Oggi è lun 24 giu 2019, 17:53

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dispositivi orgonici
Messaggio da leggereInviato: mer 24 nov 2010, 22:21 
Non connesso

Iscritto il: mer 24 nov 2010, 22:06
Messaggi: 18
Salve a tutti.... Sono nuovo di questo Forum, tuttavia ho già una piccola domanda per tutti gli utenti:
Ho sentito parlare dei dispositivi di Welz...Chi generator o piu semplicemente generatori orgonici. In particolare di alcuni capaci di emettere impulsi a basse frequenze, atte a facilitare l'ingresso nei vari stati di coscienza ( beta, alfa, theta e delta).
C'è per caso qualcuno che ha gia sperimentato questo genere di apparecchiature ( decisamente poco economiche, devo dire) e verificato l'effettiva validità? Grazie anticipatamente ^^


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Theta e dispositivi orgonici
Messaggio da leggereInviato: mar 30 nov 2010, 14:30 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Non sono un granché come prodotti. Innanzitutto l'energia sottile non si può "generare", e poi molti anni fa quando li analizzai vidi molta presunzione e ben pochi effetti. Vengono mischiati alcuni principi della radionica e dell'orgonica in un misto incompleto e ben poco preciso e sicuro. Non hanno inoltre alcuna connessione con lo stato Theta.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Theta e dispositivi orgonici
Messaggio da leggereInviato: mar 30 nov 2010, 23:21 
Non connesso

Iscritto il: mer 24 nov 2010, 22:06
Messaggi: 18
Capisco... grazie per le delucidazioni =)... quando organizzerai un bel video corso di Radionica? ^^


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Theta e dispositivi orgonici
Messaggio da leggereInviato: mer 1 dic 2010, 0:43 
Non connesso

Iscritto il: lun 20 set 2010, 1:57
Messaggi: 123
Però è possibile ottimizzare l'operatore con l0energia orgonica in modo che quando una un macchina radionica ha più efficacia.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Theta e dispositivi orgonici
Messaggio da leggereInviato: mer 1 dic 2010, 14:54 
Non connesso

Iscritto il: mer 24 nov 2010, 22:06
Messaggi: 18
spiegati meglio ortega..


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Theta e dispositivi orgonici
Messaggio da leggereInviato: mer 1 dic 2010, 15:11 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Citazione (Ortega)
Però è possibile ottimizzare l'operatore con l0energia orgonica in modo che quando una un macchina radionica ha più efficacia.

La "energia orgonica" altro non è che un nome dell'energia sottile. Le macchine radioniche per lo più lavorano con l'energia ad esse circostante, quindi compresa quella dell'operatore: se si agisce, sulla macchina e\o sull'operatore, con un trasmutatore energetico (che non è presente fra alcun dispositivo orgonico od orgonomico o radionico) e possibilmente con una tecnica valida che lo utilizzi, allora si potrà preservare e migliorare la situazione energetica dell'operatore e quindi anche il risultato dell'azione mediante macchina radionica che potrà essere più lucida, più lunga, meno stancante, meno contaminata, etc. E' infatti importante il problema della contaminazione per l'operatore ed il soggetto perché riguarda entrambi ed anche sia il luogo in cui è presente la macchina radionica sia quello in cui si trova il soggetto e cioè in un certo senso il luogo "della terapia" dove escono le congestioni e le energie entropiche. La pulizia di ogni persona o cosa che intervenga nella terapia - in qualsiasi terapia o azione energetica - è la chiave per il successo, la durata e la stabilità di tale attività (per entrambi i soggetti).

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Theta e dispositivi orgonici
Messaggio da leggereInviato: mer 1 dic 2010, 22:18 
Non connesso

Iscritto il: lun 20 set 2010, 1:57
Messaggi: 123
Per il motivo che hai detto tu Luciano, l'operatore quando usa questo tipo di macchine ,deve essere in ottima salute altrimenti rischia di ammalarsi o peggio essere vulnerabile ad attacchi sottili come quello delle larve o disincarnati...Fondamentalmente sono in accordo anche con il resto. Nephil non credere che le machine radioiniche ti permettanodi diventare ricco , bello, ecc ecc. Tutto nasce da dentro lìuomo e non fuori. Se esso e predisposto ad ottenere quello che vuole e non ha blocchi ( difficile non averne) allora quello che si ha dentro si manifesterà fuori in un tempo che è direttemente proporzionale al volere desiderato. Per fare un esempio trovandosi su un percorso e su di esso vi è un ostacolo. Un conto è rimuovere un ostacolo formato da qualche sasso e un altro e dover rimuovere un muro. Ora, ambedue sono rimovibili ma con tempi e sforzi differenti.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Theta e dispositivi orgonici
Messaggio da leggereInviato: lun 20 dic 2010, 15:20 
Non connesso

Iscritto il: lun 20 set 2010, 1:57
Messaggi: 123
Vorrei aggiungere una cosa in merito all'energia orgonica. Ci sono vari libri e in particolare quelli di Reich ma anche uno di James De Meo che parla di come poter accumularla. Tuttavia come dice Reich l'energia orgonica ma anche De Meo se accumulata in ambienti poco consoni può dare problemi. Le ronde elettromagnetiche ma ancora peggio le radiazioni sono estremamente nocive all'orgone. esso sembrerebbe che ne moltiplichi le proprietà. Creare una macchina che dovrebbe funzionare radionicamente non è difficile ma crearne una che funzioni indipendentemente dall'operatore è già più difficile. Infatti molto spesso le macchine che si trovano in rete funzionano con l'energia dell'operatore.Quindi non è radionica ma radiestesia!. Una macchina radionica reale ,necessità di essere energeticamente il più indipendente possibile dall'operatore. Questo per due motivi:

1) L'operatore non ne viene prosciugato dal suo funzionamento.

2) La macchina se correttamente fabbricata essendo indipendente dall'operatore,ha la capacità di lavorare in modo più lineare.

Ora il problema è che questo tipo di macchine sono conosciute da pochi...molto pochi per evidenti motivi.


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010