamo perchè stanno arrivando" (non so chi dovrebbe arrivare e perchè dovremmo scappare). L'entità mi risponde con una voce metallica, robotica. Essa mi rimbomba nell'orecchio sinistro. Mi dice delle cose per me incomprensibili. E' come quando si parla al cellulare e tutto rimbomba in modo metallico. Mentre lui mi risponde mi muovo verso destra andando a nascondermi dietro alla luna, lui mi segue. Tutto termina quì, apro gli occhi e lentamente la vibrazione scompare.
Grazie x l'attenzione :D


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 7 ott 2011, 12:33 
Non connesso

Iscritto il: gio 6 ott 2011, 20:31
Messaggi: 2
ti suggerisco di leggere questo:
Avventure fuori dal corpo, come sperimentare le proiezioni astrali volontarie - di William Buhlman, ediz. Macro
è un vero e proprio manuale per imparare e soprattutto controllare i propri viaggi astrali
sinceramente io non sono ancora riuscita a farli, a malapena ricordo un sogno, ma per chi già fa sogni lucidi, questo libro sicuramente aiuta a dirigere le proprie intenzioni e la propria coscienza
ciao e... buon viaggio!


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 7 ott 2011, 22:40 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
Spostato nella sottosezione Esperienze (per le esperienze personali: la macrosezione Sogni è generica ed impersonale).

Hai descritto un'esperienza di percezione ampliata tipica di alcuni stati del dormiveglia. Dai particolari si direbbe un tipo di percezione legata a Spirito. Attenzione a quell'entità ed alla sensazione che ti dava. Se ti controllava, non era amichevole e ti inseguiva vuol dire che aveva qualche interesse nei tuoi confronti. Prova a fare un SIMBAD per verificare chi c'è insieme alla tua triade psichica, oppure chi da fuori è collegato dentro

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: ven 7 ott 2011, 23:15 
Non connesso

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 23:04
Messaggi: 17
Luciano a questo punto devo necessariamente raccontare un altro episodio dove guarda caso viene fuori di nuovo una entità... Proverò con calma a fare un simbad...
E' notte, dormo. Accanto a me c'è mia moglie. Mi sveglio di soprassalto e sono pervaso da vibrazione e ronzio molto forte. Resto con gli occhi chiusi. La cosa è alquanto piacevole. Avverto la presenza nell'ingresso di casa di una entità (non so se il termine è corretto). So che è lì. E' come se noi due fossimo collegati. Essa si accorge che mi sono svegliato e di corsa percorre l'intero corridoio compiendo dei balzi. Almeno io li percepisco così. I balzi continuano sul letto, Avverto lo schiacciamento del materasso e compiendo l'ultimo balzo mi entra letteralmente dentro. Dalla parte frontale del corpo. Mi accorgo del suo ingresso perchè in quell'istante la vibrazione aumenta decisamente. In un attimo tutto finisce. Apro gli occhi, guardo mia moglie che continua a dormire e mi adormento... Chi cavolo è e cosa vuole da me???


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 8 ott 2011, 9:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 782
non so tra i vari simpatici chi sia ma so che faceva così anche con me. (anche se io non mi staccavo dal corpo e nemmeno vibravo)

ti dava la sensazione come di un gatto che si appoggia sul materasso e cammina? hai visto che forma aveva?


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 8 ott 2011, 14:33 
Non connesso

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 23:04
Messaggi: 17
No Filippo ero ad occhi chiusi, ma sapevo pefettamente i suoi movimenti. Non ho visto nulla, ho solo percepito. Potrebbe trattarsi di un distacco dello Spirito che accortosi del mio risveglio è ripiombato dov'era...


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 8 ott 2011, 19:36 
Non connesso

Iscritto il: sab 8 ott 2011, 19:21
Messaggi: 1
Ciao, ho letto il tuo post e ti dirò mi è successo qualcosa di molto simile. Da bambina mi sono ritrovata con gli occhi spalancati, paralizzata, un essere che cercava di entrare dentro il mio corpo. Tu dici che non hai visto niente. Io ricordo un figura bianca, si divincolava, era fortissima, penetrava dentro il mio corpo, altezza addome, ci è riuscita e poi mi sono sbloccata dalla paralisi. Invece tempo fa durante l'obe vidi un essere nero, tutto nero, incappucciato, vestito attillato, veloce, rapido, molto cattivo...mi bloccava...era un gancio pazzesco.
Tempo fa provai a fare il tav e risultò positivo ma ho deciso di non andare oltre visto che non ho neanche una cicatrice e tutti i segni tipici dell'addotto. Perchè risultò positivo non me lo chiedere..forse per l'immagini oniriche, dettagli molto simili ai veri addotti...ma sul corpo non ho niente.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 8 ott 2011, 21:59 
Non connesso

Iscritto il: lun 25 lug 2011, 23:04
Messaggi: 17
Citazione (girotondo1979)
Ciao, ho letto il tuo post e ti dirò mi è successo qualcosa di molto simile. Da bambina mi sono ritrovata con gli occhi spalancati, paralizzata, un essere che cercava di entrare dentro il mio corpo. Tu dici che non hai visto niente. Io ricordo un figura bianca, si divincolava, era fortissima, penetrava dentro il mio corpo, altezza addome, ci è riuscita e poi mi sono sbloccata dalla paralisi. Invece tempo fa durante l'obe vidi un essere nero, tutto nero, incappucciato, vestito attillato, veloce, rapido, molto cattivo...mi bloccava...era un gancio pazzesco.
Tempo fa provai a fare il tav e risultò positivo ma ho deciso di non andare oltre visto che non ho neanche una cicatrice e tutti i segni tipici dell'addotto. Perchè risultò positivo non me lo chiedere..forse per l'immagini oniriche, dettagli molto simili ai veri addotti...ma sul corpo non ho niente.


Ascolta gli specialisti delle abduction ci sono x qualunque chiarimento puoi rivolgerti a loro. C'è Luciano, l'amministratore di questo forum che può darti tutti i chiarimenti del caso.
Quello che posso dirti io è che il fatto che tu abbia avuto una OBE di dà la certezza matematica di essere una donna animica. Come tutti gli animici si è oggetto dell'interesse di queste entità aliene, che indipendentemente dal fatto che riescano o meno a parassitare, si mostrano interferendo. L'esperienza dell'essere bianco potrebbe essere riconducibile al caro e sempre presente LUX anche se dovrebbe avere l'ingresso nel nostro corpo dal retro (zona lombare). Bisognerebbe indagare a fondo x capire se i tuoi ricordi siano o meno alterati. Sulla questione delle cicatrici non tutti gli addotti le presentano e comunque potrebbero esserci ed essere poco evidenti. Anche quì andrebbe fatta una attenta ricerca. L'essere incappucciato è descritto da una miriade di addotti i quali, non avendo delle indicazioni dettagliate dalla mente che elabora le immagini e non ricordandosi i particolari del viso dell'essere di turno gli schiaffano un bel cappuccio x coprire tutto. Della serie, così ci togliamo il pensiero. Poi si è visto che in ipnosi il cappuccio non c'era... Ti ripeto Luciano o lo stesso Patron Malanga possono certamente darti delucidazioni maggiori. Tu farai ciò che ti senti di fare. Per quanto riguarda le mie esperienze sto cercando di capire, con l'aiuto di tutti voi e di Luciano, di cosa si è trattato. Ti abbraccio, Ivan sìsì


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mer 12 ott 2011, 13:48 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
Citazione (ivanprocida1972)
Luciano a questo punto devo necessariamente raccontare un altro episodio dove guarda caso viene fuori di nuovo una entità... Proverò con calma a fare un simbad...
E' notte, dormo. Accanto a me c'è mia moglie. Mi sveglio di soprassalto e sono pervaso da vibrazione e ronzio molto forte. Resto con gli occhi chiusi. La cosa è alquanto piacevole. Avverto la presenza nell'ingresso di casa di una entità (non so se il termine è corretto). So che è lì. E' come se noi due fossimo collegati. Essa si accorge che mi sono svegliato e di corsa percorre l'intero corridoio compiendo dei balzi. Almeno io li percepisco così. I balzi continuano sul letto, Avverto lo schiacciamento del materasso e compiendo l'ultimo balzo mi entra letteralmente dentro. Dalla parte frontale del corpo. Mi accorgo del suo ingresso perchè in quell'istante la vibrazione aumenta decisamente. In un attimo tutto finisce. Apro gli occhi, guardo mia moglie che continua a dormire e mi adormento... Chi cavolo è e cosa vuole da me???

@ivanprocida1972: probabilmente è un lux. Da dove ti è entrato? Cosa hai provato? Fai un SIMBAD di controllo
Citazione (girotondo1979)
Ciao, ho letto il tuo post e ti dirò mi è successo qualcosa di molto simile. Da bambina mi sono ritrovata con gli occhi spalancati, paralizzata, un essere che cercava di entrare dentro il mio corpo. Tu dici che non hai visto niente. Io ricordo un figura bianca, si divincolava, era fortissima, penetrava dentro il mio corpo, altezza addome, ci è riuscita e poi mi sono sbloccata dalla paralisi. Invece tempo fa durante l'obe vidi un essere nero, tutto nero, incappucciato, vestito attillato, veloce, rapido, molto cattivo...mi bloccava...era un gancio pazzesco.
Tempo fa provai a fare il tav e risultò positivo ma ho deciso di non andare oltre visto che non ho neanche una cicatrice e tutti i segni tipici dell'addotto. Perchè risultò positivo non me lo chiedere..forse per l'immagini oniriche, dettagli molto simili ai veri addotti...ma sul corpo non ho niente.

@girotondo1979: prova a postare la tua esperienza in una discussione nuova così non confondiamo le due cose e proseguiamo lì

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010