Oggi è ven 24 gen 2020, 20:26

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Progetto: collegare chimica con le ES
Messaggio da leggereInviato: sab 16 mag 2009, 20:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Progetto, fase 1
Ho in mente un progetto, una cosa che zamperini, nonostante l'importanza, non l'ha mai presa in considerazione.
E' un progetto curioso (nel senso che non è strettamente utile), ma che potrebbe rivelarsi importante.
In pratica vorrei, per ora, analizzare la banda di spettri orizzontale delle energie sottili, degli elementi più utili, e a seconda della struttura degli atomi analizzati, si poteva con l'aiuto di Sowild, G-chan e davide, cercare di trovare un criterio.
Banda dello spettro orizzontale:
Rosso, arancio, giallo, verde, blu, violetto, oro. Non vi spiego qui la differenza.

Ovviamente gli elementi sono oltre 100, ma io direi di analizzare i più utili come:
idrogeno (atomo più semplice), ossigeno, carbonio (per ora struttura normale, poi carbonio sp3 sp2 sp, grazie a questo si potrebbe anche capire se cambiando livelli energetici e ibridandosi, si modifica lo spettro energetico), elementi del primo gruppo, del secondo, il ferro, alluminio, l'elio, il cloro e lo zolfo... poi anche l'oro magari. Che altri elementi consigliate?
Per ora ho qui davanti anche il magnesio, l'argento e lo zolfo, secondo zamperini. Non ve lo dico per non influenzare.
Son ancora in dubbio, e qui potrebbe aiutarmi luciano, se analizzare l'atomo di idrogeno o la molecola H2... perché, ti spiego, H non esiste però teoricamente sarebbe utile capire lo spettro, no? Meglio H2 o H? Questo problema riguarda anche l'azoto, il cloro, e l'ossigeno ma prima vediamo cosa fare. Qua ti chiedo veramente "aiuto". Altra domanda a Luciano: in pratica chiedo alla "coscienza" di farmi percepire quanta energia ha un atomo, il che significa che ogni atomo, in base alle sue caratteristiche dovrebbe avere una sua base di energia, che poi magari è solo teorica, perché magari in natura cambia già. E' possibile? Che mi consigli?
Più avanti si potrebbe fare anche coi composti ma appunto, più avanti!
Chi può partecipare? Soltanto chi ha "doti" di percezione... nel senso soltanto chi si è allenato a percepire le energie sottili può farlo :P , chi vuole farlo?
Poi ognuno dà i risultati e facciamo una media ponderata.

p.s: non cominciamo ancora il progetto... mettiamo che prima di rendere pubblico ognuno mi manda i pm coi suoi risultati e io li confronto... ma dato che son in punizione cosa faccio? Niente XD... ma allora perché ho scritto questo topic? Vabbé prima o poi lo inizierò, dato che mi interessa molto...

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 16 mag 2009, 22:01 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Più che a pm, facciamolo in diretta su Skype, condividendo il metodo, e compilando i risultati in un mp o un txt da spedire. Almeno lo facciamo con organizzazione, dandoci le dovute spiegazioni in tema di percezione e chimica. Prima, però, è necessario che facciamo la conferenza di domani sera, e qualche altra prova pratica. Sono necessari, infine, ben più di 4 soggetti (me, te, g-chan e sowild) per rendere "oggettivo", almeno tra di noi, un dato.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 17 mag 2009, 14:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 699
con i gas molecolari basta usare le stesse condizioni della spettrometria normale(se non sbaglio durante la spettrometria i gas si ionizzano quidni il problema non si pone) poi credo ci voglia una scala oggettiva di misurazione da usare tutti per ricavare dei dati precisi e matematizzabili

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 18 mag 2009, 16:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Nono, non c'è bisogno di aver fisicamente il composto, altrimenti ci sarebbe da spararsi.
Non so se nella conferenza è stato detto il perché, comunque è così.

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 18 mag 2009, 16:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 699
allora non capisco come fai a testare la quantità di energia

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 18 mag 2009, 16:58 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
:evil

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 18 mag 2009, 17:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 699
non è che la risposta è "basta chiedere?" asd

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 15 ott 2009, 14:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Mi son dimenticato di dire che, come avevo fatto notare ieri in un topic, questi test (in una prima fase) vengono simulati in condizioni teoriche, dopodiché potranno essere simulati in condizioni reali.
Questo perché, oltre al fatto che pochi posseggono questi composti (anche se si possono testare quelli che si trovano in foto in internet) serve a poco. Un pezzo di ghiaccio, in base all'ambiente in cui si trova, può assumere un certo spettro energetico piuttosto che un altro. E allora, se cambiano appunto le variabili, non si capirebbe niente.
Il bello è che io ho in mente tanti bei test, che collegano appunto la fisica degli atomi e la loro struttura (o dei legami intermolecolari) con lo spettro energetico orizzontale o la fisica delle energie sottili.

Ora propongo questo esperimento. (Lo confesso, non mi son più allenato col palming, quindi prometto di allenarmi un pò e successivamente di provare seriamente, prima di compilare una lista di dati.)
Prendete dei gas (tra questi: elio, neon, radon, xenon, cripto, scegliete voi quale. Per ora propongo di falro con i gas nobili, per motivi che chiarirò successivamente) a temperatura 0° C (ovvero 273,15° K) e pressione una atm. Ciò che si definisce condizioni normali (c.n.).
In queste condizioni, una mole di qualunque gas, occupa lo stesso volume (secondo la legge di Avogardo), che è di 22,414 litri.
Noi simuliamo questo. Facciamo finta di avere il vuoto assoluto, e in questo vuoto di 22,414 ci spiaccichiamo una mole del gas prescelto. Di questo gas misuriamo lo spettro energetico orizzontale, ovvero la percentuale di energia rossa, arancione, giallo, verde, blu, viola ed energia oro. Poi comandiamo alla Coscienza di prendere un atomo dello stesso gas nobile e di misurare lo spettro energetico orizzontale. Spiego meglio: comandate di prendere UN ATOMO del gas prescelto secondo la definizione della coscienza. Lei ovviamente "te ne darà" uno che è uguale agli altri (dato che l'ELIO è presente nella Coscienza sottoforma di informazione, ed è sempre uguale)
Ve l'ho detto perché magari vi sbagliate e mentalmente immaginate di prendere un atomo dalla parte bassa o alta del gas presente nella simulazione, e questo è sbagliato, perché si creano leggere differenze di distribuzione delle ES (se lo prendete dalla parte bassa potreste prendere più energia plus, che è maggiormente soggetta alla gravità. Magari in questo caso poi è uguale, ma per prudenze vi consiglio di non farlo).
Poi c'è la seconda parte dell'esperimento. Fate finta che questo gas sia sottoposto all'azione del cleanergy, e misurate quanto ci mette a distribuirsi l'energia, o se ne sia refrattario. Misurate ad un minuto la sua energia, ad un'ora, ad un giorno, un mese, un anno, un millennio, prima o poi troveremo una costante che indica il massimo di energia possibile e potremo magari tracciare dei grafici temporali (che figata).
Poi così lo confrontiamo con gli altri gas, e ne studiamo una relazione.
Sicuramente proverò questo test. Se volete fatelo, è divertente. Però non postate niente qui, mandatemi i vostri risultati via mp e magari facciamo questi esperimenti anche su skype. Quando la cosa sarà provata da tante persone la farò postare qui.

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 22 ott 2009, 11:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1056
Mi sono accorto solo ora di questa discussione.
L'idea mi sembra un pò troppo assurda ma fattibile.
Ma la cosa che mi chiedo è:per quale motivo chiedere l'aiuto di persone come me,Sowild e davide se alla fine chi deve verificare una cosa del genere deve farlo tramite percezione?

Non sarebbe meglio far fare dei test percettivi a chi è in grado di farli e poi confrontarli con una ricerca a posteriori sui risultati spettrometrici contattando magari amici che lavorano in ambito chimico e con degli spettroscopi?

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mer 24 mar 2010, 18:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Il primo esperimento è stato temporaneamente soppiantato in favore di uno migliore.
Ho cercato di calcolare le velocità di conduzione dell'energia sottile di ordine uno in qualche materiale.
Mi serve per scoprire da cosa dipende la velocità di scorrimento dell'etere.
Si sa, le spirali conducono meglio di una forma casuale. Ma a parità di forma, quale materiale conduce meglio? Se conduce meglio perché? Ho alcune ipotesi che non posso dire per non influenzare nessuno, comunque ho preso la tavola periodica e con l'aiuto di Eiko abbiamo ipotizzato una scala da uno a trenta. (zero, velocità nulla, 30 velocità massima relativa a tutti gli elementi della tavola periodica).
Gli elementi sono quelli sotto, le condizioni di percezione sono molto coscienziali-teoriche e poco pratiche (per esempio l'elemento X in una condizione di perfetta pulizia potrebbe condurre 19, mentre nella realtà conduce 10), e queste condizioni teoriche mi potrebbero far capire il perché un materiale conduce meglio e uno meno. Ripeto, conduzione di ES di ordine uno.
Elementi Controllati (lista in continuo aggiornamento):
calcio, hafnio, ferro, nichel, platino, rame, argento, oro, alluminio, piombo.

Perché non vi ho detto la velocità? Perché mi darete voi stessi un mp con scritto le velocità relative da uno a trenta, e vedrò se i risultati ripetibili mi consentono di stilare una bella lista. Non conoscete che cosa sia l'hafnio? Cercatelo su questa tabella periodica online. http://www.minerva.unito.it/Chimica&Ind ... mplice.htm
Dicono che se si percepisce una cosa che non si conosce si percepisce sbagliato, anche se con me non pare essere così.

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010