Oggi è mer 20 mar 2019, 16:07

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: mer 7 set 2011, 16:28 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 250
Località: Savona!
Sono ormai tre anni che mi interesso di sogni e nonostante stia imparando ad interpretarli alcuni mi lasciano proprio senza parole. Altri ancora invece riesco ad interpretarli parzialmente ma spesso l'interpretazione finale non mi convince a pieno. Iera sera ho provato a fare così: dopo aver esaminato il sogno per conto mio, mi sono rilassato, ho visualizzato davanti a me Anima, spirito e mente ( usate la tecnica che preferite) e ho chiesto a loro l'interpretazione del sogno. Tempo di risposta: circa 2 secondi XD Risposta precisa ed esauriente...mi sono divertito a chiedere un sacco di cose ed è andato tutto a meraviglia. Già un po' di tempo fa l'avevo fatto per una serie di sogni; siccome funziona penso che adotterò tale sistema più spesso, e perciò consiglio a chiunque sia interessato ad interpretare i propri sogni di provarci.. non rimarrete delusi!
Qui di seguito vi propongo il sogno con le due interpretazioni ( mia e della triade)

[..] Successivamente vedo questa nave in mezzo all'oceano, è una nave da guerra, in metallo e di color grigio. La percezione che ho è come se io fossi contemporaneamente sia dentro la nave sia fuori di essa su numerosi aerei da caccia. Mi è stato ordinato - oppure ho ordinato, non mi è chiaro- di abbattere la nave o qualche persona che c'è dentro; a più riprese distruggo vari pezzi della nave anche con attacchi kamikaze. Per tutta questa fase continuo ad avere la percezione di essere sia dentro che fuori la nave. Le scene successive mi vedono all'interno di quella che dovrebbe essere la nave semiallagata, che assomiglia ad un mezzo centro commerciale. Con me ci sono diverse persone e un certo Ricky, mio ex compagno di squadra a ginnastica e ora allenatore. Ricky a quanto pare ora sta male ( siamo sicuri che stia così male?) e decid(iam)o di ucciderlo per risparmiargli sofferenze inutili. Inizio ad affogarlo: ci metto un sacco di tempo, Ricky non sembra voler morire e se ci ripenso è una cosa abbastanza orribile. Mi sento un po' in colpa per quello che ho fatto, un leggero senso di disgusto verso i miei confronti, forse ho fatto una cosa che non è stata dettata completamente dalla mia volontà. All'arrivo (si c'è un arrivo da qualche parte) non so bene cosa fare, perchè so che la responsabilità cadrà su di me e all'inizio cerco di essere un po' evasivo. Diverse persone - alcuni sembrano poliziotti- mi chiedono infatti cosa sia successo . il sogno salta ad una scena successiva: sono paperino ( quello della Walt Disney), ho guadagnato un sacco di soldi ma subito mi vengono tolti; a detta di paperone è perchè in questo modo ho finalmente ripianato tutti i debiti che avevo.

Noto subito che il mio inconscio si è servito di alcuni elementi che ho incontrato durante il giorno per elaborare il messaggio-sogno. Durante il giorno era saltato fuori il discorso della Diseny con una persona che conosco; Ricky l'ho visto ad allenamento e le navi da guerra in un video.
Ricky rappresenta la parte di me- o mia abitudine che cerco e ho cercato di soffocare. E' una cosa voluta solo in parte da me e molto da eventi e persone esterne ( questo spiega la prima scena ed il fatto che non sia stato così sicuro nell'affogare il mio amico). Per soffocare questa parte di me mi ci è voluto molto molto tempo, e ora mi sento un po' in imbarazzo per quello che ho fatto.
Se non fosse stata per l'ultima scena, avrei detto che tale parte di me è un certo stile di vita: quello dell'uscire tutte le sere per far tardi, andando a ballare o a bere, stile che Ricky ora rappresenta piuttosto bene. L'università e un anno di relazione ( che tutt ora continua) mi hanno fatto cambiare abitudini di vita, ma è una scelta che ho voluto anch io.
Non convintissimo di quest interpretazione, ho chiesto ad Anima: la risposta immediata è stata..il mio sport! Nell'ultimo anno ho avuto tre infortuni un po' gravi che mi hanno permesso di allenarmi solo parzialmente..A maggio mi hanno detto che probabilmente non avrei recuperato più la spalla al 100%, e questo mi ha scoraggiato. Dentro di me la cosa un po' mi andava bene ( mi allenavo un po' di meno senza rischiare di farmi ulteriormente male) e sebbene demoralizzato quasi la decisione forzata mi andava bene. Per un anno ho soffocato, per volontà mia ma soprattutto per cause esterne ( gli infortuni) lo sportivo che ero ( Ricky), sentendomi quasi un po' in colpa di fronte a me stesso e agli altri. La scena finale ora ha una spiegazione: ora ho recuperato la spalla dopo due mesi di fisioterapia e sto tornando al massimo della forma..ho ripagato tutti i debiti che avevo con me stesso e sono pronto a ricominciare! :)
Insomma, questa interpretazione mi convince molto di più, e siccome mi ha richiesto 5 minuti di rilassamento e due per far rispondere ad Anima, vi consiglio anche a voi di provare a fare così!



Sui sogni lucidi invece...
Ho sempre avuto parecchia curiosità nei confronti dei sogni lucidi e soprattutto dei meccanismi che vi stanno dietro. Se i sogni normali hanno un significato intrinseco, che fine fa questo significato una volta che il soggetto si mette a modificare il sogno? i sogni lucidi sono dunque fini a se stessi? eppure di solito sembrano molto significativi..
Dunque, in un dialogo con anima ho cercato di chiarire questi punti in occasione anche di un sogno lucido fatto la scorsa notte.
Il sogno era molto più lungo ma il punto in cui ho acquisito più lucidità è stato il seguente:

Lo scenario è quello di una scogliera: rocce a picco sul mare, chiare e levigate, nonostante siano molto alte, e acqua cristallina, azzurra, trasparente e pulita. Spira una leggera brezza fresca e sembra inizialmente non esserci quasi nessuno in giro; capendo di avere pieno controllo delle mie facoltà, inizio a fare grandi balzi da una roccia all'altra, con leggerezza e senza difficoltà. capisco che posso passare ad un livello successivo e guardando intensamente una roccia o in un punto particolare, inizio a teletrasportarmici. Il salto è immediato così come il cambio di visuale. Ora ci sono altre persone ma sembrano non comprendere ciò che faccio rimanendo comunque un po' stupite, non capiscono come sia possibile. Continuo a "teletrasportarmi" da una roccia all'altra per un po', cercando punti sempre più alti.

Parlando con anima è venuto fuori il seguente discorso. Il sogno lucido nasce da un desiderio inconscio e tra SL e tale desiderio vi è una sorta di rapporto "biunivoco". La volontà di avere un sogno lucido porta l'inconscio a creare la situazione affinchè esso avvenga più facilmente; certe volte però basta aver acquisito un certo livello di coscienza ( unito comunque ad una certa volontà di avere un SL) per far si che tra i sogni della notte ve ne sia uno particolarmente significativo in cui questo livello di consapevolezza si manifesta proprio con l'abilità di modificare e interagire ad un livello superiore con la realtà che ci circonda. Nel mio sogno infatti non ho detto espressamente " cavolo sto sognando!" ma dentro di me lo sapevo e sapevo che potevo fare quello che volevo. I sogni lucidi in cui si verifica il riconoscimento del SL in maniera improvvisa ( per l'appunto il "cavolo sto sognando!") spesso invece nascono da una richiesta esplicita di avere un SL, fatta magari consapevolmente durante il giorno, anche fine a se stesso.
Quindi tenderei a distinguere queste due cause dei SL: volontà nell'averli e acquisizione di consapevolezza in un certo ambito, il che fa sì che il nostro inconscio la manifesti in sogno sottoforma di lucidità.
Il passo successivo potrebbe essere quello di far interagire queste due cause, esprimendo ad esempio da svegli la volontà di "avere un sogno lucido che mi faccia comprendere al meglio la mia acquisizione di consapevolezza in un certo ambito": in questo modo si potrebbe avere un SL più mirato ( e non un SL fine a se stesso) che potrebbe avere come effetto positivo aggiuntivo quello di comprendere al meglio i progressi fatti in un certo ambito e quindi di progredire ancora.
Ultima cosa, seppur mi rendo conto difficile: bisognerebbe, alla luce di queste speculazioni, cercare di capire l'evento scatenante di ogni SL avuto, in modo da conoscersi sempre meglio :)


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010