Oggi è ven 22 mar 2019, 23:02

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re:
Messaggio da leggereInviato: mer 24 giu 2009, 5:35 
Citazione (Luciano)
Per ottenere un risultato ottimo, la sola orgonica non basta: deve essere unita alla radionica


E' quello che sosteneva anche un noto produttore di macchine radioniche.A me hanno regalato uno di quei generatori di orgone...però sinceramente non mi pare funzionare un gran che.Il fatto che me lo abbiano regalato assieme a un altro...la dice lunga però.

Citazione (Luciano)
Non è solo la materia organica, ma è semplicemente la differenza di potenziale tra materiali più conduttivi (tra cui quelli metallici) e materiali meno conduttivi (tra cui quelli organici).Infatti, un potente collettore orgonico si può effettuare alternando sottilissimi strati di acciaio inox spray e di vernice acrilica bianca spray, purchè il primo strato e l'ultimo strato siano più spessi (più passate di vernice appena seccato lo strato precedente, diciamo che lo spessore potrebbe essere di 10:1, o comunque 1 millimetro contro gli strati interni che invece sarebbero molto più sottili)


Mmm non saprei se le vernici abbiano la stessa valenza del metallo...Piuttosto si possono usare fogli metallici diversi...


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Re:
Messaggio da leggereInviato: mer 24 giu 2009, 11:36 
Citazione (Autopilota)
Mmm non saprei se le vernici abbiano la stessa valenza del metallo...

Secondo me, sì.
In fin dei conti si tratta di particelle, e se una vernice spray metallica può essere usata come conduttore elettrico e termico, con le medesime caratteristiche di un foglio di metallo, non vedo perché non dovrebbe funzionare anche in quell'ambito di cui stiamo parlando.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Re:
Messaggio da leggereInviato: dom 28 giu 2009, 3:00 
Citazione (Autopilota)
Citazione (Luciano)
Per ottenere un risultato ottimo, la sola orgonica non basta: deve essere unita alla radionica


E' quello che sosteneva anche un noto produttore di macchine radioniche.A me hanno regalato uno di quei generatori di orgone...però sinceramente non mi pare funzionare un gran che.Il fatto che me lo abbiano regalato assieme a un altro...la dice lunga però.

Citazione (Luciano)
Non è solo la materia organica, ma è semplicemente la differenza di potenziale tra materiali più conduttivi (tra cui quelli metallici) e materiali meno conduttivi (tra cui quelli organici).Infatti, un potente collettore orgonico si può effettuare alternando sottilissimi strati di acciaio inox spray e di vernice acrilica bianca spray, purchè il primo strato e l'ultimo strato siano più spessi (più passate di vernice appena seccato lo strato precedente, diciamo che lo spessore potrebbe essere di 10:1, o comunque 1 millimetro contro gli strati interni che invece sarebbero molto più sottili)


Mmm non saprei se le vernici abbiano la stessa valenza del metallo...Piuttosto si possono usare fogli metallici diversi...


Pensa al dispositivo di Reich.Le sue placche non erano così sottili.Per me la vernice non va bene come non vanno le resine epossidiche.

Citazione
il primo strato e l'ultimo strato siano più spessi


E' vero che per accumulare bisogna che le pareti esterne siano più spesse per permettere il contenimento dell'orgone tra gli strati sottili ..... ma!!!... automaticamente vi è anche il problema di farlo entrare.Se fa fatica a uscire,fa fatica anche a entrare.Ergo il funzionamento placche interne sono ostacolate dal lavoro di quelle esterne.


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Orgonite
Messaggio da leggereInviato: sab 29 mag 2010, 19:18 
Non connesso

Iscritto il: sab 3 apr 2010, 18:53
Messaggi: 48
Stavo passeggiando per il forum e mi sono imbattuto nel topic e l' ho trovato molto interessante, anche se ammeto di aver capito 1/4 di quello che si sono scambiati Luciano e gli altri tizi... ^O^'
Comunque, per chi fosse interessato, vi ripropongo le istruzioni per "fabbricare" questa tanto sospirata Orgonite, che ho trovato qualche tempo fa su Orgone Italia, sperando che siano più utili dei vari spezzoni postati da vari utenti in queso topic...
Citazione
L'orgonite può essere realizzata in due semplici tipi base: il piccolo e semplice TowerBuster (TB), sufficiente per annullare gli effetti dannosi della maggior parte dei trasmettitori da 2 a 9 pannelli, e l'Holy Handgrenade (HHG), leggermente più voluminoso ed efficace, da utilizzare come armonizzatore nella propria abitazione e con torri di trasmissione particolarmente potenti come quelle a 12 o più pannelli o le torri HAARP e tutte le loro varianti.

In quest'articolo spiegheremo farsi da soli i Towerbusters (TB) e gli Holy Handgrenade (HHG) di orgonite:

Tower Buster



Si utilizzano dei piccoli contenitori da pasticceria del tipo per fare i Muffin o i budini (circa 120-130ml), tali contenitori sono in alluminio e sono reperibili nella maggior parte dei supermercati e casalinghi, oppure dei comuni bicchieri di carta da party (attenzione a non usare quelli di plastica sottile ! si squagliano durante l'indurimento della resina) per fare dei TB più potenti (circa 160ml) , vanno ugualmente bene anche gli stampi da pasticceria in silicone.

Lista dell'occorrente per 1 Towerbuster:

1) Contenitori per muffin e/o budini , in alluminio o silicone , da usare come stampi.

2) Cristallo di quarzo mono-terminato di circa 2 cm di lunghezza, anche i quarzi frantumati in pietruzze o quelli levigati in forma ovale vanno bene, sebbene molti attivisti abbiano notato che i primi hanno maggior efficacia. Reperibili in negozi di minerali, cristalli e alcuni negozi di articoli new-age, per coloro che avessero difficoltà posso procurarne in quantità a richiesta, contattatemi a: ordini@orgoneitalia.com

3) Resina liquida al poliestere , oppure resina epossidica (molto cara ma trasparente e incolore) reperibile nei negozi di ferramenta/vernici molto forniti o negozi di barche, surf; e rispettiva soluzione catalizzatrice per indurimento.

4) Briciole metalliche di alluminio, o rame, o ferro, qualsiasi metallo va bene, lo si può ottenere in quei posti in cui si taglia e lavora il metallo, come ad esempio i fabbri, negozi di insegne luminose, infissi in alluminio, rettifiche motori, torniture industriali ecc. Spesso questi sono disposti a regalarlo e sbarazzarsene, un alternativa veloce può essere tagliare a piccoli pezzetti delle vaschette per alimenti in alluminio.

Come procedere:

1) Mettere un po' di metallo nello stampino, quanto basta a coprirne il fondo, circa 1/3 della vaschetta.

2) Mettere il cristallo al centro, lontano dalle pareti.

3) Coprire il cristallo con altro metallo, fino a quasi riempire la vaschetta.

4) Preparare la resina, per riempire una vaschetta sono sufficienti 120-130ml, mescolare la quantità necessaria con un 3% di catalizzatore (circa 3,9ml), mescolare accuratamente in un contenitore per circa 2 minuti quindi versarla nella vaschetta lentamente, fino a sommergere il metallo e a coprire il tutto.

A questo punto la resina, dopo circa mezz'ora , mescolata al catalizzatore dovrebbe iniziare la reazione, diventando molto calda e indurirsi lentamente, dopo circa 1 ora 1ora e ½ sarà indurita, aspettate comunque che si raffreddi completamente , una volta raffreddato potete togliere la vaschetta di alluminio e ammirare il vostro TB :-)



Holy Handgrenade :

Questi dispositivi altro non sono che dei Towerbusters più grandi e di maggiore efficacia, dalla forma conica o semisferica.

Occorrente:

1) Come per il Towerbuster servono la resina (da 350 a 500ml e oltre) e il metallo in briciole o piccole schegge.

2) Un cristallo bi-terminato medio di 3-4 cm di lunghezza , possibilmente anche un po' largo e non sottilie , (i cristalli bi-terminati sono cristalli di elevata qualità che hanno 2 punte naturali chiaramente definite da entrambi i lati).

3) Coppette di vetro oppure idonei stampi in silicone , di forma semisferica o conica (ma ci si puo' sbizzarrire con le forme, molto buone le piramidi) con un volume di almeno 350ml.

Istruzioni:

1) Riempire lo stampo con il metallo , fino alla meta' , quindi inserire verticalmente un cristallo in modo da farlo essere piu' o meno al centro dello stampo.

2) Coprire il cristallo con altro metallo, fino a coprire completamente il cristallo.

3) Ora miscelare la resina col catalizzatore, sempre nel rapporto 3% di catalizzatore (circa 10,5ml nel caso di 350ml di resina), utilizzate un misurino graduato fine per i giusti dosaggi.

3) Versare lentamente la resina nel cono fino a coprire completamente il metallo e lasciar catalizzare la resina, fare attenzione che la resina scenda bene attraverso il metallo, sbattere ripetutamente lo stampo per aiutare a far salire eventuali bollicine d'aria che si formano , e assicurare che la resina arrivi fino al fondo dello stampo , nell'eventualita' che si utilizzi metallo molto fine e' preferibile miscelare bene la resina nello stampo , dopo averla versata , e amalgamare bene il composto , poi mettere il cristallo e posizionarlo al centro , servendosi di pinze.


E' preferibile fare tutti questi passi in un posto all'aperto o ben ventilato in quanto la resina catalizzando emana vapori chimici.

Spero di essere stato utile, anche se sicuramente queste istruzioni saranno già a conoscienza della maggior parte di voi...^^
Io personalmente sto provando proprio in questi giorni a costruirla, ma devo dire che non è facile procurarsi quel simpatico quarzetto (almeno, in una cittadina sperduta come la mia... asd )...

_________________
La fine non è ancora stata scritta.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010