Oggi è mer 20 giu 2018, 9:10

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: la memoria dell'acqua
Messaggio da leggereInviato: mar 18 mag 2010, 22:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 827
è stato affermato in questi giorni da un famoso premio nobel (Montagnier), se ne è parlato nel tg leonardo di oggi
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-0b040a54-c29d-449f-a929-01a220448d40.html?p=0




_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: la memoria dell'acqua
Messaggio da leggereInviato: gio 20 mag 2010, 14:37 
Non connesso

Iscritto il: mar 30 giu 2009, 18:44
Messaggi: 121
La protagonista del 25° Congresso di Medicina Biologica, promosso dall'AIOT con il sostegno di GUNA Spa, l'azienda leader in Italia nel settore delle medicine non convenzionali, è stata l'acqua biologica, presente in tutti gli organismi viventi, e soprattutto la sua capacità di diffondere e conservare informazioni. Fisici e ricercatori di fama internazionale, come il Premio Nobel per la Medicina Luc Montagnier, hanno illustrato le ultime frontiere della ricerca scientifica: i segnali elettromagnetici presenti nell'acqua possono essere letti e decifrati, con nuove possibilità diagnostiche e di terapia delle malattie croniche. Diventa sempre più concreta la possibilità mettere a punto farmaci basati su acqua informata con il segnale elettromagnetico del principio attivo: dal concetto bio-chimico del "tanto più, tanto meglio" (alta dose di principio attivo uguale ad alta efficacia) alle nuove frontiere fisiche della "low-dose-medicine": l'acqua subisce un azione di "informazione" indotta dall'esterno e si fa "medium" verso gli organi del corpo umano, garantendo un livello di efficacia più che adeguata senza il rischio di effetti collaterali potenzialmente pericolosi...
Mi immagino la faccia di Silvio Garattini asd asd asd rofl rofl rofl
Qui alcune foto del convegno http://www.guna.it/foto.php?cid=57





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: la memoria dell'acqua
Messaggio da leggereInviato: gio 20 mag 2010, 19:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 gen 2009, 23:45
Messaggi: 225
Località: Modica (RG)
non vorrei andare fuori tema, ma interessante anche la propulsione fotonica...peccato che poi nel servizio non approfondiscono




_________________
Even if the morrow is barren of promises
Nothing shall forestall my return,
To become the dew that quenches the land,
To spare the sands, the seas, the skies,
I offer thee this silent sacrifice.
(Loveless, act V)


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010