Oggi è lun 24 giu 2019, 14:21

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: mar 6 nov 2007, 19:29 
Non connesso

Iscritto il: dom 11 gen 2009, 23:29
Messaggi: 28
Salve a tutti :lol:, da quando ho incominciato ad esercitarmi ho notato subito un problema in me!...cioè non sento/percepisco la mia energia!.
Cioè me la sento che rimane dentro e non che la emano!...quindi ora il problema che vi pongo e come riuscire a emanarla di più?.
Esistono tecniche o modi di fare?....1 mio amico dice che è solo questione di immaginazione!.
HELP ME PLZ!....grazie a tutti anticipati! ^_^
Ciauz


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 12 nov 2007, 0:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:23
Messaggi: 591
Località: Torino
Credo che abbia ragione il tuo amico..
Cioè più che immaginarlo devi volerlo.
Io quando decido di farlo, percepisco di emanarne parecchia.
Ci vuole concentrazione. Più ti concentri, più riesci ad emanarne.
Almeno questo è quello che ho capito io.
Mi piacerebbe leggere conferme, commenti o altre opinioni.

_________________
È difficile vedere un gatto nero in una stanza buia, specialmente quando il gatto non c'è.
(Proverbio cinese)


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 12 nov 2007, 19:24 
Non connesso

Iscritto il: dom 11 gen 2009, 23:29
Messaggi: 28
ok grazie intanto attendo altre conferme Sopratutto quella da ken :P XD cm grazie!


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: lun 21 gen 2008, 13:10 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
L'energia ce l'hai eccome, altrimenti saresti malato o morto :)
Emanare energia è qualcosa che ti mostrano nei cartoni animati, e non è assolutamente sinonimo di forza: anzi, buttare fuori energia senza alcuno scopo è semplicemente autodistruttivo.
L'energia nel tuo corpo entra ed esce da sola, secondo una respirazione naturale.
Riguardo al percepirla, dipende dal sistema usato: quando decidi di percepire qualcosa tramite 6' senso (spesso somatizzato su uno degli altri 6 sensi) allora la troverai :)

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
 Oggetto del messaggio:
Messaggio da leggereInviato: dom 6 apr 2008, 1:12 
CITAZIONE (Kenshirou @ 21/2/2008, 13:10)
buttare fuori energia senza alcuno scopo è semplicemente autodistruttivo.

Mi permetterei di consigliarti una piccola pratica:

Stimola il tuo chackra 2 dita sotto l'ombelico.
rilassati.

Dovrai massaggiare delicatamente le parti del corpo inferiori e superiori...
Mi spiego meglio.

Libera la mente...magari sei in posizione di loto (yoga) ideale per la propria concentrazione
sul proprio spirito, e sulla propria energia..

Ricordo che questa pratica non va fatta spesso, e va abbinata con una meditazione costante.


massaggia i piedi dalle loro dita,(in maniera simmetrica al tuo corpo..qndi mano sinistra che massaggia piede sinistro e viceversa) .
Massaggia con decisione, attorno e sotto le dita, lentamente pensa di far scivolare l'energia fino al centro del piede.
Dal centro del piede, nella mente ti ripeti di farla scorrere fino alle caviglie..e massaggi poi dalle caviglie fino al ginokkio, dal ginocchio ai fianki.

Accumula tutta l'energia che accumuli nel chakra due dita sotto l'ombelico, immagina come di avere una cisterna o di mettere tutto li dentro...

Ora passiamo alla parte superiore..

Pensa di spostare l'energia, e massaggia, dalle tue spalle, fino ai gomiti.
Dai gomiti fino ai polsi...
Poi massaggi intorno e sotto le dita della tua mano..
Guardati i palmi delle mani, immaginati che siano traforati, abbiano dei buchi proprio come una gruviera.
Concentratevi sulla loro forma, sui giochi di ombra..e perdetevi nell'immaginarvi che tali buchi che traforano la vostra mano, inizino a girare vorticosamente, illudetevi di poter giostrare la vostra energia e concentrarla con solo lo sguardo mentre fate girare questi fori...

Immagina di spostare la tua energia dalle spalle fino alle mani, e di lasciarla nella "cisterna" due dita sotto l'ombelico.

Il corpo è pieno di energia che spesso resta inutilizzata, facendo questo procedimento non facciamo smuoverla, e farla scorrere con furore, tramite i canali dei chakra, e i vari mini-chakra.

Ricordate sempre, giorno per giorno man mano che procedete nel vostro cammino coscienzioso ed o energetico, di pulirvi dalle energie negative.
Lavatevi le mani con acqua fresca e immaginare mentalmente, che l'acqua Vi pulisca dall'energia negativa accumulata.
consiglio inoltre di imparare alcune tecniche di meditazione al fine, di regolarizzare la vostra energia e di farne parte.


Bene, siete pieni di energia, ora non vi resta, usufruendo della vostra coscienza, che mandarla mentalmente nella zona che piu vi interessa...
Cosa serve? Provate a fare questo procedimento e far girare la PSI Wheel.
Dovrete accumulare tutto nelle mani..
nella testa ripetetevi di volere accumulare tutta "l'energia accumulata", in un unico punto...
nel centro o nelle dita..
e provate a giostrare la vostra PSI-Wheel :D


Top
 
 
 
 Oggetto del messaggio: Come emanare più energia?
Messaggio da leggereInviato: dom 6 apr 2008, 12:34 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Riguardo l'attivazione dei chakra, ci sono mezzi molto migliori del massaggio, quello non è un problema
:)

Credo che il metodo descritto riguardi il Tan Tien: ci sono modi decisamente migliori per attivarlo, dato che l'energia da esso accumulata (energia sessuale, detta anche energia oro) viene da ben altre fonti che dal corpo fisico. Sicuramente la procedura da te descritta, inducendo un certo rilassamento, favorisce l'attività del Tan Tien, ma sicuramente non lo "carica" significativamente. In via generale, le procedure presentate sono comunque poco efficaci in confronto ad azioni più tecniche. Ricordiamo infine che Coscienza ed energia non sono la stessa cosa, e non necessariamente vanno di pari passo: la Coscienza è una cosa, totalmente interiore, mentre l'energia, così come lo spazio ed il tempo, è "solo" una proprietà di quest'universo, quindi qualcosa di virtuale.

La psi wheel (è scritto nelle FAQ, ormai è risaputo), la psicocinesi, non è influenzata da alcuna energia: che sia tachionica, reiki, bioenergia, energia oro, etc (sono tutte diverse, contrariamente a chi le pensa uguali). Psicocinesi ed energia sottile non hanno alcun legame, è una vecchia credenza diffusasi su internet e ripetuta senza alcuna esperienza. E' sufficiente un esperimento da pochi secondi per dimostrare ciò: basta avvicinare un qualsiasi essere vivente, dotato di campo energetico, o un collettore energetico, ad un oggetto da muovere, e non ci sarà alcuna psicocinesi. Così come non avviene già nonostante le numerose ed a volte forti correnti energetiche presenti un po' dappertutto in luoghi chiusi come in quelli aperti, come anche a livello planetario. Resterei più con i piedi per terra parlando di energie sottili ;)

Mi correggo riguardo la frase che ho scritto:
Citazione
Buttare fuori energia senza alcuno scopo è semplicemente autodistruttivo.


In certi casi, espellere energia è la cosa migliore, in quanto è uno dei modi più veloci ed efficaci per decongestionare il sistema sottile, che si ricaricherà e si espanderà più di prima.
Ma, quando si tratta di buttarla letteralmente senza alcun motivo, come ad esempio nel tentativo di mandarla chissà dove o a (per non dire "contro", visto che c'è gente che ha visto troppi anime, ben lontani dalla realtà marziale energetica) chissà chi, o pensare che sia utile a cose come la psicocinesi...allora è un inutile spreco senza alcun ritorno terapeutico (in quanto l'energia viene impiegata costantemente a seguito della creazione di legami con l'obiettivo scelto), che si effettua in ben altra maniera.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010