Oggi è gio 24 gen 2019, 15:44

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: mar 12 nov 2013, 15:23 
Non connesso

Iscritto il: mar 12 nov 2013, 14:27
Messaggi: 5
Località: roma
Salve a tutti questa notte ho sognato (cosi direbbe il mio lobo sinistro del cervello) di essere tirato fuori dal corpo.
Mi spiego meglio a parte che non penso che si trattasse di un sogno in quanto ero piu che consapevole di essere cosciente, comunque venivo tirato da una forza invisibile sia al polso destro che alla caviglia destra vedevo quindi quello che era il mio corpo ruotare di 45 gradi e staccarsi dal corpo stesso come se mi prendevano la fotocopia del corpo per intenderci. Non potevo muovermi gli arti non rispondevano ai comandi del cervello e parlavo dicendo:"non voglio non voglio la mia anima non lo consente andate via" ho cercato di adottare il metodo del prof Malanga per quanto riguarda l'atto di volonta ma sembrava non funzionare anzi dopo un po non riuscivo neanche piu a parlare. Altro non ricordo.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 12 nov 2013, 16:10 
Non connesso

Iscritto il: mar 20 dic 2011, 0:47
Messaggi: 92
ciao jfpresacoscienza, quello che ti è successo mi pare una situazione tipica. E' però ottimo che tu te ne sia accorto, significa che ti stai rendendo ben conto di un problema. Bravo ;)
Il consiglio che ti do (che poi è sempre lo stesso perché il migliore che potrei darti) è quello di lavorare su te stesso con le tecniche messe a disposizione e di provarle un po' tutte per vedere con quale ti trovi meglio, anche per stabilire cosa effettivamente sia successo. Le tecniche trovi anche su questo forum. Simbad, Tct, Mental Flash Simulation. C'è anche il Tctd (dinamico), prova e vedi tu che succede. Sgombra la mente e cerca di rilassarti sempre quando le fai :)
Forza e coraggio, vai avanti e non demordere :) Conoscere se stessi lo richiede.
Ce la puoi fare senz'altro sìsì

_________________
Se pensi che una cosa sia impossibile, la renderai impossibile.
Nel combattimento solo l'aria mi può fermare, ci siamo solo io e lei, il mio avversario non esiste.
(Bruce Lee)
Il tuo più grande avversario sarai sempre tu stesso. Non mollare mai!


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 12 nov 2013, 16:52 
Non connesso

Iscritto il: mar 12 nov 2013, 14:27
Messaggi: 5
Località: roma
Si si sono al corrente di tutte le tecniche perché seguo insieme a mia moglie Corrado Malanga da anni e in più siamo ricercatori.
Però il confronto e i consigli sono elementi di cui ho sempre bisogno, perché rendono il mio pensiero amplificato e l'esperienze degli altri oggetto di discussione per me e proprio per questo ti ringrazio.
A dire il vero prima di incontrare la mia compagna le mie ricerche non sono mai state sulla mia persona in quanto lontana da situazioni di questo genere, vale a dire sogni e circostanze particolari nella mia vita, a differenza di mia moglie che ci sta dentro fino al collo.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 12 nov 2013, 19:56 
Non connesso

Iscritto il: mar 20 dic 2011, 0:47
Messaggi: 92
Citazione
Si si sono al corrente di tutte le tecniche perché seguo insieme a mia moglie Corrado Malanga da anni e in più siamo ricercatori. [...]a differenza di mia moglie che ci sta dentro fino al collo.

Perdonami, non ho capito. Vuoi dire che tua moglie si impegna a tempo pieno nelle ricerche in questo campo, o che è lei stessa coinvolta nel problema abduction?
Riguardo la tua posizione, io ti posso dire quello che penso, ma è solo il mio pensiero: se sei coinvolto nel problema (e questo lo sai tu, io non posso saperlo), non potresti indagare su altre persone, anche con metodi invasivi come ipnosi, sarebbe dannoso per loro e anche per te stesso. Se è così, concentrati solo su di te, non hai bisogno di studiare gli altri per capire te stesso, studiati tu. Troveresti anche più risposte perché con gli altri devi superare molti ostacoli interni a loro che con te stesso non hai essendo già dentro di te.
Se non è così, scusami per l'equivoco.

_________________
Se pensi che una cosa sia impossibile, la renderai impossibile.
Nel combattimento solo l'aria mi può fermare, ci siamo solo io e lei, il mio avversario non esiste.
(Bruce Lee)
Il tuo più grande avversario sarai sempre tu stesso. Non mollare mai!


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 12 nov 2013, 22:59 
Non connesso

Iscritto il: mar 12 nov 2013, 14:27
Messaggi: 5
Località: roma
Si mia moglie e' una addotta che sta cercando di uscire dal problema e da quando lo ha scoperto studia studia queste fenomenologie.
Tutti quel che dici é giusto anche se io parlavo di confronto. Grazie.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010