Oggi è ven 22 mar 2019, 23:04

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: dom 27 nov 2011, 12:24 
Non connesso

Iscritto il: mar 30 giu 2009, 18:44
Messaggi: 121
Da circa una settimana mi ritrovo il CK Basale che è una piccola palletta da tennis.
Non riesco ad alzare i piedi da terra e passo buona parte della giornata sul divano o a letto.
Mi faccio un paio di sistemici (TEV2) al giorno, ma la cosa mi pare non si sblocchi.
Poi ho cominciato a trattare i CO al servizi dei CK. Se non ricordo male, mi pare che a TEV2 parlammo del BioE e del BioE generale.
Mi chiedevo quando utilizzarlo. Se subito dopo la pulizia e l'energizzazione del CK o prima?
Lo stesso se utilizzo gli accettore e gli espulsori. E' necessario dopo tale utilizzo trattare il BioE?
Grazie


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 27 nov 2011, 21:25 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 250
Località: Savona!
Io tutti i lavori specifici li farei dopo tutto il resto..quindi anche in questo caso dopo la pulizia ed energizzazione del Ck! Ci sono mica dei legami nel Ck? anche se mi sembra strano, di solito la maggior parte non si legano al basale..


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 27 nov 2011, 21:49 
Non connesso

Iscritto il: mar 30 giu 2009, 18:44
Messaggi: 121
No nel basale non ne trovo molti.
La scorsa settimana, in seguito ai soliti sistemici, ho puluto ripetutamente il fegato, ne ho sciolto i legami, ed ho attivato sia i mitocondri che i microtubuli.
Oggi pom. mi è venuto in mente che forse ho consumato troppa energia oro. E' l'unica spiegazione che riesco a darmi.
Che era un problema di basale l'ho capito subito! Non riuscivo ad alzare i piedi da terra.
Oggi ho lavorato sugli accettori delle energrie di ordine 1-10, e pare le cose vadano un po meglio.
Ma ci ho dovuto lavorare per più di un ora per far aumentare e "indurire" il basale.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: lun 28 nov 2011, 19:58 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Credo che la poca quantità di energia oro influisca poco sulla poca quantità di energia nel basale, ma anzi influirebbe di più in altri tipi di problemi.
Prima di passare al vaglio gli ammennicoli sottili vari è più pratico verificare ed eventualmente riscontrare o escludere le macro-cause, specie se i vari interventi su di essi non hanno avuto il successo sperato.
Il basale è collegato anche ad episodi di stress fisico e di allergia: ha questo a che fare con il momento attuale?

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 29 nov 2011, 18:28 
Non connesso

Iscritto il: mar 30 giu 2009, 18:44
Messaggi: 121
Da un mesetto mi sento stanco. Per cui ogni tanto nei trattamenti TEV2 sciolgo molti legami in tutti i CK e anche nel Corpo Calloso e nelle amigdale, poi attivo i mitocondri nella speranza di sentirmi un po più energico. I mitocondri notoriamente consumano Potassio. Molto probabilmente avevo già una carenza di potassio e attivando i mitocondri la cosa si è aggravata, mettici pure tutte le congestioni che escono quando sciolgo i legami e la frittata è fatta.
In tutto due collassi, uno dal medico e uno a casa, due giorni a letto senza neanche la forza di aprire bocca, insomma un moribondo.
Sto risolvendo con l'omeopatia, con integratori vari e con la TEV (ma non fatta da me, non ne avrei la forza).
La TEV è potentissima e quando Luciano dice di andarci piano, ha perfettamente ragione.

Luciano, vedo che ti stai dedicando ad altro e con molto successo (integrando anche l'uso della TEV), e la cosa non può che farmi piacere!


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 29 nov 2011, 19:29 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 250
Località: Savona!
Credo che uno dei problemi principali sia procedere sia con cautela, sia con il giusto equilibrio; trattare i mitocondri senza aver avuto un giusto equilibrio nella quantità di potassio nel corpo ha creato uno squilibrio ancor piu accentuato...l unico modo per evitare questi inconvenienti è testare e avere perfetta conoscenza delle funzioni di ogni singolo organo, io non avrei mai pensato al potassio ad esempio...


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mar 6 dic 2011, 22:37 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Sì le attivazioni selettive sono potenti, proprio per quello vanno usate con cautela. Il consiglio è sempre testare ma spesso è difficile prevedere cosa testare (difficile andare a pensare al potassio), per questo in genere in presenza di problemi fisici si consigliano prima esami medici e poi eventualmente interventi incisivi di TEV a questo livello.

Non c'entra molto con la TEV ma voglio condividere il fatto che, sperimentando su me stesso anche recentemente un cambiamento di stile di vita verso un più leggero, anche mentalmente (meno pensieri, meno impegni, meno energie spese per altri), il mio equilibrio fisico e la mia energia in generale ne hanno risentito molto positivamente. Trovo che questo genere di lavoro, su se stessi ma soprattutto fra se stessi, sia il primo da eseguire, prima ancora di passare a qualsiasi altro intervento.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 8 dic 2011, 12:43 
Non connesso

Iscritto il: mar 30 giu 2009, 18:44
Messaggi: 121
Diciamo che alla fine ho scoperto il problema.
Un misto tra l'influenza di quest'anno e problemi di tipo energetici.
Diciamo che grazie all'omeo e al CL mi sto riprendendo, ma mi sono preso un bello spavento!


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: mer 25 gen 2012, 23:48 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
L'influenza ahimè debilita anche da quel punto di vista! Tutto ok dunque, bene :)

Se poi vuoi condividere la soluzione, nel caso altri incontrino lo stesso problema...

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010