Oggi è ven 22 mar 2019, 23:01

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Legami, prove e dubbi
Messaggio da leggereInviato: mar 7 set 2010, 16:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 4 mar 2009, 18:35
Messaggi: 53
Dopo aver fatto vari esperimenti sui legami, tra domenica e ieri sera, volevo approfondire come in TEV viene formulata la cosa, nei miei esperimenti ho usato "lo stile" invio reiki mescolato al CO relativo, per esempio " CO per sciogliere i legami nel rapporto con ... " visti alcuni spurghi e che come con eft fatto uno me ne ricordavo un altro, direi che han funzionato, ma la TEV ha un suo modo specifico quando si esce dal pulire il legame su un organo o un ck?

si può fare anche la domoterapia in questo modo?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Legami, prove e dubbi
Messaggio da leggereInviato: mar 7 set 2010, 18:19 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Prima domanda: intendi se in TEV c'è una tecnica specifica per riconoscere e lavorare sugli altri legami che vengono fuori man mano che se ne sciolgono alcuni?
Risposta: se è come ho capito io, semplicemente utilizzi il lavoro di scavo. Delle buone istruzioni per il lavoro di scavo psichico e per i test relativi le trovate nei corsi di theta healing, ma stando a quanto oggi sono diventati new age direi che fare prima a leggere il necessario sul libro della Stibal dedicato al TH. Inoltre, è improbabile che in una sola botta sciogliate tutti i legami di una certa cosa: è necessario un lavoro costante per avvicinarsi ad un risultato simile, ed un pensiero il più possibile pulito (praticamente generiamo legami ad ogni piè sospinto). Man mano che ne vengono fuori altri, con il lavoro di scavo o con la semplice propriocezione - come nel tuo caso - semplicemente si passa a sciogliere anche i successivi. "CO dell'energia che scioglie i legami..." oppure "CO dello scioglimento dei legami...", valvola esterna nell'OUT del CL, infilando prima la parte IN, come al solito.

Risposta alla seconda domanda: in domoterapia sottile si agisce come in TEV, i legami sono presenti su ogni tipo di struttura energetica, biologica e non, quindi si sciolgono allo stesso modo. Il corso di domoterapia sottile 2 è appunto chiamato "domoterapia psichica" proprio perché si applica la TEV (da TEV1 in poi) allo stesso modo sulla casa e tutto ciò che contiene e che vi ruota intorno.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Legami, prove e dubbi
Messaggio da leggereInviato: mar 7 set 2010, 19:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 4 mar 2009, 18:35
Messaggi: 53
sul primo punto, si e no, nel senso che si, chiedevo se c'è un modo specifico di formulare la cosa, per fare un esempio che va sul classico, i legami con la madre, usando la formulazione reiki viene "CO che scioglie l'energia dei legami nel rapporto con mia madre", e passaggio nel CL, funzionare funziona, ma mi chiedevo se TEV ha un suo modo specifico

sul secondo, ho fatto 2 prove, uno usando come sopra "i legami nella ditta", uno vedendo l'ufficio e passandolo nel CL, questo ovviamente diventa più difficile verificarlo oltre la percezione che comunque ha dato un riscontro di inizio lavoro

i tempi, normale che non si sciolgano in un paio di "passate", come son d'accordo che generando legami facilmente certi lavori vadano comunque ripetuti nel tempo, foss'anche solo di mantenimento, ma ci sono eventualmente controindicazioni a magari lavorarci più di una volta al giorno? intendo soprattutto per le altre persone che possono risultarne coinvolte? come magari possono essere le altre persone che lavorano o frequentano i posti trattati?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Legami, prove e dubbi
Messaggio da leggereInviato: mar 7 set 2010, 20:08 
Non connesso

Iscritto il: mar 30 giu 2009, 18:44
Messaggi: 121
Citazione
Risposta alla seconda domanda: in domoterapia sottile si agisce come in TEV, i legami sono presenti su ogni tipo di struttura energetica, biologica e non, quindi si sciolgono allo stesso modo. Il corso di domoterapia sottile 2 è appunto chiamato "domoterapia psichica" proprio perché si applica la TEV (da TEV1 in poi) allo stesso modo sulla casa e tutto ciò che contiene e che vi ruota intorno.

Interessante non ci avevo mai pensato. Appena ho un po di tempo comincio a giocarci.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Legami, prove e dubbi
Messaggio da leggereInviato: mer 8 set 2010, 14:16 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Citazione (sly)
sul primo punto, si e no, nel senso che si, chiedevo se c'è un modo specifico di formulare la cosa, per fare un esempio che va sul classico, i legami con la madre, usando la formulazione reiki viene "CO che scioglie l'energia dei legami nel rapporto con mia madre", e passaggio nel CL, funzionare funziona, ma mi chiedevo se TEV ha un suo modo specifico
Non ho capito bene che intendi per "formulazione Reiki" (il modo di far riferimento ad un obiettivo da trattare nel Reiki?), ma basta formulare in questo modo: "CO dell'energia che scioglie i legami di\del\dei ...".
Citazione (sly)
sul secondo, ho fatto 2 prove, uno usando come sopra "i legami nella ditta", uno vedendo l'ufficio e passandolo nel CL, questo ovviamente diventa più difficile verificarlo oltre la percezione che comunque ha dato un riscontro di inizio lavoro
Sciogliere i legami dell'intera ditta è un'impresa ardua: proprio come dicevo precedentemente, siamo praticamente nella domoterapia psichica, ed oltre ad una strumentazione più consistente, vi conviene prendere atto da subito che si tratta di dinamiche energetiche e psichiche di tante persone più tutti gli agganci esterni della ditta, quindi dei singoli più del collettivo, ed è qualcosa che può volerci molto tempo ed essere lavorata prima a partire dalle piccole cose, ovvero voi stessi. Ad esempio, per partire sarebbe molto meglio lavorare il CO dei legami vostri\tuoi con la ditta, e tutto ciò che ne concerne, ovvero CO minori dipendenti da quello (legami con una persona, con un'ufficio, con un'attività interna, con un'episodio accaduto, etc). Come giustamente dici, in questo caso si può verificare il trattamento (che deve essere continuo e non automatico, bensì studiato volta per volta a seconda di cosa salta fuori e di cosa succede) non solo a livello di percezione ma anche di persona, vedendo\sentendo cosa cambia e come sia a livello di persone coinvolte che di avvenimenti generali in ditta. Così anche se i progressi saranno comprensibilmente non immediati, ci si potrà comunque rendere conto che funziona, e non perdersi d'animo.
Citazione (sly)
ci sono eventualmente controindicazioni a magari lavorarci più di una volta al giorno? intendo soprattutto per le altre persone che possono risultarne coinvolte? come magari possono essere le altre persone che lavorano o frequentano i posti trattati?
Non ci sono controindicazioni, ma più che fare tantissimi trattamenti - cosa che alla lunga stanca e spinge a smettere - conviene farne un numero medio ma facendoli bene, ovvero dedicandoci il giusto tempo, prima pulendo e\o attivando\pulendo, poi testando, e poi attivando per tot tempo ciò che serve, dando la precedenza alle cose più importanti, così da disperdere il meno attenzione psichica possibile concentrandola sulle cose che producono più risultati in un dato momento. Riguardo le altre persone, non consiglio di trattare i legami degli altri, o più in generale, di fare un qualunque trattamento su persone che non siamo noi o la nostra famiglia: nel caso della ditta basterà lavorare sui propri legami con cose, avvenimenti e persone, e al limite sui legami delle cose e degli avvenimenti, della ditta in generale, senza scendere nello specifico delle singole persone. Prima "sistemate" voi stessi e la vostra attività (non vi conviene fare un lavoraccio se la ditta non è vostra), poi sarà questo lavoro a tenere "a bada" congestioni e legami di altre persone in tale ambiente, che sarà più pulito e più facile da tenere pulito, positivo, vitale.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Legami, prove e dubbi
Messaggio da leggereInviato: mer 27 ott 2010, 10:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 4 mar 2009, 18:35
Messaggi: 53
visto che mi sto prendendo un attimo, innanzi tutto alcuni risultati

in ufficio clima più sereno, ridotti i clienti tignanti
in famiglia IO sono più serena e più leggera ma è una decina di giorni che non mi parlo più con una persona e sembrano ferme anche le pressioni ricevute da altri per tornare su quella scelta e a ruota si sono placate anche altre tensioni


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Legami, prove e dubbi
Messaggio da leggereInviato: mer 27 ott 2010, 12:42 
Non connesso

Iscritto il: mar 30 giu 2009, 18:44
Messaggi: 121
Quindi tornando alla Domoterapia sottile..........., anche le case hanno un CO?
Non ci avevo mai riflettuto!! Ovviamente è bene utilizzare sempre la ME Legàmi! Giusto?
Stasera comincio a provare qualcosa e vediamo che succede!!! Spero che non si blocchi il Midi, perchè a quanto ho letto nei libri di RZ nelle case c'è (o ci può essere) di tutto e di più.
Tra l'altro il MIDI MK 10.10 a mio personale parere, sembra essere molto delicato. Forse è molto più performante del precedente ma mi pare si blocchi con più facilità. Però a pensarci bene questo potrebbe significare che lavora molto più efficacemente.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Legami, prove e dubbi
Messaggio da leggereInviato: mer 27 ott 2010, 13:04 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Un CO è in generale un insieme di funzioni, ma anche di informazioni: ergo il CO di una casa equivale all'energia della casa, la somma delle energie di chi ci è stato, chi l'ha pensata, le FP, l'arredamento, etc.

La Legami è praticamente indispensabile in DomoTEV. Il Midi non si bloccherà, non stiamo lavorando con FP esagerate, ma semmai sarà rallentato nel caso tu trattassi di colpo a livello psichico una cosa grossa (a livello energetico, più che fisico).

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010