Oggi è mar 25 giu 2019, 18:26

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Cleanenergy fatto in casa e Shungite
Messaggio da leggereInviato: sab 20 ott 2012, 1:10 
Non connesso

Iscritto il: mer 17 ott 2012, 0:23
Messaggi: 5
Salve a tutti, ho guardato i prezzi dei cleanergy, mi sembra che non siano molto economici. Si parte da un minimo di 100 euro (ma si puo' arrivare anche a 6000 euro).

In questo periodo di ristrettezze economiche, non è che si trova in giro un metodo per crearsene uno a casa propria?

Inoltre, cosa ne pensate di un orgonite bello grosso fatto con della shungite?
Potrebbe essere una valida alternativa al cleanenergy?
Da come se ne parla in giro di questa shungite, sembra che sia davvero potente...


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 20 ott 2012, 9:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 21 giu 2011, 11:28
Messaggi: 423
zamperini dice che l'orgonite è dispersiva, ma chiaramente chi utilizza le orgoniti dice che zamperini è un ciarlatano, quindi a mio parere potrei dirti che si puo fare di tutto basta che funzioni.

il clean energy credo sia nell'interesse di chi lo vende di non farlo pagare meno, visto che (dicono) è inesauribile, quindi una volta comprato, non lo ricompri piu. inoltre credo che non sia nel loro interesse nemmeno divulgarne il modo di auto produrlo.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 20 ott 2012, 21:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 7 set 2011, 20:22
Messaggi: 102
Premetto che non sono un'esperta, quindi potrei scrivere cose errate. :)
Secondo Zamperini, l'orgonite non essendo un trasmutatore energetico come il cleanergy ma solo un accomulatore o collettore di energie sottili (come gli accomulatori orgonici di Reich) diventerebbe congesto dopo un po' e non sarebbe più efficace. Dovresti saper testare le energie, e eventualmente ripulire l'orgonite se ci riesci (con il cleanergy) ma a questo punto faresti prima a usare il cleanergy e basta.
Come ha detto Filippo, le opinioni sono divergenti. Quindi la cosa migliore secondo me sarebbe imparare a percepire le energie e poi sperimentare. Magari cominciare a leggere i libri di Zamperini che sono più economici e poi decidere se prendere il cleanergy o altre strade. :)


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 8 nov 2012, 22:18 
Non connesso

Iscritto il: lun 20 set 2010, 1:57
Messaggi: 123
L'Orgonite creata con della resina probabilmentenon funziona come si vorrebbe. E come un filtro che inizialmente può polarizzare forse qualcosa ma ma produce anche residui.Questi, si accumulano e una volta che hanno saturato la stessa mistura, essa è una vera spugna carica di scorie.In realtà credo che pìù che "filtrare" sarebbe meglio "ordinare" ma per fare ordine serve uno strumento che sia costruttivamente già di per sè ordinato. Cosa che la orgonite non lo è.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: sab 10 nov 2012, 23:07 
Non connesso

Iscritto il: dom 1 gen 2012, 12:35
Messaggi: 6
ciao, nel libro di roberto zamperini, terapia della casa, c'e' l istruzione di come costruire un trasmutatore energetico anche se molto meno efficace del cleanergy. trasmutatori sono anche le piante, i cactus, gli acquari di sole alghe... l'orgonite alcune volte sembra funzionare senza congestionarsi, alcune volte no, ma non saprei proprio da cosa dipenda, sicuramente sono oggetti molto interessanti anche loro sopratutto perche' sono praticamente gratis e non coperti da brevetti :)


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 11 nov 2012, 0:33 
Non connesso

Iscritto il: lun 20 set 2010, 1:57
Messaggi: 123
Dipende dal tipo di materiale utilizzato e dalla sua grandezza. Se vuoi provare a fare qualcosa di funzionante devi alternare metallo e materiali biologici di un certo tipo. Se vuoi farti una idea senza spednere una cifra esagerata e soprattuto riuscire a dosare quanto c'è di vero potrei consigliarti un libro che ho e che ho letto.

L'energia Orgonica di Mario e Vittorio Pez . Il resto come cristalli e non cristalli possono funzionare ma si rischia di complicare un progetto rischiandone la buona riuscita.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: dom 10 feb 2013, 3:01 
Non connesso

Iscritto il: mer 17 ott 2012, 0:23
Messaggi: 5
Grazie a tutti per le vostre risposte!


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010