Oggi è mer 18 lug 2018, 20:33

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: lun 6 dic 2010, 17:47 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 nov 2010, 12:58
Messaggi: 1
E' da tempo che mi interesso di Ufo, misteri e altre stranezze mantenendo un atteggiamento prudente "nel mezzo" vediamo cosa dicono :matrix
E immancabilmente sono giunto a Malanga e dopo aver letto abbastanza ho un sentimento di : "porca miseria!!" se fosse tutto vero siamo nella merda! :fear2
Ora pero' dato che ho letto anche altro ad esempio sui contattati, cioe' di persone si' prelevate ma non in maniera inconsapevole (ti stendo :alien e ti prelevo [punch.gif] ) ma diciamo ti prendo e ti parlo [shifty2.gif] per fare un esempio ho letto i libri di un certo Phillip Krapf "il contatto e' cominciato" e "La Sfida del contatto" dove questi lo prelevano e gli dicono (per farla breve) che desiderano che diventi un ambasciatore insieme ad altri con altri compiti per preparare la gente al contatto massivo, lo tengono per 3 giorni a fare un giro per una grossa astronave (La Goodwill) gli fanno un resoconto dei loro piani e gli fanno conoscere altri umani prelevati che al momento giusto faranno le cose per le quali sono stati scelti e preparati per ammordire il contatto massivo ecc... (circa 700). Ora costui non e' che ricordi queste cose in ipnosi ma proprio le racconta dopo aver avuto questa esperienza scrivendo questi libri, tra l'altro e' un giornalista in pensione del Los Angeles Time e a suo tempo aveva pure vinto dei premi importanti (a suo dire scelto per scrivere proprio il libro per avvicinare la gente al contatto).
Diciamo che ho letto anche altri libri che non combaciano con l'adduzione in senso stretto nel modo prospettato da Malanga e collaboratori, cioe' non si nascondono - ti parlano - non cancellano il ricordo - ti fanno fare il giro turistico dell'astronave - ora mi chiedo come conciliare questa cosa di alcuni contattati (non mi riferiscono a quelli rimbambiti di new age - ad esempio a questo giornalista sembrava piu' un colloquio "normale") che esulano dalla schema "Malanga".
Grazie per l'opinioni di tutti e ti te Luciano.





Ultima modifica di Carmine il mer 8 dic 2010, 2:01, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 7 dic 2010, 13:04 
Non connesso

Iscritto il: lun 20 set 2010, 1:57
Messaggi: 144
La descrizione che hai dato dei libri,sembrerebbe combaciare con una serie televisiva chiamata "Visitors". Questo non signifa che tutte le eventuali razze siano ostili all'uomo. Quello che però sembra certo è che alcune di essere interferiscono con esso creandogli non pochi problemi. Allora la domanda da porsi forse è : Quanto è utile un contatto massivo se le razze extra-umane sono ostili all'uomo? . Il non credo che tutte le razze siano così.Mi piace pensare con un filo di logica che se esistono le razze ostili,possano esistere anche quelle non ostili. Malanga essendo un uomo di scienza è abituato a ragionare con fatti concreti ed è comprensibile. Fino ad ora sembrerebbe che tutte le razze studiate da lui,siano più o meno ostili all'uomo. Alcune di esse ne sono consapevoli della loro ostilità mentre altre lo fanno con incoscienza generata da un mix di stupidità mischiata alla probabile assenza di componente animica che è quell'elemento che permette di poter "scegliere" invece di eseguire un percorso logico pre-programmato. Tuttavia devo anche dire che trovo assai improbabile pensare che una civiltà che è capace di viaggiare nello spazio temporalmente o meno che sia,possa essere così stupida. Si i aprirebbero quindi due possibilità: O la tecnologia non è di loro invenzione e ne sono solo utilizzatori, oppure sono più evoluti e intelligenti di quanto Malanga e altri li vedano. Quello che è certo è che a loro serve qualcosa che ha l'uomo altrimenti le abduction non avverrebbero. Bada bene che Malanga non è l'unico a mettere in guardia sull'ostilità aliena. Se fosse solo lui a sostenerlo (uno tra tanti) allora sarei più titubante sulle sue conclusioni ma essendoci più persone con diversi punti di vista fino ad essere contrari, la cosa mi fa pensare un po.





Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010