Conosci Te Stesso
https://conoscitestesso.ipself.it/forum/

Corso di meditazione
https://conoscitestesso.ipself.it/forum/viewtopic.php?f=26&t=3731
Pagina 1 di 1

Autore:  Alealca [ ven 23 nov 2012, 21:23 ]
Oggetto del messaggio:  Corso di meditazione

salve a tutti, cerco dei consigli da chi in questo campo ha più esperienza di me...ho deciso di partecipare ad un corso di meditazione, nella prima lezione l'insegnante ci ha fatto una breve introduzione sui chacra, vari livelli, energie, ect... Al corso oltre ai partecipanti si è unita una donna che ha già fatto dei corsi che ed è al settimo livello, l'insegnante ci ha fatti prima mettere in piedi a recitare una specie di preghiera e poi con le mani dovevamo passare prima dalla testa poi occhi cuore e chacra inferiori e accarezzare l'aura di quello alla nostra sinistra, poi seduti di fronte a lei ci ha fatto chiudere gli occhi e guidati dalla sua voce abbiamo iniziato la meditazione...alla fine ci ha fatto aprire gli occhi e ci ha chiesto la nostre visioni, sensazioni ect...
io personalmente per tutto il tempo ho vissuto uno stato alternato, tra profondo rilassamento e insofferenza come una voglia di scappare via di li e una cosa che mi ha un pò scioccata è stata di aver avvertito una presenza li in mezzo a noi che gironzolava osservandocci....quando ho spiegato queste sensazioni mi ha detto che sono normali e che quella presenza era li per aiutarci. Io però vorrei capire meglio.
Nel prossimo incontro ci ha detto di portare i nomi dei nostri nonni e bisnonni per fare l'albero genealogico, ci ha detto che faremo di nuovo questa profonda meditazione e con l'aiuto di persone che hanno fatto più livelli scioglieremo i nodi dell'albero,,,,
insomma che ne pensate???
qualcuno ha mai fatto corsi simili?
grazie

Autore:  filippo77 [ sab 24 nov 2012, 11:13 ]
Oggetto del messaggio:  Re: corso di meditazione

beh credo che i corsi di mediatzione funzionino piu o meno tutti così. è interessante che tu ci indichi di questa presenza e del disagio che hai avuto... ed è strano che la risposta sia essenzialmente che "è normale".
io fossi in te non mi preoccuperei piu di tanto, prova ed analizza con cura quello che ti accade, e se ti senti "minacciata" da qualcosa usa sempre un po di occhio critico. meditare alla fine significa anche ragionare su se stessi, quindi una meditazione a senso unico in cui tu sei preda di qualcosa non sarebbe poi molto utile.

Autore:  Alealca [ mar 27 nov 2012, 16:24 ]
Oggetto del messaggio:  Re: corso di meditazione

ok, grazie per il consiglio

Autore:  Luke [ mar 27 nov 2012, 19:58 ]
Oggetto del messaggio:  Re: corso di meditazione

La meditazione è qualcosa di molto diverso: questo "circolo" in cui sei incappata è decisamente new age, opera in modo abbastanza invasivo, e mischia un po' tutto e un po' niente in una sola volta senza dare spiegazioni precise. Ma la cosa più importante è che, se non ti sei sentita bene e anzi hai anche percepito un'energia o una presenza sgradevole, molto probabilmente c'è sul serio, e non ci sarebbe da meravigliarsi vista la normalità della cosa in un ambiente del genere. Io seguirei l'istinto e cambierei aria: scena già vissuta e ripetuta :)

Autore:  filippo77 [ mar 27 nov 2012, 20:04 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Corso di meditazione

the wand and the carrot XD

segui il consiglio di luciano che è esperto, anche se io qualche sperimentazione la consiglio lo stesso

Autore:  Alealca [ mer 28 nov 2012, 11:45 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Corso di meditazione

grazie Luciano rifletterò bene su cosa fare, se continuare o meno.
nel secondo incontro abbiamo fatto una meditazione guidata, un pò diversa dalla prima e la costellazione familiare di due partecipanti...nel prossimo invece la meditazione sarà sul "radicamento" e farò io la mia costellazione...
Come dice Filippo vorrei sperimentare ma vorrei capire cosa sto facendo...è da tanto tempo che nella ricerca della mia strada trovo persone e situazioni poco raccomandabili che mi intralciano, rallentando il mio percorso, non ho bisogno di magia, spiritismo, medianità,,,
Ho la particolarità di toccare la persone e avvertire i loro malesseri e nel mio piccolo cerco di aiutare parenti e amici, ma ho bisogno di una guida, di un percorso mio perchè ho scoperto l'energia ma non so bene come gestirla....

Autore:  filippo77 [ mer 28 nov 2012, 17:41 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Corso di meditazione

Citazione (Alealca)
non ho bisogno di magia, spiritismo, medianità


ti dirò che in realtà parliamo della stessa cosa solo con paraocchi diversi. l'energia come dici tu, è una cosa che paradossalmente è molto facile da dominare, aldilà dello scopo per cui la usi (magia, occultismo, meditazione, reiki, theta healing ecc) anche senza manuale d'istruzioni.
il motivo per cui luciano ti consigliava di lasciar perdere era solo riferito al fatto che di solito se le istruzioni sono sbagliate o grossolane, oppure se la persona si identifica troppo nel paraocchi,poi non ne ricava nulla di buono. il mio insistere nel dirti di sperimentare è dovuto essenzialmente al fatto che in ogni caso a meno che uno non sia particolarmente predisposto a pensare fuori dal coro, ha bisogno di esperienze standard (anche se non ho idea di quanto lo sia) che gli permettano di comprendere.

Autore:  lexlater75 [ gio 29 nov 2012, 20:40 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Corso di meditazione

Torno a scrivere dopo diverso tempo in un topic perchè questa discussione mi ha richiamato un'esperienza che ho fatto di recente (Filippo e Luciano la conoscono).
Premesso che sono un "autodidatta" e che non ho le basi su chackra, livelli energetici, tev, aura ecc.. ecc.. ci sono alcune cose in quello che mi dici che mi portano ad esprimere un parere.

Citazione (Alealca)
salve a tutti, cerco dei consigli da chi in questo campo ha più esperienza di me...ho deciso di partecipare ad un corso di meditazione, nella prima lezione l'insegnante ci ha fatto una breve introduzione sui chacra, vari livelli, energie, ect... Al corso oltre ai partecipanti si è unita una donna che ha già fatto dei corsi che ed è al settimo livello, l'insegnante ci ha fatti prima mettere in piedi a recitare una specie di preghiera e poi con le mani dovevamo passare prima dalla testa poi occhi cuore e chacra inferiori e accarezzare l'aura di quello alla nostra sinistra, poi seduti di fronte a lei ci ha fatto chiudere gli occhi e guidati dalla sua voce abbiamo iniziato la meditazione...alla fine ci ha fatto aprire gli occhi e ci ha chiesto la nostre visioni, sensazioni ect...


Ma non ti dava fastidio questa sudditanza?
Non ti dava fastidio che un qualcuno sconosciuto (del settimo livello.... che livello? di cosa? significa che è più potente?) ti inchiodi a recitare una preghiera e poi con la sua voce ti induca in una meditazione guidata?
Non ti sembra di perdere la tua singolarità e di discioglierti in un gruppo in cui perdi identità?
Perchè affidarsi ad un altro per visualizzare quando le visualizzazioni devono essere intime, personali e scaturite dal proprio inconscio?

Citazione (Alealca)
io personalmente per tutto il tempo ho vissuto uno stato alternato, tra profondo rilassamento e insofferenza come una voglia di scappare via di li e una cosa che mi ha un pò scioccata è stata di aver avvertito una presenza li in mezzo a noi che gironzolava osservandocci....quando ho spiegato queste sensazioni mi ha detto che sono normali e che quella presenza era li per aiutarci. Io però vorrei capire meglio.


Ecco... percepivi insofferenza.
Semplicemente vuol dire che quella cosa non ti piaceva, ti sentivi a disagio perchè probabilmente ti sentivi vincolta, guidata, indirizzata, limitata nel tuo libero arbitrio e nella tua volontà.
Scappare via.. probabilmente inconsciamente capivi che addirittura c'era qualcosa di negativo e potenzialmente pericoloso.
La presenza... personalmente non credo minimamente alle presenze che ci aiutano, assolutamente.
Quando si creano questi gruppi e le persone fluidificano la loro volontà mescolandola a quella del gruppo, l'individuo è come se perdesse integrità e difese e diventa, credo, più vulnerabile.

Citazione (Alealca)
Nel prossimo incontro ci ha detto di portare i nomi dei nostri nonni e bisnonni per fare l'albero genealogico, ci ha detto che faremo di nuovo questa profonda meditazione e con l'aiuto di persone che hanno fatto più livelli scioglieremo i nodi dell'albero,,,,
insomma che ne pensate???
qualcuno ha mai fatto corsi simili?
grazie


Sul discorso delle costellazioni non entro in merito perchè non conosco, ma vale quello che ti ho scritto prima.
Magari sono prevenuto ma non credo nei gruppi di nessun tipo, tantomeno se percepisco qualcosa che mi porta a... scappare via.

Autore:  Alealca [ ven 30 nov 2012, 11:19 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Corso di meditazione

Ma non ti dava fastidio questa sudditanza?

infatti....proprio per questo ho iniziato ad avere dei dubbi, non è piacevole essere guidati non si sa dove...
volevo fare solo un esperienza standard, mi ha incuriosito e rispetto ad altre situazioni che mi sono capitate, alle quali ho rinunciato, mi sembrava una cosa "più pulita"...
Non voglio scappare via perchè non voglio risciare di confondere la suggestione di un singolo episodio con la realtà vera, voglio stare coi piedi per terra ei valutare con calma......Ma forse anche io ho il destino dell'autodidatta
grazie

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/