Oggi è mer 16 gen 2019, 12:31

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 1 mar 2008, 21:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A
Questo sogno è molto interessante e sembra Iniziatico. Il posto che hai visitato ha tre possibili alternative, secondo me:
- è una falsa ricostruzione del subconscio, di modo da accomodare contenuti coscienti all'inconscio (direi il 50% delle possibilità)
- è un luogo iniziatico (infatti il sogno parrebbe iniziatico) e tu non lo destrutturi né lo elimini, ci passi attraverso per conoscerlo (sana scelta)
Direi un 40% di possibilità a questa ipotesi.
- è la città di Dite, somiglia moltissimo a quello che trovai nei miei viaggi all'inferno maledetto. Direi comunque probabilità inferiore al 10%.

Adesso ti faccio delle domande per capire:
- tua zia margherita. parla di lei.
- il particolare delle chiese nere: come mai così tante? cosa è la chiesa per te? sii sincero :)
- l'anello lo hai ben descritto ma vorrei sapere di più sulla pianta carnivora: cosa è una pianta o un vegetale per te?

grazie della collaborazione, Rics!


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 1 mar 2008, 22:40 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 9:13
Messaggi: 447
zia margherita... beh... è una zia che mi sta molto cara, è un po' ingenua forse e poi è un po'0 ansiosa... ma è una brava persona, disponibile, tratta bene tutti, ha circa 65 anni, gli occhiali, i capelli ricci, e oggi ho scopertp che di secondo nome fa Redenta... ha due figli, un maschio e una fammina, di 27 e 25 anni, suo marito un uomo molto preciso... poi altro non ti so dire...
le chiese nere erano tante perchè erano i posti di quel luogo che mi ricordo meglio... la chiesa per me ha un significato di posto dove sta la divinità, varco per il paradiso, non so... luogo dove pulirmi dei peccati, forse casa degli angeli , dell'amore e di Dio... le chiese nere... sono posti assolutamente orridi per me, degli abomini, e quei posti erano così... boh avevo le ESP in quel mondo simili a quelle che ho nella realtà, anche se poi diventavano fortissime, ma erano diverse da quelle dei sogni, anche se il luogo era un po' shiftato... cioè... più modificabuile della realtà dove sto io ora... la pianta in realtà boh, ma l'anello io non so forse nel sogno lo chiamavo corona del re degli abissi... boh... per un vegetale non vive molto, ma,,, quella pianta era vivente, diciamo che era umanizzata... è come se l'avessi usata per aprirmi la porta verso quell'altro posto... che mi ha spaventato perchè non riuscivo a trovarvi chi amava, non trovavo gli angeli, non trovavo Dio, la madonna, e tutto era orribile... le chiese poi!!! cosa orribile una chiesa nera dove un diavolone si mette allo stesso posto di Dio predicando odio e suberbia... bah... ma io non riuscivo a sentire le sue parole, ma solo i concetti... un po' come quando leggo la mente... bah... i colori erano arancione, rosso sangue scuro, nero e poi una luce orrida... perchè illuminava ma con boh... non era buona ma illuminava... era finta, e le chiese nere risplendevano di quella orrenda luce... forse nella città... i palazzi non so... non li vedevo bene... tutto era immerso in un buio... ma erano decadenti... boh... poi... arrivato col vagoncello scendevo dei gradini del luogo di arrivo, forse una stazione, ma non vedevo gli altri aspettatori ma mi sembrava che ce ne fossero... ma quello non me lo ricordo bene... boh... in cielo non c'era ne sole ne luna credo... non ricordo perchè molte parti del sogno sono state cancellate... mah... poi io ero disperato ma non volevo uscire, dovevo portare a termine qualcosa, salvare qualcuno ma non ricordo chi... ma alla fine i miei poteri "psionici" erano diventati più forti del normale e sono riuscito a portare a termine il mio scopo... ma le sensazioni che avevo li... mi sembravano così vere, non le ho mai provate nella mia vita... era una sensazione infera... boh... ma era tutto così ORRIBILE anche se di aspetto non lo era eccessivamente era tutto un ABOMINIO!!! demoni, diavoli e umani ***... che brutto posto... e poi gli umani erano tutti colorati diversamente, sarà perchè avevo le mie ESP e la telepatia più forti... poi i pensieri dei demoni sono illeggibili, ringhi, ronzii e odio... niente di più... i diavoli invece sono intelligenti... ma credo mi bloccassero la mente se provavo a leggere... ma dopotutto era un sogno quindi non so... ma per essere un sogno era orribile!!!

bleah... abbasso gli inferi!!! anche se era solo un incubo abbasso gli inferi!!!


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 2 mar 2008, 10:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A
Occhio a dire abbasso gli inferi, ;)
Comincio a capire meglio, ritengo si trattasse di un incredibile misto (ti pareva che non fosse qualcosa di incredibile) tra la prima ipotesi e la terza...
Tutto questo orrendo teatro era appunto un teatro, nonostante ciò, il tuo spirito superdotato (eh... beato te!) ha interferito secondo me nella teatralità dell'Io con delle visioni realmente infere, ma per dire tutt'altro.
Cerco di spiegarmi meglio:
Secondo me il tuo Io (il subconscio) ha cercato di mascherare come molto sconveniente un viaggio invece iniziatico del tuo spirito nei TUOI inferi e quali sarebbero? Quali sono i TUOI abissi? Il tuo inconscio! Quindi quei mostri, l'inferno eccetra in realtà non erano mica così: era il tuo subconscio che giudicando sconveniente o pericoloso (??? ma quando mai) un contatto sano tra conscio ed inconscio (tra ego ed es) ha mostrato i mostri (scusa il gioco di parole)
e poi arriva lo spirito...
E visto che il tuo subconscio è in tema, ti mostra davvero come sarebbe l'inferno ma per metterti in guardia, è possibile infatti che viste le tue capacità, molti diavoli bastardi ti detestino, come odiano me; il tuo spirito ha fatto un intervento visionario in un contesto altrimenti soltanto teatrale.
E Dio? Dio ti protegge, giovane amico, e ti ama, perciò non stare a preocuuparti troppo: essendo speciale (come quasi tutti qui) hai da superare situazioni eccezionali ma hai dalla tua parte l'aiuto migliore che si possa immaginare! :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 2 mar 2008, 13:33 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 9:13
Messaggi: 447
praticamente la realtà ha interferito nel sogno :) all'incirca è così anche secondo me :) cioè... praticamente il mio conscio riunito al subconscio non voleva esserlo, allora qualcosa mi ha fatto avere l'incubo, e io, il mio spirito, mi ha fatto vedere come sarebbe stato il vero inferno, ma in realtà io mi trovavo nel sogno... cioè un sogno influenzato dalla realtà praticamente... oppure quegli inferi erano le mie paure? :wacko:


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 2 mar 2008, 13:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1329
Località: A n a r c h i A
tutte e due le cose assieme; erano reali ma erano stati 2presi da sfondo" per le tue paure o meglio, per le insicurezze del tuo Io (tutti i nostri io sono insicuri, chi sostiene il contrario è un bugiardo)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mer 23 apr 2008, 7:41 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
CITAZIONE (Sefanor @ 6/1/2008, 22:20)
In questa sezione vorrei che si elencassero gli incubi che più vi colpiscono...c'è ne avrete di certo di ricorrenti (a volte) vero?
Bene...comincio io...quando faccio gli incubi vedo sempre buio e a volte svolazzo in avanti, mi sento sempre perso, a volte mi autosuggestiono dalla paura e mi sento toccare (come mi è successo l'ultima volta...addirittura nel...tantien)...in ogni caso è una brutta sensazione, mi mettevo a pregare per sentirmi più protetto...fatto sta che mi svegliavo sempre subito dopo 'sti sogni (e a volte mi pare che sapevo già di essere in quel sogno)...chissà qual'è il significato...
voi? EDIT:Perdonatemi...intendevo scrivere "Voi che incubi avete?" non "Secondo voi qual'è il significato?" :P
20

Il tuo è un tipo interessante di incubi, quello senza entità\creature\persone :)
L'ho provato qualche volta da piccolo, è un incubo molto particolare, dove in realtà ci facciamo paura da soli con il nostro sogno ed il nostro comportamento, senza nemmeno scomodare altre "fonti viventi" di paura :D

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010