Oggi è gio 21 mar 2019, 20:37

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: mer 14 apr 2010, 9:31 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Una foto dell'anima che lascia il corpo?
http://ilblogdiadrianoforgione.myblog.i ... corpo.html
28/08/2009


(!empty($user->lang['IMAGE'])) ? $user->lang['IMAGE'] : ucwords(strtolower(str_replace('_', ' ', 'IMAGE')))

Queste immagini sono state diramate dal Dr Kostantin Korotkov che, ha dichiarato lo scienziato russo, mostrano il momento in cui l'anima abbandona il corpo alla morte di un individuo. Si tratta di una foto in tecnica Kirlian, che Korotkov, direttore del Research Institute of Physical Culture di San Pietroburgo, riconosciuta autorità internazionale nelle foto con tecnica Kirlian, da lui perfezionata con tecnica GDV (gas-discharge visualization) ha applicato su una persona in punto di morte. L'alone azzurro nell'immagine a sinistra è il momento in cui, secondo lo scienziato, l'anima sta abbandonando il corpo che, una volta spirato il soggetto, diviene rosso. La tecnica GDV svipuppata da Korotkov permetterebbe di monitorare il progresso di trattamenti medici. Lo scienziato ha affermato che le immagini da lui ottenute dimostrerebbero che l'anima ritorna più volte nel corpo, specie nelle ore notturne e lo scienziato ascrive il fenomeno a energia non utilizzata che è contenuta nell'anima che oramai ha abbandonato il corpo ma si troverebbe in uno stato confusionale a causa del cambiamento di condizione.



Conosco la tecnica di fotografia GDV, evoluzione della Kirlian, da qualche anno: fu ben documentata su Nexus Magazine assieme ad un'altra simile. Sempre ricordando che con queste tecnologie non si fotografa e non si può fotografare l'energia sottile, ma solo l'interazione tra energia densa\materia della macchina e il fluens (energia densa e sottile) dell'organismo fotografato (e scusate se è poco!), la scoperta è comunque interessante, dato che la variazione energetica è istantanea, ripetibile e riconoscibile, e perfettamente in linea con quanto termodinamicamente scoperto da Corrado Malanga.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 22 apr 2010, 16:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Se ho ben capito lui confonde Spirito con Anima. Secondo questa ricerca lo spirito esce e rientra nel corpo più volte durante il sonno, e questo calzerebbe a pennello con le ricerche di Roberto Zamperini (oltre che con le solite storie new age) oltre che con quelle di Corrado Malanga.

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 25 apr 2010, 22:03 
Sefanor, perché spirito e non, a questo punto, spirito + anima?


Top
 
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 26 apr 2010, 18:27 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Citazione (Sefanor)
Se ho ben capito lui confonde Spirito con Anima. Secondo questa ricerca lo spirito esce e rientra nel corpo più volte durante il sonno, e questo calzerebbe a pennello con le ricerche di Roberto Zamperini (oltre che con le solite storie new age) oltre che con quelle di Corrado Malanga.

Lo Spirito non esce e non rientra più volte nel corpo durante il sonno. Se così fosse, la morte sarebbe inevitabile. Spirito è un campo di energia sottile in parte locale in parte non locale, esiste come parte di un essere vivente ed è interconnesso a tutto l'etere presente nello Spazio, come mostrano numerose ricerche. Si può "staccare" dal suo corpo fisico solo alla morte di esso. Non c'è quindi alcuna confusione tra Anima e Spirito in questo caso, che come dicevo coincide con le scoperte di Malanga riguardo le variazioni termodinamiche prodotte dall'Anima quando si "stacca" e si "riattacca" (o sarebbe meglio dire che va "fuori fase" e "in fase"?).
Citazione (Anonimo)
Sefanor, perché spirito e non, a questo punto, spirito + anima?

Era nostra ipotesi che Anima usasse Spirito nelle OBE, per spostarsi nello spazio. Ipotesi che pare scartata dal momento che Spirito non solo può anche non essere presente nell'OBE (lo è solo in presenza della Mente, ovvero nell'OBE cosciente che di sicuro non corrisponde ai casi analizzati nell'articolo altrimenti sarebbe stato menzionato), ma che a quanto pare Anima può spostarsi nello spazio (e nell'energia, cioè fra le dimensioni) senza Spirito, stando a quanto ha fatto e a quanto rifarà (il salto da e verso "la fonte").

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 27 apr 2010, 14:47 
Citazione (Luciano)
Lo Spirito non esce e non rientra più volte nel corpo durante il sonno.

Credo sia il caso di fare qualche precisazione, ricordando il modello SST come riferimento - serve principalmente a me, se dico cacchiate correggetemi subito.

Essere dipendenti da specifiche dimensioni (Energia,Tempo per Spirito; Energia,Spazio per Anima) non vuol dire che non ci si può spostare, bensì che si è soggetti (ci si rende effettivi) alla natura d'espressione delle dimensioni implicate.
Il corpo fisico ad esempio è in grado di muoversi, mutare, all'interno di Energia,Spazio,Tempo ma in modo condizionato.
Allo stesso modo per cui Anima è soggetta anch'essa allo spostamento spaziale, e in conformità a determinate regole (all'effettività olografica).
Essendo invece incondizionata dal Tempo, ne risulta che ciò che si può "spostarsi" in questo asse sarà al limite la consapevolezza (la coscienza di osservare una specifica posizione nel Tempo anziché un'altra, poiché l'Anima è già in più punti temporali contemporaneamente).
Per spirito è un discorso simile, ma orientato allo Spazio, la dimensione ad esso incondizionata. Penso abbia poco senso parlare di Spirito che "si sposta" spazialmente, dato che per sua natura è non locale.

Certo, vi sono mutamenti reali (olografici) misurabili anche quando la sola consapevolezza muta di posizione, come ad esempio l'azione tangibile compiuta da Anima in un preciso punto virtuale del Tempo. Detta in soldoni, quando si porta Anima al "punto zero" in realtà essa non fa altro che limitarsi a mutare il suo punto di vista, anziché effettuare una traslazione fisica vera e propria, e con tanto di effetti tangibili sulla realtà comunemente intesa.

Tornando al sonno profondo - visto che di questo si stava parlando - siamo davvero in grado di capire se la differenza di temperatura corporea è da attribuirsi allo spostamento spaziale animico, oppure allo spostamento consapevole (di punto d'osservazione) di Spirito, o addirittura un misto di entrambi?

Citazione (Luciano)
che come dicevo coincide con le scoperte di Malanga riguardo le variazioni termodinamiche prodotte dall'Anima quando si "stacca" e si "riattacca" (o sarebbe meglio dire che va "fuori fase" e "in fase"?).

Secondo me sarebbe meglio dire "in fase"/"fuori fase" o "sincrona", per ragioni che spiegherò meglio quando avrò occasione.
Comunque, potresti dirmi dove reperire un minimo di materiale rispetto queste scoperte di Corrado in fatto di variazioni termiche? Credo sia di fondamentale interesse.


Top
 
 
 
Messaggio da leggereInviato: mer 5 mag 2010, 21:11 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Le tue precisazioni sono esatte, secondo me.
Va aggiunto però che le componenti non possono essere valutate tutte allo stesso modo, perché essendo differentemente quantizzate nei 4 assi, risultano essere di natura differente tra loro.

Che io sappia, il macchinario GDV non misura propriamente la temperatura, ma prova a mostrare l'interferenza tra un'energia densa e le energie sottili di un organismo biologico.

Le scoperte su Anima di Corrado sono principalmente riunite in Alien Cicatrix e in Alla ricerca di Anima, entrambi presenti nella pagina "Documenti testuali di Corrado Malanga". Probabilmente ha fornito qualche altra informazione in qualcuno fra i cento e passa documenti da lui scritti in materia, ma al momento non mi sovvengono nomi esatti. Quando su UfoMachine saranno stati caricati tutti, allora li si potrà meglio identificare dal nome. Intanto, si possono esplorare quelli attualmente presenti.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010