Oggi è mer 26 giu 2019, 14:19

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 3 gen 2008, 13:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
In questa sezione si parla dei sogni bizzarri che avete fatto...per cosa?Per interpretarli, ok, ma soprattutto per riderci sù tutti assieme! ^_^
Mi sà che comincio io...allora:

oggi ho sognato di essere nel forum e di essere stato su second-sight, però molotov, visto che aveva visto il girone dei bannati, mi aveva messo una mina (credo una specie di ultimatum se avessi ancora fatto qualche cavolata sul suo forum...me la aveva messa virtualmente, come se fosse un opzione del forum)...comunque mi ricordo che in fondo al suo forum visualizzavo una specie di tasto grigio che diceva "autodistruggiti", così se non mi levava molotov potevo farlo io...secondo me se mi autodistruggevo era come subire un ban...bè da dirlo non fa ridere, ma da averlo, questo sogno, fa ridere!!! :lol: :lol: :lol:
Dai per ridere ne postate anche voi?Adoro sentire sogni bizzarri :B):
173

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 3 gen 2008, 18:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 13 dic 2008, 15:41
Messaggi: 136
Località: La Spezia
Guarda stefanor, io ormai da sei mesi tengo conto dei sogni più assurdi e buffi che ho fatto, e continuo tuttoggi ad aggiornare questo mio diario, ma se proprio vuoi che li racconti preparati a sorbirti decine di sogni uno più assurdo dell'altro!

2 Luglio 2007
Su di un'astronave o una costruzione su di un pianeta sconosciuto, i membri dell'equipaggio (di cui faccio parte anch'io) scoprono che ci sono delle creature terribili che uccidono senza motivo. io vengo "contagiato" da una creatura e scappo perchè vuole uccidermi, allora entro in una macchina che mi trasforma in una di esse, uccido la creatura e poi mi suicido. il sogno però continua e l'equipaggio scopre che le creture pendono anche dal soffitto, allora sembra non esserci più speranza quando c'è un lampo accecante e tutto l'equipaggio si trova di nuovo sulla nava prima dll'impatto con il pianeta (ma quale pianeta poi?)

12 Luglio 2007
C'è una sorta di guerra contro un esercito sconosciuto che è guidato a un tipo che usa magie elementali. Contro di esso si uniscono truppe di paesi diversi, tra i quali gli Spartani. Alla fine, guidato da un guerriero carismatico, l'esercito degli alleati sconfigge l'esercito nemico e catturano il capo, che però grazie alle magie elementali riesce a a fuggire.

30 luglio 2007
Mi trovo in cucina, guardo fuori dalla finestra e vedo che in giardino ci sono un sacco di topi. Poi vado in bagno e vedo quello che a prima vista sembra un gatto; mi avvicino e scopro che in realtà si tratta di un grosso felino o di un topo gigante. Quello tenta di attaccarmi e io chiudo la porta appena in tempo.

Altro sogno: sono in viaggio in auto con la mia famiglia lungo una strada che si inerpica su di un monte vicino alla mia città.Arrivati in cima entriamo in una specie di caverna verticale dove c'è una ringhiera che scende a spirale verso il basso. Arrivato in qualche modo in fondo, mi trovo dentro un appartamento buio, che riconosco essere la casa di mia nonna.

7 Agosto 2007
Sto facendo degli esperimenti con un sistema propulsivo particolare: un pallone aerostatico con dentro una capsula di idrogeno impuro (?), ossigeno impuro e elio 3 congelati. La capsula viene riscaldata da un laser a terra, il propellente si fonde e brucia facendo volare il pallone.

C'è una altro sogno, che però ho gia citato in un'altra sezione: ho come l'intuizione che l'arca dell'alleanza sia sotto il letto del Nilo, nascosat in una costruzione sita vicino a delle cascate, con davanti una grossa fossa con pareti di roccia e grandi bassorilievi che raffigurano una processione.


_________________
"La scienza non è altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità"
Nikola Tesla

"La Chiesa dice che la Terra è piatta, ma io so che è rotonda perchè ho visto l'ombra sulla Luna, e ho più fiducia in un'ombra che nella Chiesa"
Ferdinando Magellano


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 3 gen 2008, 19:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Ahah bellissimi...però alcuni sono seri, da come la vedo io, tipo quello del pallone...

Idrogeno impuro??? :lol: , gli alleati spartani???XD...che poi entri in quel macchinario e uccidi le creature...cos'è alien???XD
Poi faceva ridere quello di dove andavi a casa di tua nonna...cavolo ma non poteva costruirla in un posto più semplice da raggiungere?XD

Aggiungo un mio sogno che mi perseguita qualche volta...
in qualsiasi posto dove sono compare un tipo con le bretelle e un sacchetto di patate in testa con in mano una motosega (in pratica è il dr.salvador di resident evil ) e mi perseguita!
L'ho sognato già tre volte, perchè mi mette l'ansia...scappo gli sparo con il fucile ma ci mette un casino prima di crepare...io ho già smesso da più di due settimane di giocare a quel gioco basta!!!!! :lol:
Ma il rumore della sua motosega è quella cosa che mi mette tensione...come nel gioco xD
Comunque nell'ultimo sogno sembrava che fossi nel videogioco, difatti ho fatto una specie di capriola che, per un errore grafico, mi ha fatto saltare un tavolo ed evitare un suo attacco (mortale)...mamma mia che ansia :woot:
Perchè se mi attacca anche solo una volta perdo la testa :P
180

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 3 gen 2008, 19:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 13 dic 2008, 15:41
Messaggi: 136
Località: La Spezia
13 Agosto 2007
Mi trovo nella sala di un ristorante dove siedono ai tavoli molti dei miei amici e altri che non conosco. Cerco di appenderew il cappotto ad un appendiabiti ma finisco per romperlo, allora mi siedo ad un tavolo al quale sono seduti dei miei amici e una ragazza che non conosco, la quale mi fa notare che al tavolo infondo ci sono due ragazze americane da sole.

Altro sogno: io e altre persone abbiamo acquisito dei superpoteri:ad esempio io ho la capacità di allungarmi e fare balzi altissimi. All'inizio uso questo potere per aiutare la gente, ma poi me ne stufo e alla fine lo perdo. Dopo aver perso i poteri, io e altre due persone andiamo nel deserto e, dopo esserci allontanati da tutto, uno tira fuori un bazzoka e spara un colpo in cielo: ne esce una specie di meteora che precipita a terra lontano facendo un casino tremendo. Dopo un po' cediamo nel cielouna specie di esplosione, che scopriamo essere nientemeo che una supernova. Abbiamo appena il tempo di schiacciarci a terra che l'esplosione ci passa sopra con tutto il calore e le radiazioni.

12 Ottobre 2007
Per questo sogno preparatevi all'assurdità più totale!
Io ed un mio amico siamo appena tornati da Pisa con il treno; arriviamo ad un parcheggio e saliamo sull'auto di questo mio amico. Partiamo e ci troviamo a salire su per una montagna innevata e ripidissima. La macchina ad un certo punto non riesce più a proseguire e allora io, da fuori, la spingo con il dito (!!!). A questo punto succede una cosa strana: la macchina non c'è più e io mi trovo da solo in cima alla montagna, che si scopre essere un televisore con sopra una scritta: The champion. Allora mi volto verso il precipizio e urlo: "Sono il campione!" (senza motivo!). Adesso dovrei scendere ma non so come si fa, così mi lascio precipitare al suolo gettandomi dalla montagna.
Cambio di scena: adesso mi trovo insieme a mio babbo che stiamo nuotando lungo la costa verso Monterosso. Ad un certo punto vedo che sulla scogliera c'è una grande villa alla quale si arriva con una lunga scalinata. Salgo fino in cima ma, nel momento in cui voglio tornare giu, la scalinata non c'è più e così devo tuffarmi in mare da un'altezza allucinante. Riprendiamo a nuotare verso Monterosso e, una volta arrivati, dico a mio padre di proseguire per un'altra via mentre io salgo a riva e vado verso il paese. qui c'è un salto logico e temporale perchè mi trovo su di un treno che torna a La Spezia passando per l'entroterra (e tale treno non esiste). Ad un certo punto il treno si trova davanti un mare di lava e, grazie all'intervento di uno stregone, riesce a superare anche la lava. Per finire, mi trovo a combattere contro un mostro che ha l'aspetto di un robot. Il mostro sta appeso al soffitto di una stanza e attacca lanciando raggi laser da un occhio mentre io sono nellacqua, che riempie la stanza fino ad un certo livello, così non riesco neppure a difendermi dai suoi attacchi, anche perchè la mia unica difesa è un cuscino!

_________________
"La scienza non è altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità"
Nikola Tesla

"La Chiesa dice che la Terra è piatta, ma io so che è rotonda perchè ho visto l'ombra sulla Luna, e ho più fiducia in un'ombra che nella Chiesa"
Ferdinando Magellano


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 3 gen 2008, 19:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Bellissimo i due ultimi sogni...il primo scusa ma cosa aveva di strano???XD
Chissà che significato nascosto avranno...ma chisenefrega son divertenti...soppratutto sta parte:
CITAZIONE
Il mostro sta appeso al soffitto di una stanza e attacca lanciando raggi laser da un occhio mentre io sono nellacqua, che riempie la stanza fino ad un certo livello, così non riesco neppure a difendermi dai suoi attacchi, anche perchè la mia unica difesa è un cuscino!

Grazie demo, mi hai fatto un pò ridere in questa giornata che è un pò brutta per tutti... -_-
181

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 3 gen 2008, 19:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1229
Località: A n a r c h i A
sogni bellissimi! ;)
Comunuqe sì, queste sono esperienze oniriche, nè più nè meno. Tramite ognuna di esse i vostri inconsci cercavano di comunicarvi cose che, non conoscendovi bene, non posso decifrare. Tuttavia, vi dico la mia interpretazione basata sui simboli e gli archetipi, magari vi dò qualche spunto utile:

Sefanor: il primo è tutto incentrato sulla situazione grottesca che si è venuta a creare con SS ed è bello che anche nel sogno tu la prenda come una *** (perchè è una ***... l'unica cosa brutta è che ha messo in imbarazzo Venom che non lo meritava affatto).
il secondo: non conosco questo personaggio ma è solo una rappresentazione della morte (a livello simbolico!) testa coperta, falce-motosega, invincibilità e inevitabilità. Il tuo spirito si allena a sfuggirle... come speranza archetipica. Molto costruttivo! ;)

Demo:
1 - poco chiaro, ti stavi ammalando? O avevi timore di qualche tuo pensiero che cercavi di reprimere?
2 - la pratica vale più della teoria, ma il mondo in cui viviamo non la privilegia.
3 - non sempre ciò che appare come indipendenza (il gatto) lo è veramente, in questo caso potrebbe trattarsi di servilismo (il topo)
4 - viaggio forse iniziatico verso il kahiki o una propaggine di esso.
5 - ??? un esperimento sbagliato? :)
6 - qualcosa non va nella relazione col mondo che risulta più pesante del solito (l'attaccapanni si rompe sotto un peso normalmente sostenibile); l'anima o lo spirito ti indica che esistono altre vie pefettamente percorribili, a patto di imparare nuovi linguaggi inteso come metodologie.
7 - sogno catastrofico, la paura viene dall'alto solo in apparenza, in realtà viene dalla terra. Malanghiano, sulla paura della morte fisica, ne ho fatti alcuni anche io.
8 - sogno bello! niente può frenare la tua scelta di indipendenza e sei pronto (il tuo spirito pare esserlo) a superare con ingegno qualsiasi problema e a cavartela con ogni mezzo (il cuscino!)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 3 gen 2008, 19:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 13 dic 2008, 15:41
Messaggi: 136
Località: La Spezia
28 Ottobre 2007
Mi trovo a casa di Marconi e sto cercando di rubare qualcosa, forse delle gemme, ma riesco a trovare solo cianfrusaglie. Ad un certo punto suona il telefono, che io credo essere il primo telefono della storia (dimenticandomi che Marconi non ha inventato il telefono). Comuque, temendo di venire scoperto mi nascondo, e vedo dei tizi che entrano e portano via effettivamente delle gemme.

Altro sogno: mi trovo su di un autobuscon mio padre. Stiamo discutendo di fisica quando lui, per spiegarmi una cosa, si alza dal posto e va alla lavagna (nell'autobus!) cominciando a fare disegni e formule complicatissime. Dopo un po' le gente gli chiede di tornare a sedere perchè qualcun altro vuole usare la lavagna. Al suo posto ci va una bella ragazza che avverte di non fidarsi mai delle apparenze, infatti si scopre poi che lei non è una ragazza (aaagh!!).

31 Dicembre 2007
Mi trovo insieme a mio cugino e un altro tizio e stiamo cercando l'ingresso di un sotterraneoper compiere una certa missione. A tale scopo ci arrampichiamo su delle mura in cima alle quali ci sono dei fortini che sono l'ingresso dei sotterranei. Ci dirigiamo allora verso il nostro, quando un samurai ci vede da sotto le mura e ci insegue. io riesco a fuggire mentre gli altri vengono catturati e arrio ad un paese (sempre sopra le mura!). in questo paesegiungono anche i nemici con i miei amici prigionieri e, quando mi vedono, mi inseguono, allora entro nella cucina di un ristorante e lì cominciamo a combattere. Sconfiggo tutti, libero i miei amici e scappiamo.

Altro sogno: io e una altro tizio dobbiamo ottenere delle informazioni da Darth Vader di guerre stellari, così ci travestiamo io da imperatore, e l'altro da un altro personaggio che non ricordo. Poichè sembra che il cattivo si stia insospettendo, ottenute le informazioni scappiamo.

Altro sogno ancora: ci sono due combattenti che non usano le mani, ovvero un vecchio tipo Obi One Kenobi e un essere di roccia con la faccia di Spongebob. Combattono in modo straordinario pur non usando le mani e i loro colpi sono violentissimi. Ad un certo punto il vecchio usa le mani, ma i due rimangono quasi forti uguali; alla fine comunque vince il vecchio.

_________________
"La scienza non è altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità"
Nikola Tesla

"La Chiesa dice che la Terra è piatta, ma io so che è rotonda perchè ho visto l'ombra sulla Luna, e ho più fiducia in un'ombra che nella Chiesa"
Ferdinando Magellano


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 3 gen 2008, 19:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Ecco questi sono tutti fantastici!!!!!!!!!!!!!!!! XDXDXD
Soprattutto quello dell'autobus, la ragazza ti ha dato una bella lezione di vita :woot:
E poi che ci fa una lavagna nell'autobus? :lol:
EDIT:Grazie jena per l'interpretazione ;) ...infatti è già tre volte che sto qua mi insegue ma non son mai morto xD
183

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 3 gen 2008, 19:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1229
Località: A n a r c h i A
Accidenti come sei prolifico, Demo!
Provo ancora:
1 - nella scienza, intesa come disciplina (marconi) risiede la ricchezza o una fonte di ricchezza. Ma un errore o una banale distrazione (squilla il telefono che tu credi sia stato inventato da marconi ma sai che non è vero) e questa ricchezza può essere rubata da altri (ammesso si possa!)
2 - molto bello, mai fermarsi alle apparenze nella scienza come in tutto il resto.
3 - sei forte: il tuo Io sgomina le difese del super-io (muro, guardie, ecc) e porta avanti il suo progetto. Sicurezze inconsce.
4 - penso che sia in parte collegato a twilightscience
5 - interessante! il vecchio forse è lo spirito o comunque l'Io, il mostro è probabilmente l'ego (apparenza simpatica - fisico ipertrofico e non umano). Naturalmente vince la verità (l'Io) sulla maschera (l'Ego).


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: gio 3 gen 2008, 19:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 13 dic 2008, 15:41
Messaggi: 136
Località: La Spezia
7 Gennaio 2008
Sto andando a casa di mio cugino a piedi, però mi accorgo di poterci andare anche volando: infatti mi basta assumere una certa posizione e, con la concentrazione opportuna, riesco a muovermi stando sospeso a circa un metro da terra. Arrivato da mio cugino lo saluto e vado a studiare in camera sua, dopodichè vado via perchè sono in ritardo. A questo punto mi trovo in una grande città, forse New York, insieme a delle ragazze, e stiamo organizzando un colpo in un negozio di scarpe (ma dimmi tu, tra tanti posti...). Allora entriamo nel negozio e ci mettiamo in un posto nascosto dal quale io, volando, dovrei andare da qualche parte per rubare le scarpe. La proprietaria del negozio mi scopre (e oltretutto mi conosce, chissà come), però ad un certo punto si distrae e io ne approfitto per scappare.

Altro sogno: sto camminando lungo una spiaggia insiema ad un ragazzino, forse mio fratello (anche se io non ho fratelli). Ad un certo punto il ragazzino mi tira contro dei sassi, che io riconosco essere pepite di platino, quindi le raccolgo e le tengo! Lungo la spiaggia vediamo due tizi che si divertono lanciando pietre contro uno scoglio, al che il ragazzino tira un sassolino e frantuma lo scoglio (evidentemente è fortissimo).

13 Gennaio 2008
Sono a Pisa per dare un esame, ma forse sono in anticipo così ne approfitto per fare un passeggiata. Stranamente vicino a Pisa ci sono delle montagne, e si riesce addirittura a vedere il Cervino (?). Prendo una funivia e salgo su una montagna, dove c'è una grotta molto misteriosa, con dentro dei graffiti rupestri. Una volta tornato a Pisa racconto la cosa ai miei amici di corso.

2 Febbraio 2008
Il mio professore di fisica mi dice di recarmi in un certo posto, in un certo giorno ad una cert'ora perchè devo dare l'orale di fisica, e allora io vado... a Portovenere! Ovvio no? Così mi trovo sull'autobus e so che devo scendere ad una certa fermata, ma l'autista non ferma e anzi non ferma a nessuna delle fermate dopo, così mi tocca scendere al capolinea. Ringraziando l'autista così gentile (sarcasmoo!!) mi incammino per il luogo stabilito, quando passa un autobus e lo prendo al volo. Nell'autobus trovo un mio amico che sta tornando a casa e oltre a lui ci sono un sacco di bambini e una signora anziana. ad una certa fermata i bambini scendono ma la signora non fa in tempo, così chiede all'autista di aprirle per favore, ma quello le risponde che la prossima fermata è tra sette chilometri e lei se li dovrà fare tutti a piedi!
Evidentemente io e quel mio amico scendiamo e camminiamo lungo una spiaggia, dove lui comincia a stimare delle lunghezze; allora io, per non essere da meno, tento di stimare dei tempi, in particolare l'età delle rocce.

_________________
"La scienza non è altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità"
Nikola Tesla

"La Chiesa dice che la Terra è piatta, ma io so che è rotonda perchè ho visto l'ombra sulla Luna, e ho più fiducia in un'ombra che nella Chiesa"
Ferdinando Magellano


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 5 gen 2008, 12:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Sei un fenomeno!!! :D :D :D
Ma vi rendete conto quanto sono simpatici i sogni?I sogni mi facevano sempre venire in mente delle battute, a volte senza senso, che nella realtà non mi verrebbero...
il nostro Sè è molto spiritoso (!)


Stamattina ho fatto un sogno rompi*****...
1)ero a scuola e la prof. di biologia mi interroga...mi fa una domanda, non la so, e me ne fa un'altra...per fortuna salta fuori il mio amico che dice "lui è stato assente, non può interrogarlo se non le lo dice prima!"...allora lei mi manda a posto..fiuuuuuuuu...
Di mattina...alle 7-8 circa:
2)Ero a scuola e, siccome ero stato assente tre giorni, la professoressa di lettere mi chiede la giustificazione...io le stavo portare il libretto ma mi accorgo che mia madre non aveva firmato...allora mi tremano le mani (me lo ricordo ancora!), prendo una penna e tento di falsificare la firma (infatti se ho fatto sto tentativo vuol dire che me la facevo sotto di non aver firmato!Particolare importante!) ma esce una firma che non le somiglia per niente...allora (senza farle vedere che ho tentato di falsificarla, ma solo, da quanto ricordo, dicendole che non avevo firmato) le dico di fare una telefonata per farle sapere che i miei avrebbero giustificato la mia assenza...
lei acconsente...prendo il cellulare ma non funziona...allora prendo il telefono di scuola e telefono all'ufficio di mio padre...ma non risponde nessuno, anzi telecom(segreteria) e quindi lascio stare...allora telefono a casa mia, c'è mia madre a casa...e dopo mille tentativi (sbaglio un paio di volte a digitare i numeri, ma per fortuna c'è il tasto cancella!) risponde di nuovo telecom (ha rotto!)...
poi in classe entra un tipo...io mi accorgo di essere in un sogno e gli dico "Senti siamo in un sogno...ora i tuoi capelli cresceranno!" (era calvo) e difatti poi gli sono cresciuti e sono diventati neri...mi giro verso la professoressa, che da mezz'ora girava per la classe (chissà per cosa poi...) e le dico "ora il tuo culo cascherà"...ahahha mi sono vendicato, difatti poi il suo sedere flaccido è cascato...certo che ho scelto un buon modo di vendicarmi :lol: :lol: :lol: ...
poi mi son svegliato ma il secondo era un sogno che mi ha stressato non poco...per quello volevo aprire un nuovo topic, ma poi era un casino e quindi l'ho scritto qui...

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 5 gen 2008, 18:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 13 dic 2008, 15:41
Messaggi: 136
Località: La Spezia
Cavolo! Io non riesco mai a far quello che voglio nei sogni! Al massimo riesco ad accorgermi che sto sognando e immediatamente mi sveglio.

_________________
"La scienza non è altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità"
Nikola Tesla

"La Chiesa dice che la Terra è piatta, ma io so che è rotonda perchè ho visto l'ombra sulla Luna, e ho più fiducia in un'ombra che nella Chiesa"
Ferdinando Magellano


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 5 gen 2008, 22:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1229
Località: A n a r c h i A
CITAZIONE (Sefanor @ 5/2/2008, 11:01)
...mi giro verso la professoressa, che da mezz'ora girava per la classe (chissà per cosa poi...) e le dico "ora il tuo culo cascherà"...ahahha mi sono vendicato, difatti poi il suo sedere flaccido è cascato...certo che ho scelto un buon modo di vendicarmi :lol: :lol: :lol: ...
poi mi son svegliato ma il secondo era un sogno che mi ha stressato non poco...per quello volevo aprire un nuovo topic, ma poi era un casino e quindi l'ho scritto qui...
202

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: Sef sei un creativo!!!
Sogno simpa dai, non è mica brutto, solo un po' strizzarello e collegato alla scuola. E' buono secondo me che il tizio pelato ti fa pensare di trovarti in un sogno, è una sorta di consapevolezza inconscia, di capacità di controllo planare che finora dicevi di non riuscire ad attivare. Il culo che cade però è splendido: mi sto spaccando dal ridere!


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 12 gen 2008, 21:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Si diciamo che verso la fine era divertente...ma all'inizio me la facevo addosso dalla paura...in confronto ad altri sogni poi, che magari dovrebbero fare più paura...ma scusa perchè a volte le persone sognano di trovarsi a scuola o al lavoro?Che pizza :D
242

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 13 gen 2008, 0:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1229
Località: A n a r c h i A
è il subconscio che stressato dall'esistenza tende ad autoflagellarsi riproponendola come situazione o contesto per filtrare i messaggi dell'inconscio (positivi o negativi). In questi casi il subconscio filtra molto.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 13 gen 2008, 15:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
CITAZIONE (JENA78 @ 12/2/2008, 23:52)
è il subconscio che stressato dall'esistenza tende ad autoflagellarsi riproponendola come situazione o contesto per filtrare i messaggi dell'inconscio (positivi o negativi). In questi casi il subconscio filtra molto.

Non ho capito un tubo :woot:
Devi abbassare di qualche grado il tuo registro linguistico :lol:
247

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 13 gen 2008, 15:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1229
Località: A n a r c h i A
traduzione: tutto normale, è umano! :P


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 13 gen 2008, 15:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Si lo so che è normalissimo, però volevo proprio capire il meccanismo, la causa del fatto che noi facciamo 'sti sogni...prima me l'hai detto ma non ci ho capito niente xD
249

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 13 gen 2008, 20:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 13 dic 2008, 15:41
Messaggi: 136
Località: La Spezia
A me invece incuriosisce il fatto che a volte nei sogni si riescono ad immaginare cose inimmaginabili, come concetti astratti che però magari ci appaiono come immagini visive, che però poi non siamo in grado di descrivere. Oppure il fatto che nei sogni percepiamo certe cose senza saperci spiegare come, perchè in effetti tali sensazioni non provengono da nessuno dei soliti 5 sensi. Ad esempio: sogno di trovarmi in una certa città, e so di essere proprio lì anche se magari quella città non l'ho mai vista neppure in cartolina.

_________________
"La scienza non è altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità"
Nikola Tesla

"La Chiesa dice che la Terra è piatta, ma io so che è rotonda perchè ho visto l'ombra sulla Luna, e ho più fiducia in un'ombra che nella Chiesa"
Ferdinando Magellano


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 14 gen 2008, 1:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1229
Località: A n a r c h i A
in quel caso interviene un altro meccanismo: la città la riconosci perchè sei tu stesso, sotto mentite spoglie... ovviamente! :D


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010