Oggi è gio 21 mar 2019, 6:24

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Fulmini globulari nel 1880
Messaggio da leggereInviato: sab 12 giu 2010, 13:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 11 dic 2009, 22:58
Messaggi: 21
Mentre sfogliavo un trattato di fisica antico che è presente nel mio salone ho trovato a pagina 798 dello stesso questo curioso pezzo:

Fulmine globulareil fulmine qualche volta prende uno stato tutto affatto inesplicabile. Si presenta sotto la forma di un globo che si avanza lentissimamente e finisce per scoppiare. Io non citerò che un fatto raccontato dal sig.Babinet. "...Dopo un fortissimo colpo di tuono, ma non immediatamente subito, un operaio, la cui professione è quella di sarto, essendo assiso a fianco della sua tavola e finendo di prendere il suo pasto, vide tutto ad un colpo l'impannata di carta che chiudeva il camino abbattersi, come rovesciata da un colpo di vento moderatissimo, ed un globo di fuoco grosso quanto la testa di un fanciullo uscire dolcemente dal camino e lentamente condursi per la camera, poco rilevato dai mattoni del pavimento. L'aspetto del globo di fuoco era, secondo l'espressione del lavorante sarto, quello di un giovane gatto di mezzana grossezza aggomitolato in sè stesso e che muovevasi senza muovere le sue zampe. Il globo di fuoco era piuttosto brillante e luminoso ma non sembrava caldo ed infiammato, e l'operaio non e l'operaio non ebbe alcuna sensazione di calore. Questo globo si avvicinò ai suoi piedi, alla guisa d'un giovane gatto che viene a giuocare e strofinarsi alle gambe, come è abitudine di questi animali; ma l'operaio spostò i piedi e con diversi movimenti di precauzione, eseguiti, secondo lui, assai dolcemente, evitò il contatto della meteora. Questa parve essere restata più secondi intorno ai piedi del sarto assiso che l'esaminava attentamente inclinato in avanti e al disopra. Dopo aver saggiate mezzo della camera, il globo di fuoco si elevò verticalmente all'altezza della testa dell'operaio, il quale, per evitare d'essere toccato nel viso e nello stesso tempo per seguire con gli occhi la meteora, si drizzò riversandosi sulla sedia. Arrivato all'altezza di circa un metro al disopra del pavimento, il globo di fuoco si allungò alquanto e si diresse obliquamente verso un foro praticato nel camino circa un metro al di sopra del piano di questo camino. Questo forto aveva servito a far passare il tubo d'una stufa che, durante l'inverno, abbisognò all'operaio. Ma, secondo l'espressione di quest'ultimo, il fulmine non poteva vederlo, perchè era chiuso dalla carta ch'era stata incollata al disopra. Il globo di fuoco andò dritto e questo forto, scollò la carta senza danneggiarla e rimontò nel camino; allora, giusta il dire del testimonio, dopo aver preso il tempo di risalire nel camino del passo in cui andava, val dire lentamente, il fulmine, arrivato all'altezza del camino, che era a meno di 20 metri dal suolo del cortile, produsse una spaventevole esplosione che distrusse una parte del comignolo del camino e ne sbalzò gli avanzi nel cortile... "

:fear2

_________________
Director and actor of my own life. What's better?


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010