Oggi è mer 23 gen 2019, 5:51

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Nodo geopatogeno
Messaggio da leggereInviato: mar 29 nov 2011, 19:42 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 276
Località: Savona!
Non abbiamo parlato molto di domoterapia..solo che ho un piccolo problema.
Nella casa dove abito per l università a genova il clima non è proprio il massimo..è un seminterrato, umido e con poca luce. Quando dormo a casa dei miei a savona è tutta un altra storia..la mattina mi sento riposato, a differenza della casa di genova.
Nel corso di questi anni ho notato una cosa: se dormo con il letto attaccato al muro, il mio sonno è agitato, mi sveglio piu volte, e la mattina sono stanco...se lo stacco di una decina di centimetri, le cose cambiano notevolmente ( sebbene dormire a savona sia comunque meglio). Sono andato alla ricerca di quello che dovrebbe essere un nodo geopatogeno, e ho trovato vicino al muro all' altezza del bacino una "colonna" di congestioni...essendo camera mia un soppalco, ho ritrovato la stessa colonna nella stanza sotto al soppalco, nella stessa posizione.
Le congestioni sono calde e direi che provengono dalla terra.
Detto questo ho qualche dubbio...non sempre riesco a percepire il nodo, qualche giorno c è, qualche altro giorno sembra piu affievolito, quasi non lo sento...Inoltre spostando il letto non è che evito completamente il nodo, lo prendo comunque un po' di striscio, ciò nonostante l'effetto del nodo è minore..
Quando provo a percepire altri nodi in realtà trovo che tutta la camera è un po uno schifo, non riesco a distinguerne altri...avreste qualche consiglio da darmi per limitare gli effetti?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo geopatogeno
Messaggio da leggereInviato: mar 29 nov 2011, 20:39 
Non connesso

Iscritto il: mar 30 giu 2009, 18:44
Messaggi: 121
Se la rete su cui è posto il materasso è di metallo, non appena il nodo la incontra, è come se si diffondesse per tutto il letto.
Io ho invece un forte geopatia in un angolo della stanza dei miei. Mi ero accorto che c'èra qualcosa che non andava, ma non avendo mai fatto nulla di domoterapia non riuscivo a dargli un nome.
La testo ripetutamente, per cercare di imparare, ma è diversa da quella che descrivi tu.
Comunque la soluzione è il Cleanergy con Booster e Legami, non penso ci siano altre soluzioni valide visto che non puoi spostare il letto più di tanto. E magari ogni tanto pulisci il letto (materasso e reti).


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo geopatogeno
Messaggio da leggereInviato: mar 6 dic 2011, 22:44 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
Per dare un parere più completo sulla situazione geopatogena avrei bisogno della riproduzione in scala dell'appartamento.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo geopatogeno
Messaggio da leggereInviato: sab 17 dic 2011, 21:23 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 276
Località: Savona!
Mmm...è una casa affittata, potrei riuscire a procurarmi una semplice piantina..quante informazioni ti servono?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo geopatogeno
Messaggio da leggereInviato: ven 13 gen 2012, 0:23 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
Basterebbe una piantina disegnata da te, con le indicazioni su dove si trovano le colonne portanti. Ma rileggendo il tuo post mi rendo conto che, almeno per quel nodo, la soluzione è semplice: tieni un CL rivolto verso il basso nel punto del nodo. Lo contrasterai, in parte verrà deviato, e non colpirà la zona dove dormi. Togliendo il CL in poco tempo il nodo tornerà a proiettare in quel punto. In questi casi, a meno di non costruire la casa in modo diversi, bisogna tenere impegnato un CL per "risolvere" il problema. Ma anche tenerlo lì solo la notte, nel punto più basso possibile (sotto il tuo soppalco), permette di evitare gli effetti negativi sul tuo sonno.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo geopatogeno
Messaggio da leggereInviato: sab 14 gen 2012, 21:28 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 276
Località: Savona!
Ok ci piazzerò il CL...comunque effettivamente è come dice Parthenia, il nodo va a colpire proprio la struttura metallica del letto :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo geopatogeno
Messaggio da leggereInviato: mar 17 gen 2012, 18:51 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3950
Che non aiuta, purtroppo. Per questo va fermato prima che arrivi al letto!

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo geopatogeno
Messaggio da leggereInviato: gio 2 feb 2012, 17:52 
Non connesso

Iscritto il: mar 30 giu 2009, 18:44
Messaggi: 121
E se non è un nodo Hartman ma Curry? Cioè di origine cosmica anzichè tellurica, che si fa?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo geopatogeno
Messaggio da leggereInviato: ven 3 feb 2012, 23:45 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 276
Località: Savona!
Si punta il CL verso l'alto? comunque nel mio caso è tellurico :)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo geopatogeno
Messaggio da leggereInviato: mer 18 apr 2012, 16:30 
Non connesso

Iscritto il: lun 8 mar 2010, 16:37
Messaggi: 6
Salve a tutti, sono molto interessato a questo tipo di problemi perchè temo di dover risolvere qualche problemino in casa.
Pensavo di cercare direttamente spostandomi da una stanza all'altra, sul campo, e poi riprovare sulla pianta, per avere un riscontro, non ho mai provato a fare ricerche di questo tipo per questo accetto indicazioni/aiuti ...

saluti


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo geopatogeno
Messaggio da leggereInviato: mer 18 apr 2012, 16:32 
Non connesso

Iscritto il: lun 8 mar 2010, 16:37
Messaggi: 6
..scusate per cl intendete un cleanergy?


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo geopatogeno
Messaggio da leggereInviato: sab 21 apr 2012, 22:44 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 nov 2008, 10:44
Messaggi: 276
Località: Savona!
Si, per cl si intende cleanergy :) Se sei pratico di qualche tecnica percettiva, la cosa migliore da fare è "testare" passo passo la tua casa, in cerca di congestioni ed energie sporche. Se ad esempio usi il palming ( è una tecnica per somatizzare le percezioni sui palmi delle mani) basta che vai in giro con le mani a mo' di sonda dirette verso il basso e dove senti energia sporca..beh c'è energia sporca XD Le cause che stanno dietro all'energia congesta in casa sono molteplici; quando parliamo di nodi geopatogeni ci riferiamo a delle piccole sorgenti di energia congesta che proiettano verso l'alto: dovresti percepire quindi una colonna di congestioni. In generale, siccome l'energia congesta pesa di più rispetto a quella pulita, ne troverai un sacco vicino al pavimento e poco vicino al soffitto ( non conviene dormire per terra :) ) E ancora..come c'è scritto nei post precedenti, se trovi un nodo geopatogeno evita di metterci una struttura metallica sopra, finiresti per "condurre" le energie congeste un po' ovunque!


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Annuncio: Il Forum è morto. Viva il Forum!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010