Oggi è mer 20 giu 2018, 9:16

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 18 feb 2008, 12:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 13 dic 2008, 15:41
Messaggi: 145
Località: La Spezia
Ma sarebbe possibile, solo per mezzo della nostra volontà, scegliere una diversa strada, senza dover per forza ricorrere a vettori come il tuo? Non che non voglia che tu lo realizzi, anzi, è importante che tu lo faccia, ma mi piacerebbe che ci si potesse riuscire grazie alle nostre sole capacità.




_________________
"La scienza non è altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità"
Nikola Tesla

"La Chiesa dice che la Terra è piatta, ma io so che è rotonda perchè ho visto l'ombra sulla Luna, e ho più fiducia in un'ombra che nella Chiesa"
Ferdinando Magellano


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 18 feb 2008, 13:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1346
Località: A n a r c h i A
il punto è che la volontà è fortemente interconnessa e subordinata alla consapevolezza; se ognuno raggiungesse un traguardo di autoidentificazione dell'Io nel Sè vedresti subito che ciò che tu stai dicendo non è solo possibile: diventerebbe scontato per tutti, senza bisogno di macchine del tempo!





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 18 feb 2008, 17:04 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 9:13
Messaggi: 457
boh dire che esistono infiniti futuri già scritti è uguale a dire che non sono decisi e che esisteranno solo quando SARANNO...





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 18 feb 2008, 17:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1346
Località: A n a r c h i A
esattamente...





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 23 feb 2008, 20:23 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1181
CITAZIONE (JENA78 @ 19/1/2008, 20:27)
4 - la teoria MultiMondi implica quindi la reale esistenza e COMPRESENZA di infiniti universi paralleli: questo implica la reale esistenza e presenza anche di 1 universo perfetto, e 1 universo opposto (paradiso e inferno).

5 - tutto si svolge nel presente istantaneo (l'Infinito Presente) che tra l'altro aveva descritto profeticamente Dante nel 33° canto del Paradiso, e inoltre come si evince dall'esperimento di Aspect, le cose seguono una loro vita, con la quale noi possiamo interagire ma che non potremmo mai sopprimere né copiare (terza legge della Termodinamica).

Sono i 2 aspetti che m'interessano di più perchè entrambe sono condizionati da un unico elemento: il TEMPO.


Come già ho scritto in un altro forum sulla mia interpretazione degli universi paralleli(che IENA ha letto ;) )l'elemento TEMPO è considerato come "variabile" all'interno di un SISTEMA....a mio avviso è LA variabile....tutto dipende da esso.

CITAZIONE
Tutti i futuri possibili (che sono tutti presenti, ricordiamocelo) sono già esistenti, quindi scritti. La libertà consiste nel poterli SCEGLIERE. Il punto infatti è che su infiniti futuri esistono già TUTTI i futuri che tu puoi immaginare, tutti quelli che io posso immaginare eccetra. Ma proprio tutti. (definizione di infinito, Demo! E ti parlo da fisico!).
Ergo, se tutti i futuri possibili e immaginabili esistono già, l'uomo non li crea, non li inventa: li SCOPRE. La libertà è però potersi muovere a piacimento attraverso tutte queste infinite variabili ed ecco il mio vettore spazio-tempo-dimensionale a cosa serve!

Come volevasi dimostrare :D

A tal proposito,iniziai ad interessarmi maggiormente della teoria del multiverso quando circa un annetto fà uscì(esattamente a marzo 2007)il n°190 di NATHAN NEVER(x me il migliore fumetto italiano in assoluto)"Le spirali del multiverso"....in quel numero veniva trattata la condizione di William Campbell,un uomo estremamente ricco e potente,che un giorno scoprì d'essere gravemente malato e che non c'era una cura al suo male....decise quindi di mettere in gioco le proprie risorse economiche ed aiutato da un gruppo di tecnici all'avanguardia,progettò una macchina che fosse in grado di lacerare la barriera che separa la nostra realtà da una realtà alternativa.

Lo scopo era quello di trovare un altro Campbell SANO col quale fondere il proprio corpo ma 1 degli amministratori della sua società,a causa delle eccessive spese x il progetto,organizzò una trappola x prenderne il controllo....fece credere all'Agenzia Alfa(l'agenzia speciale in cui lavora Nathan)che nel laboratorio fosse raffinata una nuova droga....nell'irruzione accadde un incidente nel quale Cambell si ritrovò proiettato negli infiniti universi nello stesso istante...il risultato fu che gli infiniti Campbell si fusero in un unico essere potentissimo dotati di poteri sovraumani....Campbell uccise l'amministratore che lo tradì e fu costretto a seguire la sua nuova "condizione".


Esattamente come ha scritto IENA nella citazione di cui sopra,Campbell,ora noto come l'UOMO QUANTICO,dice queste parole:
"Ricordo quando,ancora umano,seduto a un ristorante,il mio cervello riusciva a eliminare il vociare delle persone,la musica diffusa dagli altoparlanti,i rumori che provenivano dalla strada,estrapolando dal caos la voce del mio interlocutore.Così,in scala del tutto diversa,faccio ora.
Mi concentro,e tra gli infiniti mondi che mi si parano davanti,ne SELEZIONO uno che,rapidamente,metto a fuoco davanti ai miei occhi.
"

SELEZIONO,ovvero fà una scelta di ciò che già c'è,non crea nulla ma semplicemente può decidere quale azione fare e dove,facendo interagire i vari universi tramite la sua capacità di,appunto,scelta.




_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI...OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.
_________________
Prima di scrivere sul Forum bisogna leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: sab 23 feb 2008, 21:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 13:06
Messaggi: 1346
Località: A n a r c h i A
CITAZIONE
SELEZIONO,ovvero fà una scelta di ciò che già c'è,non crea nulla ma semplicemente può decidere quale azione fare e dove,facendo interagire i vari universi tramite la sua capacità di,appunto,scelta.

parole sante, esatto.





Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: ven 25 apr 2008, 12:52 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 4545
Il tempo e lo spazio diventano una variabile interessante nell'universo olografico della fisica di Bohm :D
http://it.wikipedia.org/wiki/David_Bohm
http://it.wikipedia.org/wiki/Spostamento_della_realt%C3%A0




_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")
_________________
Prima di scrivere sul Forum si consiglia di leggere il Regolamento
E' consigliata anche la lettura della Guida tecnica e del Glossario delle sigle


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

erocnA elled acinceT - tseT roloC dairT - enoizatulav-otuA id tseT


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010