Oggi è gio 17 gen 2019, 11:28

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: sab 10 lug 2010, 22:11 
Non connesso

Iscritto il: gio 9 lug 2009, 12:53
Messaggi: 48
ho sentito parlare di yogi o monaci che vivono anche per più anni consecutivi senza bere nè mangiare ma rimanendo tutto il tempo solo a meditare. non dico che non ci credo, non voglio essere una di quelli scienziati fissati che credono solo in ciò che riescono a dimostrare, dico solo che mi sembra strano... voi che spiegazione dareste a questa cosa?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: dom 11 lug 2010, 1:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 23 mar 2009, 18:31
Messaggi: 293
Località: Torino
Io mi sentirei scettica a questa notizia.. dove l'hai trovata?

_________________
Cacciatrice di sogni


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: dom 11 lug 2010, 8:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:23
Messaggi: 637
Località: Torino
Qua le notizie dalle fonti più ufficiali che ho trovato:
http://www.libero-news.it/news/401822/I ... _anni.html
http://it.notizie.yahoo.com/53/20100511 ... 62568.html

_________________
È difficile vedere un gatto nero in una stanza buia, specialmente quando il gatto non c'è.
(Proverbio cinese)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: dom 11 lug 2010, 15:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 11 lug 2010, 0:49
Messaggi: 15
Essi non vivono di aria,ma di Prana,cioe dell energia che permea tutta la virtualità,chi si nutre di prana è come l'illusione che si nutre della sostanza dell'illusione. Tutto è possibile,gli unici limiti sono quelli che ci siamo creati e nei quali crediamo profondamente.

_________________
Veritas filia temporis.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: dom 11 lug 2010, 17:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:23
Messaggi: 637
Località: Torino
Sì, chiamalo "Prana", energia vitale, Ki o come preferisci, hai fatto una corretta osservazione ;)

_________________
È difficile vedere un gatto nero in una stanza buia, specialmente quando il gatto non c'è.
(Proverbio cinese)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: dom 11 lug 2010, 17:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 11 lug 2010, 0:49
Messaggi: 15
Grazie,ne sono lieto [cheerful.gif]

_________________
Veritas filia temporis.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: dom 11 lug 2010, 19:25 
Non connesso

Iscritto il: gio 9 lug 2009, 12:53
Messaggi: 48
sì, mi sembra una cosa molto poetica, ma forse un po' ingenua. se un matto si butta dalla finestra convinto che non si farà male, morirà comunque. penso che ci siano anche dei limiti oggettivi... e uno di questi è il nostro bisogno di mangiare! ma queste persone sembrano riuscire a vivere senza... ma... è impossibile! evidentemente invece no... ma la spiegazione "scientifica" quale potrebbe essere? forse il loro corpo si adatta alla situazione e, boh, potrebbero riuscire a sviluppare dei particolari tipi di metabolismi... non lo so, so solo che è un fatto molto interessante! XD


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: dom 11 lug 2010, 19:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 11 lug 2010, 0:49
Messaggi: 15
Sei certo che chi si butta da una finestra si debba per forza cadere? Anche la fisica quantistica ammette la possibilità di poter attraversare un muro dopo un tot di prove...tutto è una possibilità,non piu una certezza matematica,questa è la fisica moderna... Ci sono persone che possono lievitare,altri che possono muovere oggetti con la mente...etc etc
e quando parlo di convinzioni,mi riferisco ad un livello piu profondo di convinzione,e questo è possibile solo con la totale deprogrammazione di una persona,di fiducia incrollabile,di meditazione,e della volontà dell'anima.

_________________
Veritas filia temporis.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: dom 11 lug 2010, 19:53 
Non connesso

Iscritto il: gio 9 lug 2009, 12:53
Messaggi: 48
hm, bhè tanto l'effetto tunnel della meccanica quantistica è una bella cosa ma ad esempio le probabilità che una macchina passi attraverso un muro sono una su, mi pare, sei in dieci alla 23, e l'universo non ha sei in 10 alla 23 secondi, quindi io non proverei... :DD
comunque sia penso che anche cose come la levitazione abbiano una spiegazione. l'uomo da sempre chiama paranormale ciò che non riesce a spiegare. io non mi voglio limitare ad accontentarmi di etichettare qualcosa come paranormale, perchè ognuna di queste cose potrebbe essere una pista per qualcosa che ancora non conosciamo a fondo...


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: dom 11 lug 2010, 23:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:23
Messaggi: 637
Località: Torino
Citazione (alibali)
comunque sia penso che anche cose come la levitazione abbiano una spiegazione. l'uomo da sempre chiama paranormale ciò che non riesce a spiegare. io non mi voglio limitare ad accontentarmi di etichettare qualcosa come paranormale, perchè ognuna di queste cose potrebbe essere una pista per qualcosa che ancora non conosciamo a fondo...

Ottimo anche questo :) la spiegazione sicuramente c'è, come abbiamo parlato prima l'energia vitale, per alcuni può essere qualcosa di paranormale ma anche in italia ci sono ricerche scientifiche su questo campo: le si chiama "energie sottili" e sono studiate dal dott. Roberto Zamperini, trovi una sezione dedicata su questo forum ;)
Una volta, anche il magnetismo e l'elettricità erano considerati paranormali :P

Per quanto riguarda la probabilità il tuo discorso è sbagliato: è vero che in un tempo di quella grandezza la macchina passerebbe SICURAMENTE nel muro, ma il bello della probabilità è che ciò può avvenire anche in molto meno tempo .. persino al primo tentativo, il bello è che ancora non sappiamo chi lo decide =D

_________________
È difficile vedere un gatto nero in una stanza buia, specialmente quando il gatto non c'è.
(Proverbio cinese)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: lun 12 lug 2010, 12:05 
Non connesso

Iscritto il: gio 9 lug 2009, 12:53
Messaggi: 48
Citazione
Per quanto riguarda la probabilità il tuo discorso è sbagliato: è vero che in un tempo di quella grandezza la macchina passerebbe SICURAMENTE nel muro, ma il bello della probabilità è che ciò può avvenire anche in molto meno tempo .. persino al primo tentativo, il bello è che ancora non sappiamo chi lo decide


scusa, forse mi sono spiegata male, intendevo semplicemente dire che la probabilità è molto molto piccola! =D


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: lun 12 lug 2010, 15:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 23 mar 2009, 18:31
Messaggi: 293
Località: Torino
:O le fonti mi sembrano più che accreditate.
XD bene, abbiamo risolto la fame nel mondo!
Scherzi a parte pare sia effettivamente possibile dati la dimostrazione dei santoni; però è anche vero che non nutrirsi di cibo non è per forza la soluzione migliore ( V_V potete immaginare il motivo).
Adesso sarebbe interessante studiare come fanno: possiamo constatare che non attivano il sistema digestivo del loro corpo, quindi, eliminando la riserva di grasso che sarebbe finita già da un po', dobbiamo chiederci dove le cellule trovino l'energia (come la chiamavano in scienze TCP?!) da bruciare per il movimento. Senza parlare degli zuccheri.

Si potrebbe azzardare che tramite i chakra assorbano energia pura che viene distribuita poi alle varie cellule, questo comporterebbe che le cellule si comportino in modo differente dal solito.

Però come fa ad assorbire zucchero? Allora possiamo azzardare che prendendo energia sempre dai chakra, essi la utilizzino per creare le sostanze che gli servono ( un po' come le trasmutazioni lente che son state osservate in tutti gli animali).

^^ ma queste sono solo ipotesi.

_________________
Cacciatrice di sogni


Ultima modifica di jennychan il lun 12 lug 2010, 17:39, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: lun 12 lug 2010, 17:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 11 lug 2010, 0:49
Messaggi: 15
Ragionando scentificamente...e quindi in modo errato si puo dire che prima di essere cellule sono atomi,e in quanto atomi sono energia,e quando si inizia a lavorare a livello energetico,non esistono piu ne gli zuccheri ne le proteine ne l'aria,ma una sola grande massa di energia informe che puo benissimamente concentrarsi li dove ce ne sia la Volontà (in fisica quantistica è risaputo che la mente influenza gli atomi).
Ragionando in modo spirituale.... se l'anima vuole fare l'esperienza di non averne bisogno di nulla,quale legge fisica puoi impedirglielo?

_________________
Veritas filia temporis.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: lun 12 lug 2010, 17:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 23 mar 2009, 18:31
Messaggi: 293
Località: Torino
se si mantengono come gli atomi di una pietra... tanto vale diventare direttamente luce... e non tenere il corpo...

_________________
Cacciatrice di sogni


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: lun 12 lug 2010, 18:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 11 lug 2010, 0:49
Messaggi: 15
Bhe,e secondo te cosa siamo ? asd

_________________
Veritas filia temporis.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: mer 14 lug 2010, 9:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1116
Queste persone sono conisciute come breathariani,coloro che vivono di aria e di ch'i/ki/prana ecc ecc
Viene riferito che questa sia stata la nostra condizione di esseri umani/dei prima di legarci emotivamente al mondo materiale ed iniziare il ciclo delle nascite e delle morti(da prendere ovviamente con le pinze).

Teoricamente possiamo arrivare a questo stadio,tramite un processo della durata di qualche anno attraveso il quale si cambia il sistema alimentare nel nostro organismo.
Per passare da un'alimentazione onnivora ad una vegetariana/vegana,non ci si giunge nelle 3-6 settimane che la maggior parte dei vegetariani/vegani dico di aver raggiunto,perchè i recettori cerebrali che per anni sono stati attivati da ogni tipo di sostanza assunta,ha creato dipendenza,come ad esempio i recettori dei trigliceridi della carne,i recettori dei prodotti derivati dalla farina bianca raffinata(pane,pasta,dolci ecc ecc)oppure di prodotti non più integrali ma depauperati COMPLETAMENTE dai loro alimenti nutritivi(come il riso brillato,che altro non è che amido puro),oppure di prodotti come nutella,gelati ecc ecc

Il tempo per un cambio almeno da uno stato onnivoro ad uno vegetariano/vegano può durare da un minimo di 3 ad un massimo di 5 anni,ecco perchè la maggior parte dei vegetariani/vegani(attorno al 90-95%)hanno disturbi psicofisici perchè non hanno lasciato il tempo che il corpo si abituasse ad un cambio graduale...chi lo ha intrapreso dice che in questo periodo ci sono delle ricadute sulle vecchie abitudine alimentari e che l'unico modo per evitare di peggiorare la situazione,è quella di assecondare la situazione per ristimolare i recettori e placare la situazione.

Lo scopo di questo cambio alimentare è quello di portare l'INTOSSICAZIONE SISTEMICA,cioè la % di formazione di ceneri acide prodotte dagli alimenti,al di sotto della soglia del 17%,entro la quale l'organismo riattiva determinate funzioni riattivando nel tempo una parte del 70% di quello che è considerato DNA SPAZZATURA,cioè quella porzione di DNA che in noi è assopita.

Il passaggio sarà onnivoro->vegetariano->vegano->cruditariano->frugivoro->breathariano...questo è solo un "iter" riguardo a quanto scritto da persone che hanno un corpo che si auto sostiene senza più né bere né cibarsi.

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: mer 14 lug 2010, 12:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 11 lug 2010, 0:49
Messaggi: 15
Interessante esposto G chan,grazie.

_________________
Veritas filia temporis.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: dom 25 lug 2010, 11:10 
Non connesso

Iscritto il: gio 11 dic 2008, 17:38
Messaggi: 100
Citazione (ESPERIENZA)
Essi non vivono di aria,ma di Prana,cioe dell energia che permea tutta la virtualità,chi si nutre di prana è come l'illusione che si nutre della sostanza dell'illusione. Tutto è possibile,gli unici limiti sono quelli che ci siamo creati e nei quali crediamo profondamente.


E chi l'ha detto che i limiti che dobbiamo/possiamo superare sono quelli fisici?
Se ti lanci da una finestra sbatti di brutto per terra, e se non mangi muori di fame. Punto. Sono leggi di natura, è il mondo in cui viviamo, e dobbiamo accettarlo così com'è, senza illuderci che una spiritualità più profonda possa elevarci ad una condizione che trascende la fisicità del mondo.

Magari la realtà altro non è che ordine nel caos. Nella dimensione in cui viviamo esistono leggi ben definite che regolano la vita, il moto, lo spaziotempo. Poi ad un livello molto inferiore, a livello atomico, o in condizioni estreme come la vicinanza ad un buco nero, o tutti i fenomeni strani della fisica quantistica... ci si accorge invece che sotto sotto il mondo non ha delle vere e proprie leggi, o quanto meno ci sfuggono, e sembra esserci il caos, un brodo di infinite possibilità, infinite realtà e infinite dimensioni.

Noi viviamo una concretizzazione del caos, dell'energia, uno dei tanti universi, una delle tante dimensioni. E di sicuro il nostro corpo non può vivere senza mangiare, per il semplice fatto che se ci elevassimo ad una condizione che trascende la realtà fisica in cui viviamo, certamente non abiteremmo più il nostro corpo fisico.

Quanto al caso di Prahlad Jani, stando a ciò che ho trovato in rete, pare che i test su di lui siano durati non più di 15 giorni, e che peraltro gli fosse concesso di sciacquarsi la bocca e i denti con dei gargarismi e di farsi il bagno. Traete le vostre conclusioni :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: dom 25 lug 2010, 11:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:23
Messaggi: 637
Località: Torino
E secondo te chi è che fa rispettare queste "leggi naturali" .. madre natura? altrimenti? si arrabbia e ti arresta? :P
Citazione
In questo universo vivente e consapevole, non ci sono leggi, ma solo abitudini.
Non vi è nulla di estraneo all'universo che possa forzare una legge su di esso.
L'illusione di una rigida legge naturale è solo il risultato della non necessità a rompere quell'abitudine.
Quando le abitudini hanno bisogno di essere cambiate per assicurare la sopravvivenza, avviene ciò che definiamo Evoluzione.

_________________
È difficile vedere un gatto nero in una stanza buia, specialmente quando il gatto non c'è.
(Proverbio cinese)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: yogi che "vivono d'aria"
Messaggio da leggereInviato: dom 25 lug 2010, 11:49 
Non connesso

Iscritto il: gio 11 dic 2008, 17:38
Messaggi: 100
Citazione (Edoardo)
E secondo te chi è che fa rispettare queste "leggi naturali" .. madre natura? altrimenti? si arrabbia e ti arresta? :P


In un certo senso sì... arresta la tua vita fisica =)


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010