Oggi è mar 26 mag 2020, 10:54

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
Messaggio da leggereInviato: gio 26 mar 2009, 11:39 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Cancro al seno: funghi e thè verde abbassano i rischi
http://www.unita.it/newsansa/22992/sanitausa_cancro_senofunghi_e_te_verde_abbassano_rischi (ANSA, Washington, 16 marzo 2009)


Il consumo giornaliero di funghi crudi e di te' verde e' stato collegato a rischi nettamente inferiori di sviluppare il tumore del seno in uno studio condotto su piu' di 2.000 donne cinesi, anche se la relazione di causa ed effetto non e' stata ancora provata. La ricerca pubblicata sul 'Journal of cancer' ha voluto esaminare la dieta di un campione di cinesi in quanto le donne di quell'area del mondo vengono colpite in maniera inferiore di quattro o cinque volte rispetto alle occidentali dal tumore della mammella. Lo studio realizzato da Min Zhan dell' universita' di Australia a Perth ha cosi' confrontato le abitudini alimentari di 1.009 pazienti colpite dal tumore con quelle di altrettante donne sane, tutte di eta' compresa tra i 20 e gli 87 anni. Gli studiosi hanno osservato tra le donne che mangiavano piu' funghi - dai 10 grammi in su' al giorno - un'incidenza inferiore di due terzi del cancro del seno rispetto alle donne che non consumavano funghi per nulla. Inoltre le donne che oltre a mangiare la piu' alta quantita' di funghi bevevano giornalmente te' verde hanno evidenziato di correre solo il 18% dei rischi globali corsi dalle altre donne di sviluppare questo tipo di tumore. Il rapporto mette in luce che nel calcolo statistico sono stati inclusi tutti gli altri possibili fattori di rischio dal peso, al vizio del fumo, al livello di attivita' fisica delle donne considerate.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 26 mar 2009, 11:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov 2008, 21:34
Messaggi: 1056
Sul tè verde potrei anche essere d'accordo,date le sue proprietà anti-ossidanti ed anti-radicali liberi,tant'è che è stato il 1° tè della storia ed è considerato il tè della lunga vita.
Sui funghi ho i miei dubbi ma potrei essere smentito....i funghi sono buoni ma bisogna vedere che tipo di funghi sono stati usati perchè hanno tutti una composizione chimica diversa,seppure le 3 caratteristiche che li contraddistinguono(eterotrofi,contengono chitina e glicogeno)sono presenti in un tutti quanti.

_________________
L'ACQUA CHETA ROVINA I PONTI... OCCHIO A CHI VUOL ERIGERE CASTELLI DI CARTA.


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 18 giu 2009, 9:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 26 nov 2008, 20:56
Messaggi: 889
Località: Cuneo
Mia madre però diceva sempre che se mangi tanti funghi poi stai male, visto che son un pò "velenosi". Non è che poi sviluppano altre malattie?

_________________
13/09/2009


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 18 giu 2009, 9:41 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: dom 9 nov 2008, 23:20
Messaggi: 3497
Non so che funghi siano stati utilizzati nell'esperimento: potreste cercare su Internet la fonte di quell'articolo, e pubblicarla qui.

Penso che i funghi siano "velenosi" come le patate e il basilico, cioè in un modo che non ci danneggia... mi è capitato più volte, e sicuramente non solo a me, di mangiare molto di questi cibi, senza alcun effetto collaterale. Certo, la parola "molto" può avere diversi valori, specie fra i diversi tipi di prodotti alimentari, ma senza dubbio ogni cibo, o ancor più ogni mescolanza di cibi diversi, se in dosi eccessive, causa indigestione.

_________________
Chi conosce gli altri è saggio, chi conosce sé stesso è illuminato.
Chi domina gli altri è forte, chi domina sé stesso è superiore.
Chi sa accontentarsi è ricco, chi agisce fermamente ottiene tutto ciò che vuole.
Chi non dimentica i suoi principi vive a lungo, chi muore senza essere dimenticato vive per sempre.

(Lao Zi, "Tao Te Ching", Capitolo 33, "La virtù del discernimento")


Top
 Profilo
 
 
Messaggio da leggereInviato: gio 18 giu 2009, 19:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 21 nov 2008, 22:46
Messaggi: 699
i funghi sono un po' velenosi perchè ricevono anche un po di spore da altri funghi che magari non sono commestibili, almeno così so
comunque tra le componenti comuni eliminiamo anche il glicogeno perchè lo abbiamo già di nostro( e se non sbaglio anche tutti gli animali) quindi non credo sia così determinante e poi la parete cellulare dei funchi non è di peptoglicano?

_________________
Ma cosa crede che noi cattolici siamo tutte pecorelle-signorsì come piacerebbe a qualche eminentissimo prelato? Ma non ha ricordato lei stesso che abbiamo per maestro uno che non amava il potere, meno che mai il potere religioso? (V. Mancuso)


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010