Oggi è gio 13 ago 2020, 0:02

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: sab 5 set 2009, 20:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 13 gen 2009, 1:26
Messaggi: 280
Scienza e Coscienza
http://www.scienzaeconoscenza.it/articolo/scienza-e-coscienza.php
19-7-2007


(!empty($user->lang['IMAGE'])) ? $user->lang['IMAGE'] : ucwords(strtolower(str_replace('_', ' ', 'IMAGE')))
Uno storico esperimento scientifico sulla sincronizzazione tra le onde elettroencefalografiche cerebrali di due gruppi di meditatori a più di 200 kilometri di distanza è stato sviluppato e condotto dal Dott. Nitamo Montecucco dell’Istituto Cyber Ricerche Olistiche del Villaggio Globale di Bagni di Lucca, in collaborazione con il Club di Budapest, e con il supporto tecnico scientifico del Dr. William Giroldini (Elemaya) e del Dr. Alessandro Marraccini (A.M.Computer).
L’esperimento - svolto in concomitanza con il Giornata della Meditazione/Preghiera Globale della Pace del 20 Maggio 2007, a cui hanno partecipato circa un milione di persone in 54 Paesi del mondo - è stato condotto con due elettroencefalografi computerizzati “Brain Olotester 412” sincronizzati tra loro al centesimo di secondo tramite dispositivi satellitari. I risultati hanno evidenziato una correlazione statistica altamente significativa tra i due gruppi, con una sincronizzazione media dello 0,64 %, e con picchi massimi del 5,4 %! Tali risultati rappresentano un risultato eclatante, al di sopra di ogni previsione scientifica, visto che la sincronizzazione statistica attesa è pari allo 0 %.

Questi risultati testimoniano scientificamente l’esistenza di una profonda comunicazione neurofisiologica, “non locale”, tra individui. Sembrerebbe quindi che le persone possano connettersi tra loro a distanza grazie alla meditazione. L’esperimento dimostrerebbe, più in generale, l’esistenza di una “coscienza planetaria”, una sottile rete collettiva che, nella Giornata della Meditazione/Preghiera Globale della Pace, connetteva 1.000.000 di persone tra loro superando i confini fisici, di razza, di cultura e di religione.

Queste ricerche sono l’ultimo risultato di una ricerca, iniziata 18 anni fa dal Dott. Montecucco, sulla coerenza-sicncronizzazione cerebrale, che ha portato importanti risultati nella comprensione dei meccanismi neuropsichici e psicosomatici delle malattie e della loro possibile guarigione. Queste ricerche hanno provato che esiste una comunicazione (elettromagnetica e anche non-locale) tra le aree del cervello e gli emisferi di una stessa persona, tra i cervelli di due persone vicine (madre-figlio, medico-paziente, amanti, ecc.), tra i cervelli di persone in meditazione a distanza. Quest’ultima ricerca ha concluso un ciclo di sperimentazioni che portano a rivedere completamente le basi delle neuroscienze applicate alla medicina psicosomatica e all’evoluzione umana sul nostro pianeta.




Che dite? Secondo voi è un fenomeno dovuto alla risonanza, alla manifestazione ecc? °° Io un'idea me la sarei fatta ma aspetto per vedere se qualcuno risponde XD.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scienza e Coscienza
Messaggio da leggereInviato: dom 6 set 2009, 15:27 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Evviva, hanno scoperto Spirito e l'etere XD

Comunque, grande Montecucco sìsì

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scienza e Coscienza
Messaggio da leggereInviato: dom 6 set 2009, 21:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 699
la domanda sorge spontanea: ma se un cervello è simile a un computer, allora tanti cervelli che si sanno sincronizzare possono lavorare come tanti computer, ovvero possiamo mettere 200 persone a meditarare in maniera sincrona e ottenere un risultato 200 volte più velocemente?

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scienza e Coscienza
Messaggio da leggereInviato: mer 9 set 2009, 15:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 20:46
Messaggi: 634
Località: Nocera Inferiore (SA)
Si, perchè se si vuole manifestare qualcosa ci saranno più persone a volerlo, quindi il processo si velocizza


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scienza e Coscienza
Messaggio da leggereInviato: mer 9 set 2009, 16:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 9 set 2009, 15:04
Messaggi: 153
Località: Roma
Citazione (davide)
la domanda sorge spontanea: ma se un cervello è simile a un computer, allora tanti cervelli che si sanno sincronizzare possono lavorare come tanti computer, ovvero possiamo mettere 200 persone a meditarare in maniera sincrona e ottenere un risultato 200 volte più velocemente?

se funziona come i computer si...


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scienza e Coscienza
Messaggio da leggereInviato: mar 23 mar 2010, 16:35 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Non è solo la quantità delle singole coscienze personali che conta, ma anche la qualità con cui esse si connettono alla Coscienza e percepiscono\manifestano l'obiettivo.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 28 mar 2010, 0:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1056
Sapevo di questo "esperimento" perchè me ne parlò mia madre circa un paio di settimane prima dell'evento.
Ricordo solo che mi scordai proprio quando ci fu...era una giornata in cui m'andò tutto storto sia a lavoro che fuori lavoro...ad un certo punto,senza saperne il motivo,mi sentii assolutamente bene e in totale tranquillità...ero come estasico.
Fu solo qualche ora dopo che compresi quello che m'era accaduto.

Io non ero affatto in meditazione(e ricordo...si parla dell'accezione orientale del termine cioè ASSENZA DEI PENSIERI MENTALI)eppure nei fui coinvolto "indirettamente".

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 28 mar 2010, 22:11 
Non connesso

Iscritto il: dom 20 dic 2009, 18:05
Messaggi: 1
Si ne sono consapevole e la trasmissione avviene fuori da noi non centra il cervello.....è più che altro uscire dalla fisicità è ascoltare...è un fenomeno che osservo spesso, più veloce della luce .
Il pensiero è energia che rimane e viaggia nell'etere


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010