Oggi è sab 30 mag 2020, 10:53

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Diete Low-Carb.
Messaggio da leggereInviato: gio 30 set 2010, 9:24 
Non connesso

Iscritto il: dom 4 lug 2010, 19:32
Messaggi: 9
Ciao gente!
Piccola premessa: io non ho di certo le credenziali a livello di studi per poter conoscere al 100% questo argomento, e ciò che vado a scrivere è in parte cose apprese durante l'allenamento, lettura nel tempo libero e insegnamenti dati dal mio insegnante di bodybuilding.
Quindi vedete queste mie parole come un consiglio, che comunque vi invito a controllare, perchè nessuno di noi è la verita incarnata! :)
Visto che il forum è nato anche per condividere esperienze e sapienza volevo parlarvi delle diete low-carb.
Le diete low-carb come suggerisce il nome sono quelle diete dove l'apporto giornaliero di carboidrati è minimo (30 g massimo giornalieri) o addirittura nullo.
Lo scopo di questo tipo di diete è di spingere il corpo ad entrare in un ciclo di catabolismo dei grassi.
Normalmente il corpo umano quando si ha una dieta bilanciata brucia i carboidrati, sostanze che sono un pò il nostro carburante, in quanto in una reazione di ossidazione liberano l'energia necessaria per la maggior parte delle attività del nostro organismo.
In condizioni normali quindi è molto difficile bruciare una grossa quantità di grassi, in quanto normalmente questi vengono usati solo per reazioni anaboliche (sforzi brevi e intensti, vedi il bodybuilding o la corsa su brevissime distanze), e anche perchè come giià accennato l'organismo normalmente tende a bruciare per prima cosa i carboidrati.
Però accade che se questi vengano tolti o drasticamente ridotti il corpo umano è costretto a prendere i grassi, trasformarli in zuccheri semplici e poi usarli al posto dei normali carboidrati, facendo drasticamente diminuire il peso del corpo.
Piccola premessa, questo tipo di dieta rende meglio in presenza di un allenamento di sollevamento pesi\bodybuilding molto frequente, in quanto questo tipo di attività sono per loro natura anaboliche (quindi bruciano grassi) e aiutano il corpo ad entrare prima in questo ciclo.
Alcuni consigliano di fare diete zero-carb dove non c'è nessun apporto di carboidrati e si mangiano solo cibi proteici (soprattutto carni magre) per consentire al corpo di bruciare i grassi nel minor tempo possibile.
Da parte mia vi sconsiglio questo tipo di dieta, in quanto pone il fegato e i reni sotto uno sforzo molto pesante ed eliminando frutta e verdura si perdono anche preziose fibre, sali minerali e vitamine.
Nel caso qualcuno di voi voglia intraprendere una simile dieta consiglio di procedere così:
la dieta deve essere divisa in cicli, ogni ciclo dura una settimana;
ogni ciclo viene diviso in 2 fasi;
in ogni ciclo nella prima fase (luned-venerdì) si mangia zero carboidrati e a pranzo\cena si ha un pasto contentente almeno 150 g di carne magra (o pesce) accompagnato da un insalata di verdure miste, si possono fare 2\3 spuntini al giorno (mezza mattina\pomeriggio\un ora prima di cena) contententi frutte miste, in quanto queste ci apportano vitamine e fribre utilissime al nostro organismo oltre che una piccola quantità di carboidrati a basso indice glicemico per evitare di scendere in ipoglicemia;
nella seconda fase (sabato-domenica) si torna ad una alimentazione completa dove si consigliano circa 100\150 g di carboidrati al giorno per ricaricare di glucosio i nostri muscoli e ridare energia all'organismo; ovviamente è consigliato non eccedere con l'alimentazione in questi giorni, per non rovinare il lavoro fatto fin qui;
consiglio in oltre di effettuare questa dieta per 2 cicli massimi consecutivi e magari alternare una settimana in cui si torna ad una alimentazione normale (ma priva di grassi, per evitare di mettere su altri grassi e rendere vano il lavoro precedente) per consentire all'organismo di non affaticarsi troppo;
durante il primo ciclo bere almeno 1 litro d'acqua in più del normale, per consentire a reni e fegato di espellere efficacemente gli scarti dei cicli catabolici di grassi e proteine;
se si vuole si può accompagnare la dieta durante i gg di allenamento con integratori di proteine (senza zucchero e gusti vari,proteine semplici) prima e dopo l'allenamento per limitare le perdite muscolari e consentire un recupero più veloce ai muscoli, in quanto durante questo tipo di dieta si tende a perdere un pò di muscolatura perchè prima di tutto già un allenamento anabolico va in parte a bruciare muscoli e anche il ciclo catabolico della dieta tende a bruciare una quota di proteine prima di scindere i grassi;
le quantità di carne da me indicate sono per il mio metabolismo (2000 kcal circa al dì, ho 22 anni 1,70 x 75 kg 10% massa grassa (ad oggi) )quindi è chiaro che dovrete adattarle al vostro metabolismo, anche se io consiglio di ingerire giornalmente poco più di un 1g di proteine per kg di peso di massa magra.

Per finire consiglio comunque di vedere uno specialista se si vogliono avere informazioni più ampie in merito, ricordando che queste diete vanno fate per poco tempo, magari aggiungendo anche una piccola quota di carboidrati al gg (se si vuole) per renderla meno pesante per l'organismo.
L'importante però per me è di mangiare comunque frutta e verdura che rendono il dimagrimento più lento ma più sicuro.
Personalmente sto eseguendo questa dieta ora mentre vi scrivo (l'ho gia fatta anche in precedenza) e vi posso assicurare che funziona e che se fata per cicli brevi non è pericolosa, però sconsiglio di farla per cicli di un mese o più in quanto si rischia di porre l'organismo sotto uno sforzo molto pesante.
Quindi per chi vuole avere magari un fisico definito per l'estate, meglio pensarci 3 o 4 mesi prima (poi dipende da quanto grasso si vuol perdere) e fare le cose con calma invece di far male al corpo con diete intense e improvvise.
Inoltre bisogna ricordare che, queste diete se prolungate spingono l'organismo ad abbassare il suo metabolismo con il risultato che la dieta diventa meno efficace fino a diventare inutile, quindi magari è bene fare la dieta per cicli brevi e fare una attività aerobica durante la settimana per tenere il metabolismo a livelli più elevati e quindi dare più efficacia alla dieta.
Credo di aver scritto tutto quello che c'è da dire a riguardo (per avere un'informazione generale), se avete dubbi scrivete pure!
Ciaoz! sìsì


Top
 Profilo
 
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Annuncio: Ci siamo trasferiti sul nuovo Blog!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  


cron


Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010