Oggi è sab 19 gen 2019, 0:35

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: lun 24 gen 2011, 22:00 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 276
Località: Savona!
Negli ultimi tempi ho eseguito un certo numero di trattamenti, volevo postare qui i risultati.

1 trattamento.
Mia madre ha una tosse che le dura ininterrottamente da tre anni: In alcuni periodi dell'anno ce l'ha più acuta, in altri meno, ma senza alcuna regolarità. Vari medici l'hanno visitata, senza però capirci molto: un'omeopata di Torino le ha detto poi di aver trovato un virus nel polmone destro, che però reagisce solo a una particolare combinazione di farmaci ( omeopatici). Di fatto si imbottisce di farmaci ma questi hanno solo un discreto effetto nel primo periodo, dopo diventano quasi totalmente inefficaci.
Io ho sempre avuto il sospetto che dietro a questa tosse ci sia un blocco di natura psichica. Comunque sia, ho iniziato i trattamenti, le facevo un bel sistemico, trattavo gli organi principali, polmoni fegato reni cervello e cuore, pulizia del sangue, sistema immunitario etc..insomma, un lavoro scrupoloso: per i primi giorni ho evitato di agire sui CEC, non era abbastanza pulita, e ho lavorato molto sugli accettori e campi ordinatori, ho lavorato sui bronchioli, sugli alveoli, sul potenziamento del sistema immunitario dei polmoni, sulle energie che ristabiliscono l'ordine nei polmoni..insomma, tutto quello che mi veniva in mente! Se provavo a visualizzare il polmone destro, lo vedevo arrossato, come se ci fosse una crosta di una ferita ma ancora mezza aperta e sanguinante. Al palming i primi due giorni ho sentito una massiccia dose di melma verde, che è sparita appunto due giorni dopo: mia mamma mi confermò che aveva liberato una sostanziosa dose di catarro dai polmoni. Ho escluso la presenza di un tumore: non sentivo rosso sottile, quantomeno non in abbondanza...quello che sentivo in grande quantità però erano i legami.
In due settimane di trattamento, ha smesso di prendere medicine e negli ultimi giorni ha smesso praticamente di tossire: diciamo che secondo me ha contribuito molto il fatto che non andasse a lavoro in tribunale ma rimanesse in casa...Dopo queste due settimane di trattamenti non sono più riuscita a seguirla ( causa esami) ma tornando a lavoro la tosse le è ritornata: credo fondamentalmente che il problema sia di natura psicologica, basata sul suo carattere indeciso ( il tossire può legarsi al " non voler far uscire qualcosa, trattenerlo a stento") e quindi le ho consigliato di fare un bel lavoro di scavo, anche se so che difficilmente lo farà...

2 trattamento
Me XD
Da mesi ho un bel po' di problemi fisici, dovuti a parecchi infortuni: infiammazione al polso destro, rottura parziale dei legamenti e tendini del gomito sinistro, abrasione della capsula della spalla destra e stiramento e infiammazione dei elgamenti e tendini del ginocchio destro. Un catorcio XD
La situazione mi demoralizzava parecchio per tanti motivi, rendendomi difficile i trattamenti: dubitavo delle mie capacità di guarigione.
Dopo una bella base di sistemici ho iniziato a lavorare sulle forme pensiero e sullo scioglimento dei legami relativi al modo in cui mi sono infortunato, alla guarigione della parte interessata e alle limitazioni e ai problemi che una non guarigione m avrebbe comportato..oltre a lavorare sulla parte "fisica". Beh, ora sento un deciso miglioramento, ma soprattutto nel mio modo di pensare: so che guarirò a breve e sento che il mio corpo sta reagendo molto molto bene, seppur con i suoi tempi.

3 trattamento
La mia ragazza soffre di cistite, saltuariamente. La cistite nelle donne è estremamente fastidiosa ed importante che non si cronicizzi: prima di iniziare i trattamenti ho cercato di informarmi il più possibile per sapere dove andare a mettere il CL. Ho appena iniziato i trattamenti e sono ben accetti consigli: lavorerò molto sul sistema immunitario e sui reni, e su quella parte di immunitario che si occupa di debellare i batteri; ho l'impressioneinfatti ( confermata da alcune percezioni) che abbia le difese a terra ( per via dello stress, dell'università e di tante altre cose) e credo che sia la cosa più importante su cui lavorare.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: mar 25 gen 2011, 14:52 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
Ottimi risultati. Quando percepiamo qualcosa come arrossata (infiammata) possiamo lavorare con i colori (accettori dell'energia blu, ad esempio, in questo caso) e\o con gli espulsori generici della struttura interessata (BioEs). Possiamo poi, se non ci sentiamo sicuri ad agire singolarmente o in gruppo su accettori ed espulsori, magari addirittura di energie specifiche, passare a trattare i CO di tali funzioni così da assicurarci che l'equilibrio resti inalterato. L'effetto sarà meno potente ma più sicuro. Ecco perché il BioEs di un CK o CO conviene rispetto all'attivare singolarmente gli espulsori specifici o gli accettori specifici dell'energia di un certo tipo o colore che da l'effetto desiderato. Lavoriamo poi anche sul\i BioE oltre al BioEs così ci assicuriamo che sia tutto attivo, pulito ed equilibrato in entrambi i sensi. Ricordiamo anche che una parte resta infiammata se non riesce, oltre ad espellere verso l'esterno, ad espellere energia nel resto del sistema se questo è congestionato. Quindi sistemici prima di ogni trattamento specifico.

Riguardo la cistite sono arrivato vicino a trattarla circa 3 volte su 3 donne diverse. Io andrei comunque sul sistema immunitario, quindi timo, onde theta durante il trattamento (ma quello sarebbe da fare sempre), BioEs dell'organo sessuale, oppure accettori di colori disinfettanti\attivanti (giallo o arancione a seconda della situazione) oppure disinfettanti ma non attivanti se c'è infiammazione, o inibenti ma tali energie non disinfettano.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: mar 25 gen 2011, 21:04 
Non connesso

Iscritto il: mar 30 giu 2009, 18:44
Messaggi: 121
Mi chiedevo invece se, dopo aver fatto i trattamenti su tua madre, hai avvertito qualcosa a livello psichico.
Io ho smesso da un pò di tempo di fare trattamenti ai miei familiari, in quanto loro stavano meglio e io male. La stessa esperienza l'ha avuta un mio amico, che invece è statom male anche fisicamente.
A quanto pare Zamperini & C., consigliano di farsi un sistemico subito dopo aver trattato qualcuno, in quanto si può verificare, più facilmente di quanto dicono, una sorta di contagio sottile in tutte le dimensione.
Ne ha scritto ultimamente la compagna di Zamperini qui:
http://soniagermanizamperini.wordpress.com/2010/11/18/il-contagio-delle-forme-pensiero-la-signora-rosa/
Sarei interessato a sapere se qualcuno ne ha avuto esperienza oltre me!!!

PS
Comunque bravo, sei davvero molto avanti, anche con il palming. Bravo davvero!!


Ultima modifica di Parthenia il mar 25 gen 2011, 21:51, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: mar 25 gen 2011, 21:27 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
Non ho avuto di questi problemi. E' il meccanismo del tansfert, che come può essere psichico, è anche energetico (sempre di risonanza si tratta). Per questo è sconsigliato lavorare sui parenti, ma avendo il giusto grado di distacco si può fare (e comunque il transfert può avvenire anche con perfetti sconosciuti). E lo posso dire a ragion veduta: se negli anni precedenti poteva essere facile riuscirci, negli ultimi 3 anni se non l'avessi fatto avrei vissuto incubi ogni notte (l'ipnosi è la tecnica in assoluto che più crea il transfert) per via degli addotti.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: sab 29 gen 2011, 1:46 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 276
Località: Savona!
Ho iniziato a lavorare di più sui BioE e BioEs.
Non mai avuto problemi di contaminazione, perchè ogni volta che trattavo lei trattavo anche me ( come per tutti i trattamenti che faccio...già che ci sono mi pulisco!); dal punto di vista psichico ero ovviamente preoccupato per lei, sapevo che potevo fare qualcosa e questo mi aiutava a trattarla con costanza e determinazione, ma non sono mai stato male nè psichicamente nè fisicamente.


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: mar 1 feb 2011, 10:57 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
tenete sempre presente il livello di soglia: il transfert, anche se a volte minimo, avviene sempre. ad esempio sonia germani, non propriamente nuova all'argomento, ne racconta un esempio personale sul suo blog. il punto è che se una volta, per diversi fattori copresenti, il livello di soglia viene superato, ecco che avviene il casino

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: dom 13 mar 2011, 18:01 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 276
Località: Savona!
Sto provando a fare una specie di "tabella" in modo da annotare velocemente la situazione di alcune parti del mio corpo e poter monitorare il loro stato nel tempo, anche mediante grafici. I valori sono in una scala mia compresa tra 0 e 10..ripeto, è molto schematico, ma il dare un numero mi consente di realizzare grafici sulle congestioni e sui colori sottili. In fondo ho aggiunto un analisi visiva..è quello che "vedo" analizzando la parte del corpo a mò di theta healing. Di solito lo faccio solo dopo aver analizzato il tutto con il palming.


OGGETTO DEI TRATTAMENTI: spalla dx

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
ENERGIA: 6
CONGESTIONI: 3

NOTE
Avverto una sensazione di freschezza generale,nonostante uno strato di congestioni a "puntini" abbastanza omogeneo.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
COLORI:
Viola:2
Blu:5
Azzurro:6
Rosso1

Legami:2,5

IN: 4
OUT: 5

prevalenza di Minus

NOTE AGGIUNTIVE: l'energia è compatta, vibra leggermente a causa delle congestioni. Ho una sensazione come se ci fosse della "ruggine".

ANALISI VISIVA:

-cartilaginea: sacchettini pieni di liquido tra una giunzione e l'altra.
-ossea: vedo posteriormente una cicatrice ossea
-muscolare: qualche lineetta nera


OGGETTO DEI TRATTAMENTI: gomito sx

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
ENERGIA: 7
CONGESTIONI: 4

NOTE
L'energia è abbastanza calda, come se il gomito fosse stato usato da poco ( ho appena fatto allenamento). Avverto molto bene una "X" di congestioni tra le mani: la punta della mano destra è collegata con la zona più bassa del palmo della mano sinistra e viceversa. Accompagnata dalla percezione c'è un immagine di questa x: immersa nel blu sottile, tale x risulta calda, di color giallo. L'energia pulsa.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
COLORI:
Verde:7
Blu:1
Giallo:4
Arancio:2

Legami:4

IN: n.c
OUT: n.c ( non li ho analizzati)

prevalenza di Plus


ANALISI VISIVA:

Vedo dei "granuli" tra le ossa.






Una cosa v la volevo chiedere..cosa ne pensate di questa "x" che ho percepito nel gomito?? Magari rappresentano i legamenti? ( Il problema del mio gomito, oltre alle ossa che cozzano, sono proprio i legamenti).


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: lun 14 mar 2011, 18:54 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
ottima precisione, è il top per i test!
la x è qualcosa di incrociato dunque suggerirei i legami. mi pare infatti che ce ne siano più della spalla dx in rapporto

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: mer 16 mar 2011, 23:09 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 276
Località: Savona!
Allora, ho fatto un po' di misurazioni per un po' di giorni. Il nostro problema è "misurare", nel vero senso della parola: per questo credo sia necessario fare molti test cercando di dare un numero e poi fare delle medie o confrontare su molti dati..
Ovviamente, l'altro problema è capire cosa misurare.
Vi metto qua due grafici che ho fatto: il primo riguarda la spalla dx...è un grafico in cui ho rappresentato l'andamento dell'energia, delle congestioni, dell'IN e dell'OUT. Una cosa che mi è saltata subito all'occhio è l'andamento dell'OUT e delle congestioni..sembra vadano di pari passo! E questo succede anche nel grafico del gomito che metterò tra un po'.
A questo proposito volevo chiedervi una cosa: mentre la scala delle congestioni è realistica ( do una sorta di percentuale), quella dell'energia mi convince poco: il 7 o il 5 indicano quanto mi si allargano le mani, ma non tengono conto della densità...mi rendo conto che magari sto approcciando male il problema, ma da buon fisico quale voglio essere, sto cercando di quantificare. Se introducessi un parametro densità, l'energia totale sarebbe la densità per la larghezza delle mani, o è più complicato di così?


Allegati:
grafico1.jpg
grafico1.jpg [ 54.41 KiB | Osservato 4577 volte ]
Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: mer 16 mar 2011, 23:19 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 276
Località: Savona!
Scusate per l'altro post ma non mi allega più di due immagini..tra l'altro la loro qualità non è eccelsa, ho fatto i grafici con excel..
Ora vi metto un altro grafico, quello dei colori sottili. Intanto volevo chiedervi: quando testavo la spalla destra, ho percepito un colore strano...l'ho identificato con l'ultravioletto sottile: era un misto tra nero e viola, ma di una frequenza diversa. Può essere? Non l'avevo mai provato a percepire...è comparso così all'improvviso, proprio un giorno in cui mi ero fatto un po' male alla spalla, e nei due giorni successivi l'ho sempre sentito. Non lo sento affatto nel gomito invece. Esistono i colori bianco e nero?
La composizione dei colori sottili tra spalla e gomito è sostanzialmente diversa: in uno non compaiono assolutamente colori che invece compaiono nell'altro. Vorrei cercare di capire quali sono i valori standard per un buon gomito ( o quanto meno per il mio siccome l'equilibrio un minimo varierà da persona a persona) e per farlo devo fare delle medie dei valori nel tempo, anche se per ora ho pochi dati a disposizione. Un altro buon metodo sarebbe quello di percepire l'altro gomito o l'altra spalla, che invece stanno bene, e confrontare i valori ottenuti: appena posso lo farò. Insieme ai colori sto percependo anche i legami e l'energia oro...poi mi inventerò qualche grafico anche per loro. Sotto allego il grafico dei colori sottili del gomito sx; l'11 e il 12 non ho testato niente, infatti i valori si limitano a crescere o a decrescere fino a quelli del giorno 13. Mi piace il fatto che il giallo sia sempre costante, evidentemente è tipico del gomito. Dal 13 ho iniziato a prendere l'oki tutte le sere, il cedro potrebbe essere associato al medicinale. Il 14 ad allenamento ho leggermente sovraccaricato il gomito, il rosso potrebbe spiegarsi in questo modo. Questo grafico mi piace abbastanza, spero sia sempre così facilmente leggibile..quello della spalla lo è già molto meno, ma ho ancora pochi dati ed il 14 c'ho preso una bella batosta, quindi i valori hanno subito forti variazioni.

Un'altra cosa emersa dalle percezioni: il 14 ad allenamento mi sono fatto male alla spalla per l'appunto, ma fisicamente l'ho sentito solo il giorno dopo. Con il palming invece sentivo già in mezzo al fresco punte molto molto acute di congestioni; il giorno dopo effettivamente mi è comparso un dolore acuto che si verificava in seguito a certi movimenti. Ho interpretato il dolore come uno strappetto-contrattura muscolare...ed infatti oggi sto già meglio, non era niente di grave.


Che ne pensate? sto cercando di capire come tabulare altri parametri interessanti..si accettano volentieri consigli!


Allegati:
grafico2.jpg
grafico2.jpg [ 59.94 KiB | Osservato 4577 volte ]
Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: gio 17 mar 2011, 13:43 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
ottimo per i grafici, sono d'accordo, ho sempre espresso l'intenzione di quantificare e fare simili esperimenti. era il programma iniziale del mio primo e del mio secondo gruppo sperimentale... cosa mai portata a termine

sì il parametro densità è ok. però bisogna capire cosa significa: è legato alla stabilità dell'energia? oppure all'ordine verticale? bisogna fare dunque i test di stabilità e ordine verticale e vedere se uno di loro - o nessuno di loro, o entrambi - coincidono con la densità sentita nel test generico di "energia"

il test è stato eseguito una volta al giorno?
l'energia è molto volubile, ricordate che il corpo energetico - spirito - è meno quantizzato nel tempo del corpo fisico, addirittura meno anche della mente, e dunque cambia molto più velocemente di esse, le sue azioni e reazioni - manifestazioni e risposte - sono letteralmente immediate (tranne in rari casi). dunque consiglio più test al giorno, e sempre eseguiti sia alla stessa ora sia durante la stessa fase del proprio "ritmo quotidiano" (ad es appena svegli, dopo un pasto, prima di fare una cosa etc, purché le condizioni siano sempre le stesse identiche nel dettaglio - ricordate che anche i pensieri modificano l'energia). dunque in questo modo si ottengono test più precisi, diversi risultati al giorno, con una curva risultante più omogenea e la possibilità di fare medie giornaliere, settimanali, etc. ricordate che non si tratta di grandezze fisiche, che restano là fisse finché non le si tocca. più che "fisica" qui siamo in "energetica" :P o, se vogliamo, possiamo aspirare ad una "fisica energo-vibrazionale" così come zamperini lavora su questa ipotetica "fisica" e "chimica" energo-vibrazionale

bianco e nero esistono, ma bisogna vedere come li intendi. puoi intendere il bianco come tutti i colori (energie) e il nero come l'assenza di colori (energie), e dunque così come l'energia blu rinfresca, la bianca "fa tutto". ma puoi anche vederla a livello di fisica dei colori (...energie?): ovvero il blu rinfresca ma non è il blu che lo fa, siamo noi a percepire questo e dunque ad associare archetipicamente il blu al fresco, ma il blu è tutti i colori tranne il blu che è l'unico riflesso, e dunque il colore bianco sarebbe non tutti i colori ma il riflesso di tutti i colori, ovvero sarebbe un'energia che emette soltanto e non assorbe nulla, così come il nero non ha colore perché è tutti i colori ed assorbe tutto. da questo punto di vista vi consiglio di leggere il documento sulla FMS ("nuove metodologie etc...", la parte dei colori dell'anima e del tct) e poi quello del TCTD ("l'universo a colori") così che vi fate un'idea più chiara. poi magari facciamo esperimenti insieme sul bianco e sul nero

per un lavoro completo ricordate i test sull'ordine verticale di energia (basta per decine) di una data cosa (per vedere come si sposta nel tempo, dunque l'energia a che livello lavora e capire qualcosa sul problema) e sull'ordine di coerenza.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: mer 23 mar 2011, 9:44 
Non connesso

Iscritto il: mar 30 giu 2009, 18:44
Messaggi: 121
Purtroppo ho ripetuto l'esperienza di cui sopra.
In verità, ho fatto un paio di trattamenti e non sembrava essere successo nulla.
Poi invece ho rifatto un sistemico più qualche altra cosa a mia nonna e manco a dirlo la sera stavo di nuovo male.
I sintomi principali sono: extrasistole e paura di stare per morire.
A cosa dovrei imputare tutto ciò non lo sò, una eccessiva risonanza? un basso livello di soglia? Bho non lo so! Sò solo che prima di fare un trattamento ad altre persone ci penso due volte.
Mi sono subito fatto un bel sistemico, ho attivato lo splenico esterno e quello interno, poi ho lavorata anche sul 2^ CEC sup. e inf.
Mi chiedevo però una cosa.
Quando Sonia germani dice: "Nel caso specifico, ho pulito tutto il circuito principale, i CEC ed i filtri dei chakra, ho aperto il mio circuito splenico ed ho cercato di sciogliere i legami che avevo creato con la mia cliente e la sua FP. Infine, ho innalzato il mio livello energetico al punto da risultare refrattaria a certe energie."
Cosa intende di preciso?
Mi spiego meglio, quando dice che ha pulito il circuito principale, intende che ha fatto un sistemico?
e poi quando dice che ha aperto il suo circuito splenico, intende che ha attivato/pulito lo splenico esterno e quello interno?
Quando Zamperini dici di "aprire il Canale Centrale" intende la pulizia di tutti i nodi presenti nel canale e quindi anche del Nodo Centrale Splenico?
Queste informazioni mi servono più che altro per riuscire a parlare la stessa lingua, altrimenti ci perdiamo.

PS
Comunque, lavorando sullo splenico esterno ed interno le cose vanno molto meglio.
Sto facendo un sistemico al giorno con pulizia CEC, pulizia nodi e attivazione/pulizia NCS (quest'ultimo solo una volta al giorno e dopo il sistemico)

PS
Dopo la proiezione sul NCS per riabbassare un pò l'ordine verticale come faccio? La debbolezza la avverto un pò!


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: mer 23 mar 2011, 15:07 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
Citazione (Parthenia)
Quando Sonia germani dice: "Nel caso specifico, ho pulito tutto il circuito principale, i CEC ed i filtri dei chakra, ho aperto il mio circuito splenico ed ho cercato di sciogliere i legami che avevo creato con la mia cliente e la sua FP. Infine, ho innalzato il mio livello energetico al punto da risultare refrattaria a certe energie."
Cosa intende di preciso?
Mi spiego meglio, quando dice che ha pulito il circuito principale, intende che ha fatto un sistemico?
e poi quando dice che ha aperto il suo circuito splenico, intende che ha attivato/pulito lo splenico esterno e quello interno?
Quando Zamperini dici di "aprire il Canale Centrale" intende la pulizia di tutti i nodi presenti nel canale e quindi anche del Nodo Centrale Splenico?
Queste informazioni mi servono più che altro per riuscire a parlare la stessa lingua, altrimenti ci perdiamo!

sì a tutte le domande: fare il sistemico significa appunto pulire il sistema a livello generale ovvero i chakra primari e le altre cose importanti ovvero le cose principali; "aprire" non è un termine che usiamo, ma sì, è un risultato di pulizia e attivazione, per splenico si intende sia esterno che interno tranne dove specificato, e per canale centrale si intendono i nodi centrali in quanto non serve pulire canali ma solo le strutture intelligenti. tuttavia non toccate il canale centrale, non ci siamo ancora arrivati per quanto io ricordo, dunque non bisogna prendere a modello cosa riportano operatori TEV esperti perché scrivono giusto per farsi capire ma non per dare istruzioni. vi ho sempre detto che il fai da te è generalmente pericoloso
Citazione
PS
Comunque, lavorando sullo splenico esterno ed interno le cose vanno molto meglio.
Sto facendo un sistemico al giorno con pulizia CEC, pulizia nodi e attivazione/pulizia NCS (quest'ultimo solo una volta al giorno e dopo il sistemico)

PS
Dopo la proiezione sul NCS per riabbassare un pò l'ordine verticale come faccio? La debbolezza la avverto un pò

NON bisogna fare proiezione sul NCS. NON bisogna trovarsi ad alzare l'ordine verticale. va toccato raramente il NCS (NON una volta al giorno, forse una alla SETTIMANA per ora), solo con pulizia o pulizia\attivazione ma non con attivazione mediante proiezione psichica

in ogni caso non è difficile: ricordate i CO dell'assorbimento dell'energia dei vari livelli? basta semplicemente attivare il CO dell'assorbimento dell'energia sottile del\dei tot ordini verticali o livelli (decine di ordini verticali). oppure, attivare il CO dell'espulsione etc della cosa opposta. tuttavia far uscire o entrare energia di un certo tipo non va bene se non ne conoscete esattamente le dinamiche e gli effetti. non le conosco nemmeno io. ripeto la posizione di prima: NON giocare con il NCS e dunque NON doversi trovare a squilibrare gli ordini verticali e a doverli riequilibrare "a mano" rischiando di fare ulteriori danni

MENO si interviene in questo modo e meglio è. è lo scopo della TEV, come vi ho sempre detto: RIEQUILIBRIO. e non lo facciamo più "a mano" ma usando i CO. soluzione migliore al momento per voi: pulire\attivare il BioE e il BioEs, così assorbono ed espellono loro riequilibrando come sa il sistema, senza che ci mettiamo le mani noi

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: mer 23 mar 2011, 21:50 
Non connesso

Iscritto il: mar 30 giu 2009, 18:44
Messaggi: 121
Quindi ricapitolando, nel caso di congestioni verificatesi a causa o per effetto di un trattamento a terze persone (specie se familiari, in cui la risonanza e il coinvolgimento sono maggiori) la cose da fare sono:
1- Sistemico
2- Attivazione/pulizia Splenico esterno
3- Attivazione pulizia CEC sup/inf
4- Attivazione/pulizia Canale Centrale
5- Attivazione/pulizia NCS (solo una volta a settimana)
6- Attivazione/pulizia dei vari CO generali e specifici (BioEsp, BioE, Mitocondri, etc)
7- Sciogliere Legàmi?
Giusto scrissi?

PS
Possiamo usare il CO dell'ernergia che scioglie i Legami o gli accettori dei legami non avendo Booster e Legami montati?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Miei trattamenti
Messaggio da leggereInviato: gio 24 mar 2011, 11:25 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
Esatto (ormai io per "sistemico" intendo tutta quella lista lì).

Sì: non è necessario avere booster e\o legami per fare qualcosa. Entrambi sono già contenuti nel CL e si rendono indispensabili solo su grossi lavori e\o solo se si vuole lavorare molto velocemente

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010